Donna d'onore (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donna d'onore
Titolo originaleVendetta: Secrets of a Mafia Bride
PaeseItalia, Stati Uniti
Anno1990
Formatominiserie TV
Generedrammatico, giallo
Puntate3
Durata290 minuti (totale)
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaStuart Margolin
SoggettoSveva Casati Modignani
SceneggiaturaEnnio De Concini, Alan Di Fiore
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaEnnio Guarnieri
MontaggioMaria Morra
MusicheRiz Ortolani, Bruce Raddell, Stuart Margolin
Casa di produzioneTitanus per Reteitalia
Prima visione
Dal1º aprile 1990
All'8 aprile 1990
Rete televisivaCanale 5

Donna d'onore (titolo internazionale: Vendetta: Secrets of a Mafia Bride) è una miniserie televisiva di produzione statunitense e italiana, diretta da Stuart Margolin e con protagonista Carol Alt, che andò in onda in prima serata su Canale 5 in tre puntate[1][2] nell'aprile del 1990 (da domenica 1º aprile[3][4] a domenica 8 aprile[4]).

Nel cast, oltre a Carol Alt, anche Eric Roberts (fratello della ben più famosa Julia), Eli Wallach, Burt Young, Serena Grandi ed Eva Grimaldi.

La miniserie, tratta dal romanzo omonimo di Sveva Casati Modignani del 1988, fu all'epoca presentata come una versione al femminile de La piovra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La protagonista delle vicende è Nancy Pertinace (Carol Alt), una giovane donna siciliana nata a New York, che, quand'era bambina, ha perso i genitori uccisi per errore da alcuni sicari ed è stata in seguito "adottata" da una famiglia mafiosa residente in Sicilia.

Cresciuta con il desiderio di vendicarsi, una volta adulta fa ritorno a New York con il suo fidanzato, un sicario della mafia, decisa a fare giustizia. Quando sta per sposarsi, scopre però che è proprio quest'ultimo l'assassino dei suoi genitori....

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

La messa in onda della miniserie totalizzò una media di 6.600.000 spettatori.[4]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Movie Player: Donna d'onore (MINISERIE TV IN 3 PARTI)
  2. ^ Antonio Gemma - Il mondo dei doppiatori: Donna d'onore/Donna d'onore 2
  3. ^ Grasso Aldo - Scaglioni, Massimo (a cura di), Le Garzantine - Enciclopedia della Televisione, Garzanti, Milano, 1996 - 2003, p. 209
  4. ^ a b c Coming Soon Television: Donna d'onore

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]