Donna (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Donna è un nome proprio di persona inglese femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Femminili: Dona[1]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Nome in uso dal XIX secolo[4], riprende il termine italiano "donna", un tempo usato come titolo per signore[1][2][3][4]; etimologicamente, esso deriva dal latino domina (da cui anche "dama"), femminile di dominus, "signore"[2][3], quindi "signora", "padrona" (significato analogo a quello dei nomi Marta, Despina, Creusa, Freya, Matrona, Sara e Lia).

Viene talvolta usato come forma femminile di Donald[1] o del suo ipocoristico Don[4], per quanto i due nomi non siano legati in alcun modo.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico ricorre il 28 dicembre, in ricordo di santa Donna, una sacerdotessa pagana convertita al cristianesimo, una dei martiri di Nicomedia[3][5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Dona[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Donna, su Behind the Name. URL consultato il 16 luglio 2015.
  2. ^ a b c (EN) Donna, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 16 luglio 2015.
  3. ^ a b c d La Stella T., p. 115.
  4. ^ a b c d Sheard, p. 178.
  5. ^ (EN) Saint Domna, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 16 luglio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi