Donatella Lusenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Donatella Lusenti (Castiglione delle Stiviere, 16 ottobre 1955) è una commediografa, pittrice, fotografa e scrittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Le sue commedie in dialetto mantovano, sono state adottate da varie compagnie dialettali, e vari testi da lei scritti furono rappresentati e replicati in teatro e televisione, partecipando talvolta alle stesse anche in qualità di regista.

Docente di composizione decorativa, si è per lungo tempo dedicata all'arte figurativa, principalmente come acquerellista e fotografa di sculture. Inoltre, si è misurata con l'arte culinaria pratica e teorica, stilando libri di cucina.

Le commedie[modifica | modifica wikitesto]

  • Disdot iè mio asè
  • La dieta
  • La duminico se polso
  • En schers de pret
  • L'è mai trop tarde (Premio Miglior Copione Dialettale 2004 Provincia di Mantova)
  • Gocio e Fil
  • Camera Daria
  • L'è mio töt or...
  • Catìo come l'asét
  • Se ghè fus miò le fonne
  • Fom prest che l'è tarde

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Cuciniamo con il Pane, Bertelli Editore, Castiglione delle Stiviere, 1986
  • Non solo polenta, Zanotti Editore, Castiglione delle Stiviere, 2014