Don't You Fake It

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Don't You Fake It
Artista The Red Jumpsuit Apparatus
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 luglio 2006
Durata 44 min : 28 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Alternative rock[1]
Post-hardcore[2]
Screamo[1]
Emo[1]
Etichetta Virgin Records
Produttore David Bendeth
Registrazione 2005-2006
Certificazioni
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 1 000 000+)
The Red Jumpsuit Apparatus - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2009)
Singoli
  1. Face Down
    Pubblicato: 2006
  2. False Pretense
    Pubblicato: 2007
  3. Your Guardian Angel
    Pubblicato: 2007
  4. Damn Regret
    Pubblicato: 2008

Don't You Fake It è il primo album in studio dei The Red Jumpsuit Apparatus, pubblicato in una prima edizione il 18 luglio 2006 e in un'edizione deluxe il 20 marzo 2007.

Ha venduto oltre un milione di copie nei soli Stati Uniti, venendo certificato disco di platino[3] e rimanendo nella Billboard Hot 100 per 46 settimane[4].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Ronnie Winter, eccetto dove indicato.

  1. In Fate's Hands – 3:27
  2. Waiting – 2:56
  3. False Pretense – 2:27
  4. Face Down – 3:10
  5. Misery Loves It's Company – 3:14
  6. Cat and Mouse – 3:27
  7. Damn Regret – 2:44
  8. Atrophy – 3:16
  9. Seventeen Ain't So Sweet – 3:20
  10. Justify – 3:26
  11. Your Guardian Angel – 5:21
  12. The Grim Goodbye – 7:40 (Winter, Amason, Kitchens, Wurth, Wagler)
CD bonus nell'edizione deluxe
  1. Face Down (Acoustic) – 3:10
  2. Disconnected – 2:56
DVD bonus nell'edizione deluxe
  1. Making the Album - Behind the Scenes
  2. Face Down (Music Video)
  3. False Pretense (Music Video)
  4. Behind the Scenes - False Pretense
  5. On the Road with RJA

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

The Red Jumpsuit Apparatus
Altri musicisti
  • Randy Winters – sequencer, percussioni
  • Dan Korneff – arrangiamenti orchestrali

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2006) Posizione
massima
Nuova Zelanda[5] 23
Stati Uniti[6] 25
Stati Uniti (digital)[6] 45
Stati Uniti (rock)[6] 8

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2006) Posizione
Stati Uniti[6] 93
Stati Uniti (rock)[6] 25

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Don't You Fake It, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  2. ^ (EN) The Red Jumpsuit Apparatus, BMI, 11 gennaio 2007. URL consultato l'11 maggio 2012.
  3. ^ a b (EN) Former Vision Sound Signed Rock Act - "The Red Jumpsuit Apparatus", VisionSounds. URL consultato il 16 agosto 2012.
  4. ^ (EN) Don't You Fake It by The Red Jumpsuit Apparatus, aCharts. URL consultato il 30 dicembre 2015.
  5. ^ (EN) Don't You Fake It, Chart.org.nz. URL consultato l'11 aprile 2012.
  6. ^ a b c d e (EN) The Red Jumpsuit Apparatus - Chart history, Billboard. URL consultato il 13 maggio 2013.