Domra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domra
Domra-topview.jpg
Informazioni generali
Classificazione Cordofoni composti, con corde parallele alla cassa armonica, a pizzico
Famiglia Liuti a manico corto
Utilizzo
Musica folk
Musica tradizionale dell'Europa Orientale
Genealogia
Discendenti 
Balalaika

La Domra è uno strumento musicale russo simile al liuto, portato in Russia dai Mongoli nel XIII secolo (in una versione a due corde).

È considerata la madre della Balalaika che poi ha mutato la forma della cassa in triangolare. Munita di tre o quattro corde di metallo e di un lungo manico, si suona con il plettro. Fu in voga nei secoli XVI e XVII ma è attualmente utilizzato nella musica folk in molti paesi dell'ex Unione Sovietica.

La domra nella versione a quattro corde ha un discreto successo anche negli Stati Uniti e in Ucraina (dove sostituisce la balalaika).

Accordatura[modifica | modifica wikitesto]

  • Accordatura dello strumento a tre corde - EAD (Mi - La - Re)
  • Accordatura dello strumento a quattro corde - GDAE (Sol - Re - La - Mi) (come il violino o il mandolino)

Lo strumento si presenza in varie misura dal piccolo al contrabbasso

  • Piccolo domra: b1 e2 a2 (si - mi -la)
  • Primo domra: e1 a1 d2 [1] (mi - la -re)
  • Soprano domra: b e1 a1 [2] (si - mi -la)
  • Alto domra: e a d1 [3] (mi - la -re)
  • Tenore domra: B e a [4] (si - mi -la)
  • bassodomra: E A d [5] (mi - la -re)
  • Contrabbasso domra (minore): 1E 1A D [6] (mi - la -re)
  • Contrabbasso domra (maggiore): 1A D G [7] (la - re - sol)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]