Dominic Ignatius Ekandem

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dominic Ignatius Ekandem
cardinale di Santa Romana Chiesa
Ekandem.jpg
Il cardinale Dominic Ignatius Ekandem
Template-Cardinal.svg
In Cruce salus
Incarichi ricoperti
Nato 23 giugno 1917, Obio Ibiono
Ordinato presbitero 7 dicembre 1947
Nominato vescovo 7 agosto 1953 da papa Pio XII
Consacrato vescovo 7 febbraio 1954 dal vescovo James Moynagh, S.P.S.
Elevato arcivescovo 19 giugno 1989 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale 24 maggio 1976 da papa Paolo VI
Deceduto 24 novembre 1995, Abuja

Dominic Ignatius Ekandem (Obio Ibiono, 23 giugno 1917Abuja, 24 novembre 1995) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico nigeriano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Obio Ibiono il 23 giugno 1917.

Promosse la creazione di una società missionaria in Nigeria (l'attuale Società Missionaria di San Paolo).

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 24 maggio 1976.

Morì il 24 novembre 1995 all'età di 78 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN38380863 · LCCN (ENn85386190