Domingos Paciência

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Domingos Paciência
Domingos Paciencia 2011.jpg
Domingos Paciência durante una conferenza del 2011.
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 175 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 2001 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1987-1997Porto232 (97)
1997-1999Tenerife50 (6)
1999-2001Porto31 (9)
Nazionale
1989-1998Portogallo Portogallo34 (9)
Carriera da allenatore
2001-2004Porto BVice
2005-2006Porto B
2006-2007União Leiria
2007-2009Académica
2009-2011Braga
2011-2012Sporting Lisbona
2012-2013Deportivo
2014Kayserispor
2014-2015Vitória Setúbal
2015APOEL
2017-2018Belenenses
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 gennaio 2018

Domingos José Paciência de Oliveira (Leça da Palmeira, 2 gennaio 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore portoghese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha trascorso la maggior parte della sua carriera calcistica nelle file del Porto, con il quale ha esordito nella prima divisione portoghese nel 1987. Fu capocannoniere nel 1995-1996 con 25 reti, e in 10 anni vinse per sette volte il titolo nazionale.

Nel 1997 approdò nelle Canarie presso il Tenerife, dove, nonostante 50 presenze e 6 reti, non riuscì a ripetersi ai livelli espressi in Portogallo; così due anni dopo fece ritorno al club d'origine, il Porto nel quale chiuse la sua carriera nel 2001.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale portoghese vanta 34 presenze e 9 reti. Ha partecipato all'Europeo 1996, segnando un gol contro la Croazia.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 intraprende l'attività di allenatore della squadra riserve del Porto. Tenta poi le esperienze sulle panchine di União Leiria e Académica Coimbra, ma è nello Sporting Braga che Paciencia ottiene i maggiori successi: il 18 maggio 2011 raggiunge, infatti, contro ogni pronostico, la finale di Europa League proprio contro la sua squadra del passato, il Porto, allenato da André Villas Boas, dove la sua squadra viene sconfitta grazie a una rete di Radamel Falcao.

Per la stagione 2011-2012 viene ingaggiato dallo Sporting Lisbona in sostituzione di José Couceiro. Il 13 febbraio 2012 viene esonerato a seguito degli scarsi risultati ottenuti.

Il 30 dicembre seguente viene ingaggiato dal Deportivo La Coruña con un contratto valido fino al termine della stagione. La squadra spagnola si trova all'ultimo posto della classifica con 12 punti. Si dimette il 10 febbraio 2013, senza riuscire a risollevare le sorti del club galiziano.

il 17 gennaio 2014 viene ingaggiato dal Kayserispor, formazione militante nella massima serie turca. Dopo aver ottenuto una sola vittoria in sette partite, il 17 marzo viene esonerato.

Il 22 maggio successivo rimpiazza nuovamente José Couceiro, questa volta alla guida del Vitoria Setubal, venendo sollevato dall'incarico il 19 gennaio 2015.

Il 21 maggio 2015 viene nominato nuovo tecnico dell'APOEL Nicosia. Tuttavia, complice la sconfitta in Supercoppa e il mancato raggiungimento della fase a gironi di Champions League, il club cipriota interrompe anticipatamente il contratto, rimpiazzandolo con Temuri Ketsbaia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1987-1988 Portogallo Porto PD 8 1 CP 4 0 CC] 0 0 SU+CI - - 12 1
1988-1989 PD 26 5 CP 4 0 CC 1 1 SP 2 0 33 6
1989-1990 PD 13 1 CP 2 0 CU 6 0 - - - 21 1
1990-1991 PD 34 24 CP 6 5 CC 4 2 SP 0 0 44 31
1991-1992 PD 24 4 CP 6 2 CdC 2 0 SP 3 0 35 6
1992-1993 PD 30 9 CP 3 0 UCL 9 2 SP 2 0 44 11
1993-1994 PD 20 6 CP 4 3 UCL 8 3 SP 1 1 33 13
1994-1995 PD 32 19 CP 3 3 CdC 6 3 SP 2 1 42 -35
1995-1996 PD 29 25 CP 9 4 UCL 6 0 SP 3 2 47 31
1996-1997 PD 16 2 CP 2 2 UCL 0 0 SP 1 1 19 5
1997-1998 Spagna Tenerife PD 31 5 CR 1 0 - - - - - - 32 5
1998-1999 PD 19 1 CR - - - - - - - - 19 1
Totale Tenerife 50 6 1 0 - - - - 51 6
1999-2000 Portogallo Porto PL 21 6 CP 3 1 UCL 7 0 SP 2 1 33 8
2000-2001 PL 10 3 CP 2 0 CU 3 0 SP 1 0 16 3
Totale Porto 263 105 48 20 52 11 17 6 379 142
Totale carriera 313 111 49 20 52 11 17 6 430 148

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-3-1989 Lisbona Portogallo Portogallo 6 – 0 Angola Angola Amichevole - Ingresso al 76’ 76’
19-12-1990 Maia Portogallo Portogallo 1 – 0 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole 1 Ammonizione al 32’ 32’ Uscita al 67’ 67’
4-9-1991 Porto Portogallo Portogallo 1 – 1 Austria Austria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
12-2-1992 Faro Portogallo Portogallo 2 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Uscita al 60’ 60’
31-5-1992 New Haven Italia Italia 0 – 0 Portogallo Portogallo U.S. Cup - Ingresso al 82’ 82’
3-6-1992 Chicago Stati Uniti Stati Uniti 0 – 1 Portogallo Portogallo U.S. Cup - Uscita al 77’ 77’
7-6-1992 Foxborough Portogallo Portogallo 0 – 2 Irlanda Irlanda U.S. Cup - Ingresso al 46’ 46’
14-10-1992 Glasgow Scozia Scozia 0 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 1994 -
24-1-1993 Ta' Qali Malta Malta 0 – 1 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 1994 -
10-2-1993 Faro Portogallo Portogallo 1 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
24-2-1993 Porto Portogallo Portogallo 1 – 3 Italia Italia Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 46’ 46’
28-4-1993 Lisbona Portogallo Portogallo 5 – 0 Scozia Scozia Qual. Mondiali 1994 - Ingresso al 80’ 80’
19-6-1993 Porto Portogallo Portogallo 4 – 0 Malta Malta Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 46’ 46’
17-11-1993 Milano Italia Italia 1 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 1994 - Ingresso al 76’ 76’
19-1-1994 Vigo Spagna Spagna 2 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 56’ 56’ Ammonizione al 59’ 59’
7-9-1994 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 2 Portogallo Portogallo Qual. Euro 1996 1 Ingresso al 80’ 80’
9-10-1994 Riga Lettonia Lettonia 1 – 3 Portogallo Portogallo Qual. Euro 1996 -
13-11-1994 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Austria Austria Qual. Euro 1996 - Ingresso al 84’ 84’
18-12-1994 Lisbona Portogallo Portogallo 8 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Euro 1996 2
22-2-1995 Eindhoven Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Uscita al 74’ 74’
26-4-1995 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Euro 1996 -
3-6-1995 Porto Portogallo Portogallo 3 – 2 Lettonia Lettonia Qual. Euro 1996 1
15-8-1995 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 0 – 7 Portogallo Portogallo Qual. Euro 1996 1
3-9-1995 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 1 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Euro 1996 1
11-10-1995 Vienna Austria Austria 1 – 1 Portogallo Portogallo Qual. Euro 1996 - Uscita al 71’ 71’
15-11-1995 Lisbona Portogallo Portogallo 3 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 1996 - Uscita al 67’ 67’
27-3-1996 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Grecia Grecia Amichevole - Uscita al 72’ 72’
9-6-1996 Sheffield Danimarca Danimarca 1 – 1 Portogallo Portogallo Euro 1996 - 1º turno - Ingresso al 62’ 62’
19-6-1996 Nottingham Croazia Croazia 0 – 3 Portogallo Portogallo Euro 1996 - 1º turno 1 Ingresso al 46’ 46’
23-6-1996 Birmingham Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 0 Portogallo Portogallo Euro 1996 - Quarti di finale - Ingresso al 46’ 46’
22-1-1997 Braga Portogallo Portogallo 0 – 2 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 21’ 21’
7-6-1997 Porto Portogallo Portogallo 2 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 1998 - Uscita al 19’ 19’
20-8-1997 Setúbal Portogallo Portogallo 3 – 1 Armenia Armenia Qual. Mondiali 1998 1 Uscita al 78’ 78’
19-8-1998 Ponta Delgada Portogallo Portogallo 2 – 1 Mozambico Mozambico Amichevole - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 34 Reti 9

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 1987-1988, 1989-1990, 1991-1992, 1992-1993, 1994-1995, 1995-1996, 1996-1997
Porto: 1987-1988, 1990-1991, 1993-1994, 1999-2000, 2000-2001
Porto: 1990, 1991, 1993, 1994, 1996

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Porto: 1987

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1990

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]