Domenico Seren Gay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domi Serengay
Domenico Seren Gay1.JPG
Domenico Seren Gay negli anni '60
NazionalitàItalia Italia
GenereMusica leggera
Beat
Periodo di attività musicale1960 – 2003
EtichettaPhonocolor, Kansas
Album pubblicati1
Studio1

Domenico Umberto Seren Gay (in certi dischi il cognome è riportato come Serengay) (Torino, 4 ottobre 1931Torino, 6 maggio 2003) è stato un produttore discografico, paroliere, compositore, scrittore, attore e pittore italiano.

Come compositore ha usato lo pseudonimo Bernestin.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia nei primi anni cinquanta come attore dialettale piemontese, recitando in numerose rappresentazioni e spettacoli cittadini torinesi, tra cui Le miserie 'd Monsù Travet di Vittorio Bersezio, specializzandosi nel ruolo di Paolin.

Alla fine del decennio debutta invece come cantante, con il nome d'arte di Domi Serengay, con poco successo; si iscrive alla Siae nel 1960.

Con il fratello Giorgio Seren Gay fonda le Edizioni musicali Kansas, con sede a Torino in Galleria san Federico, e nel 1965, in collaborazione per i primi anni con Miki Del Prete, la casa discografica Kansas.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Kansas (casa discografica).

Con la nuova attività scopre e lancia numerosi artisti, di cui i più noti furono i Camaleonti, che per quest'etichetta incisero i primi due album e svariati 45 giri; vi furono però molti altri artisti messi sotto contratto, e tra essi I Ragazzi del Sole, gli Uh!, i Flashmen, i Rogers, i Pipers, il jazzista Mario Pezzotta, i cantautori Armando Stula e Mario Scrivano, Germana Caroli e molti altri.

Domenico Seren Gay negli anni '70

Scrive inoltre canzoni per molti di questi artisti, dedicandosi anche ad alcune cover (ad esempio di canzoni dei Beatles come Norwegian wood, dei Rolling Stones come Get off of my cloud o di Bob Dylan come If you gotta go, go now).

Nel 1969 scrive La grande nave per Fabio, versione italiana del successo internazionale Ce grand bateau (incisa tra gli altri dai The Fevers e da Ronaldo Lark), scritta da Jean Claudric e Pierre Cour; nel 1970 questa canzone verrà inserita nella colonna sonora del film E Dio disse a Caino... di Antonio Margheriti.

Sempre nel 1969 scrive anche Io non ti prego per Attilio e gli Uh!, canzone che partecipa a Un disco per l'estate 1969; ritorna a questa manifestazione nel 1970 con Oh simpatia, cantata dai Bisonti, e nel 1972 con Militare non partire, cantata da Gianna Pindi.

Domenico Seren Gay negli anni '80

Si occupa anche di ricerche storiche sul mondo dello spettacolo torinese, e nel 1971 pubblica per le Edizioni Piemonte in bancarella il volume Storia del teatro dialettale piemontese, con la prefazione scritta da Erminio Macario; in seguito pubblicherà altri volumi, tra cui la raccolta di poesie e canzoni in lingua piemontese N'atim d'amor (un attimo d'amore).

Nel 1971 Gigliola Cinquetti incide E qui comando io (canzone rielaborata musicalmente da Mario Piovano e da Turi Golino, su cui lo stesso Piovano insieme a Seren Gay adatta un testo) e la presenta con successo a Canzonissima 1971.

Nell'anno 1972 inizia una proficua collaborazione con il pianista Maestro Italo Salizzato con il quale scriverà molti brani di generi diversi, in particolar modo vanno ricordati quelli di moda in quegli anni: i "Gruppi Pop/Rock" I Flashmen e gli Uh!.

Negli anni ottanta dirada l'attività musicale e si dedica sempre più alla pittura; al Museo Nazionale del Cinema di Torino, presso la Mole Antonelliana, è conservata una litografia ricavata da una sua opera che ritrae Charlie Chaplin.

Ha avuto anche esperienze come attore cinematografico, recitando tra gli altri nel 1975 in Yuppi du di Adriano Celentano, nel 1978 in Geppo il folle, sempre del molleggiato (interpretando se stesso) e nel 1999 in L'accertamento del regista Lucio Lunerti, con Lino Capolicchio.

La figlia Giorgia Seren Gay è un'attrice.

Le canzoni scritte da Domenico Seren Gay[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Autori del testo Autori della musica Interpreti ed incisioni
1960 La mia ragazza Domenico Serengay Bruno Aragosti Franco Franchi
1961 La roulette Domenico Serengay Mansueto De Ponti e Giovanni Marabotto Nella Bellero
1962 Fox delle rose Domenico Serengay e Giorgio Seren Gay Romolo Corona e Bernestin Mario Piovano
1965 Cimitero di rose Domenico Serengay e Mario Piovano Mario Piovano, Salvatore Golino e Vic Nocera Mario Piovano
1966 Quanto ho pianto Domenico Serengay e Miki Del Prete Mario Piovano Rogers
1966 Lo stesso giorno, la stessa ora Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Kaufman e Harris Camaleonti
1966 Non so che dire Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Thomas Camaleonti
1966 Non sperarlo più Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Bob Dylan Camaleonti
1966 Se ritornerai Domenico Serengay e Luigi Menegazzi John Lennon e Paul McCartney Camaleonti
1966 Come mai Domenico Serengay, Luigi Menegazzi e Alessandro Colombini Mick Jagger e Keith Richards Camaleonti
1966 Io lavoro Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Mann e Weil Camaleonti
1966 Uno solo di noi Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Sloan e Barri Camaleonti
1966 Vi sbagliate Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Lewis e Sauter Camaleonti
1966 Tu credi in me Domenico Serengay, Luigi Menegazzi e Miki Del Prete Michael Pinder e Denny Laine Camaleonti
1966 Non chiederò aiuto Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Agicor e Turi Golino Rogers
1966 Se vuoi restare sola Domenico Serengay e Miki Del Prete Mario Piovano Cavernicoli
1967 Fuori c'è lui Domenico Serengay e Miki Del Prete Roberto Negri Giorgio Bristol
1967 Ti vedrò Domenico Serengay e Miki Del Prete Roberto Negri Giorgio Bristol
1967 Alla nostra età Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Mario Piovano Camaleonti
1967 Anche se tu tornerai Domenico Serengay, Miki Del Prete e Luigi Menegazzi Mario Piovano e Alfonso Corsini Delia
1967 Io protesto Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Mario Piovano Delia
1967 A questo mondo Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Barimar Simeone (il preicatore)
1967 Dicono Luigi Menegazzi Mauro Casini e Claudio Cavallaro Simeone (il preicatore)
1967 Smettiamola Domenico Serengay Barimar Pepe e Sale
1967 La colpa non è mia Domenico Serengay Barimar Pepe e Sale
1967 Ho tanta paura Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Roberto Negri e Turi Golino Rogers
1967 Ti dai troppe arie Domenico Serengay, Luigi Menegazzi e Miki Del Prete Gustavson - Crane Camaleonti
1967 Ora ho capito Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Mario Piovano e Mario Mellier Camaleonti
1967 Non c'è più nessuno Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Toni Wine e Carole Bayer Sager Camaleonti
1967 Ti saluto Domenico Serengay e Luigi Menegazzi Riccardo Zappa Camaleonti
1968 Un lago blu Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Barimar e Alfonso Corsini Uh!
1968 Ho provato a morire Domenico Seren Gay e Claudio Nobbio Mario Scrivano, Alfonso Corsini e Franco Zauli Mario Scrivano
1968 Sole in città Domenico Seren Gay e Claudio Nobbio Mario Scrivano, Giorgio Santiano e Mario Barigazzi Mario Scrivano
1968 È la solita storia Domenico Seren Gay e Claudio Nobbio Mario Scrivano, e Franco Zauli Mario Scrivano
1968 Dimentica me Domenico Seren Gay, Vic Nocera e Claudio Nobbio Mario Scrivano, Franco Zauli e Mario Barigazzi Mario Scrivano
1968 Rido Domenico Seren Gay, e Claudio Nobbio Mario Scrivano, Franco Zauli e Mario Barigazzi Mario Scrivano
1968 Grazie amore Domenico Seren Gay, Vic Nocera e Claudio Nobbio Mario Scrivano e Franco Zauli Mario Scrivano
1968 Dimenticar Domenico Seren Gay, e Claudio Nobbio Mario Scrivano, Franco Zauli e Mario Barigazzi Mario Scrivano
1968 Guarda Domenico Seren Gay e Renato Scala Salvatore Golino e Antonio Francesco Florio The Rogers; Raminghetti; Carmen Rizzi (1970)
1968 Non perdono mai Domenico Seren Gay e Francesco Specchia Claudio Cavallaro e Roberto Negri The Rogers
1968 Stelle Domenico Seren Gay Mario Piovano Emy Castellini
1968 Tu non mi vuoi Domenico Seren Gay Mario Piovano e Alfonso Corsini Emy Castellini
1969 Più felicità Domenico Serengay e Vic Nocera Danilo Pennone e Carlo Cordara I Ragazzi del Sole
1969 Shabada Domenico Serengay e Vic Nocera Danilo Pennone I Ragazzi del Sole
1969 Sole sole sole Domenico Serengay Mario Piovano e Robby Poitevin Tina Polito
1969 Canto d'amore Domenico Serengay e Serafino Di Tomaso Danilo Pennone e Franco Zauli Poeti
1969 Storie Domenico Serengay e Serafino Di Tomaso Danilo Pennone e Franco Zauli Poeti
1969 Io non ti prego Domenico Seren Gay, Giorgio Seren Gay e Laura Zanin Carlo Cordara e Franco Zauli Attilio e gli Uh!
1969 Una notte matta Domenico Seren Gay, Giorgio Seren Gay e Laura Zanin Carlo Cordara e Franco Zauli Attilio e gli Uh!
1969 Una porta chiusa Domenico Seren Gay John Lodge Uh!
1969 È così che ci amiano Domenico Seren Gay Franco Zauli, Alfonso Corsini e Benedetto Miniati I Fratellini
1969 Forte Domenico Seren Gay Carlo Cordara, Alfonso Corsini e Benedetto Miniati I Fratellini
1970 Fontane bianche Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Salvatore Golino Carmen Rizzi
1970 Cristina Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Salvatore Golino Franco Zauli e Antonio Simonetti Rogers
1970 In questa città Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Salvatore Golino Franco Zauli e Antonio Simonetti Rogers
1970 Oh simpatia Domenico Seren Gay Paolo Gatti e Silvano Ferretti I Bisonti
1970 Ragazza mia Domenico Serengay Roberto Nobile Raminghetti
1970 Ricorderai Domenico Serengay Italo Salizzato e Franco Zauli Carlo Gigli
1970 Non sono solo Domenico Serengay John Lennon e Paul McCartney Uh!
1970 Qui Domenico Seren Gay, Giorgio Seren Gay e Pier Benito Greco Mario Scrivano e Franco Zauli Franco Tozzi
1970 Nella gran città Domenico Seren Gay e Vic Nocera Mario Scrivano e Franco Zauli Danilo Dany
1970 Una favola chiusa Domenico Seren Gay e Claudio Nobbio Mario Scrivano e Franco Zauli Mario Scrivano
1970 Dimenticar Domenico Seren Gay Mario Scrivano Mario Scrivano
1971 E qui comando io Domenico Serengay e Mario Piovano Tradizionale; rielaborazione musicale di Turi Golino e Mario Piovano Gigliola Cinquetti
1971 Ma cosa fai Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Italo Salizzato e Franco Zauli I Flashmen
1971 Non sei solo Domenico Seren Gai e Giorgio Seren Gay Italo Salizzato e Franco Zauli I Flashmen
1972 Dormi qui Domenico Serengay Ron Wood e Rod Stewart Uh!
1972 Sempre in mente lei Domenico Serengay e Vic Nocera Giuseppe Damele e Franco Zauli Uh!
1972 Il bene che mi vuoi Domenico Serengay e Vic Nocera Arbik e Franco Zauli Uh!
1972 Solo Domenico Serengay, Giorgio Seren Gay e Vic Nocera Mario Scrivano, Alfonso Corsini e Franco Zauli Uh!
1972 Militare non partire Domenico Seren Gay, Giorgio Seren Gay e Francesco Specchia Oronzo Leuzzi e Franco Zauli Gianna Pindi
1972 Donna Domenico Seren Gay John Lennon e Yoko Ono Capricorn College
1972 Tango de carota Domenico Seren Gay Bernestin, Lorenzo Gallo e Achille Ovale Renzo Gallo
1972 Amo mia madre Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Italo Salizzato e Licrate I Flashmen
1972 Maria Domenico Seren Gay e Virgilio Riccieri Italo Salizzato e Franco Zauli I Flashmen
1972 Fortuna e ragione Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Italo Salizzato e Agicor I Flashmen
1972 Sogni e delusioni Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Franco Zauli e Arbik I Flashmen
1972 Qualcosa per sognare Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Franco Zauli e Arbik I Flashmen
1973 Cicati cikà Domenico Seren Gay e Roberto Vecchioni Bernestin e Franco Chiaravalle Le Figlie del Vento
1973 Fiume di metallo Domenico Seren Gay, Giorgio Seren Gay e Franco Abozzi Mario Scrivano, Giuseppe Damele e Franco Zauli Franco Tozzi
1973 Sassi senza tempo Domenico Seren Gay e Franco Abozzi Mario Scrivano, Giuseppe Damele e Franco Zauli Franco Tozzi
1974 Johnny Domenico Seren Gay e Giorgio Perri Barimar e Franco Zauli Capricorn College
1974 La vita ha solo un'ora Domenico Seren Gay e Silvio Bordoni Barimar e Franco Zauli Capricorn College
1974 Campagna in fiore Domenico Seren Gay Domenico Seren Gay Barimar
1974 Pianura Padana Domenico Seren Gay Domenico Seren Gay Barimar
1975 Samba Pamela Strumentale Bernestin, Franco Zauli e Mario Scrivano I Gregor
1975 Cento ragazze Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Franco Zauli e Mario Scrivano I Gregor
1975 Non riesco a dirti no Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Franco Zauli e Beppe Cantarelli I Quid
1979 Innamorati Giorgio Seren Gay e Franco Zauli Bernestin, e Achille Ovale Vasso Ovale
1979 Oasi Giorgio Seren Gay e Franco Zauli Bernestin, e Achille Ovale Vasso Ovale
1979 Valentino Valentino Domenico Seren Gay e Giorgio Seren Gay Achille Ovale Carlo Pierangeli
1980 Inspiegabilmente Domenico Seren Gay e Francesco Florio Salvatore Golino e Francesco Florio The Rogers
1980 Che ti farei Domenico Seren Gay e Francesco Florio Salvatore Golino e Francesco Florio The Rogers

Opere letterarie[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]