Domenico Elena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Domenico Elena
Domenico Elena.gif

Senatore del Regno di Sardegna
Durata mandato 13 settembre 1854 –
19 marzo 1879
Legislature dalla V
Sito istituzionale

Deputato del Regno di Sardegna
Legislature IV
Collegio Genova V
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Prefetto

Domenico Elena (Genova, 23 dicembre 1811Genova, 19 marzo 1879) è stato un prefetto e politico italiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Indirizzatosi agli studi letterari li interrompe per affiancare il padre nel suo commercio di oli e vini, entrando in seguito a far parte della camera di commercio di Genova, di cui è stato anche presidente. Nel 1848 viene eletto deputato ma dopo circa un anno, durante il quale ha sostenuto Urbano Rattazzi rassegna le dimissioni per occuparsi a tempo pieno del comune genovese, cui è stato eletto consigliere e del quale diventa anche sindaco. Nominato senatore nel 1854 dal 1859 è governatore (prefetto) di Genova ed in seguito di Cagliari.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
Grande Ufficiale dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine di San Maurizio e Lazzaro
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]