Domenico Ceccarossi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Domenico Ceccarossi

Domenico Ceccarossi (Orsogna, 19 novembre 1910Ciampino, 24 gennaio 1997) è stato un musicista italiano, noto per essere stato uno dei più famosi suonatori di corno dell'Abruzzo nel XX secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel paese di Orsogna nella provincia di Chieti, Ceccarossi ricevette le sue prime lezioni di corno nella scuola denominata "Banda di Orsogna". Nel 1931, divenuto già noto nel suo paese e nella zona per le marcette e le opere scritte sull'uso dello strumento, Ceccarossi si trasferì a Milano dove ricevette l'incarico di dirigere l'orchestra sinfonica per le radio. Successivamente egli si trasferì a Torino. Negli anni del dopoguerra Ceccarossi ricevette l'incarico di gestire l'Accademia di Santa Cecilia, scuola per soli cornisti dove lui era assolo e dal 1951 si trasferì prima a Roma e infine a Pesaro per insegnare in varie accademie. È scomparso a 86 anni nel paese di Ciampino in Lazio nel 1997[1].

Saggi sull'uso del corno[modifica | modifica wikitesto]

  • Le possibilità coloristiche del corno, Roma 1949
  • Scuola completa di coro (4 volumi), Alphonse Leduc, Parigi 1951
  • Preludio e variazioni per cori, da Gioachino Rossini (revisione di Domenico Ceccarossi), Leo. S. Olschki, Firenze 1954
  • Dieci capricci per coro, Alphonse Leduc, Parigi 1955
  • Il Corno attraverso il suo sviluppo tecnico e coloristico, Ricordi, Milano 1957
  • L. Cherubini, 2 Sonate in fa maggiore per corno e orchestra d'archi (riduzione per corno e pianoforte e revisione di Domenico Ceccarossi), Curci, Milano 1966
  • Invito al Corno (1° Volume), Ancona 1978
  • Invito al Corno (2° Volume), Ancona 1984
  • Invito al Corno (3° Volume), Ancona 1987
  • Guida critica ed estetica delle opere concertistiche per corno di W.A. Mozart, ERI, Nuova Rivista Musicale, Roma, n. 4, 1986
  • 10 Preludi per solo corno
  • Trio per 3 corni in fa maggiore - F.S. Mercadante, Concerto in re minore per corno e orchestra d'archi (riduzione per corno e pianoforte e revisione di Domenico Ceccarossi), De Gemini (Pentaphon), Roma 1993
  • I concerti per corno di Mozart, Rocco Carabba Editore, Lanciano 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ necrologio, Il Tempo, 25 gennaio 1997
Controllo di autoritàVIAF (EN18649064 · ISNI (EN0000 0001 0653 241X · LCCN (ENn85078644 · GND (DE142693596 · BNF (FRcb148429017 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie