Domenico Caruso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Domenico Caruso

Domenico Caruso (San Martino di Taurianova, 25 marzo 1933) è un poeta e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Noto studioso[1][2][3][4][5][6][7] del dialetto calabrese, lingua in cui ha composto molte delle sue opere.

Nato a San Martino di Taurianova il 25 marzo 1933, intraprende gli studi magistrali per poi iscriversi alla facolta di lettere. Costretto ad interrompere gli studi per motivi economici intraprende la professione di insegnante elementare. Diventa corrispondente per le sezioni calabresi della Rai e del quotidiano Il Tempo, incarichi che ricoprirà per diversi anni. Alla passione per l'insegnamento abbina la passione per la poesia e quella per la letteratura e la storia calabrese. Oltre alle opere cartacee e agli articoli su giornali e riviste, già dal 1996 inizia ad utilizzare il web come veicolo per diffondere informazioni sulla storia e sul folklore calabrese[8].

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Primi abbozzi, Ed. Formica, 1961
  • Liriche e satire, Ed. G. Lucente, 1963
  • La Calabria e il suo poeta, Ed. Ursini, 1978
  • Calabria mia - Alla scoperta dell'antica saggezza, Centro Studi S. Martino, 1988
  • Storia e Folklore Calabrese, Centro Studi S. Martino, 1988
  • S. Martino: un paese e un Santo & Il miglior folk calabrese, Centro Studi S. Martino, 2000
  • Martino di Tours - Il Santo della Carità , Centro Studi S. Martino, 2007
  • Calabria da scoprire, Il mio libro, 2012
  • Il dolore, la morte & la speranza, Il mio libro, 2012
  • La nostra storia, Il mio libro, 2012
  • Uomini illustri di Calabria, Il mio libro, 2012
  • Usi, tradizioni e costumi di Calabria, Il mio libro, 2012
  • Storia, Folklore & Riflessioni, Il mio libro, 2013
  • Storie, memorie e riflessioni, Il mio libro, 2013
  • La Vita è preghiera, Il mio libro, 2014
  • Almanacco calabrese, Il mio libro, 2015
  • E’ della Calabria il miglior folk, Il mio libro, 2015
  • La Piana di Gioia Tauro, Il mio libro, 2015
  • Nonno, raccontaci una storia, Il mio libro, 2015
  • Il cuore e la parola, Il mio libro, 2016
  • Calabria da scoprire, Il mio libro, 2017
  • Folklore di Calabria... e non solo, Youcanprint, 2017
  • Il Divino Maestro, Youcanprint, 2017
  • Sulle orme di Gesù, Youcanprint, 2017
  • Viaggio alla scoperta della Calabria, Il mio libro, 2017
  • Calabresi illustri... e non solo , Youcanprint, 2018
  • Quaderno n.6, Centro Studi Bruttium, 2021
  • Quaderno n.8, Centro Studi Bruttium, 2021
  • Quaderno n 36, Centro Studi Bruttium, 2022
  • Retrospettiva poetica del Centro Studi Bruttium di CZ - 02/2023

Poesie[modifica | modifica wikitesto]

  • 'U barveri
  • A' funtana
  • A' stada
  • Calabrisi jeu sugnu e mi 'ndi vantu
  • Gnuri e pezzenti

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Mondo domani (1963)
  • Alla ricerca del folk italiano (1972)[9]
  • Era Lacinia (1973)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gerhard Rohlfs, Nuovo Dizionario Dialettale della Calabria, Longo Editore, 1977.
  2. ^ Gerhard Rohlfs, Dizionario dei cognomi e soprannomi in Calabria, Longo Editore, 1979.
  3. ^ Gavino Colomo, Nuovissimo Dizionario dei pittori, poeti, scrittori, artisti dei nostri giorni, Edizioni della Nuova Europa, Firenze, 1975.
  4. ^ Teodoro Torchia, Canzoniere Dialettale Calabrese, Antonio Carello Editore, Catanzaro, 1985.
  5. ^ Cesare Mulè, La poesia calabrese contemporanea, Vincenzo Ursini Editore, Catanzaro, 1986.
  6. ^ Luigi & Domenico Aliquò, Dizionario Scrittori Reggini di Oggi, Ediz. Corriere di Reggio, Reggio Calabria, 1995.
  7. ^ Raoul Elia e Pasquale Natali, Antologia degli scrittori calabresi Centro Studi Bruttium, Catanzaro, 2005.
  8. ^ Storia e Folklore Calabrese
  9. ^ Brutium.info

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gerhard Rohlfs, Dizionario dialettale della Calabria, Longo Editore, Ravenna, 1977.
  • Gerhard Rohlfs, Dizionario dei cognomi e soprannomi in Calabria, Longo Editore, Ravenna, 1979. - Appendice al dizionario dei soprannomi dedicata a Domenico Caruso
  • Emilio Barillaro, Dizionario biografico e toponomastico della Calabria, Luigi Pellegrini Edizioni (1976).
  • Gavino Colomo, Nuovissimo Dizionario dei pittori, poeti, scrittori, artisti dei nostri giorni. Edizioni della Nuova Europa - Firenze (1975). Pagg. 100 e 101: .
  • Luigi & Domenico Aliquò, Dizionario Scrittori Reggini di Oggi - 1994/95 - Ediz. Corriere di Reggio, Reggio Cal. (1995). Pagg. 42 e 43:
  • Antologia degli scrittori calabresi, a cura di Raoul Elia e Pasquale Natali - Vol. I - Catanzaro, dicembre 2005 - Pagg.14/16. “Centro Studi Bruttium”
  • Canzoniere Dialettale Calabrese, a cura di Teodoro Torchia - Antonio Carello Editore, Catanzaro (1985) - pagg. 26/27: .
  • Cesare Mulè, La poesia calabrese contemporanea - Vincenzo Ursini Editore, Catanzaro (1986). pag. 68:.
  • Isabella Loschiavo Prete - Antonio Orso - Ugo Verzì Borgese, Poeti e Scrittori - Rassegna bio-bibliografica del Novecento dei Comuni della Piana di Gioia Tauro - Vol. II - Calabria Letteraria Editrice, Soveria Mannelli (CZ)(1986) - pagg. 836/837:
  • Isabella Loschiavo Prete, Rassegna di Poeti, Prosatori e Artisti di Taurianova - Editrice La Brutia, Polistena (RC) - 1982. Pagg. 201/213:
  • Volumi Collana Alcione - Poeti, narratori ed artisti d'oggi - Vol. I - Nello Punzo Editore, Napoli - 1963. Pag. 84.
  • Volumi Collana Alcione - Poeti, narratori ed artisti d'oggi - Vol. II - Nello Punzo Editore, Napoli - 1964. Pag. 128.
  • Biblioteca di Poesia - Liriche & Prosodie - La sagra del sonetto - Casa Editrice Antelminelli, Torino - 1964. pag. 49.
  • Liriche religiose del Novecento - Antologia critico-storica a cura di Giovanni Arcidiacono - Il Fauno Editore, Firenze - 1967. pag. 45
  • Il sonetto italiano dalle origini ai nostri giorni - a cura di Giovanni Arcidiacono - Il Fauno Editore, Firenze - 1961. A pag. 97: Poesia di Domenico Caruso.
  • Cosimo Cucinotta, Proverbi calabresi commentati - Edikronos, Palermo - 1981.
  • Folklore della Calabria - Volume I - Rivista di tradizioni popolari diretta da A. Basile - Soc. Calabrese di Etnografia e Folklore, Palmi - Barbaro Ed., 1990 - Pagg. 417/449:
  • Francesco Spezzano, Proverbi calabresi - Giunti Ed. Firenze, 1998. Domenico Caruso è indicato nella bibliografia, in quanto nell'opera figurano suoi proverbi.
  • Maria Pascuzzi, Carta canta ‘n cannolu - (Proverbi, massime, wellerismi, modi di dire, indovinelli, imprecazioni calabresi) - Qualecultura Jaca Book - Vibo Valentia, 1992.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90342841 · SBN SBLV241842 · Europeana agent/base/123714 · WorldCat Identities (ENviaf-90342841