Domenico Bresolin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Domenico Bresolin (Padova, 1813Venezia, 23 marzo 1900) è stato un pittore e fotografo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Domenico Bresolin - Casa Diroccata - Museo d'Arte Moderna, Ca' Pesaro, Venezia.

Figlio di un muratore, Domenico iniziò la sua attività lavorativa come decoratore. Nel 1841 si iscrisse all'Accademia di Venezia ed ebbe come maestri l'architetto F. Lazzari, i pittori G. Bagnara e T. Orsi, lo scultore Luigi Zandomeneghi.

Suoi dipinti si trovano in raccolte private di Este e di Padova ed a Venezia nella Galleria internazionale d'arte moderna in Ca' Pesaro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN50035575 · ISNI (EN0000 0001 1639 4962 · LCCN (ENnr97008761 · GND (DE119415739 · BNF (FRcb165415667 (data) · ULAN (EN500036705 · CERL cnp00555194 · WorldCat Identities (ENlccn-nr97008761