Dollaro di Santa Lucia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dollaro di Santa Lucia
Nome locale Saint Lucia dollar (EN)
Codice ISO 4217 Non disponibile
Stati Santa Lucia Santa Lucia
Simbolo $
Frazioni
Entità emittente Banche private
Periodo di circolazione 1920 - 1935
Sostituita da Dollaro delle Indie occidentali britanniche dal 1935
Tasso di cambio Non disponibile ()
Agganciata a Sterlina britannica al cambio di 1$ = 4s e 2p
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il dollaro è stato dal 1920 la valuta di Santa Lucia. Attualmente circola il dollaro dei Caraibi orientali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1851 circolò a Santa Lucia la sterlina britannica, in sostituzione del livre di Santa Lucia. Dopo il 1882 cominciarono ad essere emesse sull'isola banconote private denominate in dollari. Dal 1920 alcune di queste banconote riportarono anche il valore in sterline, al cambio di 1 dollaro = 4 shillings e 2 pence. Durante questo periodo non vennero emesse frazioni del dollaro e continuarono a circolare le monete inglesi. Anche il governo di Santa Lucia emise nel 1920 carta moneta denominata in sterline.

Nel 1935 fu introdotto il dollaro delle Indie occidentali britanniche, dello stesso valore del dollaro di Santa Lucia e degli altri dollari che circolavano nelle Indie occidentali britanniche. Le banche private continuarono ad emettere banconote fino al 1940. Il dollaro delle Indie occidentali britanniche fu sostituito nel 1965 dal dollaro dei Caraibi orientali.

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

La "Royal Bank of Canada" introdusse banconote da 5 dollari nel 1920. La "Colonial Bank" emise biglietti da 5 dollari fino al 1926, dopo di che la "Barclays Bank" (che nel frattempo aveva assorbito la "Colonial Bank") iniziò ad emettere biglietti da 5 dollari e continuò fino al 1940.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Numismatica Portale Numismatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di numismatica