Doge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la carica di una specifica repubblica, vedi Doge (Venezia) o Doge (Repubblica di Genova).

Dòge (plurale: dogi) è il titolo riservato al capo di Stato elettivo di alcune repubbliche italiane esistite tra il medioevo e l'età moderna. Il nome deriva dal latino dux, un titolo militare romano, attraverso il veneto doxe (pron. dó∫e). La moglie del doge riceveva il titolo di Dogaressa.

Le cariche più importanti furono:

Oltre ai summenzionati dogi, anche la Repubblica di Senarica (Abruzzo) ebbe dei dogi, forse eletti annualmente, tra il 1343 e il 1797, anno della sua annessione al Regno di Napoli. Inoltre i duchi del Ducato di Amalfi sono a volte chiamati dogi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]