Dodge Sidewinder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dodge Sidewinder
Dodge Sidewinder.jpg
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Dodge
Tipo principale Pick-up
Produzione nel 1997
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Altro
Progetto Riley & Scott
Stile Mark Allen

La Dodge Sidewinder è una concept car creata dalla Dodge nel 1997.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura venne presentata presso il SEMA di Las Vegas del 1997 e proponeva una possibile introduzione sul mercato di un ibrido tra un pick-up e una vettura sportiva.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il design venne curato dal designer della Chrysler Mark Allen, mentre il telaio venne progettato da Riley & Scott. Il propulsore V10 8.0 impiegato era derivato da quello della Dodge Viper GTS-R ed era gestito da un cambio automatico a quattro marce. Esso produceva 640 cv di potenza e 719 Nm di coppia. COn questa configurazione, la vettura accelera da 0 a 100 km/h in poco meno di 4 secondi, con velocità massima di 274 km/h. La carrozzeria era realizzata in acciaio.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1997 Dodge Sidewinder Concept. URL consultato il 16 dicembre 2013.
automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili