Doctor Strange (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doctor Strange
DoctorStrangeMovie.png
Stephen Strange (Benedict Cumberbatch) in una scena del film
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2016
Durata 115 min
Rapporto 2.35:1
Genere azione, fantastico, avventura
Regia Scott Derrickson
Soggetto Stan Lee, Steve Ditko (fumetto)
Jon Spaihts, Scott Derrickson, C. Robert Cargill (storia)
Sceneggiatura Scott Derrickson, C. Robert Cargill
Produttore Kevin Feige
Produttore esecutivo Charles Newirth, Stan Lee, Victoria Alonso, Stephen Broussard, Louis D'Esposito
Casa di produzione Marvel Studios
Distribuzione (Italia) Walt Disney Studios Motion Pictures
Fotografia Ben Davis
Montaggio Wyatt Smith, Sabrina Prisco
Musiche Michael Giacchino
Scenografia Charles Wood
Costumi Alexandra Byrne
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Doctor Strange è un film del 2016 diretto da Scott Derrickson.

Basato sull'omonimo personaggio dei fumetti Marvel Comics, il film è prodotto dai Marvel Studios e distribuito dai Walt Disney Studios Motion Pictures, ed è la quattordicesima pellicola del Marvel Cinematic Universe. Il film è stato scritto da Derrickson e C. Robert Cargill ed è interpretato da Benedict Cumberbatch, Chiwetel Ejiofor, Rachel McAdams, Benedict Wong, Michael Stuhlbarg, Benjamin Bratt, Scott Adkins, Mads Mikkelsen e Tilda Swinton. In Doctor Strange, il neurochirurgo Stephen Strange viene addestrato nell'uso delle arti mistiche dall'Antico.

Vari film basati sul Dottor Strange sono stati in lavorazione sin dalla metà degli anni ottanta, finché nel 2005 la Paramount Pictures acquistò i diritti cinematografici per conto dei Marvel Studios. Nel giugno 2010 Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer vennero chiamati per scrivere la sceneggiatura del film. Nel giugno 2014 Derrickson venne annunciato come regista. Cumberbatch venne annunciato nel ruolo del protagonista nel dicembre 2014, e nello stesso periodo venne annunciato che Spaihts avrebbe riscritto la sceneggiatura, rimaneggiata in seguito da Derrickson e Cargill. Le riprese principali sono cominciate nel novembre 2015 in Nepal, si sono spostate nel Regno Unito nel dicembre 2015 e si sono concluse nell'aprile 2016 a New York. Parte delle riprese si sono tenute anche a Hong Kong.

La première del film si è tenuta il 13 ottobre 2016 a Hong Kong. Il film è stato distribuito il 26 ottobre 2016 in Italia e il 4 novembre 2016 negli Stati Uniti, anche in 3D e IMAX 3D. Il film ha incassato circa $677 milioni in tutto il mondo diventando l'undicesimo maggiore incasso del 2016, ed è stato accolto positivamente dalla critica cinematografica, che ha lodato in particolar modo gli effetti visivi e le interpretazioni del cast.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Katmandu, in Nepal, il malvagio stregone Kaecilius e i suoi zeloti fanno irruzione nel complesso di Kamar-Taj e uccidono il bibliotecario del luogo, custode di libri antichi e misteriosi. Il gruppo ruba alcune pagine di uno dei libri proibiti dell'Antico, un potente stregone immortale che insegna le arti mistiche ai suoi allievi, tra cui lo stesso Kaecilius. L'Antico insegue i traditori, ma Kaecilius riesce a fuggire portando con sé alcune pagine del libro.

Il dottor Stephen Strange è il miglior neurochirurgo del mondo. Viene tuttavia coinvolto in un incidente automobilistico che compromette le sue mani. La sua ex fidanzata e collega di lavoro Christine Palmer cerca di aiutarlo ad accettare la sua condizione, ma Strange l'allontana. Dopo mesi impiegati per trovare un modo per recuperare il pieno controllo delle mani e dopo aver dilapidato il suo patrimonio, Strange viene a conoscenza di Jonathan Pangborn, un paraplegico misteriosamente in grado di camminare. Pangborn invita Strange a raggiungere Kamar-Taj, dove incontra un altro discepolo dell'Antico, Karl Mordo. L'Antico introduce Strange al mondo della magia e delle dimensioni alternative e, nonostante l'iniziale diffidenza, acconsente a istruirlo.

Strange comincia il suo addestramento studiando dai libri della biblioteca, ora custodita da maestro Wong. Strange apprende che la Terra è protetta dalle altre dimensioni grazie a tre santuari costruiti a New York, Londra e Hong Kong. Compito degli stregoni è quello di proteggere i santuari. Strange fa molti progressi nei mesi seguenti, leggendo anche i libri più avanzati e scoprendo i segreti della manipolazione del tempo grazie all'Occhio di Agamotto. Mordo e Wong mettono in guardia Strange dall'usare tali poteri andando contro le leggi della natura.

Kaecilius e i suoi zeloti utilizzano le pagine rubate per evocare Dormammu della Dimensione Oscura, dove il tempo non esiste e tutti possono vivere in eterno. Per attuare il suo piano Kaecilius attacca il santuario di Londra, mentre Strange si ritrova catapultato nel santuario di New York. Strange riesce a trattenere Kaecilius e i suoi zeloti impegnati in una battaglia fino all'arrivo dell'Antico e di Mordo. Kaecilius rivela a Strange che l’Antico ottiene l’immortalità prendendo potere dalla Dimensione Oscura, dopodiché ferisce mortalmente l'Antico e fugge a Hong Kong. Strange, Mordo e Wong lo inseguono, ma scoprono che Kaecilius ha distrutto il santuario della città e che la Dimensione Oscura sta già divorando la Terra. Strange utilizza l'Occhio di Agamotto per invertire il tempo e crea un paradosso temporale in cui intrappola sé stesso e Dormammu, costretti a rivivere in eterno lo stesso momento. Dormammu accetta la proposta di Strange di lasciare la Terra in cambio della libertà dal paradosso, portando con sé Kaecilius e i suoi zeloti.

Mordo, deluso dopo aver scoperto che l’Antico contravveniva alle sue stesse regole prendendo potere dalla Dimensione Oscura, decide di andarsene. Strange restituisce a Kamar-Taj l'Occhio di Agamotto, che Wong rivela essere una Gemma dell'Infinito. Strange diventa il nuovo guardiano del santuario di New York, dove continua i suoi studi.

Nella scena a metà dei titoli di coda Strange riceve una visita da parte di Thor, che ha portato suo fratello Loki sulla Terra per cercare il loro padre Odino. Nella scena dopo i titoli di coda Mordo visita Pangborn e porta via la magia che aveva curato la sua paraplegia, affermando di voler ridurre il numero degli stregoni sulla Terra.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Benedict Cumberbatch, Scott Derrickson, Tilda Swinton, Rachel McAdams, Chiwetel Ejiofor, Mads Mikkelsen e Benedict Wong al San Diego Comic-Con International 2016.
  • Stephen Strange, interpretato da Benedict Cumberbatch:
    Un rinomato neurochirurgo che, dopo un terribile incidente d'auto, scopre un mondo di magia e dimensioni alternative.[1] Cumberbatch, che durante il suo anno sabbatico insegnò inglese in un monastero tibetano nel Darjeeling, in India,[2] affermò di essere stato attratto dal misticismo del film: "Sono molto entusiasta riguardo alla dimensione spirituale, ovviamente. È un aspetto che è stato molto importante nella mia vita. Medito molto. È uno strumento enorme per riuscire a calmarmi, per fuggire da tutta la confusione, riuscire ad avere una mente concentrata e essere una persona più gentile, più cortese. La mia esperienza nel Darjeeling mi ha insegnato molto... sono molto cresciuto dal punto di vista formativo a un'età molto giovane. È qualcosa che cerco di tenere nella mia vita".[3] Cumberbatch affermò di aver prestato particolare attenzione all'aspetto fisico e gestuale del personaggio.[4] Il produttore Kevin Feige aggiunse che nel film sarebbe stata mostrata solo una parte dei poteri di Strange, che includono il lancio di incantesimi "con nomi scioglilingua", la creazione di mandala di luce da usare come scudi e armi e la possibilità di creare portali per viaggiare velocemente attraverso il globo. Strange inoltre possiede la Cappa della Levitazione, che permette di volare, e l'Occhio di Agamotto, un potente artefatto capace di "manipolare le probabilità e il tempo".[5]
  • Karl Mordo, interpretato da Chiwetel Ejiofor:
    Un vecchio allievo di Antico insieme a Strange. A differenza dei fumetti, il personaggio non è totalmente malvagio, ed è frutto dell'unione di più personaggi dell'universo del Dottor Strange.[6][7] Parlando del personaggio, Ejiofor sottolineò che "non è solo un villain, è molto ambiguo. È un mentore per Strange e c'è un crescente rispetto reciproco tra i due, vede grandi potenzialità in Strange, ma poi le cose si complicano".[8]
  • Christine Palmer, interpretata da Rachel McAdams:[9][10]
    Un chirurgo collega di Strange. Feige descrisse il personaggio come "una sorta di cardine alla vecchia vita di Strange, dopo che quest'ultimo indossa i panni dello stregone. È una donna con cui Strange si trova in sintonia sin dall'inizio, poi si ritrovano, e lei lo aiuta a restare ancorato alla sua umanità".[11]
  • Wong, interpretato da Benedict Wong:[12]
    Uno dei Maestri delle Arti Mistiche, incaricato di proteggere le reliquie più importanti di Kamar-Taj.[13][14] Il personaggio inizialmente non era incluso nella sceneggiatura, dal momento che nei fumetti è rappresentato spesso come "il domestico asiatico" che fa da spalla a Strange. Tuttavia, dopo che Tilda Swinton venne scelta per interpretare l'Antico, Derrickson decise di utilizzare il personaggio poiché "a differenza dell'Antico, [Wong] può essere totalmente sovvertito come personaggio e reinventato in un personaggio che non cade in nessuno degli stereotipi dei fumetti".[15]
  • Nicodemus West, interpretato da Michael Stuhlbarg: un chirurgo rivale di Strange.[16][17]
  • Jonathan Pangborn, interpretato da Benjamin Bratt: un paraplegico che aiuta Strange nel suo viaggio di guarigione.[18][19]
  • Lucian, interpretato da Scott Adkins: uno zelota di Kaecilius abile nelle arti marziali.[20][21]
  • Kaecilius, interpretato da Mads Mikkelsen: un Maestro delle Arti Mistiche che decide di allontanarsi dall'Antico.[13][17][22] Feige ha spiegato che il personaggio "crede che Antico stia solo proteggendo il suo potere e che il mondo potrebbe essere migliore se lasciassimo entrare alcune di queste cose [da altre dimensioni]".[22] Mikkelsen ha aggiunto che Kaecilius "non è un villain vero e proprio, è un uomo che crede in qualcosa di diverso rispetto all'eroe. [...] È l'antagonista, ma non è necessariamente in torto".[23] Mikkelsen ha aggiunto che il personaggio è frutto dell'unione di più antagonisti del Dottor Strange, mentre Derrickson ha affermato che il personaggio è stato sviluppato "per permetterci di introdurre l'idea di alcuni individui che vivono in altre dimensioni".[8] Derrickson spiegò che Kaecilius ha degli ideali ben precisi e ha paragonato il personaggio al John Doe di Seven e al Joker di Il cavaliere oscuro, entrambi personaggi con una "logica inconfutabile" dietro le loro idee e le loro azioni.[24]
  • Antico, interpretato da Tilda Swinton:
    Un mistico celtico che diventa mentore di Strange.[25] I Marvel Studios inizialmente pensarono a un uomo per la parte, ma in seguito resero il ruolo adatto anche ad un'attrice.[6][26] Tuttavia fino al luglio 2015 Swinton non sapeva se avrebbe interpretato un uomo o una donna.[27] Il produttore Kevin Feige spiegò: "Mentre sviluppavamo il film pensavamo all'Antico più come a un titolo che a una persona specifica. Gli stregoni sono in giro da millenni, proteggendo la Terra da cose di cui non sappiamo nulla. Ci sono stati più Antichi, anche se il nostro Antico è in giro da cinquecento anni. È un titolo, e per questo abbiamo sentito di avere un certo margine di libertà nel casting".[28] Feige affermò in seguito che Swinton "fa un lavoro incredibile nell'essere quasi ambigua in termini di genere. [...] Chiaramente lei è una donna, ma la sua interpretazione è molto ambigua".[29] Il casting di Swinton ha inoltre scatenato diverse accuse di whitewashing, dal momento che nei fumetti il personaggio è generalmente rappresentato come un uomo tibetano.[30] In risposta alle polemiche Swinton affermò che il personaggio nel film non è pensato per essere asiatico, e che non gli è mai stato chiesto di interpretare un personaggio asiatico.[31]

Cumberbatch ha inoltre prestato il suo corpo come riferimento per la motion capture dell'entità Dormammu, interamente creata in CGI. Fu lo stesso Cumberbatch a suggerire a Derrickson di fargli interpretare il personaggio, in modo da suggerire che Dormammu non abbia una forma fisica nella sua dimensione e avesse assunto una forma umana per comunicare con Strange. La voce di Dormammu è invece di un attore inglese di cui non è stato rivelato il nome.[32] Chris Hemsworth riprende il ruolo di Thor nella scena a metà dei titoli di coda.[33] Linda Louise Duan appare nei panni di Tina Minoru, anche se il nome del personaggio non viene pronunciato nel film.[34] Mark Anthony Brighton interpreta Daniel Drumm.[35] Zara Phythian, Alaa Safi, and Katrina Durden interpretano gli zeloti di Kaecilius.[36][37][38] Stan Lee appare in un cameo nei panni di un signore seduto in un autobus intento a leggere Le porte della percezione di Aldous Huxley.[39][40] Amy Landecker venne scelta per il ruolo della dottoressa Bruner, un'anestesista, ma la maggior parte delle sue scene vennero tagliate in sede di montaggio.[41][42]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Un film basato su Dottor Strange era riportato come in pre-produzione nel 1986, con una sceneggiatura firmata da Bob Gale.[43] Per ragioni sconosciute il film di Gale non entrò mai in produzione,[44] e nel 1989 venne scritta una nuova sceneggiatura da Alex Cox e Stan Lee. Nella sceneggiatura Dottor Strange viaggiava nella Quarta Dimensione e finiva sull'Isola di Pasqua, dove affrontava Dormammu. La sceneggiatura di Cox e Lee risultò vicina alla realizzazione grazie alla Regency Enterprises, ma al tempo i film della Regency erano distribuiti dalla Warner Bros., che era in conflitto con la Marvel sul merchandise, e per questo motivo la produzione non fu avviata.[45] Nel dicembre 1992 Wes Craven firmò per scrivere e dirigere il film,[46] che avrebbe dovuto essere distribuito dalla Savoy Pictures nel 1994-1995.[47] Nel 1995 David S. Goyer terminò una sceneggiatura per il film.[48] Nell'aprile 1996 la Columbia Pictures acquistò i diritti cinematografici del personaggio e affidò la sceneggiatura a Jeff Welch e la produzione a Bernie Brillstein e Brad Grey.[49]

Intorno all'aprile del 2000 la Columbia rinunciò al film, dopo che Michael France venne chiamato per scrivere il film e Chuck Russell e Stephen Norrington si dissero interessati alla regia.[50] Nel giugno 2001 la Dimension Films acquistò i diritti cinematografici, e chiamò Goyer per scrivere e dirigere il film.[51] Tuttavia nell'agosto 2001 la Miramax Films acquistò i diritti dalla Dimension,[52] e nel marzo 2002 Goyer abbandonò il progetto.[53]

Nel marzo 2003 venne annunciato che il film sarebbe uscito nel 2005,[54] mentre nel 2004 il CEO dei Marvel Studios Avi Arad affermò: "Siamo fermi. È un film complicato da scrivere, ma ci stiamo lavorando. Stiamo cercando il Jerry Garcia degli sceneggiatori".[55] Nell'aprile 2005 la Paramount Pictures acquistò i diritti di Dottor Strange dalla Miramax come parte del piano dei Marvel Studios di produrre indipendentemente i propri film. Al tempo, il budget del film era stimato non superiore ai $165 milioni.[56]

Nel marzo 2009 la Marvel ingaggiò diversi sceneggiatori per cercare di trovare il modo giusto di trasporre i suoi personaggi meno noti, tra cui Pantera Nera, Cable, Dottor Strange, Pugno d'acciaio, Nottolone e Visione.[57] Nel giugno 2010 la Marvel ingaggiò Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer per scrivere il film. Nel gennaio 2013 il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige confermò che Dottor Strange avrebbe fatto parte della Fase Tre del Marvel Cinematic Universe.[58] Nel maggio 2013 Feige affermò che il film su Dottor Strange era in lavorazione,[59] e reiterò la cosa a novembre.[60]

Nel febbraio 2014 The Hollywood Reporter riportò che la Marvel stava considerando Mark Andrews, Jonathan Levine, Nikolaj Arcel e Dean Israelite come possibili registi, e Jonathan Aibel e Glenn Berger per riscrivere la sceneggiatura.[61] Feige confermò che la Marvel stava considerando diversi candidati, ma affermò che "l'articolo dell'Hollywood Reporter non è veritiero riguardo a chi stiamo incontrando".[62] Nel marzo 2014 la lista di possibili candidati alla regia venne ridotta ad Andrews, Levine e Scott Derrickson.[63] Nello stesso mese Feige affermò che Dottor Strange sarebbe stato un viaggio mentale negli stili di Ditko/Kubrick/Miyazaki/Matrix.[64]

Nell'aprile 2014 Feige affermò che Dottor Strange avrebbe aperto le porte al lato soprannaturale del Marvel Cinematic Universe.[65] Nel luglio 2014 Feige ritornò sull'argomento, affermando: "Qual è la definizione di 'soprannaturale'? Varia. Ci piace l'idea di giocare con le dimensioni alternative. Pensiamo che sia davvero interessante vedere Strange, nello stile di Steve Ditko, viaggiare attraverso le dimensioni e attraverso i reami. E giocare con la percezione della realtà... giocheremo molto anche con le nozioni di fisica e meccanica quantistica per spiegare come gli stregoni fanno quel che fanno".[66] In seguito Feige rivelò che la Dimensione Astrale, la Dimensione Oscura e la Dimensione Specchio sarebbero apparse nel film.[67][68][69] Parlando dell'uso di altre dimensioni nel film, Feige affermò: "Credo che quando i film dei fumetti sentono parlare di dimensioni parallele o dimensioni multiple pensano subito a Terra 616, Terra 617 o Terra 618. [...] Ma quello che affrontiamo nel film è che ci sono delle dimensioni - che le altre dimensioni non sono solo delle realtà parallele, anche se alcune di esse lo sono... ci sono delle dimensioni che sono così complicate che possiamo a malapena percepirle; ci sono delle dimensioni da cui provengono molte delle immagini di Ditko; ci sono delle dimensioni che sono dei viaggi mentali talmente potenti che la mente umana riesce a malapena a comprenderle".[70]

Pre-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il regista Scott Derrickson.

Nel giugno 2014, Derrickson venne scelto per dirigere il film.[71] Per metà giugno la Marvel aveva preso in considerazione Tom Hardy, Benedict Cumberbatch e Jared Leto come possibili interpreti di Strange,[72] e Jon Spaihts entrò in trattative per riscrivere la sceneggiatura.[73] Sempre a giugno Feige confermò l'ingaggio di Derrickson, affermò che lo studio era alla ricerca di uno sceneggiatore che riscrivesse il film, e che il casting sarebbe cominciato a luglio o agosto. Feige disse inoltre che la produzione sarebbe iniziata nei primi mesi del 2015, affermando che "Strange è molto, molto importante, non solo perché è incentrato su un personaggio fantastico, ma anche sul viaggio di un uomo che passa dall'essere un chirurgo arrogante a una persona molto zen e che letteralmente tiene insieme la realtà, ma aprirà anche le porte a un lato del tutto nuovo dei nostri film".[74] Nello stesso mese Édgar Ramírez, che aveva lavorato con Derrickson in Liberaci dal male, affermò di aver avuto delle conversazioni con il regista riguardo a un ruolo in Doctor Strange.[75] Il 21 luglio Feige affermò che l'annuncio dell'attore protagonista sarebbe stato fatto "in tempi relativamente brevi".[76] A fine mese Joaquin Phoenix entrò in trattative per interpretare Doctor Strange,[77][78] ma nell'ottobre 2014 le trattative saltarono.[79] Phoenix affermò che una delle ragioni per cui ha rinunciato al ruolo è che i film blockbuster non sono mai "soddisfacenti [...] hanno troppi requisiti che vanno contro la mia attitudine verso i personaggi".[80]

Nel settembre 2014 i Marvel Studios entrarono in negoziazione per girare Doctor Strange ai Pinewood-Shepperton Studios in Inghilterra, con la crew pronta a trasferirsi agli Studios a fine 2014-inizio 2015 per iniziare le riprese a maggio 2015.[81] Nell'ottobre 2014 la Marvel inserì Cumberbatch, Jared Leto, Ethan Hawke, Oscar Isaac, Ewan McGregor, Matthew McConaughey, Jake Gyllenhaal, Colin Farrell e Keanu Reeves nella shortlist dei possibili interpreti di Dottor Strange,[82][83] anche se Reeves affermò di non essere stato contattato per la parte, e Ryan Gosling ebbe delle conversazioni per interpretare il personaggio. A fine mese Cumberbatch entrò in trattative per interpretare il personaggio,[84] e nel dicembre 2014 venne ufficialmente annunciato nel ruolo,[1] nonostante avesse precedentemente affermato che, se gli avessero offerto la parte, avrebbe dovuto rifiutare a causa dei suoi altri impegni lavorativi.[85] Sulla scelta di Cumberbatch per il ruolo di Strange, Feige affermò: "Siamo stati interessati a lui per lui per molto tempo, ma i suoi impegni hanno sempre rappresentato una sfida". Dopo aver cercato altri attori, la Marvel decise di tornare da Cumberbatch e di spostare la produzione in modo da adeguarsi agli impegni dell'attore.[86] Con il posticiparsi della produzione, Derrickson chiamò il suo co-sceneggiatore di Sinister C. Robert Cargill per lavorare insieme alla sceneggiatura.[87] Cargill rivelò il suo coinvolgimento nel film un anno dopo.[88] Cargill affermò che lui e Derrickson furono inizialmente chiamati per co-sceneggiare il film, ma la Marvel si rese conto che se Derrickson avesse sia diretto che co-scritto il film non sarebbero riusciti a rispettare l'iniziale data di uscita di luglio 2016, e affidarono dunque la sceneggiatura a Spaihts, che la passò poi a Cargill, in modo da permettere a Derrickson di concentrarsi sulla pre-produzione del film. Cargill definì il film sia un film di supereroi che un fantasy, spiegando che" è un universo fantasy molto magico, ma al tempo stesso gioca con alcuni tropi supereroistici che il pubblico ama".[87] Feige e Derrickson affermarono che i lavori di Steve Ditko sul personaggio, la miniserie a fumetti Doctor Strange: Il giuramento di Brian Vaughan e la graphic novel Doctor Strange: Into Shamball hanno influenzato il lavoro sul film.[14][24]

Nel gennaio 2015 Cumberbatch affermò che Doctor Strange sarebbe stato diverso da tutti i precedenti film della Marvel: "È un piano astrale. C'è un nuovo e grande elemento in questo universo Marvel che verrà usato per costruire questa storia e questo personaggio".[3] Nello stesso mese Chiwetel Ejiofor entrò in trattative per una parte nel film,[89] rivelatasi in seguito quella del Barone Mordo.[6] Nell'aprile 2015 Derrickson e membri della produzione visitarono New York per cercare potenziali location in cui girare il film, mentre Feige affermò che le riprese sarebbero cominciate a novembre 2015.[90] Nel maggio 2015 Tilda Swinton entrò in trattative per interpretare Antico.[26] A giugno 2015 Derrickson annunciò che si sarebbe trasferito a Londra per cominciare a lavorare al film.[91] Sempre a giugno Feige confermò che il Sancta Santorum di Strange sarebbe apparso nel film e che, come nei fumetti, sarà situato a Bleecker Street, nel Greenwich Village.[28] Nel luglio 2015 Swinton confermò che avrebbe interpretato Antico.[92] A fine mese Rachel McAdams venne contattata per una parte da protagonista nel film, ma l'attrice affermò: "è ancora super-presto, e non so cosa accadrà, non so proprio se le trattative andranno a buon fine".[93]

Nell'agosto 2015 il direttore della fotografia Ben Davis, che lavorò anche a Guardiani della Galassia e Avengers: Age of Ultron, descrisse il film come il "Fantasia della Marvel", affermando: "Ha una base molto psichedelica, e non sarà il classico film d'azione Marvel... c'è un sacco di pre-visualizzazione, e c'è un sacco di lavoro molto difficile - lo guarderete e vedrete tutto l'immaginario che è stato creato e penserete 'Come diavolo l'hanno girato questo?', perché è tutto molto escheriano".[94] Al D23 Expo 2015 venne confermato Ejiofor nel ruolo del Barone Mordo.[7] A fine mese Mads Mikkelsen entrò in trattative per interpretare un villain del film,[95] anche se Deadline.com riportò che "sono trattative a uno stadio davvero preliminare" e che Mikkelsen era "solo uno dei tanti attori che sono considerati per questo ruolo".[96] A settembre McAdams, durante il Toronto International Film Festival, confermò che avrebbe preso parte al film.[9]

Nel settembre 2015 James Gunn, regista di Guardiani della Galassia e del sequel, rivelò che molti membri della crew che lavorò al primo film non sarebbero tornati per il secondo film poiché impegnati con Doctor Strange.[97] A fine mese Feige affermò che ulteriori annunci riguardanti il cast sarebbero stati fatti "nei prossimi mesi, prima della fine dell'anno".[98] A inizio novembre 2015 Michael Stuhlbarg entra in trattative per interpretare Nicodemus West, uno scienziato rivale di Strange.[16]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Cumberbatch sul set del film a Katmandu, in Nepal.

Le riprese principali cominciarono il 16 novembre 2015 in Nepal con il titolo di lavorazione Checkmate,[99] e si tennero in diverse zone della valle di Katmandu, tra cui i templi di Pashupatinath e Swayambhunath,[100][101] nei quartieri di Thamel e New Road a Katmandu e nella piazza Patan Durbar a Patan.[102][103] L'11 novembre la produzione si spostò ai Longcross Studios nel Regno Unito, dove rimase fino a marzo 2016.[104] Sempre a novembre vennero girate alcune scene a Hell's Kitchen, New York.[99] Riprese aggiuntive si tennero ai Pinewood-Shepperton Studios in Inghilterra,[81] e a Hong Kong.[17][105] Oltre venti set furono costruiti per il film.[105] Il film è stato girato in digitale con camere Arri Alexa 65.[106]

A fine novembre venne confermato il coinvolgimento di Mikkelsen e Stuhlbarg,[17] ed entrarono nel cast Amy Landecker, Scott Adkins e Neve Gachev in ruoli non specificati.[20][41][104] Nel gennaio 2016 si tennero delle riprese all'Exeter College di Oxford,[107] e Benedict Wong entrò nel cast nel ruolo di Wong, valletto di Strange.[12] A febbraio furono girate a Londra delle scene ambientate a New York.[108] A inizio aprile la produzione si spostò al Flatiron District di New York.[36][109] Le riprese terminarono il 1º aprile 2016.[110]

Post-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2016, al San Diego Comic-Con International 2016, Derrickson parlò del film, spiegando che, "come i primi fumetti del Dottor Strange aprirono l'universo Marvel al concetto di multiverso, il film sarà l'inizio del Marvel Cinematic Multiverse. Ha la stessa funzione che avevano i fumetti. Anche se è stato un'anomalia come fumetto, ritengo che sia uno dei punti centrali dei fumetti. [L'idea del multiverso] finì per aprire le porte a decadi di nuove storie e penso che questo film farà lo stesso".[111] Nello stesso mese è stata rivelata la presenza nel cast di Benjamin Bratt.[18] Nell'agosto 2016 Wong rivelò che le riprese aggiuntive del film erano terminate,[112] e venne riportato che Dan Harmon aveva contribuito alla scrittura di alcune scene durante le riprese aggiuntive.[113] Derrickson affermò che Harmon aveva aiutato con alcuni dialoghi durante la post-produzione, ma non abbastanza da ricevere un credito come sceneggiatore.[114] Feige aggiunse che Harmon, dato il suo lavoro sulla serie fantascientifica Rick and Morty, era stato chiamato anche per "avere la sua opinione sui concetti fantascientifici. Quello per noi era importante tanto quanto qualsiasi battuta che avesse aggiunto al film".[115] Intorno al 10 ottobre 2016 Derrickson terminò i lavori sul film.[116] La scena a metà dei titoli di coda con Strange e Thor venne diretta da Taika Waititi, regista di Thor: Ragnarok. La scena venne girata prima dell'inizio delle riprese di Thor: Ragnarok nel luglio 2016, in modo da poter usare il set di Doctor Strange che stava per essere demolito. Derrickson definì la scena "praticamente perfetta" per mostrare l'inclusione di Strange nel più grande Marvel Cinematic Universe.[117]

Parlando dell'uso del 3D nel film, Feige affermò che "a volte il 3D è uno strumento [...] con cui un regista può presentare il suo film [...] in altri casi è uno strumento al servizio del racconto, fa crescere il racconto. E se tutto va nel verso giusto aiuterà le persone a viaggiare ancora di più con la mente rispetto allo schermo tradizionale".[118] In seguito Derrickson aggiunse che il 3D "accentua l'aspetto psichedelico e intrippante. I fumetti di Steve Ditko e Stan Lee erano tutti incentrati su queste strane immagini e li abbiamo usati molto come ispirazione per l'aspetto visuale del film [...] Il 3D darà maggiormente la sensazione che queste immagini siano reali".[119] Parlando dell'aspetto visivo del film, Derrickson affermò: "C'è moltissima arte surrealista e fotografica e M.C. Escher che hanno avuto un ruolo importante nella parte visuale del film. Volevamo usare effetti visivi all'avanguardia per fare delle cose nuove e mai viste, non semplicemente per far saltar in aria le cose"[120] Gli effetti visivi del film sono curati da Industrial Light & Magic e Luma Pictures.[121]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio 2016 il compositore Michael Giacchino annunciò che avrebbe composto le musiche per il film.[122] Derrickson ha definito le musiche "magiche nel senso letterale del termine, [...] Giacchino sta facendo quello che i grandi compositori fanno, che non è solo creare una musica a supporto delle immagini, sta aggiungendo un terzo fattore al film. Il film sta diventando qualcosa di nuovo con la sua musica".[119] La colonna sonora è stata registrata agli Abbey Road Studios. Derrickson ha voluto includere nel film Interstellar Overdrive dei Pink Floyd del 1967.[123] La colonna sonora è stata pubblicata digitalmente il 21 ottobre 2016 e il 18 novembre 2016 su supporti fisici dalla Hollywood Records.[124][125]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2015, al D23 Expo, venne mostrato un concept art trailer narrato da Derrickson. Gli artwork mostrano Cumberbatch con un tradizionale vestito di Dottor Strange dai fumetti, oltre a una presentazione generale della trama, sottolineando momenti cruciali come l'incidente di Strange, il suo viaggio di guarigione e la lotta con il Barone Mordo.[126]

Il primo trailer del film venne presentato in anteprima il 12 aprile 2016 al Jimmy Kimmel Live! e pubblicato poco dopo online, anche in italiano.[127][128] Il secondo trailer venne presentato al San Diego Comic-Con International il 23 luglio 2016 e pubblicato poco dopo online, anche in italiano.[129]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La première mondiale di Doctor Strange si è tenuta il 13 ottobre 2016 a Hong Kong,[130] e venne in seguito presentato al TLC Chinese Theatre di Hollywood il 20 ottobre 2016.[131] Doctor Strange è stato distribuito il 26 ottobre 2016 in Italia e il 4 novembre 2016 negli Stati Uniti, anche in 3D e in formato IMAX.[132][133] Inizialmente era previsto per l'8 luglio 2016.[87][134]

Home video[modifica | modifica wikitesto]

Doctor Strange è stato distribuito da Walt Disney Studios Home Entertainment il 14 febbraio 2017 in download digitale e il 28 febbraio 2017 in Blu-ray e DVD.[135] In Italia il film è stato distribuito il 15 febbraio 2017 in download digitale e il 1º marzo 2017 in Blu-ray e DVD.[136] La versione digitale e la versione Blu-ray contengono un'anteprima ai film della Fase Tre Guardiani della Galassia Vol. 2, Thor: Ragnarok, Black Panther e Avengers: Infinity War, e la seconda parte del mockumentary umoristico Team Thor.[135]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Doctor Strange ha incassato $232.6 milioni nel Nord America e $445.1 milioni nel resto del mondo, per un incasso complessivo di $677.7 milioni, a fronte di un budget di produzione di $165 milioni.[137] Si tratta dell'undicesimo maggiore incasso del 2016 e del maggior incasso per un film che ha per protagonista un nuovo personaggio del Marvel Cinematic Universe.[138]

Nord America

Alle anteprime del giovedì sera Doctor Strange ha incassato $9.4 milioni.[139] Nel primo giorno di programmazione il film ha incassato $32.6 milioni, compresi gli incassi delle anteprime.[139] Nel primo week-end di programmazione il film ha incassato $85.1 milioni, di cui $12.2 milioni dal circuito IMAX; si tratta del secondo miglior esordio per un film Disney nel mese di novembre dietro solamente a Thor: The Dark World, del nono miglior esordio dell'anno e del terzo miglior esordio per il primo film di un supereroe del MCU dopo Iron Man e Guardiani della Galassia.[139][140] Il film è rimasto al primo posto nella classifica degli incassi anche durante il suo secondo week-end di programmazione,[141] ed è sceso al secondo posto nel terzo week-end, dietro a Animali fantastici e dove trovarli.[142] Nel quarto week-end di programmazione il film è sceso al terzo posto dietro Animali fantastici e dove trovarli e Oceania.[143]

Internazionale

Nel primo week-end di programmazione Doctor Strange ha incassato $87.7 milioni in 33 paesi, aprendo ovunque al primo posto della classifica tranne che in Finlandia e Lituania.[144] In Corea del Sud il film ha stabilito un record come miglior week-end d'esordio per un film Marvel con $18 milioni e un record come miglior esordio per un film in IMAX. Anche a Hong Kong ($3.3 milioni), Thailandia ($2.6 milioni), Malesia ($2.4 milioni) e Singapore ($2.1 milioni) il film ha segnato un record come miglior esordio per un film Marvel.[144] Al 1º novembre 2016 i maggiori mercati erano Corea del Sud ($18 milioni), Regno Unito ($11.3 milioni) e Francia ($5.8 milioni). Nel circuito IMAX il film ha debuttato con $7.8 milioni, un record per il mese di ottobre.[144] Nel secondo week-end di programmazione il film ha incassato $118.7 milioni, salendo a $240.4 milioni complessivi in tredici giorni, con un calo del 38% rispetto alla prima settimana.[145] In Cina il film è stato distribuito il 4 novembre 2016, incassando $43.7 milioni nel primo week-end, il terzo miglior esordio di sempre per un film di supereroi nel paese.[145]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato accolto positivamente dalla critica cinematografica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 90% basato su 298 recensioni, con un voto medio di 7,3/10. Il commento del sito recita: "Doctor Strange bilancia finemente il suo stravagante materiale d'origine con i limiti dei blockbuster del MCU, offrendo una storia d'origine di un supereroe davvero molto divertente".[146] Su Metacritic ha un voto medio di 72 su 100 basato su 49 recensioni.[147]

Peter Debruge di Variety ha definito Doctor Strange "il più soddisfacente film Marvel dai tempi di Spider-Man 2", lodando il cast e l'abilità di Derrickson di sperimentare sul piano visivo.[37] Todd McCarthy di The Hollywood Reporter ha apprezzato il film, definendolo "una coinvolgente, occasionalmente strabiliante e con un cast intelligentemente assemblato aggiunta al crescente portfolio della Marvel", aggiungendo che "Scott Derrickson naviga attraverso le varie dimensioni con il giusto grado di coerenza, e offre un prodotto con evidente agio e un po' di eleganza".[148] Alfonso Duralde di TheWrap ha scritto: "Vero, Doctor Strange è una storia di origini, e talvolta è legato alle esigenze narrative del genere, ma è abbastanza furbo da chiamare dei grandiosi attori britannici per rendere la narrazione prevedibile e le lezioni di vita originali e affascinanti".[149] Chris Nashawaty di Entertainment Weekly ha dato al film "B+", scrivendo è "entusiasmante allo stesso modo di molti altri film Marvel. Ma quello che lo rende unico è esaltante in un modo che la maggior parte dei film Marvel non osa essere. È una goduria per gli occhi e per il cervello".[150] Su The Guardian Peter Bradshaw ha dato al film quattro stelle su cinque, definendolo "una giostra supereroistica tremendamente coinvolgente e piacevole, in cui il più classico dei cast sa esattamente quando è il momento di prendersi sul serio - e quando lasciarsi andare al divertimento".[151] Anche James Dyer di Empire ha lodato il film, affermando che si tratta di "una bizzarra e bellissima deviazione nel viaggio Marvel, che culmina in un atto finale sconvolgente che capovolge le aspettative".[152]

Mike Ryan di Uproxx ha dato al film un voto di 7 su 10, affermando tuttavia che la struttura del film è fin troppo simile a quella di Iron Man.[153] Anche Eric Goldman di IGN.com, che ha dato al film 7.7 su 10, ha lamentato la poca originalità della trama, scrivendo che "Doctor Strange è un po' una contraddizione, essendo al tempo stesso molto simile e molto diverso da ciò che è venuto prima di lui. Strutturalmente è un'altra classica storia di origini di un supereroe, ma d'altra parte, si immerge in un'ambientazione molto più allucinante e psichedelica di ogni altro film tratto da fumetti".[154] Scott Mendelson di Forbes è stato critico nei confronti del film, definendolo "un semplice film di supereroi nella media, con una storia frettolosa e piena d'azione che lascia poco tempo per lo sviluppo dei personaggi o per una narrazione non convenzionale. Le sequenze d'azione e gli effetti visivi valgono sicuramente il prezzo del biglietto, ma sappiamo tutti che il MCU è capace di fare molto di più".[155]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2016 - Evening Standard British Film Awards
  • 2016 - Hollywood Film Awards
    • Hollywood Visual Effects Award (Stephane Ceretti e Richard Bluff)
  • 2016 - Hollywood Music in Media Awards
    • Candidato - Miglior colonna sonora originale – Sci-Fi/Fantasy (Michael Giacchino)
  • 2016 - Critics' Choice Awards
    • Candidato - Miglior trucco
    • Candidato - Migliori effetti visivi
    • Candidato - Miglior film d'azione
    • Candidato - Miglior attore in un film d'azione (Benedict Cumberbatch)
    • Candidato - Miglior attrice in un film d'azione (Tilda Swinton)
    • Candidato - Miglior film sci-fi/horror
  • 2016 - San Diego Film Critics Society
    • Candidato - Migliori effetti visivi
  • 2016 - St. Louis Gateway Film Critics Association
    • Candidato - Miglior film d'azione
    • Candidato - Miglior film horror/fantascienza
    • Candidato - Migliori effetti visivi
  • 2016 - Florida Film Critics' Circle
    • Candidato - Migliori effetti visivi
  • 2017 - Houston Film Critics Society
    • Candidato - Technical Achievement
  • 2017 - People's Choice Awards
    • Candidato - Favorite Year End Blockbuster
  • 2017 - Screen Actors Guild Awards
  • 2017 - Art Directors Guild Awards
    • Candidato - Excellence in Production Design for a Fantasy Film (Charles Wood)
  • 2017 - Annie Awards
    • Candidato - Outstanding Achievement, Animated Effects in a Live Action Production (Terry Bannon, Nicholas Tripodi, Daniel Fotheringham, Matt Weaver e Julien Boudou)
  • 2017 - Visual Effects Society Awards
    • Candidato - Outstanding Visual Effects in a Photoreal Feature (Stephane Ceretti, Susan Pickett, Richard Bluff, Vincent Cirelli, Paul Corbould)
    • Candidato - Outstanding Created Environment in a Photoreal Feature London – (Brendan Seals, Raphael A. Pimentel, Andrew Zink, Gregory Ng)
    • Candidato - Outstanding Created Environment in a Photoreal Feature ("New York City" – Adam Watkins, Martijn van Herk, Tim Belsher, Jon Mitchell)
    • Candidato - Outstanding Virtual Cinematography in a Photoreal Project ("New York Mirror Dimension" – Landis Fields, Mathew Cowie, Frederic Medioni, Faraz Hameed)
    • Candidato - Outstanding Effects Simulations in a Photoreal Feature ("Hong Kong Reverse Destruction" – Florian Witzel, Georges Nakhle, Azhul Mohamed, David Kirchner)
    • Candidato - Outstanding Compositing in a Photoreal Feature ("New York City" – Matthew Lane, Jose Fernandez, Ziad Shureih, Amy Shepard)
  • 2017 - British Academy Film Awards
  • 2017 - Cinema Audio Society Awards
    • Candidato - Motion Picture – Live Action
  • 2017 - Satellite Awards
  • 2017 - Academy Awards

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile 2016 Cargill rivelò che alcune idee proposte da lui e Derrickson per il film erano state considerate troppo "stravaganti" per essere inserite in una storia di origini ed erano state messe da parte per dei possibili seguiti.[87] Nell'ottobre 2016 Derrickson affermò di avere delle idee per un sequel. Cumberbatch confermò inoltre di aver firmato per più di un film incentrato su Strange.[156]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Benedict Cumberbatch to Play Doctor Strange, su Marvel.com, 4 dicembre 2014. URL consultato l'8 novembre 2015.
  2. ^ (EN) Benedict Cumberbatch Plays Edmund Talbot, su BBC, 19 maggio 2005. URL consultato l'8 novembre 2015.
    «When I heard about the gap year of teaching English at a Tibetan monastery, I knew I had to do something about it really quickly otherwise it was going to get allocated... I worked for six months to drum up the finance as it was voluntary — there was no income. I worked in Penhaligon's the perfumery for almost five months and I did waiting jobs... The monastery was a fantastic experience; you lived your life by very limited means, although you were given board and lodgings».
  3. ^ a b (EN) Barbara Chai, Benedict Cumberbatch on the Spirituality of Doctor Strange, the Beauty of Alan Turing and the Bile of Richard III, su The Wall Street Journal, 5 gennaio 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  4. ^ (EN) Clark Collins, This Week's Cover: Benedict Cumberbatch casts a spell as Doctor Strange in EW's First Look issue, su Entertainment Weekly, 28 dicembre 2015.
  5. ^ (EN) Clark Collis, Marvel Studios boss Kevin Feige explains the powers of Benedict Cumberbatch's Doctor Strange, su Entertainment Weekly, 29 dicembre 2016. URL consultato il 13 aprile 2016.
  6. ^ a b c (EN) Mike Fleming, Jr., Chiwetel Ejiofor's 'Doctor Strange' Character Revealed: He'll Play Baron Mordo, su Deadline.com, 11 giugno 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  7. ^ a b (EN) Marc Strom, D23 Expo 2015: Marvel's 'Doctor Strange' Updates & More, su Marvel.com, 15 agosto 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  8. ^ a b (EN) Joshua Starnes, Comic-Con: Kevin Feige, Directors and Stars on the Marvel Cinematic Universe, su ComingSoon.net, 23 luglio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  9. ^ a b (EN) Jeff Sneider e Linde Ge, Rachel McAdams Tells TheWrap: I'm Joining Benedict Cumberbatch in Marvel's 'Doctor Strange' (Exclusive Video), su The Wrap, 14 settembre 2015. URL consultato il 9 novembre 2015.
  10. ^ (EN) Brandin Tyrell, Comic-Con 2016: New Doctor Strange Trailer Revealed, su IGN.com, 23 luglio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  11. ^ (EN) Clark Collins, Find out who Rachel McAdams plays in Doctor Strange, su Entertainment Weekly, 28 dicembre 2015.
  12. ^ a b (EN) Borys Kit, 'The Martian' Actor Nabs Key 'Doctor Strange' Role (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 21 gennaio 2016. URL consultato il 22 gennaio 2016.
  13. ^ a b (EN) Anthony Couto, Doctor Strange" Prequel Comic Hints At Movie Secrets, Introduces Another Marvel Villain, su Comic Book Resources, 6 luglio 2016. URL consultato il 7 luglio 2016.
  14. ^ a b (EN) Peter Sciretta, Kevin Feige On How ‘Doctor Strange’ Will Change The Marvel Universe [On Set Interview], su /Film, 27 settembre 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  15. ^ (EN) Bob Strauss, How Benedict Cumberbatch’s ‘Doctor Strange’ will bend minds, su Los Angeles Daily News, 9 settembre 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  16. ^ a b (EN) Justin Kroll, Michael Stuhlbarg in Talks to Join 'Doctor Strange', su Variety, 2 novembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  17. ^ a b c d (EN) Marc Strom, Marvel's 'Doctor Strange' Begins Production, su Marvel.com, 24 novembre 2015. URL consultato il 24 novembre 2015.
  18. ^ a b (EN) Anthony Couto, Doctor Strange" Poster Confirms Casting of Benjamin Bratt, su Comic Book Resources, 25 luglio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  19. ^ (EN) 'Doctor Strange' Characters Descriptions (PDF), Walt Disney Studios. URL consultato il 15 ottobre 2016.
  20. ^ a b (EN) Martial Artist Scott Adkins Joins Benedict Cumberbatch in Marvel’s ‘Doctor Strange’ (Exclusive), su The Wrap, 13 novembre 2015. URL consultato il 14 novembre 2015.
  21. ^ Tom Breihan, A Valentine to Scott Adkins, King of Straight-to-DVD Action Movies, su Vice, 21 ottobre 2016. URL consultato il 23 ottobre 2016lingua=en.
  22. ^ a b (EN) Clark Collins, Mads Mikkelsen is playing the main villain in Marvel's Doctor Strange — exclusive, su Entertainment Weekly, 28 dicembre 2015.
  23. ^ (EN) Ryan Leston, Mads Mikkelsen Says Doctor Strange Is A Different Flavour Of Marvel Movie (Exclusive), su Yahoo! Movies, 13 giugno 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  24. ^ a b (EN) Rob Keyes, Scott Derrickson Teases Doctor Strange Sequel & Villains, su Screen Rant, 27 settembre 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  25. ^ (EN) Adam Rosemberg, Marvel defends 'Doctor Strange' casting with new character info, su Mashable, 26 aprile 2016. URL consultato il 21 ottobre 2016.
  26. ^ a b (EN) Borys Kit, Tilda Swinton in Talks to Join Benedict Cumberbatch in Marvel's 'Doctor Strange' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 27 maggio 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  27. ^ (EN) Emine Saner, Tilda Swinton: collaborative chameleon who doesn't court Hollywood, su The Guardian, 24 luglio 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  28. ^ a b (EN) Expect “Mind-Bending Weirdness” From DOCTOR STRANGE, Says Kevin Feige, su Birth.Movies.Death., 28 luglio 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  29. ^ (EN) Doctor Strange: Kevin Feige Discusses Rachel McAdams, Female Ancient One, su IGN.com, 30 settembre 2015. URL consultato l'8 novembre 2015.
  30. ^ (EN) Rebecca Sun, Graeme McMillan, Why Did 'Doctor Strange' and 'Ghost in the Shell' Whitewash Their Asian Characters?, su The Hollywood Reporter, 15 aprile 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  31. ^ (EN) Ashley Lee, Tilda Swinton Responds to 'Doctor Strange' Asian Whitewashing Controversy, su The Hollywood Reporter, 21 aprile 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  32. ^ (EN) Daniel Krupa, Benedict Cumberbatch Plays a Second Marvel Character in Doctor Strange, su IGN.com, 25 ottobre 2016. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  33. ^ (EN) James Hunt, Doctor Strange: post-credits scenes explained, su Den of Geek, 26 ottobre 2016. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  34. ^ (EN) Former Colchester schoolgirl lands role in latest Marvel blockbuster, su Clacton Gazette, 24 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2016).
  35. ^ (EN) Tom Bacon, Everything You Need To Know From The Tie-In Comics Before Seeing 'Doctor Strange', su MoviePilot, 28 ottobre 2016. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  36. ^ a b (EN) Mads Mikkelsen's Doctor Strange mystery villain looks creepy as hell in these first pictures, su Digital Spy, 4 aprile 2016. URL consultato il 5 aprile 2016.
  37. ^ a b (EN) Peter Debruge, Film Review: ‘Doctor Strange’, su Variety, 23 ottobre 2016. URL consultato il 23 ottobre 2016.
  38. ^ (EN) Nick Tylwalk, Doctor Strange complete cast list, su Fansided.com, 28 ottobre 2016. URL consultato il 29 ottobre 2016.
  39. ^ (EN) Matthew Mueller, Stan Lee's Three Most Recent Cameos Confirmed, su ComicBook.com, 3 settembre 2016. URL consultato il 4 settembre 2016.
  40. ^ (EN) Silas Lesnick, Doctor Strange IMAX Preview Teases a Marvel Cinematic Multiverse, su ComingSoon.net, 11 ottobre 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  41. ^ a b (EN) Jeff Sneider, 'Transparent's' Amy Landecker Joins Benedict Cumberbatch in Marvel's 'Doctor Strange' (Exclusive), su The Wrap, 11 novembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  42. ^ (EN) Jay Jayson, Odd Tale Of Amy Landecker's Role In Marvel's Doctor Strange, su ComicBook.com, 5 novembre 2016. URL consultato il 28 marzo 2017.
  43. ^ Stan Lee, Stan Lee Sounds Off, in Comics Feature, aprile 1986, p. 40.
  44. ^ (EN) Stax, The Stax Report: Script Review of Dr. Strange, su IGN.com, 25 marzo 2004. URL consultato il 9 novembre 2015.
  45. ^ (EN) Alex Cox, Screenplays - Dr. Strange (1989), su Alexcox.com. URL consultato il 9 novembre 2015.
  46. ^ (EN) Marvel characters holding attraction for filmmakers, su Variety, 8 dicembre 1992. URL consultato il 9 novembre 2015 (archiviato il 16 aprile 2014).
  47. ^ (EN) John Evan Frook, Savoy making public bow, su Variety, 7 febbraio 1993. URL consultato il 9 novembre 2015.
  48. ^ (EN) Stax, Goyer Talks Dr. Strange & Ghost Rider, su IGN.com, 22 giugno 2001. URL consultato il 9 novembre 2015.
  49. ^ (EN) Michael Fleming, A Mania for Marvel, su Variety, 4 aprile 1997. URL consultato il 9 novembre 2015.
  50. ^ (EN) Michael Fleming, 'Noon' strikes twice at Spyglass for 3 scribes, su Variety, 4 aprile 2000. URL consultato il 9 novembre 2015.
  51. ^ (EN) Doctor Goyer Is Strange, su IGN.com, 21 giugno 2001. URL consultato il 9 novembre 2015.
  52. ^ (EN) Michael Fleming, New Line sharpens 'Blade 3', su Variety, 20 agosto 2000. URL consultato il 9 novembre 2015.
  53. ^ (EN) Rob M. Worley, Goyer on Ghost Rider, Zigzag & More!, su Mania.com, 5 marzo 2002. URL consultato il 9 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2014).
  54. ^ (EN) Rob Worley, Marvel Movies: The Next Wave, su Comic Book Resources, 4 marzo 2003. URL consultato il 9 novembre 2015.
  55. ^ (EN) Mark Rahner, Marvel Studios CEO on "Spider-Man 2," other films, seattletimes.com, 27 giugno 2004. (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2014).
  56. ^ (EN) Roger Vincent, Marvel to Make Movies Based on Comic Books, in Los Angeles Times, 6 settembre 2005. URL consultato il 9 novembre 2015.
  57. ^ (EN) Marvel's hiring writers, su Variety, 26 marzo 2009. URL consultato il 9 novembre 2015.
  58. ^ (EN) Josh Wigler, 'Ant-Man,' 'Doctor Strange' Lead Marvel's Phase Three, su Splashpage, MTV, 25 gennaio 2013. URL consultato il 12 novembre 2015.
  59. ^ (EN) Adam Chitwood, DOCTOR STRANGE Movie News. DOCTOR STRANGE Movie Will Come after ANT-MAN, su Collider, 3 maggio 2013. URL consultato il 12 novembre 2015.
  60. ^ (EN) B. Adam Orange, EXCLUSIVE: Kevin Feige Talks ‘Thor: The Dark World’ and The Future of Marvel Studios, su MovieWeb, 4 novembre 2013. URL consultato il 12 novembre 2015.
  61. ^ (EN) Borys Kit, 'Doctor Strange' Heating Up as Marvel Vets Directors (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 20 febbraio 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  62. ^ (EN) Jim Vejvoda, Marvel Studios President Kevin Feige Talks Doctor Strange, Netflix Series and Guardians of the Galaxy Trailer Reaction - IGN, su IGN.com, 25 febbraio 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  63. ^ (EN) Anthony Couto, Update on the Shortlist for the Doctor Strange Film's Director - IGN, su IGN, 12 marzo 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  64. ^ (EN) Devin Faraci, Kevin Feige Explains How Magic Will Work In DOCTOR STRANGE, su Badass Digest (Birth.Movies.Death.), 13 marzo 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  65. ^ (EN) Russ Burlingame, Doctor Strange To Be the "Doorway" Into Marvel's Supernatural Side, su Comicbook.com, 24 aprile 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  66. ^ (EN) Russ Fischer, Doctor Strange Supernatural Journeys May Look Like 'Cosmos' - /Film, su Slashfilm, 26 luglio 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  67. ^ (EN) Meagan Damore, Kevin Feige Offers New Details On "Doctor Strange's" "Psychedelic" Dark Dimension, su Comic Book Resources, 6 gennaio 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  68. ^ (EN) Chris Hewitt, "The 2016 Preview - 07 Doctor Strange", in Empire, Bauer Media Group, febbraio 2016, p. 85.
    «We see glimpses of something called the Dark Dimension," says Feige, "but if you were to open a Doctor Strange comic drawn by Steve Ditko, you would see the Dark Dimension is, in fact, very colourful in an extremely psychedelic way. Those are the things we’re not shying away from».
  69. ^ (EN) Terri Schwartz, Doctor Strange Fully Embraces The Trippy Astral Realm – And Promise Of The Multiverse, su IGN.com, 11 ottobre 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  70. ^ (EN) Peter Sciretta, Kevin Feige On How ‘Doctor Strange’ Will Change The Marvel Universe [On Set Interview], su /Film, 27 settembre 2016. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  71. ^ (EN) Tatiana Siegel, Borys Kit, Scott Derrickson to Direct Marvel's 'Doctor Strange' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 3 giugno 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  72. ^ (EN) Michael Fleming, Jr., Marvel Starts 'Doctor Strange' Search: Tom Hardy, Benedict Cumberbatch Early Wish-Listers, su Deadline, 6 giugno 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  73. ^ (EN) Michael Fleming, Jr., Marvel Setting Jon Spaihts To Script 'Doctor Strange', su Deadline.com, 18 giugno 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  74. ^ (EN) Matt Maytum, Marvel’s Kevin Feige updates on Guardians Of The Galaxy, Thanos, Ant-Man, TV shows and Doctor Strange, su Games Radar, 20 giugno 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  75. ^ (EN) Jim Vejvoda, Edgar Ramirez is Talking With Doctor Strange Team About a Role - IGN, su IGN.com, 23 giugno 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  76. ^ (EN) Roth Cornet, Marvel's Kevin Feige: Doctor Strange May Team with The Avengers, Whole New Avengers Lineup Possible in Future, su IGN.com, 21 luglio 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  77. ^ (EN) Borys Kit, Tatiana Siegel, "Joaquin Phoenix in Negotiations for Marvel's 'Doctor Strange'", su The Hollywood Reporter, 25 luglio 2014. URL consultato il 12 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2014).
  78. ^ (EN) Adam Chitwood, Joaquin Phoenix to Lead Marvel's Doctor Strange Movie, su Collider, 28 agosto 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  79. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Joaquin Phoenix 'Doctor Strange' Talks End; Back To Square One, su Deadline.com, 2 ottobre 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  80. ^ (EN) Dave Calhoun, Joaquin Phoenix on being Hollywood's grumpy old man and working with Woody Allen on ‘Irrational Man’, su Time Out, 2 settembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  81. ^ a b (EN) Andreas Wiseman, Marvel’s Doctor Strange set to shoot in UK, su Screen Daily, 7 settembre 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  82. ^ (EN) Justin Kroll, Marvel's Doctor Strange: Who's in the Mix?, su Variety, 15 ottobre 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  83. ^ (EN) Jeff Sneider, 'Doctor Strange' Update: Colin Farrell Enters the Mix, But Don't Count Out Benedict or Joaquin (Exclusive), su The Wrap, 17 ottobre 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  84. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Benedict Cumberbatch 'Doctor Strange' Deal Closes At Marvel, su Deadline.com, 27 ottobre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  85. ^ (EN) Kevin P. Sullivan, Exclusive: Benedict Cumberbatch Finally Addresses Those 'Doctor Strange' Rumors, su MTV News, 24 luglio 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  86. ^ (EN) Clark Collins, Doctor Strange producer on the casting of Benedict Cumberbatch: 'We had to make it work', su Entertainment Weekly, 29 dicembre 2015. URL consultato il 30 aprile 2016.
  87. ^ a b c d Filmato audio(EN) Double Toasted, EXCLUSIVE! DR. STRANGE WRITER “C. ROBERT CARGILL" - Double Toasted Interview, su YouTube, 22 aprile 2016. URL consultato il 30 aprile 2016.
  88. ^ (EN) Nick Romano, ‘Doctor Strange’ Re-Teams Director Scott Derrickson With ‘Sinister’ Writer C. Robert Cargill, su Collider, 14 dicembre 2015. URL consultato il 22 gennaio 2016.
  89. ^ (EN) Borys Kit, Marvel Courting Chiwetel Ejiofor for Leading Role in 'Doctor Strange' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 22 gennaio 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  90. ^ (EN) Alex Zalben, Marvel's Movie Future: Here's Everything You Need To Know Through... Phase 4?, su MTV News, 12 aprile 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  91. ^ (EN) Scott Derrickson, Leaving now for London to make Doctor Strange., su Twitter, 23 giugno 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  92. ^ (EN) Mike Sampson, Tilda Swinton Is “Really, Really, Really Excited” to Star in ‘Doctor Strange’, su ScreenCrush, 14 luglio 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  93. ^ (EN) Amy Kaufman, Rachel McAdams does fame her way, su Los Angeles Times, 24 luglio 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  94. ^ (EN) Samuel Joyce, 'Doctor Strange' set for "dark", "psychedelic" look, su Screen Daily, 5 agosto 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  95. ^ (EN) Justil Kroll, 'Doctor Strange' Eyes 'Hannibal' Star Mads Mikkelsen to Play Villain (EXCLUSIVE), su Variety, 27 agosto 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  96. ^ (EN) Dominic Patten, Mads Mikkelsen Talks To Join 'Doctor Strange' In Very Early Stages, su Deadline.com, 27 agosto 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  97. ^ (EN) James Gunn, James Gunn su Twitter, su Facebook, 21 settembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
    «Ben and many others signed on to Dr. Strange. At first we thought they'd be able to do both movies, but Dr. Strange pushed five months, meaning I lost a whole chunk of my crew. Love Henry though.».
  98. ^ (EN) Scott Huver, Feige & Latcham Say "Infinity War" Leads to the End of the Avengers -- As We Know Them, su Comic Book Resources, 30 settembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  99. ^ a b (EN) Marvel’s ‘Doctor Strange’ filming on location in NYC right now, su OnLocationVacations.com, 16 novembre 2016. URL consultato il 5 aprile 2016.
  100. ^ (EN) Cumberbatch in Nepal - The Himalayan Times, su The Himalayan Times, 6 novembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  101. ^ (EN) Bearded Benedict Cumberbatch turns superhero Marvel's Doctor Strange, su Daily Mail, 6 novembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  102. ^ (EN) Exclusive scenes from the sets of 'Doctor Strange', su The Kathmandu Post, 7 novembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  103. ^ (EN) Hollywood actor Chiwetel Ejiofor in Nepal, su The Kathmandu Post, 7 novembre 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  104. ^ a b (EN) Andreas Wiseman, 'Doctor Strange' shoot underway in UK with Benedict Cumberbatch, su Screen Daily, 11 novembre 2015. URL consultato il 15 novembre 2015.
  105. ^ a b (EN) 'Doctor Strange' Fun Facts (PDF), Walt Disney Studios. URL consultato il 22 ottobre 2016.
  106. ^ (EN) Carolyn Giardina, 'Rogue One,' 'The Revenant' Help Bolster Use of ARRI Alexa 65 Camera, su The Hollywood Reporter, 29 dicembre 2015. URL consultato il 22 ottobre 2016.
  107. ^ (EN) Benedict Cumberbatch is filming at Exeter College tomorrow, su The Tab. URL consultato il 5 aprile 2016.
  108. ^ (EN) Adam Starkey, Benedict Cumberbatch has been filming Doctor Strange on the streets of London, su Metro.co.uk, 22 febbraio 2016. URL consultato il 5 aprile 2016.
  109. ^ (EN) Ethan Sachs, Benedict Cumberbatch, Chiwetel Ejiofor spotted shooting scenes for Marvel’s ‘Doctor Strange’ in New York, su New York Daily News, 2 aprile 2016. URL consultato il 5 aprile 2016.
  110. ^ (EN) Marvel's Doctor Strange Wraps Filming, su ComicBook.com, 4 aprile 2016.
  111. ^ (EN) Brandon Davis, Scott Derrickson Says Doctor Strange Starts The Marvel Cinematic Multiverse, su ComicBook.com, 24 luglio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  112. ^ (EN) Benedict Wong, Just wrapped! @MarvelStudios @DrStrange #wong #wecanbeheroes #rememberrememberthefourthofnovember, su Twitter, 15 agosto 2016. URL consultato il 24 agosto 2016.
  113. ^ (EN) Borys Kit, 'Doctor Strange' Script Gets Some 'Community' Help From Dan Harmon (Exclusive), in The Hollywood Reporter, 24 agosto 2016. URL consultato il 24 agosto 2016.
  114. ^ (EN) Scott Derrickson, Hey everyone - reading through everything, will answer as many questions as I can., su Reddit, 12 ottobre 2016. URL consultato il 22 ottobre 2016.
    «[...] Yes, Dan did some script analysis and dialogue work during post, but not enough to receive credit. I think he's a genius - there are several episodes of Community that I think are the best episodes of tv comedy ever».
  115. ^ (EN) Clark Collins, Doctor Strange producer confirms Dan Harmon gave input on movie, su Entertainment Weekly, 19 ottobre 2016. URL consultato il 22 ottobre 2016.
  116. ^ (EN) Silas Lesnick, Doctor Strange IMAX Preview Teases a Marvel Cinematic Multiverse, su ComingSoon.net, 11 ottobre 2016. URL consultato il 22 ottobre 2016.
  117. ^ (EN) James Hunt, Exclusive: Scott Derrickson explains Doctor Strange’s ending, su Den of Geek, 28 ottobre 2016. URL consultato il 29 ottobre 2016.
  118. ^ (EN) Haleigh Foutch, Kevin Feige Says ‘Doctor Strange’ Will Use 3D to Bend Your Mind, su Collider, 12 aprile 2016. URL consultato il 13 aprile 2016.
  119. ^ a b (EN) Hailegh Foutch, ‘Doctor Strange': Scott Derrickson Says Benedict Cumberbatch is Killing It with Test Audiences, su Collider, 27 luglio 2016. URL consultato il 30 luglio 2016.
  120. ^ (EN) Meagan Damore, “Doctor Strange” Will ‘Pull Some S–– Out No One's Ever Seen Before,’ Say Swinton, su Comic Book Resources, 12 agosto 2016. URL consultato il 22 ottobre 2016.
  121. ^ (EN) Mike Seymour, Captain America: a very civil war, su FX Guide, 24 maggio 2016. URL consultato il 25 luglio 2016.
  122. ^ (EN) Spencer Perry, Michael Giacchino to Score Marvel’s Doctor Strange, su ComingSoon.net, 6 maggio 2016. URL consultato il 7 maggio 2016.
  123. ^ (EN) Hey everyone - reading through everything, will answer as many questions as I can, su Reddit, 11 ottobre 2016. URL consultato il 19 ottobre 2016.
    «I looked for a place to use Bob Dylan in the movie, but I just couldn't find the right place for one. But we do have a 60s Pink Floyd song.».
  124. ^ (EN) Hollywood Records to Release ‘Doctor Strange’ Soundtrack, su Film Music Reporter, 7 ottobre 2016. URL consultato il 19 ottobre 2016.
  125. ^ (EN) Michael Giacchino’s End Credits Music from ‘Doctor Strange’ Released, su Film Music Reporter, 18 ottobre 2016. URL consultato il 19 ottobre 2016.
  126. ^ (EN) H. Shaw-Williams, Marvel Reveals ‘Doctor Strange’ Concept Art at D23, su Screen Rant, 15 agosto 2015. URL consultato il 12 novembre 2015.
  127. ^ Filmato audio(EN) Marvel's Doctor Strange Teaser Trailer, su YouTube, 12 aprile 2016.
  128. ^ Doctor Strange: Benedict Cumberbatch nel primo trailer!, su BadTaste.it, 13 aprile 2016. URL consultato il 13 aprile 2016.
  129. ^ (EN) Comic-Con 2016: il nuovo trailer italiano di Doctor Strange con Benedict Cumberbatch!, su BadTaste.it, 24 luglio 2016. URL consultato il 24 luglio 2016.
  130. ^ (EN) Stef McIntre, Global premiere of 'Doctor Strange' opens in Hong Kong, su Reuters, 14 ottobre 2016. URL consultato il 15 ottobre 2016.
  131. ^ (EN) Aaron Couch, 'Doctor Strange': Watch the Red Carpet Premiere, su The Hollywood Reporter, 20 ottobre 2016. URL consultato il 21 ottobre 2016.
  132. ^ Ecco la data di uscita italiana di Captain America: Civil War e dei prossimi film Marvel!, su badtaste.it, 7 maggio 2015.
  133. ^ (EN) Angie Han, Disney IMAX Deal Brings Star Wars, Marvel to Jumbo Screens, su SlashFilm, 8 aprile 2015. URL consultato il 9 novembre 2015.
  134. ^ (EN) Marc Graser, Marvel Studios Dates Six Untitled Movies Through 2019, su Variety, 18 luglio 2014. URL consultato il 30 aprile 2016.
  135. ^ a b (EN) Christine Dinh, Bring Home the Mystifying, Mind-Bending Journey Marvel Studios' 'Doctor Strange' On Digital HD Feb. 14 And Blu-Ray™ Feb. 28, su Marvel.com, 6 gennaio 2017. URL consultato il 22 gennaio 2017.
  136. ^ (EN) Domenico Misciagna, Doctor Strange con Benedict Cumberbatch dal 1º marzo in Blu-ray, su ComingSoon.it, 18 gennaio 2017. URL consultato il 22 gennaio 2017.
  137. ^ (EN) Doctor Strange, su Box Office Mojo. URL consultato il 25 aprile 2017. Modifica su Wikidata
  138. ^ (EN) Nancy Tartaglione, ‘Doctor Strange’ Crosses $600M WW; Now MCU’s Biggest Single-Character Intro, su Deadline.com, 27 novembre 2016. URL consultato il 28 novembre 2016.
  139. ^ a b c (EN) Anthony D'Alessandro, Doctor Strange’ Resuscitates Fall Box Office With $81M To $83M+ Opening – Saturday AM Update, su Deadline.com, 5 novembre 2016. URL consultato il 5 novembre 2016.
  140. ^ (EN) Scott Mendelson, 'Doctor Strange' Box Office: Marvel Sorcerer Reigns Supreme With $85M Weekend, su Forbes, 6 novembre 2016. URL consultato il 6 novembre 2016.
  141. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Veterans Day Weekend Skyrockets At The B.O.: ‘Doctor Strange’ Pushes Disney To Record $2.3B; ‘Arrival’ Soars To $24M – Sunday AM Update, su Deadline.com, 13 novembre 2016. URL consultato il 28 novembre 2016.
  142. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Fantastic Beasts’ Gobbles Up Teen Girl, Vinny Paz & ‘Billy Lynn’…But Is ‘Potter’ Spinoff Big Enough For A New Franchise?, su Deadline.com, 20 novembre 2016. URL consultato il 28 novembre 2016.
  143. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Moana’ Slots 2nd Best Thanksgiving Debut; ‘Allied’s Fight; ‘Rules’ The Worst Turkey Since ‘Victor Frankenstein’, su Deadline.com, 27 novembre 2016. URL consultato il 28 novembre 2016.
  144. ^ a b c (EN) Nancy Tartaglione, ‘Doctor Strange’ Brews $86M In Overseas Bow; Tops Comps, Sets IMAX Records – International Box Office, su Deadline.com, 30 ottobre 2016. URL consultato il 3 novembre 2016.
  145. ^ a b (EN) Nancy Tartaglione, ‘Doctor Strange’ Supreme With $240.4M Overseas, Passes $325M Global – International Box Office, su Deadline.com, 6 novembre 2016. URL consultato il 6 novembre 2016.
  146. ^ (EN) Doctor Strange (2016), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 18 settembre 2017.
  147. ^ (EN) Doctor Strange Reviews, su Metacritic. URL consultato il 18 settembre 2017.
  148. ^ (EN) Todd McCarthy, 'Doctor Strange': Film Review, su The Hollywood Reporter, 23 ottobre 2016. URL consultato il 24 ottobre 2016.
  149. ^ (EN) Alfonso Duralde, ‘Doctor Strange’ Review: Benedict Cumberbatch Brings a Little Magic to the Marvel Universe, su TheWrap, 23 ottobre 2016. URL consultato il 24 ottobre 2016.
  150. ^ (EN) Chris Hashawaty, Doctor Strange Review, su Entertainment Weekly, 24 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  151. ^ (EN) Peter Bradshaw, Doctor Strange review – Benedict Cumberbatch relishes an eyepoppingly freaky extravaganza, su The Guardian, 24 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  152. ^ (EN) James Dyer, Doctor Strange Review, su Empire, 24 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  153. ^ (EN) Mike Ryan, ‘Doctor Strange’ Is Basically A Reboot Of The First ‘Iron Man,’ Only Much, Much Weirder, su Uproxx, 23 ottobre 2016. URL consultato il 23 ottobre 2016.
  154. ^ (EN) Eric Goldman, Doctor Strange Review, su IGN.com, 23 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  155. ^ (EN) Scott Mendelson, Review: Marvel's 'Doctor Strange' Is The Sorcerer Subpar, su Forbes, 24 ottobre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2016.
  156. ^ (EN) James Hunt, Doctor Strange 2: director confirms early plans, su Den of Geek, 25 ottobre 2016. URL consultato il 29 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN95147905272779092396 · LCCN: (ENno2016142057