Docodonta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Docodonta
Castorocauda BW.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
(clade) Mammaliaformes
Ordine Docodonta

I docodonti (Docodonta) sono un ordine di animali strettamente imparentati con i mammiferi, vissuti soprattutto nel corso del Giurassico (190 – 140 milioni di anni fa). Gran parte dei resti fossili sono stati ritrovati nei continenti settentrionali (Europa, Asia e Nordamerica), ma alcune forme sono state rinvenute nel Gondwana (India ed emisfero meridionale).

Antichi ma specializzati[modifica | modifica wikitesto]

Di piccole dimensioni, questi animali erano probabilmente simili a topi e scoiattoli. La loro caratteristica principale riguardava la dentatura, dai molari decisamente specializzati. Nella documentazione fossile, i docodonti sono rappresentati soprattutto grazie a denti isolati e ossa delle mascelle.

Nei molari, a fianco delle tre cuspidi originarie, si sono aggiunte altre cuspidi (dal lato linguale nei superiori e labiale negli inferiori). Questo strano adattamento suggerisce che i docodonti triturassero il cibo e fossero adattati a una dieta mista; alcuni studiosi ritengono invece che la loro particolare dentatura classificherebbe i docodonti principalmente come erbivori o insettivori, anche se Castorocauda possedeva una dentatura adatta a una dieta a base di pesce.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la cladistica, i docodonti sono considerati un gruppo altamente specializzato di mammaliaformi, evolutosi indipendentemente nel corso del Giurassico, a partire da antenati simili a Morganucodon.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

o †Docodonta Kretzoi, 1958 sensu McKenna & Bell, 1997 
   |?- †Delsatia rhupotopi Sigogneau-Russell & Godefroit, 1997
   |?- †Dinnetherium nezorum Jenkins, Crompton & Downs, 1983 
   `--+--o Megazostrodontidae Cow, 1986 
      |  |-- †Indozostrodon simpsoni Datta & Das, 2001
      |  `-- †Megazostrodon rudnerae Crompton & Jenkins, 1968
      `--o †Docodontidae (Marsh, 1887) Simpson, 1929 
         |-- †Cyrtlatherium canei Freeman, 1979 sensu Sigogneau-Russell, 2001
         |--+--+?- †Haldanodon exspectatus Kühne & Krusat, 1972 sensu Sigoneau-Russell, 2003
         |  |  `--o †Borealestes Waldman & Savage, 1972
         |  |     |-- †B. serendipitus Waldman & Savage, 1972
         |  |     `-- †B. mussetti Sigogneau-Russell, 2003
         |  `--+-- †Dsugarodon zuoi Pfretzschner & Martin in Pfretzschner, Martin, Maisch, Matzke & Sun, 2005
         |     `--+-- †Castorocauda lutrasimilis Ji, Luo, Yuan & Tabrum, 2006
         |        `--+--o †Simpsonodon Kermack, Lee, Lees & Mussett, 1987
         |           |  |?- †S. splendens (Kühne, 1969) 
         |           |  `-- †S. oxfordensis Kermack, Lee, Lees & Mussett, 1987 
         |           `--+-- †Krusatodon kirtlingtonensis Sigogneau-Russell, 2003
         |              `?-o †Tegotheriidae Tararinov, 1994
         |                 |-- †Itatodon tatarinovi Lopatin & Averianov, 2005
         |                 |-- †Tashkumyrodon desideratus Martin & Averianov, 2004
         |                 |-- †Tegotherium gubini Tatarinov, 1994
         |                 `-- †Sibirotherium rossicus Maschenko, Lopatin & Voronkevich, 2002
         `--+?- †Reigitherium bunodontum Bonaparte, 1990
            |--o †Peraiocynodon Simpson, 1928
            |  |-- †P. inexpectatus Simpson, 1928
            |  `-- †P. major Sigogneau-Russell, 2003
            `--o †Docodon Marsh, 1881 
               |-- †D. victor (Marsh, 1880) 
               |-- †D. striatus (Marsh, 1880) 
               |-- †D. affinis
               |-- †D. grassus 
               `-- †D. superus (Simpson, 1929)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali