Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Montuemsaf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Djedankhara Montuemsaf)
Montuemsaf
DjedankhraScarabPetrie.png
Scarabeo di Montuemsaf. Foto di Flinders Petrie.
Re dell'Alto e Basso Egitto
In carica Secondo periodo intermedio
Incoronazione tra il 1660 a.C. ed il 1630 a.C. (± 50 anni)
Predecessore non determinato
Successore non determinato
Nome completo Djedankhara Montuemsaf
Dinastia XIII dinastia egizia

Montuemsaf (... – ...) è stato un sovrano egizio inserito nella XIII dinastia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La conoscenza di questo sovrano, il cui nome non compare in alcuna delle liste reali, deriva dal ritrovamento di alcuni scarabei ed un blocco inscritto, proveniente da Gebelein.[1]

Hiero Ca1.svg
N5 R11 R11 S34
Hiero Ca2.svg


Hiero Ca1.svg
mn
n
t G43 m V16
f
Hiero Ca2.svg

ḏd ˁnḫ rˁ - mn t w m s3.f
Djedankhara Montuemsaf
Eterna è la vita di Ra, Montu è il suo protettore

Il nome di questo sovrano potrebbe trovarsi nelle righe perse, a causa del frammentarietà del documento, del Canone Reale.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Dinastia periodo di regno
Secondo periodo intermedio XIII dinastia tra il 1660 a.C. ed il 1630 a.C. (± 50 anni)
Dinastie contemporanee Capitale
XIV varie
XV Avaris
XVI varie

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recueil de travaux relatifs á la philologie et á l'archéologie égyptiennes at assyriennes 1870-1923, 20, S. 72

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cimmino, Franco - Dizionario delle dinastie faraoniche - Bompiani, Milano 2003 - ISBN 88-452-5531-X

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]