Dizionario Geografico Composito dell'Antartide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toponimi dal Dizionario Geografico Composito dell'Antartide su una mappa topografica dell'Isola di Ross.
Toponimi dal Dizionario Geografico Composito dell'Antartide su una mappa topografica della catena delle Sentinel Range, Ellsworth Mountains.
Toponimi di diversa nazionalità dal Dizionario Geografico Composito dell'Antartide su una mappa topografica delle Isole Shetland Meridionali.

Il Dizionario Geografico Composito dell'Antartide (CGA dall'inglese Composite Gazetteer of Antarctica) del Comitato Scientifico per la Ricerca in Antartide (SCAR) è l'autorevole dizionario geografico internazionale contenente tutti i toponimi dell'Antartide pubblicati nei vari dizionari geografici nazionali, assieme a informazioni relative a tali toponimi e alle loro caratteristiche geografiche più rilevanti. Il dizionario include anche alcune parti del dizionario geografico della Carta batimetrica generale degli oceani (GEBCO) (rilasciato sotto gli auspici della Organizzazione idrografica internazionale) per quanto riguarda le caratteristiche geografiche sottomarine situate a sud del 60º parallelo sud.

A novembre 2015, il totale dei nomi geografici contenuti nel CGA ammontava a 37.150 per 19.479 luoghi, circa 500 dei quali indicati con due o più diversi toponimi. Le fonti dei contributi a questo totale sono:

Paese Numero di toponimi
Stati Uniti d'America 13 192
Regno Unito 4 971
Russia 4 808
Nuova Zelanda 2 597
Argentina 2 545
Australia 2 443
Cile 1 865
Norvegia 1 647
Bulgaria 1 304
Germania 393
Polonia 365
Cina 359
Giappone 345
Francia 223
GEBCO 182
Belgio 117
Italia 53
Spagna 35
Corea del Sud 27
India 21
Ecuador 9
Uruguay 5
Sudafrica 2
Canada 2

Autorità nazionali per i nomi geografici antartici[modifica | modifica wikitesto]

Paese / Autorità nazionale:

Argentina: Instituto Geográfico Militar Sección Toponimia del Servicio de Hidrografía Naval de la Armada Argentina and Instituto Antártico Argentino
Australia: Comitato australiano per i toponimi e le medaglie antartici
Bulgaria: Commissione bulgara per i toponimi antartici
Canada: Geographical Names Board of Canada
Cile: Instituto Hidrográfíco y Oceanográfico de la Armada de Chile (SHOA) and Instituto Geográfico Militar (IGM)
Cina: Chinese Place-names Committee
Francia: Commissione per i toponimi del Territorio Antartico Francese, Istituto Geografico Nazionale
Germania: Ständiger Ausschuß für Geographische Namen
Italia: Comitato per i nomi geografici antartici
Giappone: Comitato giapponese per i toponimi antartici
Nuova Zelanda: Comitato neozelandese per i toponimi antartici
Norvegia: Comitato norvegese per i toponimi antartici, Norsk Polarinstitutt
Polonia: Comitato per la ricerca polare dell'Accademia polacca delle scienze
Regno Unito: Comitato britannico per i toponimi antartici
Russia: Russian Interministerial Commission on Geographical Names
Stati Uniti d'America: Comitato consultivo dei nomi antartici
Uruguay: Instituto Antártico Uruguayo
GEBCO: GEBCO Sub-Committee on Undersea Feature Names

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]