Distretto di Baksa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Baksa
distretto
Baksa District
Localizzazione
StatoIndia India
Stato federatoSeal of Assam.png Assam
DivisioneNon presente
Amministrazione
CapoluogoMusalpur
Data di istituzione2003
Territorio
Coordinate
del capoluogo
26°39′45.28″N 91°25′41.19″E / 26.662579°N 91.428107°E26.662579; 91.428107 (Distretto di Baksa)Coordinate: 26°39′45.28″N 91°25′41.19″E / 26.662579°N 91.428107°E26.662579; 91.428107 (Distretto di Baksa)
Superficie2 400[1] km²
Abitanti950 075[2] (2011)
Densità395,86 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+5:30
Cartografia
Sito istituzionale

Il distretto di Baksa è un distretto dello stato dell'Assam, in India. Il suo capoluogo è Musalpur.

È stato costituito nel 2003 in seguito agli accordi che hanno portato alla formazione del Bodoland Territorial Council del quale fa parte insieme ai distretti di Kokrajhar, Udalguri e Chirang[3].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Baksa si trova nella parte nord-occidentale dello stato dell'Assam al confine con il Bhutan. Il territorio è composto da colline nella parte più settentrionale che digradano verso sud fino a divenire ampie pianure ricoperte da rigogliose foreste.

Nel distretto di Baksa si trova il Parco nazionale di Manas.

Il clima è subtropicale con estati calde e umide seguite da inverni freschi e asciutti[1].

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto comprende 3 suddivisioni (Mushalpur, Salbari e Tamulpur), 13 circoli (Baska, Barama, Tamulpur, Goreswar, Baganpara, Ghagrapar, Barnagar, Bajali, Jalah, Patharighat, Rangia, Sarupeta e Tihu), 15 blocchi di sviluppo (Baska, Tihu Barama, Tamulpur, Goreswar, Gobardhana, Dhamdhama, Nagrijuli, Jalah, Rangia, Bihdia-Jajikona, Bajali, Barigog Banbhag, Sipajhar, Tihu, Chakchaka) e 696 villaggi.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) District profile, su baksa.gov.in. URL consultato l'11 luglio 2017.
  2. ^ (EN) District Census 2011, su Census2011.co.in. URL consultato il 2 marzo 2016.
  3. ^ (EN) Assam violence: Chief reasons behind the rivalry, 20 agosto 2012. URL consultato l'11 luglio 2017.
  4. ^ (EN) The Government of Assam official webite, District Information - Baksa, su assamgovt.nic.in. URL consultato il 21-06-2008.
India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India