Distretto di Abşeron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Distretto di Abşeron
distretto
Abşeron rayonu
Localizzazione
StatoAzerbaigian Azerbaigian
Amministrazione
CapoluogoXırdalan
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°27′25.86″N 49°44′18.05″E / 40.457182°N 49.738348°E40.457182; 49.738348 (Distretto di Abşeron)Coordinate: 40°27′25.86″N 49°44′18.05″E / 40.457182°N 49.738348°E40.457182; 49.738348 (Distretto di Abşeron)
Altitudine293 m s.l.m.
Superficie1 546 km²
Abitanti195 100 (2012)
Densità126,2 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleAZ 0100
Prefisso+994 (0)12
Fuso orarioUTC+4
ISO 3166-2AZ-ABS
Targa01
Cartografia
Distretto di Abşeron – Localizzazione
Sito istituzionale

Il distretto di Abşeron (in azero: Abşeron rayonu) è un distretto (rayon) dell'Azerbaigian con capoluogo Xırdalan. Per fini esclusivamente statistici appartiene alla regione economica di Abşeron.

Il distretto, istituito nel 1963, sebbene abbia lo stesso nome dell'omonima penisola si trova ad ovest di essa e lambisce solo marginalmente il mare; l'etnia prevalente nel territorio distrettuale è quasi esclusivamente azera (96%).

Storia

Il distretto di Absheron è stato fondato nel 1963 dal governo sovietico per assicurare forza lavoro sufficiente, personale professionale altamente istruito e provviste necessarie a imprese e ditte, kolchoz e fattorie collettive, pollame e industrie agricole, centri di costruzione, istituti di ricerca scientifica e laboratori presenti sui territori di Baku e Sumgait. Ci sono molti monumenti storici sul territorio di Absheron. Ad esempio, nel villaggio di Aşağı Güzdək ci sono attrezzi agricoli del XIX secolo. Nel villaggio di Goradile, vi è la moschea Abdurrahman del XIX secolo che fu costruita dall'abitante del villaggio Haji Gurban; le moschee del XVIII secolo a Məmmədli costruite dalla famiglia Garadaglilar, la moschea-madrasa costruita nel XIX secolo da Haji Safarali a Novxani,la moschea di Albattin a Fatmai che risale al XVIII secolo. A parte i monumenti religiosi, ci sono molti monumenti relativi alla vita sociale delle persone negli ultimi secoli. Ad esempio, hamam costruiti nel Medioevo da Haji Kazim nel villaggio di Qobu e un altro costruito da Meshadi Imam Baxish a Xirdalan. Ad Aşağı Güzdək e Xirdalan sono ancora utilizzati antichi pozzi che fornivano acqua alla popolazione che viveva in questo territorio. Sono conservate anche tombe dell'VIII-XVIII secolo: a Fatmai, Digah, Masazir, Hökməli e Saray.[1]

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto è suddiviso in 1 città, 9 comuni (qəsəbə) e 5 villaggi (kənd)[2].

Città[modifica | modifica wikitesto]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Villaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Президентская библиотека Азербайджанской Республики. При содействии Академии Наук. Baku. 2008. p. 32.
  2. ^ elenco località del distretto, su gateway.az. URL consultato l'8 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 novembre 2008).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN158496880 · LCCN (ENn2007082586
Asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Asia