Distretto del Sipaliwini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sipaliwini
distretto
Dati amministrativi
Stato Suriname Suriname
Capoluogo Paramaribo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
3°46′37″N 56°01′40″W / 3.776944°N 56.027778°W3.776944; -56.027778 (Sipaliwini)Coordinate: 3°46′37″N 56°01′40″W / 3.776944°N 56.027778°W3.776944; -56.027778 (Sipaliwini)
Superficie 130 567 km²
Abitanti 38 158 (2012)
Densità 0,29 ab./km²
Comuni 6
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
ISO 3166-2 SR-SI
Localizzazione

Sipaliwini – Localizzazione

Sipaliwini è il più esteso dei 10 distretti del Suriname con 38.158 abitanti al censimento 2012[1].

Comprende gran parte della porzione meridionale del territorio dello stato.

Il distretto, costituito nel 1983, non ha un capoluogo e viene amministrato direttamente da Paramaribo, capitale dello stato. I centri abitati principali del distretto sono: Apetina, Apoera, Bakhuis, Bitagron, Pokigron, Kajana, Kamp 52, Pelelu Tepu, Cottica, Anapaike, Benzdorp, Kwamalasamutu, Nieuw Jacobkondre, Aurora, Boto-Pasi, Goddo, Djoemoe and Pontoetoe.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

Comuni del distretto di Sipaliwini

Il distretto di Sipaliwini è diviso in 6 comuni (ressorten):

  • Boven Coppename
  • Boven Saramacca
  • Boven Suriname
  • Coeroeni
  • Kabalebo
  • Tapanahony

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Censimento 2012 da GeoHive.com. URL consultato il 5 marzo 2013.