Distretto Taormina-Etna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Posizione dei comuni della provincia di Messina che fanno parte del distretto.
Posizione dei comuni della provincia di Catania che fanno parte del distretto.

Il distretto Taormina-Etna è un'azienda costituita da organismi pubblici e privati nata per promuovere lo sviluppo socio-economico del territorio di Taormina e quello dell'Etna, secondo la logica del partenariato.

Si tratta di una vasta area, che comprende una realtà morfologicamente differenziata: si passa infatti da un'ampia zona montuosa, costituita dal Parco dell'Etna e da quello dei Nebrodi più a nord, a un lungo litorale che da Riposto tocca Taormina fino a Scaletta Zanclea.

L'azione del distretto opera per mezzo della valorizzazione delle componenti naturalistiche del territorio, nonché culturali, enogastronomiche e produttive in generale: rappresenta quindi un nuovo strumento in grado di fungere da volano per lo sviluppo dell'area e di creare i presupposti per l'integrazione degli altri comparti strategici dell'economia locale.

Attori[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto Taormina-Etna è gestito dalla società Sviluppo Taormina-Etna, ente nato il 27 marzo 2007 dalla fusione di due società realizzate nel 2001 per promuovere lo sviluppo locale (la Jonio-Alcantara e la Jonico-Etnea) e già conta numerosi organismi di natura pubblica e privata:

Opere realizzate[modifica | modifica wikitesto]

La società Sviluppo Taormina-Etna ha realizzato nel 2007 ben quattro patti territoriali, per un investimento di oltre 150 milioni di euro, del quale il 59% a carico degli enti pubblici mentre la restante parte a spese dei privati.

Tramite tale strumento è stato possibile valorizzare le risorse locali, potenziando le reti viarie e le infrastrutture di accoglienza al fine di sviluppare tutti i settori produttivi dell'area. Sono stati infatti creati nuovi posti letto a servizio del turismo, diversi stabilimenti balneari, varie opere infrastrutturali, nonché si è favorita la nascita di aziende agricole, agroalimentari, vinicole e turistico-ricettive.

I comuni del distretto[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia