Dissecazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Dissecazione
AoDissect Schema 01a.png
Illustrazione di una dissecazione, la freccia indica la lacerazione della tonaca più interna e la creazione del falso lume
Specialità angiologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM 441.0 e 443.2

Una dissezione o dissecazione, in patologia medica, è una lacerazione all'interno della parete di un vaso sanguigno che consente al sangue di separare gli strati della parete. Se si stacca una porzione della parete dell'arteria (uno strato della tonaca intima o della tonaca media), vengono a crearsi due passaggi all'interno dell'arteria, il lume nativo e il "falso lume".

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Una dissezione può compromettere seriamente la salute dell'organismo quando la crescita del falso lume impedisce la perfusione del lume vero e di conseguenza gli organi terminali.

Vasi e gli organi che sono perfusi da un falso lume possono essere ricervere sangue in vario modo, da una fornitura normale a nessuna. In alcuni casi, poco o nessun danno d'organo si verifica, allo stesso modo, i vasi e gli organi perfusi dai lume vero, ma distali alla dissezione, possono avere vari livelli di perfusione.

Tipologie[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni esempi possono includere:

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Medicina