Disorderlies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disorderlies
Titolo originale Disorderlies
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1987
Durata 86 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere film commedia
Regia Michael Schultz
Soggetto Mark Feldberg
Sceneggiatura Mitchell Klebanoff
Produttore George Jackson
Michael Jaffe
Doug McHenry

Disorderlies è un film commedia del 1987, che vede la partecipazione del noto gruppo rap The Fat Boys e dell'attore Ralph Bellamy.

Ha incassato più di 10 milioni di dollari al box office[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Winslow Lowry, un cosiddetto "buono a nulla" pieno di debiti, cerca di accelerare la morte del ricco zio (al fine di entrare in possesso dell'eredità), assumendo i tre infermieri più incapaci che aveva trovato nei dintorni. Questi sono interpretati dai membri dei Fat Boys, che però sono all'oscuro del piano di Winslow, e che cercano seriamente di salvare la vita dello zio. Con le loro buffonate di buon carattere, alla fine riescono a salvare l'uomo, soprattutto dopo aver scoperto il piano del nipote e cercato di impedirlo a ogni costo.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. Baby, You're a Rich ManThe Fat Boys
  2. I Heard a RumourBananarama
  3. Disorderly ConductLatin Rascals
  4. Big MoneyCa$hflow
  5. Don't Treat Me Like ThisAnita
  6. Edge of a Broken HeartBon Jovi
  7. Trying to DanceTom Kimmel
  8. Roller OneArt of Noise
  9. Fat Off My BackGwen Guthrie
  10. Work Me DownLaura Hunter

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Disorderlies @ boxofficemojo.com, boxofficemojo.com. URL consultato il 5 dicembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema