Discussioni template:Tivùsat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Calss News e canali Rai[modifica wikitesto]

Visto che continui ad aggiungere Class News, mi puoi dare i parametri per la sintonizzazione manuale (frequenza, polarizzazione, symbol rate e FEC) così lo sintonizzo anch'io? Per quanto riguarda i canali Rai, tutta l'offerta gratuita Rai rientra in Tivù Sat. --87.17.21.115 (msg) 20:55, 14 ago 2009 (CEST)

Io parto dal presupposto che la fonte ufficiale è quella veritiera.
Class News sembra che farà parte presto di TivùSat.
RaiMed, Nettuno e Edu1 non sono di TivùSat, non c'è fonte ufficiale che lo conferma, né tantomeno sono corredati di EPG e LCN, servizi offerti da TivùSat. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 94.37.175.137 (discussioni · contributi) 14:24, 17 ago 2009.

Template aggiornato[modifica wikitesto]

Ho aggiornato il template, ed ho rimosso il gruppo RaiSat, in quanto i nuovi canali hanno tutti nomi Rai e quindi sono da considerarsi parte dell'organico di quest'ultima. --Gce (msg) 23:40, 19 mag 2010 (CEST)

Struttura[modifica wikitesto]

In merito all'avviso di non neutralità apposto nel template, non credo che sia sbagliato indicare che una caratteristica di tali emittenti sia la gratuità, visto che esistono emittenti gratuite ma anche, e tanto più nel caso di specie, emittenti visibili a pagamento: insomma è un'informazione rilevante. --LUCA p - dimmi pure... 21:37, 16 giu 2010 (CEST)

Mi riservo di eliminare in un prossimo futuro le inutili intestazioni Editore e Servizi televisivi distinti per tipologia oltre che la stessa distinzione per tipologia, ritenendo superfluo specificare il fatto che vi siano un paio di editori che dispongono del servizio teletext. Salvo complicanze provvederò anche a rimuovere l'avviso, fermo lì da anni, inserendo tutti gli editori che trasmettono con più emittenti televisive. --Morbius () 23:39, 22 feb 2015 (CET)
Gli editori "monocanale" esplicitati sono quelli di editori importanti con canali importanti: Sky (Cielo), Cairo (La7), e Viacom (MTV), meritano per la loro importanza di non essere inseriti con gli altri canali di editori minori, ma a parte.
Per non appesantire il template negli "altri" sono stati inseriti i canali minori (compresi quelli in lingua straniera di editori importanti ma di scarso interesse per il pubblico italiano per via della lingua). Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 79.36.71.111 (discussioni · contributi) 22:09, 22 lug 2015‎ .