Discussioni progetto:Medicina/Archivio/26

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Tumore = carcinoma?[modifica wikitesto]

Salve a tutti e buon anno. Sto raccogliendo materiale per preparare una voce sul tumore orale, che pur rappresentando il 5% di tutte le lesioni maligne, è spesso sottovlutato (e solo recentemente si sono avviate campagne di sensibilizzazione al riguardo). E mi sono ritrovato in un problema riguardo a come trattare la voce. Quando si parla di tumori o neoplasie orali, si intende tutti i tipi di tumore che possono insorgere nel cavo orale. Quindi anche i benigni, che raccolgono una quantità di quadri patologici diversi. Ma chi cerca questa voce sarà interessato principalmente al carcinoma a cellule squamose, che rappresenta il 90% di tutti i tumori in questa sede. Ho cercato di capire come veniva risolta la questione nelle voci simili che hanno passato il vaglio di qualità. E mi sono ritrovato di fronte ad una situazione che mi ha lasciato perplesso. Se cerco le voci tumore al polmone e tumore alla prostata, un redirect mi porta semplicemente alle voci dei carcinomi delle rispettive sedi (voci effettivamente eccellenti). Ora, trovo la cosa discutibile, soprattutto dal punto di vista di una voce enciclopedica. Mi sembra che così facendo si faccia passare il messsaggio che ci sia equivalenza tra tumore e carcinoma. Capisco che sia un modo comodo per semplificare le cose (a me le semplificherebbe molto, dovrei creare solo una voce), e per chi ha nozioni mediche anche basilari non si creano problemi seri, leggendo la voce viene chiarito la differenza, ma essendo questa prima di tutto un'enciclopedia il cui compito principale è di rendere fruibili a tutti concetti specialistici, non sarebbe il caso di evitare delle incomprensioni potenzialmente anche pericolose?--Michele Gardini (msg) 11:37, 2 gen 2013 (CET)

Sono d'accordo con la tua obiezione. Per lo stesso motivo, in passato, è stata creata la voce Neoplasie della mammella. La soluzione ideale, a mio parere, sarebbe creare una serie di voci-base, anche solo abbozzate, dal titolo "neoplasie di..." e rinviare a queste, tramite redirect, ogni eventuale ricerca di "tumore di...". Naturalmente all'interno di ciascuna voce sarà ben evidente il link alla voce sulla neoplasia più diffusa, nel caso citato il carcinoma a cellule squamose. Il link potrà eventualmente essere contenuto in una nota disambigua in cima alla voce. Naturalmente si tratta di un progetto ambizioso, che prevede l'uso di fonti "serie" nonché un'infarinatura di anatomia patologica, ce la sentiamo di affrontarlo? Se ci dividiamo il lavoro forse è fattibile. --Mari (msg) 14:23, 2 gen 2013 (CET)
Aggiungo: a proposito del cavo orale sarebbe forse opportuno citare anche le lesioni preneoplastiche, quali leucoplachia ed eritroplachia, mentre non so se sia necessario citare anche i tumori odontogeni benigni e maligni (confesso di essere ignorante sull'argomento). Se la parte sul carcinoma squamocellulare è sufficientemente ampia potrà essere trattata in una voce a parte, altrimenti è meglio un'unica voce organica. Purtroppo non dispongo di fonti adeguate per aiutare nella stesura della voce, se non un testo generico di anatomia patologica, ma sono disponibile a dare una mano con redirect, disambigue e quant'altro. --Mari (msg) 15:01, 2 gen 2013 (CET)
Concordo con il punto di vista di Doc.mari, è bene essere precisi. Non ho dato ancora un'occhiata alle pagine di redirect già esistenti, tuttavia direi che in bella evidenza, proprio in cima alla lista dovrebbe stare la voce carcinoma (che come diceva Michele Gardini probabilmente sarà la voce di interesse principale nella consultazione dell'enciclopedia). Giusta la precisione ma anche il pragmatismo ha una sua valenza... Disgraziatamente io sono il meno indicato a dare una mano con le pagine di disambigua. Ciao e buon lavoro. --Frivadossi (msg) 16:38, 2 gen 2013 (CET)
Dispongo del materiale sufficiente per impostare le voci sia unitamente che separatamente (volendo anche per le lesioni precancerose citate da Mari, che però dispongono già di loro voci), lo sto raccogliendo da mesi, ci tenevo a fare un bel lavoro, però questo problema mi tiene bloccato. Anche i templates non aiutano: l'infobox tumore da una parte permette di indicare tipologia cellulare e maligno/benigno, dall'altra di indicare le voci secondo classificazione Icd 9 e 10, che è impostata invece solo a livello di localizzazione anatomica, non entrando minimamente nel campo delle tipologie istologiche. Per cui mi ritrovo già in partenza in imbarazzo: conta di più il tipo di tumore o la localizzazione, come elemento base per comporre la scheda? Ho provato a immaginare come uscirne tramite i redirect, ma non riesco ad immaginare un sistema soddisfacente che non comporti ambiguità o compromessi abbastanza fastidiosi a qualche livello. Speravo di trovare qualche linea guida od esempio soddisfacente, ma persino nella wiki inglese non sembrano seguire logiche univoche. Suggerimenti?--Michele Gardini (msg) 20:43, 2 gen 2013 (CET)
Potrei sembrare eccessivamente "semplicista", ma se facessi una voce riassuntiva su "Neoplasie del cavo orale" (magari meno pesante di "Neoplasie della mammella", che, scusatemi, è enorme), come ha proposto Mari? per il problema dei redirect tumore-neoplasia-carcinoma è un discorso risolvibile, secondo me, solo con le liste per apparato e i disambigua. Spero di essermi spiegata, 'ché non è materia semplice:)--Geoide (msg) 21:43, 2 gen 2013 (CET)
Ci ho pensato su parecchio, e credo di aver trovato la soluzione (o almeno una soluzione sufficientemente soddisfacente). Nella pagina già esistente patologia orale volevo già da tempo risistemare la parte delle patologie neoplastiche, che mancava. Si potrebbero puntare i redirect delle voci generiche "cancro orale", "tumore orale" e così via alla sezione neoplasie di questa pagina, che rinvierebbe tramite i link per le voci specifiche. Mi sembra la cosa più semplice e rapida.--Michele Gardini (msg) 21:24, 6 gen 2013 (CET)
Non conoscevo l'esistenza della pagina patologia orale:), mi sembra che la soluzione non si discosti molto dalle proposte fatte ed è, economicamnte parlando, la meno "dispendiosa" di energie.--Geoide (msg) 12:08, 7 gen 2013 (CET)

Avviso VdQ[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark Silver.svg
La voce Domenico Barduzzi, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta come voce di qualità.
Sarebbe molto utile se uno degli iscritti a questo progetto la valutasse; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Mauro Tozzi (msg) 22:30, 3 gen 2013 (CET)

sensibilità chimica multipla[modifica wikitesto]

Salve, sono una Psicologa e vi scrivo per invitarVi a modificare la pagina italiana di Wikipedia sulla malattia della "Sensibilità Chimica Multipla" in quanto non sono l'unica ad essersi lamentata per il fatto che non sia aggiornata. Di seguito vi riporto il link della discussione del Dott. Giuseppe Genovesi del Policlinico Umberto I di Roma che si occupa in Italia di questa rara patologia. http://roma.ogginotizie.it/39440-roma-sensibilita-chimica-multipla-laallarme-del-professor-genovesi/#.UNUrsKxSRFaQuesto commento senza la firma utente è stato inserito da 82.59.142.57 (discussioni · contributi).

La ringrazio per l'invito. Le ricordo che wikipedia è aperta a chiunque voglia contribuire ad aggiornare e migliorare la qualità delle informazioni in essa contenute, mi sento quindi di rivolgerle il suo stesso invito: un eventuale contributo da parte sua risulterebbe molto prezioso.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Madowiki (discussioni · contributi).
Come nota la pagina Sensibilità chimica multipla è stata protetta oggi pomeriggio (modifiche permesse per gli autoconfermati) in seguito a reiterati vandalismi...--Radio89 (msg) 22:06, 4 gen 2013 (CET)
Indubbiamente la pagina va aggiornata, ma sicuramente non con paragrafi in violazione di copyright, né smembrando la voce. Wikipedia è basata sulle fonti, che devono essere attendibili, imparziali e verificabili; quelle presenti nella voce mi sembrano tali. Se si ritiene necessario aggiornare la voce lo si può fare partendo da studi come ad esempio questa metanalisi. Sicuramente la psicologa che è stata così gentile da farci notare la mancanza di aggiornamento saprà come si conduce uno studio clinico e avrà quindi gli strumenti necessari per interpretare criticamente i risultati di tale studio (vedere in particolare la sezione "Study limitations"), molto più referenziato del pur rispettabilissimo articolo di quotidiano online citato sopra. --Mari (msg) 16:18, 5 gen 2013 (CET)

Varicella e Herpes zoster[modifica wikitesto]

Ciao a tutti! Per iniziare bene l'anno vi vorrei proporre un lavoro sulle due voci in oggetto. Entrambe sono tra le più viste del progetto medicina (oltre le 1000 viste giornaliere per ciascuna) e perciò meriterebbero di raggiungere un buon livello. Attualmente herpes zoster è una traduzione dalla rispettiva voce en di qualità e perciò già ad un discreto livello. Sarà però da controllarla ed ampliarla/migliorarla. Per varicella il lavoro sarà probabilmente più duro. La voce era già di per se scarna, ho tradotto qualche cosa dalla en.wiki (che non è sicuramente ad un buon livello), giusto per coprire qualche lacuna, ma siamo messi maluccio. Che ne dite allora se dedichiamo, con calma, un po' di lavoro a questi due lemmi, magari arrivando a portarli a livello di VdQ? Buon 2013! --Adert (msg) 15:04, 5 gen 2013 (CET)

Stasera ci do un'occhiata. Ho fatto l'esame su queste cose proprio a dicembre... --Gambo7 (msg) 19:02, 12 gen 2013 (CET)
Un tuo aiuto sarebbe veramente prezioso. Ciao! --Adert (msg) 00:12, 14 gen 2013 (CET)
Il paragrafo Varicella#L'infezione in gravidanza e neonati va veramente sistemato!! --Gambo7 (msg) 16:14, 14 gen 2013 (CET)

Tinkanium[modifica wikitesto]

La voce tratta di un'associazione (sulfametazione+trimetoprim) che nella forma generica sulfamidico+inibitore diidrofolato reduttasi potrebbe essere enciclopedica, ma con il nome commerciale di un farmaco veterinario forse lo è meno... Posso proporre la cancellazione?--Radio89 (msg) 19:06, 5 gen 2013 (CET)

Perché invece non integrare con l'utilizzo umano e poi "redirectare" a piacimento?:),--Geoide (msg) 19:56, 5 gen 2013 (CET)
Non credo esista anche per gli umani --Gambo7 (msg) 20:47, 12 gen 2013 (CET)

Aiuto A da 7 mesi: RNA decoy[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «RNA decoy» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Al progetto:bio non passa molta gente, quindi passo la palla a voi...--Alexmar983 (msg) 18:03, 7 gen 2013 (CET)

Iatrofobia[modifica wikitesto]

La iatrofobia potrebbe risultare un argomento abbastanza ampio da scrivere una voce oppure non c'è nulla da dire oltre al fatto che è la "paura del medico" ? Cercando qua e la non ho trovato nulla di significativo (per significativo intendo dati statistici, incidenza della fobia, possibili cause sociologiche ecc...) --Mado (msg) 23:05, 7 gen 2013 (CET)

nulla da dire, persino pubmed riporta un solo articolo http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=Iatrophobia&report=docsum --Gambo7 (msg) 20:51, 12 gen 2013 (CET)

Avviso VdQ[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark Silver.svg
La voce Obesità, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta come voce di qualità.
Sarebbe molto utile se uno degli iscritti a questo progetto la valutasse; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Mauro Tozzi (msg) 00:05, 9 gen 2013 (CET)

Template Malattia: chiarire i parametri[modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione.--Mauro Tozzi (msg) 17:04, 10 gen 2013 (CET)

Sistemazione sottopagine di progetto[modifica wikitesto]

Da altra discussione, ho notato che esistono numerose sottopagine del nostro progetto inutilizzate e/o obsolete e/o non linkate alla pagina principale. Sarebbe da decidere cosa farne. Le sottopagine sono:

  1. Progetto:Medicina/Voci_necessarie: non utilizzata, non linkata e, a mio avviso cancellabile, anche alla luce del fatto che abbiamo Progetto:Medicina/Voci_importanti_da_migliorare
  2. Progetto:Medicina/approved: originalmente proposta presumo per le voci approvate dal progetto, ma orfana. A mio avviso cancellabile.
  3. Progetto:Medicina/Controllare e relative sottopagine: inutilizzato e non chiaro nel suo intento e in cosa ci sia da "controllare". A mio avviso cancellabile allo stato, a meno che non si decida di reimporstarlo con chiarezza.
  4. Progetto:Medicina/Archivio_News: orfana, a mio avviso utilizzabile per archiviare le notizie di questa sottopagina del portale.
    Ho proceduto a trasformarlo in archivio, come presumibilmente era in origine.
  5. Progetto:Medicina/Saletta_Morgagni e relative sottopagine: potrebbe essere utile, ma ci sono molte sottopagine non linkate e dobbiamo capire se può o meno servire nell'organizzazione del lavoro da fare. Al momento non è linkato al progetto, quindi decisamente inutilizzato.

Che dite? Segnalo infine che si sta discutendo di abolire i sottoprogetti passandoli a progetti autonomi. Dato che abbiamo il Progetto:Primo soccorso vi invito a dire la vostra. --Aplasia 18:51, 10 gen 2013 (CET) Visto che ci siamo aggiungo anche sottopagine del portale, a mio avviso tutte cancellabili:

  1. Portale:Medicina/proposte per la vetrina: inutile, abbiamo la testata di questa pagina
  2. Portale:Medicina/voci da controllare: inutile, abbiamo la categoria
  3. Portale:Medicina/richieste immagini: inutile, abbiamo la sezione di progetto apposita per le traduzioni, mentre per le richieste c'è sempre il progetto apposito
  4. Portale:Medicina/voci_da_wikificare: inutile, abbiamo la categoria
  5. Portale:Medicina/portali_correlati e Portale:Medicina/wikimedia: orfane e doppioni della sezione collaborazione del portale
    Cancellate tutte.
  6. Portale:Medicina/Maratona/Nefrologia ed urologia: orfana, da archiviare con il festival relativo
    Spostata e archiviata.

A voi la parola. --Aplasia 19:09, 10 gen 2013 (CET)

Per i cinque progetti e i sei portali sono per la cancellazione, per il discorso sottoprogetti vorrei qualche chiarimento in più, che vada oltre lo "Slash":)--Geoide (msg) 20:21, 10 gen 2013 (CET)
Arrivo dal Pronto Soccorso: siamo intimamente legati al progetto medicina, e siamo scarsissimamente attivi. Renderlo autonomo sarebbe IMHO controproducente: favorevole a fare qualsiasi cosa per mantenerlo come "task force" o similare del Progetto Medicina, qualsiasi sia la scelta finale "globale".--DoppioM 12:26, 12 gen 2013 (CET)
Ho riorganizzato la Saletta Morgagni e, per come è ora, si potrebbe a mio avviso linkare tranquillamente alla pagina del progetto, dal momento che fornisce una buona lista di voci da fare già organizzate. Riguardo al Progetto:Primo soccorso, io la vedo come DoppioM. --Aplasia 12:58, 12 gen 2013 (CET)
Bel lavoro per la Saletta Morgagni, ma l'anatomia patologica la lascio ai giovani:). Concordo: non renderei autonomo il Progetto:Primo soccorso.--Geoide (msg) 15:14, 12 gen 2013 (CET)

Avviso VdQ[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark Silver.svg
La voce Frattura del pene, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta come voce di qualità.
Sarebbe molto utile se uno degli iscritti a questo progetto la valutasse; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Aplasia 16:06, 11 gen 2013 (CET)

Uniformare le malattie[modifica wikitesto]

Lavorando sulle pagine della varicella, dello zoster e del raffreddore ho notato che ogni voce su una malattia ha una sua struttura differente, che a grandi linee racchiude:

  1. eziologia e patogenesi
  2. clinica
  3. diagnosi
  4. terapia
  5. prevenzione

ma ognuna con un ordine differente, o con termini differenti (terapia o trattamento; sintomatologia o sintomi e segni o clinica; profilassi o prevenzione; alcune addirittura riuniscono "diagnosi e terapia"...) Non sarebbe pregevole impostare una scaletta uniformata per tutte le malattie? Mi prendo poi io l'onere di controllare più voci possibile per sistemarle o segnalare quelle da sistemare... --Gambo7 (msg) 21:23, 12 gen 2013 (CET)

PS: Mi riferisco solo alle malattie infettive al momento --Gambo7 (msg) 21:25, 12 gen 2013 (CET)
La convenzione attuale del progetto è questa. --Aplasia 01:10, 13 gen 2013 (CET)
e le voci già dichiarate di qualità sebbene non seguano la convenzione (come Sifilide)...?? si possono modificare? --Gambo7 (msg) 16:18, 14 gen 2013 (CET)
Si tratta di un modello, ma non deve essere seguito pedissequamente. Ad esempio se le sezioni storia ed epidemiologia sono massicce è secondo me da evitare di metterle necessariamente nella stessa sezione. Ad esempio in meningite io tornerei a dividerle per migliorarne la fruibilità --Aplasia 16:55, 14 gen 2013 (CET)
Lo trovo un modello molto ben impostato, sono un sostenitore delle "linee guida". Per la meningite allora metto un sottoparagrafo come in AIDS --Gambo7 (msg) 17:17, 14 gen 2013 (CET)
Sono d'accordo sul fatto che sia un modello ben impostato, ma attenzione a non dimenticare mai una delle linee guida più importanti. --Aplasia 17:24, 14 gen 2013 (CET)

Proposta di vaglio: meningite[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Meningite, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Adert (msg) 01:47, 13 gen 2013 (CET)

ho wikificato secondo gli standard --Gambo7 (msg) 23:46, 13 gen 2013 (CET)

Proposta di cambiamento di database per i codici ICD-10[modifica wikitesto]

Siete tutti caldamente invitati a partecipare a questa discussione. Un saluto! --Aplasia 15:46, 13 gen 2013 (CET)

Categoria:Cardiologia[modifica wikitesto]

Ho dato uno sguardo alle voci di cardiologia e mi sono resa conto che la Categoria:Strumenti diagnostici era usata come sinonimo della Categoria:Diagnostica medica, che la Categoria:Valvulopatie era una categoria pressoché vuota, che stenosi polmonare era stata categorizzata anche nella Categoria:Pneumologia e che l'Ectopia lentis era in "Cardiologia"...:) insomma ho cercato di rivedere un po' tutte le categorizzazioni, ma vi sono delle pagine palesemente inutili e orribili:

Mi fermerei qui: vi chiedo di dare uno sguardo e se d'accordo cancellare il cancellabile, 'ché quando leggo "Per... in campo medico si intende..." so già che la voce ha dei problemi. A chi volesse dare una letturina, mille ringraziamenti:)--Geoide (msg) 16:35, 15 gen 2013 (CET)

Tieni presente che il fatto che una voce sia scritta male non è un motivo valido per una cancellazione, piuttosto è preferibile utilizzare i template di avviso, soprattutto {tl|C}} oppure provvedere direttamente a sistemare la voce in questione. Devo dire che la voce sindromi del cuore mi lascia assai perplesso, ma per le altre la dignità enciclopedica mi pare ci sia tutto, sebbene appaia evidente che vanno molto migliorate. Per il resto ottimo lavoro con le categorizzazioni! --Aplasia 17:10, 15 gen 2013 (CET)
Che brutta fama che ho!:)) Non intedevo cancellare in direttissima: in realtà le voci sono praticamente da azzerare e riscrivere integralmente.

Insomma, c'è parecchio da (ri)-fare, ciao Aplasia.--Geoide (msg) 20:13, 15 gen 2013 (CET)

Ti chiedo scusa, avevo frainteso, pensavo pensassi a soluzioni decisamente radicali! Sì, sono d'accordo che c'è molto da fare e che alcune andrebbero riscritte praticamente da zero. Nel frattempo ho provato a dare a diverticolo di Kommerell una dignità a sè stante e proverò a fare lo stesso con la disfagia lusoria. --Aplasia 11:36, 16 gen 2013 (CET)

Overdose[modifica wikitesto]

Salve. Oggi navigando sono giunto in questa voce, poi leggendo ho visto la statistica col # di decessi in Italia; dunque ho pensato: Wikipedia è un sito di larghissima consultazione e sarebbe una bella idea inserire un dato sui decessi a livello mondiale così chi legge è ancora più consapevole che il fenomeno sarà in calo, ma ancora insidioso e letale. Quindi propongo d'inserire questa statistica se la si trova. Ciao. --195.223.72.220 (msg) 13:22, 17 gen 2013 (CET) Carlettaccio

A margine segnalo che avere "Overdose" e "Sovradosaggio" distinte è (a prima vista) peculiarità di it.wiki, mentre es. in fr. si rimanda fr:Overdose a fr:Surdose, in de de:Overodse è una disambigua è l'unica voce è sotto de:Vergiftung (peraltro bella la tabella con i codici ICD-10). Attualmente in Overdose (disambigua) abbiamo un rimando a Overdose come "intossicazione letale da sostanza stupefacente, bevanda alcolica o medicinale.", mentre non c'è alcun link a Sovradosaggio (voce che peraltro avrebbe bisogno di essere riscrit.. coff coff... "sistemata" e, come detto, tratta sostanzialmente dello stesso argomento). E' utile tenere le due voci distinte o è meglio Symbol merge vote.svg Unire a Sovradosaggio/Symbol merge vote.svg Unire a Overdose? --Radio89 (msg) 13:53, 17 gen 2013 (CET)
Secondo me le voci sono sicuramente da unire, anche se non saprei quale termine usare. Perchè se è vero che da un lato i tue termini sono sinonimi, sebbene overdose sia di derivazione anglofona, dall'altro in italiano il termine più corretto sarebbe "sovradosaggio", mentre il termine "overdose" è più utilizzato per sostanze stupefacenti o comunque solo per una parte dei farmaci. (ref. Treccani sovradosaggio e overdose. Tutto sommato io terrei sovradosaggio come voce principale con redirect da overdose e nota disambigua per altri significati del termine. In più aggiungerei come redirect anche iperdosaggio. --Aplasia 14:26, 17 gen 2013 (CET)
Siccome i redirect son gratis ho aggiunto Iperdosaggio, e poi casomai lo si "gira". Sono d'accordo sul fatto che le voci starebbero bene unite, e che i termini abbiano sfumature lessicali diverse (overdose più usato per sostanze stupefacenti), fatto comunque che può essere indicato in apertura di voce. In breve sono favorevole a Symbol merge vote.svg Unire a Sovradosaggio con redirect da overdose. :)--Radio89 (msg) 14:32, 17 gen 2013 (CET)
Nel frattempo ho orfanizzato e cancellato l'inutile Overdose (medicina). --Aplasia 16:40, 17 gen 2013 (CET)
Sovradosaggio è italiano, overdose è inglese: concordo con sovradosaggio voce principale e overdose redirectato, iperdosaggio è un termine francamente in disuso.--Geoide (msg) 16:42, 17 gen 2013 (CET)

Proposta di vaglio: contusione polmonare[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Contusione polmonare, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Frivadossi (msg) 17:37, 18 gen 2013 (CET)

Copyright e diritti di utilizzo sull'imaging medico[modifica wikitesto]

Ho un quesito da porvi. Per postare immagini nelle voci di wikipedia è necessario possederne i diritti (o perchè sono opera propria o perchè una licenza li concede); giusto? Ora il mio dubbio è questo: Se riesco ad ottenere delle immagini (ad esempio radiologiche) da alcuni casi clinici, di chi è il copyright delle stesse? Dei pazienti o del medico che le ottiene? Cosa comporta ciò all'atto pratico su questo sito? Per pubblicarle qui è necessario il consenso del soggetto sottoposto all'esame? (Ovviamente, in caso di pubblicazione, le immagini dovrebbero essere anonimizzate come la legge prevede e bisognerebbe rimuovere ogni riferimento anche a marchi commerciali dei software e delle macchine in esse contenute, ma questo è un altro discorso). Ho contribuito a numerose voci di imaging medico ma non ho mai incluso immagini per questo mio dubbio... qualcuno può aiutarmi? --Wikicaos (msg) 16:06, 19 gen 2013 (CET)

Forse questa linea guida apposita su Commons potrebbe esserti utile, anche perché ottimale sarebbe caricarle là per metterle a disposizione di tutte le Wiki. C'è anche questa linea guida su Meta. --Aplasia 16:46, 19 gen 2013 (CET)
Mmmmm... mi sembra abbastanza complessa come cosa! In pratica:
  • il paziente di norma NON detiene il copyright sulle immagini, ma se identificabile è necessario avere il suo consenso scritto alla pubblicazione (cosa ovvia, per alcuni autori anche se non identificabile).
  • ogni utente che lavora nel realizzare l'immagine ne DETIENE il copyright (tecnico di radiologia e medico in sostanza) ed è necessario il consenso di tutte le parti per la pubblicazione online. Eccezione a questa regola c'è per i lavoratori dipendenti. In tal caso bisogna informarsi sulle normative dell'ospedale perchè il copyright delle immagini può essere detenuto dal datore di lavoro o da alcuni soggetti specifici.

Io ho capito questo. Voi cosa ne pensate?--Wikicaos (msg) 23:01, 20 gen 2013 (CET)

Io non sono ancora abbastanza inserito nell'ambiente medico ma... solitamente, come ci si comporta per la pubblicazione di immagini su riviste in caso di pubblicazione? Oppure per l'uso in presentazioni per lezioni/convegni/siti?--DoppioM 01:05, 21 gen 2013 (CET)
Non farei troppo affidamento a quel che si fa per lezioni o convegni perché spesso vengono utilizzate immagini "proprie" [ogni utente che lavora nel realizzare l'immagine ne DETIENE il copyright (tecnico di radiologia e medico in sostanza)], ottenendo un permesso tramite accordo non scritto (e, certe volte, nemmeno chiesto) dal paziente, provvedendo a cancellare alla buona i dati anagrafici del soggetto --Gambo7 (msg) 18:57, 21 gen 2013 (CET)
Confermo quello che riporta Gambo7: per lezioni, corsi, relazioni congressuali e immagini in lavoro da pubblicare è necessario eliminare il nome del paziente, lasciando evidente il resto (cioé data e laboratorio di provenienza). La documentazione medica può essere divulgata mantenendo in assoluto l'anonimato del paziente,--Geoide (msg) 19:25, 21 gen 2013 (CET)
Quindi indefinitiva possiamo stare tranquilli a pubblicare immagini radiologiche su wikipedia se manteniamo l'anonimato? In effetti anche nelle policy di Radiopedia[1] non si pongono tutti questi problemi di "copyright"...--Wikicaos (msg) 19:51, 21 gen 2013 (CET)
Beh, direi che l'essere il soggetto ritratto o aver partecipato alla creazione dell'immagine (medico, radiologo...) sia condizione minima. Forse non ho capito nulla di quanto avete detto, ma non dovremmo "liberalizzarle" troppo ;)--DoppioM 22:33, 21 gen 2013 (CET)
Specifico:sto parlando di immagini ecocardiografiche, coronarie, ventricoli, ecg, polmoni... non di foto del paziente:)--Geoide (msg) 13:37, 22 gen 2013 (CET)
Avevo intuito :D In ogni caso, tecnicamente, non le distinguerei troppo dalle comuni fotografie, dato che (tecnicamente) non sono altro che foto fatte con apparecchi differenti, giusto? Quindi o sono "di me" (mia radiografie, mia coronarografia...) oppure le ho fatte io ad un mio paziente e ho rimosso tutti i dati (nome, nome struttura...). Il primo caso è diverso dalle fotografie, ma credo sulle mie lastre di avere tutti i diritti, no?--DoppioM 13:54, 22 gen 2013 (CET)
Si, il paziente con le sue lastre fa quel che vuole (non credo che nessun istituto sanitario in ogni caso pensi di denunciarlo...se lo fa si cerca solo guai coi tempi che corrono...) e ovviamente la condizione minima per avere il copyright sulle immagini è aver almeno partecipato a parte della loro elaborazione. (per le immmagini dove si può identificare il paz, come forse i rendering 3d di TC ad alta risoluzione, ovviamente ci vuole il consenso scritto). Altrettanto ovviamente (ma poco onestamente...) un qualunque pinco pallino qui sopra potrebbe prendere immagini TC non sue (ma non pubblicate su internet, quindi nemmeno identificabili con servizi tipo TinEye) e spacciarle per proprie... non credo verrebbe in ogni caso mai "beccato" (e non è detto che una cosa simile non sia mai stata fatta)... ovviamente un atto simile è illecito!--87.15.168.54 (msg) 20:05, 22 gen 2013 (CET)

[ Rientro]No, non hai tutti i diritti, infatti se così fosse potresti portare a casa tutti gli esami di imaging che vuoi ed invece, se si tratta di esami fatti durante un ricovero, debbono rimanere negli archivi dell'ospedale e non possono esserti consegnati se non in presenza di richiesta scritta con la clausola della restituzione:). Se invece li fai all'esterno, da ambulatoriale, sono assolutamente "tutti tuoi". Non so se sono riuscita a spiegarmi. Qui non si tratta di illecito proprio per niente, altrimenti tutti gli autori di lavori pubblicati sarebbero da denunciare per illecito e questo, vi assicuro, non è così. Per caso i calcoli renali o epatici vi vengono restituiti una volta tolti? Ecco è esattamente lo stesso per le immagini registrate --Geoide (msg) 20:24, 22 gen 2013 (CET)

Consultandomi con alcune persone "fidate" mi è stato fatto vedere questo e mi è stato consigliato anche di chiedere un parere al garante della privacy sul caso specifico di wikipedia, specificando la tipologia di dati raccolti e i fini dell'utilizzo dell'enciclopedia stessa.
http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/31031
Qualcuno ci capisce qualcosa? :D Io non me la sento di espormi così... cosa ne pensano della questione gli admin? --Wikicaos (msg) 13:42, 9 feb 2013 (CET)
«la ricorrente ha segnalato che su una rivista medica sono state pubblicate alcune riproduzioni di radiografie a lei riferite, accompagnate dal suo nome di battesimo, dalla sua età e da indicazioni di carattere diagnostico»
«Ai sensi dell'art. 1, comma 2, lettera c), della legge n. 675, per "dato personale" deve intendersi "qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione ivi compreso un numero di identificazione personale". Non è quindi necessario che il soggetto sia identificato mediante i suoi completi riferimenti anagrafici, essendo sufficiente che sia più semplicemente identificabile anche indirettamente»
«L'identificabilità sussisteva anche nel caso di specie, in ragione delle speciali circostanze legate al particolare nome di battesimo associato all'età della persona e alle modalità di ampia diffusione.»
«Occorre evitare il rischio che le informazioni diffuse rendano possibile risalire agli interessati che intendano mantenere l'anonimato garantito dalla legge e che devono essere compiutamente informati dal medico circa le caratteristiche dell'eventuale pubblicazione scientifica che li riguardi.»
Io non sono admin ma penso che quello da te presentato sia stato un caso di violazione ben precisa delle norme di cui anche noi avevamo parlato, e che insomma ci dia ragione :-)
Nello specifico: «L'utilizzo, ad esempio, delle sole iniziali, o di nomi di fantasia o di codici numerici avrebbe permesso di contemperare le esigenze della ricerca medica e scientifica con il diritto alla riservatezza» --Gambo7 (msg) 14:22, 9 feb 2013 (CET)
Gambo7, più veloce della luce, ti ha già risposto, anzi avevi la risposta nel testo che ci hai presentato:) Per quanto riguarda quello che ti avevo scritto un po' sopra, fidati, ho oltre un centinaio di lavori pubblicati in mezzo mondo dagli USA, al Giappone, passando per la Great Britain: non voglio sfoggiare, ma voglio rassicurarti sulla veridicità delle mie informazioni;) L'importante è non poter mai risalire al paziente.--Geoide (msg) 14:32, 9 feb 2013 (CET)

Rieducazione visiva[modifica wikitesto]

Segnalo la voce in oggetto, che tratta con toni decisamente poco accurati nonché promozionali un argomento molto in voga su Internet ma di efficacia non riconosciuta dal mondo scientifico (una semplice ricerca su Pubmed è molto indicativa al riguardo: su 4 risultati, 3 non sono consultabili e risalgono a oltre 40 anni fa, mentre uno nega qualsiasi beneficio della terapia). Ho sostituito il disclaimer medico con quello sulle terapie alternative, ma ritengo che il pericolo maggiore di tale voce sia la promozionalità: addirittura ho trovato forum che citano la suddetta pagina. Gradirei un parere del progetto al riguardo. --Mari (msg) 14:40, 25 gen 2013 (CET)

Aggiorno: fra gli articoli scientifici attendibili ho trovato solo studi che negano l'efficacia di tali terapie, come questo e quest'altro, abbastanza significativi. --Mari (msg) 15:43, 25 gen 2013 (CET)

Recettore[modifica wikitesto]

Sono incappato oggi sul disambigua recettore scoprendo che abbiamo una voce Recettore (farmacologia) e una voce Recettore (biochimica), domandandomi l'utilità di averle entrambe. È mia opinione che si possa tranquillamente integrare la prima nella seconda, senza dover per forza distiguere le due cose, ma preferisco evitare di avviare una procedura di cancellazione e valutare l'opportunità di decidere in questa sede, magari coinvolgendo il Progetto:Chimica. Che dite? --Aplasia 16:48, 25 gen 2013 (CET)

Per me si può trasformare benissimo il "(farmacologia)" in redirect al "(biochimica)".Questo commento non firmato è stato inserito da Radio89 (discussioni contributi) 17:31, 25 gen 2013.
Essendo una voce "piccola", quella di farmacologia intendo, la vedrei bene nella seconda, specificando meglio delle due righe presenti nell'incipit.--Geoide (msg) 18:39, 25 gen 2013 (CET)
Fatta l'unione, forse c'è ancora da limare o organizzare un po'. --Mari (msg) 20:01, 25 gen 2013 (CET)
Adesso è proprio completa: Doc, sei un fulmine:)--Geoide (msg) 19:29, 26 gen 2013 (CET)

Shock et similia[modifica wikitesto]

Ho messo l'occhio su diverse voci cardiologiche, come dicevo più su in Categoria:Cardiologia, ma le sindromi da shock sono numerose e proprio da riscrivere quasi tutte. Attualmente sto lavorando sullo shock cardiogeno che è fra i più complicati:). Vorrei chiedervi un aiutino per le immagini e/o dei grafici che non ho proprio il tempo di cercare. Non c'è fretta, d'altronde la voce è così da 5-6 anni, quindi può resistere ancora un po':). Grazie millemila,--Geoide (msg) 19:25, 27 gen 2013 (CET)

Ho controllato su Commons per le immagini, ma pare che non ci sia nulla (del resto anche l'omonima voce inglese è sfornita). Se, come immagino, vuoi creare degli schemi riassuntivi (tipo questo o quest'altro, per intenderci, che però non sono caricabili per questioni di licenze), perché non chiediamo al Progetto:Laboratorio grafico o magari ad Adert, che è bravo, di farcene uno ad hoc da caricare su Commons? Per il resto se mi individui una voce ben fatta in inglese posso collaborare nella traduzione. Nel frattempo mi sono accorta con orrore che non abbiamo una voce Antiaggregante, neanche uno stubbino...Dici che è il caso di crearla/tradurla/fare un redirect o cosa? --Mari (msg) 20:41, 27 gen 2013 (CET)

(fuori crono) Chiederei ad Adert:), intanto non c'è fretta. Non ti posso dare informazioni sulle voci in inglese, perché sto lavorando con testi come l'Hurst e l'Harrison in italiano e con PubMed per le revisioni:) --Geoide (msg) 12:07, 28 gen 2013 (CET)

Sull'assenza di antiaggregante segnalo l'esistenza di una voce Farmaci antipiastrinici che però.. come dire.. avrebbe bisogno di tanto affetto e tante attenzioni (solo aprendola si nota che su meccanismo d'azione ha il "vedi anche" a coagulazione [!!], che va bene che l'unica Aggregazione che abbiamo è quella lesbica però si poteva lasciare il solo "vedi anche" piastrine..), così come è bisognoso di affetto il template {{Antitrombotici}} :) --Radio89 (msg) 20:59, 27 gen 2013 (CET)
Credo di aver scoperchiato il vaso di Pandora delle voci di base fatte male e abbandonate; ho appena aperto anche Trombosi e c'è da mettersi le mani nei capelli...Per il momento ho creato il redirect da Antiaggregante a Farmaci antipiastrinici (sebbene concettualmente non siano sinonimi, non ricordo farmaci antiaggreganti che agiscano con meccanismi diversi dell'inibizione piastrinica) e ho eliminato i riferimenti alla coagulazione nella voce. Ora ci manca una voce Aggregazione piastrinica, per caso qualche volenteroso studente di medicina se la sente di crearla? :) --Mari (msg) 22:25, 27 gen 2013 (CET)
Quasi quasi le faccio io...Trombosi, Aggregazione piastrinica, Antiaggregante/Farmaci antipiastrinici, ecc... Ho notato che anche la voce Ricetta medica andrebbe un po' migliorata... (e decisamente, sì, anche Shock!) Però prima di stasera non riesco --Gambo7 (msg) 00:42, 28 gen 2013 (CET)


PS: io sarei per invertire il redirect in modo che siano i farmaci antipiastrinici a portare agli antiaggreganti: infatti esistono antiaggreganti che non sono farmaci, come molecole endogene (AMP ciclico, prostaciclina PG-12, prostaglandina 13...), molecole vegetali (la puerarina della Pueraria lobata o Kudzu, la forskolina del Coleus Forskohlii...) ecc ecc --Gambo7 (msg) 01:06, 28 gen 2013 (CET)
Se facciamo un lavoro di squadra risparmiamo tempo e fatica:)--Geoide (msg) 12:07, 28 gen 2013 (CET)
Ho dato una bella sgrossata a Trombosi - fatemi sapere i vostri pareri --Gambo7 (msg) 23:32, 28 gen 2013 (CET)

[Rientro] Ho creato questa immagine, molto rudimentale, che schematizza i vari tipi di Farmaci antipiastrinici; se mi aiutate posso migliorarla secondo i vostri suggerimenti o caricarla (non lo so fare!!). Dopodiché comincerei a mettere le mani sulla questione Antiaggregante/Farmaci antipiastrinici.
PS: non sarebbe più appropriato il nome Farmaci antiaggreganti piastrinici? --Gambo7 (msg) 18:36, 30 gen 2013 (CET)

Ottime le modifiche alla voce trombosi, complimenti! L'immagine che hai creato è molto bella e chiara, magari aggiungerei solo una piccola legenda per le abbreviazioni. Quando la riterrai pronta ti consiglio di caricarla su Commons partendo da questa pagina o da quest'altra: sono due possibili percorsi guidati per caricare un file. Scegli un nome sintetico, tipo Schema farmaci antiaggreganti o qualcosa del genere. Se l'immagine è interamente opera tua non dovresti avere problemi; ricorda che l'immagine, per essere utilizzabile su Wikipedia, deve essere rilasciata con una licenza libera (una delle più utilizzate a questo scopo è la cc-by-sa 3.0, la stessa utilizzata per i testi di Wikipedia, ma segui il tutorial per maggiori spiegazioni). Riguardo al nome della voce, per me va bene quello che proponi oppure anche solo Farmaci antiaggreganti, poiché non mi risulta che tale termine abbia altri possibili significati. Grazie del prezioso lavoro che stai facendo. --Mari (msg) 20:32, 30 gen 2013 (CET)
Ecco... caricata l'immagine ed aggiunta alla voce; ho già spostato quest'ultima su Farmaci antiaggreganti, ed ho corretto anche il template dei farmaci --Gambo7 (msg) 23:00, 30 gen 2013 (CET)
Bell'immagine, l'ho vista solo ora:), per il titolo... i cardiologi sono soliti usare il termine antiaggreganti piastrinici, anche se potrebbe sembrare una precisazione inutile:)--Geoide (msg) 17:09, 31 gen 2013 (CET)
Tornando sull'argomento principale, ho cominciato a dare una bella sgrossata a Sindrome da insufficienza multiorgano (che andrebbe spostata su Sindrome da disfunzione multiorgano invertendo i redirect) --Gambo7 (msg) 01:36, 10 feb 2013 (CET)

Inserimento voci su farmaci[modifica wikitesto]

Vi segnalo che vi sono delle utenze non registrate che stanno inserendo farmaci "quasi" in ordine alfabetico: siamo solo alla A e qualche L... Chi può controlli le utenze che si ripetono di più come le 93.65... Sono voci introvabili nel web, almeno non con le informazioni riportate e anche non presenti in Italia, e hanno bisogno di tutto come traspare dagli avvisi che sono stata costretta a mettere. Buon lavoro:)--Geoide (msg) 13:33, 28 gen 2013 (CET)

Ho trovato Speciale:Contributi/93.65.128.186 e Speciale:Contributi/93.65.137.94. Confido che non si tratti del nostro vecchio amico anonimo del giugno scorso. --Aplasia 15:21, 28 gen 2013 (CET)
A ridagli !! Ok formatto un poco metto disclaimer note ecc. Le categorie le lascio ad altri volenterosi. Spero che Aplasia tenga traccia delle voci ... e pensare che stavo scrivendo della didanosina!!!--Frivadossi (msg) 16:55, 28 gen 2013 (CET)
Attenzione prego: quelli che ha segnato Aplasia mancano di questi Speciale:Contributi/93.65.134.3, Speciale:Contributi/93.65.157.122, Speciale:Contributi/2.39.79.63 e Speciale:Contributi/37.116.146.243:) Hanno tutti inserito voci a distanza di pochi minuti l'una dall'altra. Bisognerebbe valutare se le utenze, alla fine, sono raggruppabili per luogo o che altro (solo gli admin possono!). Caro Frivadossi, le voci che risalgono a tutto ieri le ho già "impachettate" con avvisi e categorie, quelle del 28 ancora no (ma non sono ancora inserite qui). Prosegui con la tua didanosina, ma controlla le ultime aggiunte (oppure non ti sei loggato?), ciao--Geoide (msg) 17:30, 28 gen 2013 (CET)
Ho dato un'occhiata a questi:Speciale:Contributi/93.65.128.186 segnalati da Aplasia. Ho sgrossato e messo qualche template (non di tutti, non voglio perderci una vita). Mi pare di essere loggato ma forse non ho capito bene a cosa ti riferisci. Ciao--Frivadossi (msg) 17:50, 28 gen 2013 (CET)
Volevo solo dire che gli ultimi 8mila e passa byte su didanosina li ha aggiunti un utente anonimo..., se non sei tu--Geoide (msg) 17:57, 28 gen 2013 (CET)
Ho fatto una ricerca sul Martindale 35, ed in effetti alcune sono presenti come curiosità farmacologiche o voci residuali, tipo: acefillina, Thebacon Hydrochloride o acedicone, ed altri. Non capisco il perchè? Mettere in evidenza una voce di tipo promozionale per una azienda (non ho però trovato un nesso tra le tante voci in questo senso), oppure metterci alla prova, oppure per un travisato senso della collaborazione enciclopedica. Con gl'IP dinamici è un gran casotto rintracciarlo, sarei però prudente nel censurarlo sic et simpliciter, perchè comunque sono informazioni alla fine utili, anche se difficili da sistemare e referenziare. Secondo me conviene fare un elenco delle voci come si fece l'altra volta ed un pò per volta si provano a sistemare.--OppidumNissenae (msg) 18:17, 28 gen 2013 (CET)
Lo dico chiaro e tondo, questa volta non ci sto a fare come l'altra volta. Se penso a come mi sono sentito io a sistemare voci su farmaci obsoleti e con rarissime fonti, non immagino Frivadossi che ha fatto il grosso del lavoro. E il pattern di contribuzione di questo anonimo, sempre non sia quello dell'altra volta, ha tutta l'aria di essere quello di un copyvioler. Intanto invito chiunque lo trovi attivo a chiedergli delle fonti che utilizza (io ho scritto all'ultimo IP utilizzato) e a segnalare qui ogni IP che utilizza, in modo da tracciare le sue contribuzioni. --Aplasia 18:42, 28 gen 2013 (CET)
Segnalo che l'utente (che ci legge) mentre mettevo qualche pezza a 6-7 voci inserite ha completato la voce didanosina, che avevo iniziato oggi. Nessun problema perché l'ha scritta certamente meglio di quanto avrei fatto io. E le voci non sono certo mie. Però ha davvero un curioso senso dell'umorismo nello scrivere dell'acido anisico quando al progetto mancano tante voci più attuali ed importanti. Contento lui ... Il modo di agire però credo metta in luce un 'lato debole' del progetto, cioè la contribuzione intellettualmente poco onesta, di chi pur potendo contribuire in modo costruttivo, sceglie deliberatamente di comportarsi in modo poco conforme alle regole che si è data l'enciclopedia. Non ho soluzioni. Dico solo che anche io stavolta, dovendo ancora completare le voci di maggio 2012, sistemerò quello che mi va, se e quando mi va, con mooolta mooolta calma, a patto di non rompermi la testa per ricercare fonti, immagini di strutture chimiche ecc. Buona serata.--Frivadossi (msg) 19:56, 28 gen 2013 (CET)

[rientro] Questo è l'IP con cui ha contribuito a Didanosina (che avevo iniziato ed ho poi completato) ed alla voce Acido ciclossilico Speciale:Contributi/2.39.65.157. Io ho scritto e formattato la voce Acedicone, poi spostata a Thebacon solo perché mi incuriosiva.--Frivadossi (msg) 22:26, 28 gen 2013 (CET)

Stanno ancora inserendo farmaci con la lettera A, i soliti utenti stanno "girando" in tondo,--Geoide (msg) 20:32, 31 gen 2013 (CET)

Trombosi venosa profonda e Flebotrombosi[modifica wikitesto]

Ho trovato due pagine Trombosi venosa profonda e Flebotrombosi alquanto simili almeno concettualmente.... dite che si possano unire? Altrimenti vanno migliorate, soprattutto la seconda --Gambo7 (msg) 21:49, 28 gen 2013 (CET)

Credo che flebotrombosi, per quanto sia un concetto diverso, si possa tranquillamente eliminare, e tutt'al più rivedere pian piano!

Riflesso[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Notavo che questa voce tratta nella stessa pagina due concetti apparentemente diversi. Uno è quello che si trova sui manuali di fisiologia, e cioè quello che definisce un riflesso come il processo sistemico che porta da uno stimolo ad una risposta omeostatica, l'altro, con cui non ho familiarità, se non sbaglio fa riferimento all'ambito specifico medico-diagnostico e definisce un riflesso come una risposta rapida e involontaria usata per valutare eventuali danni neurologici (quindi cose come il segno di Babinski o il riflesso pupillare, immagino). Ora sto scrivendo qui una voce relativa al primo fenomeno, al momento allo stato ultraembrionale, e volevo sapere come disambiguare la voce originale. Personalmete sarei per trasformare Riflesso in una disambigua (così da poter puntare anche Riflessione (fisica), che mi sembra plausibile venga cercata lì) perché mi sembra che nessuno dei due concetti sia "pervalente" in generale, ma se si preferiscono soluzioni diverse (come la creazione di Riflesso (disambigua) o una semplice nota disambigua in cima alla pagina attuale) non ho nulla in contrario. --Rupert Sciamenna qual è il problema? 15:28, 29 gen 2013 (CET)

Innanzitutto ottimo lavoro! Per quanto riguarda il tuo dilemma, direi che i contenuti riguardo il riflessi nervosi, tipo particolare di riflesso che per definizione non vede coinvolti i centri nervosi superiori, andrebbero spiegati in una voce a mio avviso denominabile riflesso nervoso, attualmente redirect a riflesso, con spiegazione sulla via afferente sensitiva, la via efferente motoria e sugli interneuroni coinvolti. Inoltre sposterei a quella voce tutte le voci correlate dei vari riflessi che abbiamo. --Aplasia 15:38, 29 gen 2013 (CET)
Inoltre io metterei al massimo un nota disambigua per il concetto fisico, in quanto loro comunque utilizzano "riflessione". Comunque si possono sempre chiedere lumi al Progetto:Fisica. --Aplasia 15:41, 29 gen 2013 (CET)
Noto comunque che abbiamo anche arco riflesso spinale che, seppure dedicandosi solo ai riflessi nervosi che coinvolgono esclusivamente il midollo spinale, rende l'idea di ciò che vogliamo ottenere. --Aplasia 15:45, 29 gen 2013 (CET)
La voce sarebbe pronta, qui, se volete fare eventuali correzioni o aggiunte potete intervenire anche direttamente sulla sandbox. In particolare vi chiederei l'aggiunta di fonti, perché al momento ne ho una sola sottomano.
Date le osservazioni di Aplasia procederei come segue:

Se mi date un feedback positivo (parlando di riflessi è proprio il caso di dirlo) procedo. --Rupert Sciamenna qual è il problema? 13:32, 2 feb 2013 (CET)

Per me si può fare. Per le fonti vedo se ho qualcosa.--Frivadossi (msg)
Ottimo --Gambo7 (msg) 15:34, 2 feb 2013 (CET)
✔ Fatto --Jкк КGB 17:13, 4 feb 2013 (CET)

Voci non enciclopediche[modifica wikitesto]

Girando per le voci che trattano di odontoiatria, per fare un poco di ordine, ne ho trovate un paio che mi sembrano di enciclopedicità a dir poco dubbia. Una è ulcera gengivale, voce inutile e soprattutto clamorosamente errata. Non esiste infatti un quadro patognomonico di "ulcera gengivale", essendo le ulcere in sede gengivale del tutto simili (e molto meno frequenti) di quelle della mucosa alveolare o delle altre mucose del cavo orale, le cui cause specifiche possono essere le più diverse, virali (erpetiche), autoimmuni (pemgfigo), virali e/o autoimmuni (afte), neoplastiche (carcinoma), traumatiche (decubiti e masticazione), e via così. L'unica forma ulcerativa specifica delle gengive è la parodontite ulcero-necrotica, già con sua voce che è tutto meno che virale, e che soprattutto non arriva praticamente mai alla "caduta dei denti colpiti e la lacerazione del tessuto gengivale e osseo della mascella e mandibola", affermazione che suona a prescindere alquanto ridicola. Riscrivere la voce ulcera gengivale non mi sembra utile, visto che appunto sarebbe più che sufficiente una voce (di semplice classificazione) con titolo ulcere orali, o lesioni ulcerose orali. L'altra voce che ho trovato è Flexite, che riguarda un prodotto commerciale, cosa che non mi risulta rientrante nei parametri di questo progetto. Non conosco le procedure che riguardano questi casi, per cui ho usato questo spazio per segnalarli. Nel caso la via dovesse essere altra, mi scuso in anticipo.--Michele Gardini (msg) 21:43, 1 feb 2013 (CET)

Grazie per le segnalazioni. Ho cancellato con procedura immediata la voce Ulcera gengivale, palesemente errata e con accenni di ricerca originale, mentre ho avviato una cancellazione ordinaria per Flexite, voce di fortissimo stampo promozionale e già cancellata su en.wikipedia per lo stesso motivo. Fra l'altro i produttori (che probabilmente hanno commissionato la creazione della voce) vantano la presenza della stessa su Wikipedia come una sorta di patente di affidabilità, vedi qui. Non ho cancellato in immediata solo per scrupoli riguardo a una possibile enciclopedicità dell'argomento, cosa di cui ora dubito fortemente. Per Michele Gardini: di regola le voci con enciclopedicità dubbia si segnalano apponendovi il Template:E, ma è utilissimo, oltre che corretto, segnalare la questione anche al Progetto di competenza nonché al principale autore della voce, se rintracciabile. --Mari (msg) 23:02, 1 feb 2013 (CET)

Bronchite[modifica wikitesto]

Ho notato questa voce importante, al momento un abbozzo trascurato senza fonti e zeppo di inesattezze. Direi che allo stato non può proprio rimanere, ma certo non la si può neanche cancellare :) Vista la difficoltà che comporterebbe riscriverla da zero, ho pensato di trasformarla in una sorta di disambigua tra Bronchite acuta e Bronchite cronica (come è stato fatto tempo fa con Insufficienza renale); non so però come risolvere la questione degli interlink (che, per chi ancora non lo sapesse, da un paio di giorni sono gestiti tramite Wikidata, vedi qui e qui). Altre idee? --Mari (msg) 23:17, 1 feb 2013 (CET)

Ciao Mari. Ho provato a vedre i link ma non ho capito molto bene la differenza degli interwiki rispetto a quanto avviene ora, ma questo forse è il problema minore. Rispetto alla voce certamente così com'è non ci può stare. Tuttavia, se non ci sono controindicazioni, ho notato che anche in en.wiki hanno una pagina "bronchitis" e poi le voci "acute bronchitis" e "cronic bronchitis". La voce bronchitis è di 23.000 bytes, quindi direi che in 2-3 giorni si può tradurre senza problemi (lo potrei fare io), poi lascio ad altri aggiungere o correggere. Che ne pensi? Io approfitterei del fine settimana che ho sostanzialmentelibero. Ciao.--Frivadossi (msg) 10:01, 2 feb 2013 (CET)
Buongiorno cari, è lo stesso disappunto che ho provato nel vedere shock cardiogeno ed il resto sullo shock, allo stato naturale:) Mi associo a Frivadossi per il problema degli interlink, ma al momento non devo creare nessuna voce; per bronchite mi pare abbiate già risolto e appena Mari saprà qualcosa in più sui link, la prego di spiegamerlo:), ciao--Geoide (msg) 10:29, 2 feb 2013 (CET)
Ehmmm..... «La bronchite cronica è una malattia dei polmoni molto comune» ????? --Gambo7 (msg) 11:07, 2 feb 2013 (CET)
Prima di tutto grazie a Frivadossi che si accolla sempre i lavori più pesanti :) Indubbiamente tutte e tre le voci erano scritte male, ma ora almeno la principale va molto meglio. Riguardo a Wikidata, per quel poco che so spiegare si tratta di un progetto della Wikimedia Foundation che ha lo scopo di raccogliere dati da utilizzare sugli altri Progetti, come Wikipedia (un po' come Commons per le immagini). Al momento la stiamo utilizzando per gestire gli interwiki: esistono pagine come questa che raccolgono tutti i link a una determinata voce nelle varie edizioni linguistiche. Ciò vuol dire che non sarà più necessario inserire a mano gli interlink come abbiamo sempre fatto, ma essi saranno richiamati in automatico dalla nostra voce se su Wikidata esiste la pagina corrispondente. Il problema che mi ponevo in realtà non riguardava Wikidata, che ho citato tra parentesi solo per associazione di idee, e comunque sarebbe sorto se avessimo trasformato la voce in disambigua, perché in tal caso un utente giunto a it.wikipedia da un collegamento sulla voce Bronchite in un'altra lingua si sarebbe trovato di fronte una disambigua, cosa non corretta. Grazie a tutti per la collaborazione, cercherò di dare una mano anch'io nei momenti di tempo e mente libera. --Mari (msg) 21:23, 2 feb 2013 (CET)
Ho finito ora con bronchite. In realtà è sempre un piacere ripassare qualche concetto, ;D. La voce per ora è solo una traduzione spudorata di quella inglese. Ho aggiunto in cenni storici giusto 3 note bibliografiche su chi ne coniò il termine, tale Charles Badham, 1780-1845. Qui si dice che il saggio apparve in inglese nel 1808, ma io ho trovato solo indicazioni su un lavoro scritto nel 1815 a due mani con un tedesco, tale Ludwig August Kraus. Ovvio, niente di fondamentale ma la cosa mi "rügà". Spero siate più bravi di me.--Frivadossi (msg) 18:56, 3 feb 2013 (CET)

Sistema portale e Vena porta (e disquisizione sul fegato)[modifica wikitesto]

  1. Dopo avere notato che le voci arteria e vena non sono proprio splendide (ed avere provato a sistemarle un po'), sono incappato nel sistema portale... ovviamente io ero pronto a scrivere di reti capillari in successione, e invece mi trovo davanti l'immagine di un fegato e disquisizioni sulle vene mesenteriche.... c'è bisogno una ristrutturazione generale... ma prima volevo sapere come ritenete corretto muoversi... la voce parte con premesse sbagliate fin dalle prime parole, «Il sistema portale o sistema della vena porta»... Io porterei in massa tutto sotto la voce Vena porta e poi faccio uno {{stub|Anatomia}} sul concetto di sistema portale
  2. Epatocito o Epatocita(redirect)?? (monocita, linfocita, mastocita, granulocita...)

--Gambo7 (msg) 20:36, 2 feb 2013 (CET)

Ciao Gambo, per me è Epatocita, non capisco il redirect:). Concordo anche per Vena porta come voce principale. Aspettiamo altri commenti,--Geoide (msg) 20:54, 2 feb 2013 (CET)
Assolutamente d'accordo sia su Vena porta che su Epatocita. Controllo se il redirect è molto richiamato/diffuso, altrimenti posso orfanizzarlo e cancellarlo in quanto errato. Per Gambo7: taglia pure via tutto ciò che è incoerente o superficiale, questo tipo di informazioni è inutile e dannoso per l'enciclopedia. --Mari (msg) 21:26, 2 feb 2013 (CET)
@Gambo7. Quando riscriverai la voce sul sistema portale, cerca di dare pari importanza al sistema portale epatico e al sistema portale ipotalamico-ipofisario, che allo stato attuale quest'ultimo non è presente affatto. --Κrepiδeia tradidi quod et accepi 21:42, 2 feb 2013 (CET)
Era proprio quello che intendevo (e che mi sarei aspettato da tale voce).
@Mari: c'è da fare attenzione anche ai redirect di Epatociti --Gambo7 (msg) 21:54, 2 feb 2013 (CET)
Ripensandoci meglio, più che incorporazione sotto la voce "Vena porta" forse sarebbe bene creare le pagine Circolo portale epatico (nella quale spostare tutto il contenuto della voce "Sistema portale", ad eccezione delle collaterali che andrebbero sotto la voce della vena porta) e Circolo portale ipofisario per i relativi contenuti di fisiologia (assorbimento dei nutrienti e circolazione enteropatica degli acidi biliari per quanto riguarda la prima voce e il sistema di secrezione e circolo ormonale per quanto riguarda la seconda) e di fisiopatologia di cui ci sarebbe molto altro da scrivere. Ovviamente d'accordo nel ricreare ex novo la voce "sistema portale", in cui vanno messe le generiche e i "vedi anche..." agli approfondimenti specifici. Questa è la mia ipotesi. --Κrepiδeia tradidi quod et accepi 21:57, 2 feb 2013 (CET)
Tu dici «spostare tutto il contenuto della voce "Sistema portale", ad eccezione delle collaterali che andrebbero sotto la voce della vena porta», in una nuova voce...ma sono solo una manciata di frasi...non penso di riuscire a creare una voce Circolo portale epatico e men che meno Circolo portale ipofisario da solo (ci sarebbero bellissimi e complicatissimi discorsi da fare sul fatto che le concentrazioni dei Releasing Factors che vi circolano sono in range "sotto il numero di Avogadro" eppure funzionano...) Ho guardato com'è messa la situazione dell'ipofisi e più o meno è simile... Per ora io metterei il contenuto attuale come sottoparagrafo alla voce Vena porta, poi se qualcuno riesce a creare le due voci è il benvenuto!! --Gambo7 (msg) 22:11, 2 feb 2013 (CET)
La voce inglese mi pare di capire che (pur essendo solo uno stub) sia una voce prevalentemente "biologica" e parla di sistema portale in senso ampio, nei mammiferi e nell'essere umano. Io sarei per lasciare una voce generica "sistema portale" tagliando le parti con riferimenti troppo inerenti il sistema della vena porta. Poi condivido l'ipotesi di creare le due voci Circolo portale epatico e Circolo portale ipofisario. Imho se restano stub per mancanza di materiale, pace, ma almeno c'è una architettura di voci sensata.--Frivadossi (msg) 01:41, 3 feb 2013 (CET)
Come Frivadossi. In ogni caso come voce generica abbiamo anche la correlata rete mirabile. --Aplasia 01:46, 3 feb 2013 (CET)
Peraltro su "rete mirabile" sarebbe da chiarire bene la differenza con il "sistema portale", perché ci sono autori che fanno confusione. --Aplasia 01:59, 3 feb 2013 (CET)

[ Rientro] Messo che Aplasia e Frivadossi non dormono mai!:)) rimango del parere che Sistema portale fatto bene sia sufficiente per non specificare ulteriormente con due altre voci (circolo portale epatico ed ipofisario). Comunque adesso la categorizzazione vene dell'addome è saltata: dove vogliamo inserire sistema portale? Sistema cardiovascolare+anatomia microscopica? Urgono pareri,ciao --Geoide (msg) 11:14, 3 feb 2013 (CET)

Io direi:
  • Sistema cardiovascolare
  • Anatomia, umana oppure anche comparata (assolutamente non microscopica: sono comunque capillari e vene uguali a tutti gli altri)
Mi piacerebbe che al lavoro partecipassero anche quelli del Portale Biologia perché potrebbero avere una visione più globale, in fondo è un sistema ubiquitario --Gambo7 (msg) 12:15, 3 feb 2013 (CET)
Basta fargli un fischio! --Aplasia 12:29, 3 feb 2013 (CET)
Per quanto riguarda le due voci "Circolo portale epatico" e "Circolo portale ipofisario", se non possono essere espanse più di tanto potrebbero non essere stub anche se minute. In generale, non abbiamo un sistema che identifichi una voce minuta come non-stub (in modo da evitare che passi qcno e metta S solo perché le trova piccole) - e questo no buono. L'esistenza stessa del novello wData ci spinge ad avere lemmi per ogni oggetto dell'essere, sia esso minuto o no (purché enciclopedico, com'è ovvio), evitando dunque accrocchi del tipo "redirect a sezione", che - mi pare - sono ormai un concetto superato. Spero che questa indicazione di massima vi sia utile. --pequod ..Ħƕ 13:33, 3 feb 2013 (CET)
Le voci dei circoli portali epatico ed ipofisario sono presenti anche in altre lingue --Gambo7 (msg) 15:16, 3 feb 2013 (CET)
Nel frattempo segnalo che ho spostato Epatocito a Epatocita conservando per scrupolo il redirect, che ho comunque reso orfano, e corretto il redirect da Epatociti. --Mari (msg) 18:16, 3 feb 2013 (CET)
Rispondo al "tweet"! Da bravo biologo premetto che me ne intendo poco di anatomia, tuttavia posso dare qualche parere su quello che è stato discusso finora: la categorizzazione più opportuna mi pare proprio quella "Sistema cardiovascolare" e "Anatomia", se definirla "umana" o "comparata" dipende dal contenuto della voce, è chiaro che la maggior parte delle voci di anatomia saranno riferite soltanto o soprattutto all'anatomia umana. Per quanto riguarda le voci dei singoli circoli portali, io sarei favorevole: una voce piccola fatta bene si distingue comunque da uno stub (fonti, patologie correlate ecc..) --Manfre87 (msg) 15:35, 4 feb 2013 (CET)
Se per caso tu riuscissi a far contribuire qualche biologo, soprattutto per quanto riguarda la parte del sistema portale renale, che «si reperisce in quasi tutti i Vertebrati, ma negli animali cosiddetti "superiori" esso scompare col progredire del processo di sviluppo embrionale»... Anche concetti teorici sull'origine o sull'evoluzione di un tale sistema possono essere molto utili... Penso che potrebbe nascere qualche bel lavoretto :-) --Gambo7 (msg) 16:54, 4 feb 2013 (CET)

Addome, anatomia[modifica wikitesto]

Segnalo questo spostamento. Funziona? --pequod ..Ħƕ 18:54, 3 feb 2013 (CET)

Portale Anatomia[modifica wikitesto]

Segnalo. --pequod ..Ħƕ 18:57, 3 feb 2013 (CET)

Monitoraggio voci[modifica wikitesto]

Vi segnalo che ho cominciato un monitoraggio delle voci su cui sto lavorando, o su cui ho lavorato da poco, o che sono coinvolte nei miei lavori. Alcune sembrano in situazione critica, ma spesso è il risultato del fatto che sono prive solo delle immagini o di una bibliografia; aggiungendole, potrebbero fare salti notevoli di categoria. --Gambo7 (msg) 12:21, 5 feb 2013 (CET)

In caso, c'è anche questa lista in cui segnalare voci importanti da migliorare. Volevo però chiederti una cosa: ho notato che in questa voce hai dato una B sulle fonti in assenza di bibliografia e con tre note, mentre qui hai assegnato una D in assenza di bibliografia (ora un libro l'ho aggiunto io) ma con 17 note che referenziano ogni frase della voce e qui una D sempre con tre note e bibliografia assente. Come mai? --Aplasia 15:15, 5 feb 2013 (CET)
Semplice......mi sono sbagliato!! :-) Grazie del controllo... Si mette D se manca una delle due (note o bibliografia), indipendentemente dalla ricchezza dell'altra. --Gambo7 (msg) 18:09, 5 feb 2013 (CET)

Monitoraggio voci: ha senso mantenerlo?[modifica wikitesto]

Grazie! Questo è uno dei motivi per cui non sono un grande estimatore del monitoraggio di qualità: una voce può essere classificata con D anche se completamente referenziata in ogni sua parte. Oltre alla spesso soggettiva valutazione e alla difficoltà di capire cosa manca solo da una lettera. Approfitto dell'occasione per chiedere ai frequentatori del progetto se utilizzano realmente il monitoraggio di qualità per il controllo delle voci, perché, se così non fosse, forse si potrebbe proporne l'abolizione o sostituirlo. Consideriamo anche che attualmente sono monitorate dal progetto solamente 125 voci, una trentina delle quali sono voci di qualità o in vetrina, che hanno praticamente sempre A in tutti i campi e per le quali il monitoraggio è fondamentalmente inutile, e una quarantina non sono mai state valutate da oltre un anno.

Dal momento che si tratta di uno strumento orientato soprattutto verso il progetto e che non mi è mai parso, da quando sono qui, che ci sia una grande affezione verso di esso, vorrei sentire il vostro parere sull'opportunità di abolirlo. --Aplasia 13:27, 6 feb 2013 (CET)

Visto che mi si offre l'occasione, anche se nuovo arrivato, approfitto per esprimere le mie perplessità sul criterio di cui parla Aplasia, e che anch'io ho trovato abbastanza limitante, mentre creavo le (per ora poche) voci di questo progetto. Effettivamente le voci che ho composto traggono finora molto da alcuni libri, le cui informazioni ho condenzato e integrato, seguendo il criterio dell'evitare rischi di copyright ed allo stesso tempo di evitare la creazione originale. Ma quando è venuto il momento di scegliere se mettere le fonti precise per ogni parte, ho preferito lasciare solo le bibliografie, in quanto il porre una continua puntualizzazione di fonti riferite agli stessi due o tre libri mi sembrava poco utile, oltre ad esporre al rischio di (teoriche) contestazioni di copyright da parte degli autori dei libri. Ma per certe voci, con argomenti di nicchia, è molto più semplice partire dai libri, piuttosto che passare tempo a cercare i pochi articoli su pubmed, di cui gran parte non consultabili se non in abstract. Ora sto creando una nuova voce basandomi molto su pubmed, ma è dieci volte più faticoso che la semplice consultazione dei testi. Per cui, nel caso si decidesse di proseguire il monitoraggio di qualità, trovo che questo specifico criterio dovrebbe essere quanto meno reso più elastico, nel valutare la voce. Grazie e buon lavoro.--Michele Gardini (msg) 14:46, 6 feb 2013 (CET)
Il fatto è che il monitoraggio si configura come uno strumento univoco, valido per le voci di medicina come per quelle di matematica, calcio o film. Il dubbio è se un tale criterio sia facilmente applicabile al campo della medicina, che spesso si basa solo sulla consultazione delle pubblicazioni scientifiche, evitando i manuali. In ogni caso, quando presenti e come regola generale, i libri vanno citati in bibliografia e le pagine da cui si prende il contenuto andrebbero citate con riferimento puntuale di pagina, soprattutto per la non staticità delle voci, che può portare a perdere la fonte originale (ed è per questo che abbiamo il {{NN}}) oltre che, ovviamente, per la verificabilità. Sulla questione copyright il problema non si pone se la riformulazione è sufficiente, anche se è comprensibile che certi termini o certe forme di uso comune possano essere similari. C'è ovviamente l'altra faccia della medaglia, ovvero il basare tutta la voce su un unico manuale e citare la stessa nota decine di volte: può non essere esteticamente bello e può porre grandi dubbi (soprattutto se si tratta di pubblicazioni marginali o decisamente non autorevoli), ma è comunque il modo corretto di agire, fermo restando che è sempre meglio avere bibliografie corpose che forniscano anche in ridondanza ogni informazione del caso. --Aplasia 15:03, 6 feb 2013 (CET)
Comprendo le difficoltà, sia nel metro di giudizio che nel poter contribuire rispondendo appieno ai requisiti che sarebbero richiesti ad una voce "4A", che anche io ho avuto. Credo comunque che il monitoraggio non sia un'idea sbagliata, in fondo se le voci in vetrina hanno 4A, probabilmente è questa la ragione per cui lo sono!!
Concordo sull'invito all'elasticità nel giudizio, questo potrebbe essere fatto discutendone nell'area del Progetto Qualità, chiedendo "deroghe" per noi, oppure riformulazioni --Gambo7 (msg) 15:15, 6 feb 2013 (CET)
Il monitoraggio delle voci dovrebbe essere un processo dinamico, praticamente da applicare con criteri legati all'importanza della voce, alla sua visibilià sull'enciclopedia (intendo qualcosa come numero di visite settimanali o mensili...) e valutabile in modo semplice, ma efficace: informazioni fontate, comprensibilità al grande pubblico, capacità di aggiornamento almeno annuale da parte degli autori che hanno partecipato di più alla stesura della voce e altre opzioni che ci aiutino a mantenerne uno standard di qualità, appunto! Non possiamo negare che le voci migliori sono spesso quelle comprensibili più agli addetti ai lavori:), ma questo è un problema che si può attenuare cercando di "aumentare" la comprensibilità ovviamente non a scapito della qualità. Non credo di aver scovato il sistema perfetto, ma ci potremmo discutere su: vi assicuro che fare le revisioni dei lavori da pubblicare per le riviste nazionali e/o internazionali, è più semplice;))--Geoide (msg) 17:21, 6 feb 2013 (CET)

[←Rientro] Ciao! Nonostante abbia, in passato, cercato di promuovere il monitoraggio, ora come ora non ne vedo una grande utilità. Tuttavia mi piacerebbe un sistema che permettesse di tener conto dello stato di alcuni voci, magari relativamente alla loro importanza nel progetto. Colgo l'occasione per far notare le voci polmonite e asma (molto importanti anche tenendo conto il numero di visitatori giornaliero), attualmente VdQ nella en.wiki e un po' indietro nella nostra. Buona giornata --Adert (msg) 16:29, 7 feb 2013 (CET)

Le ho riordinate ed ho anche aggiunto in Asma un'immagine appena fatta da me, riadattando una di commons --Gambo7 (msg) 18:52, 7 feb 2013 (CET)
Ottimo lavoro! Io ho iniziato ad ampliare polmonite.--Adert (msg) 23:41, 7 feb 2013 (CET)

Spaziatura[modifica wikitesto]

Salve a tutti, la voce su cui sto lavorando è quasi pronta, ma ho un problema. Dovrei spaziare due tabelle in sequenza che ho posto sul lato destro, che si affiancano ad un'altra più grande sul lato sinistro, e non riesco a trovare un codice che permetta di creare spaziature nella normale sequenza di successione (le tre tabelle non sono collegate tra loro, sono tre prettytables separate). Se qualcuno sa come fare, ringrazio in anticipo. Vorrei inoltre segnalare una cosa che potrebbe tornare utile. Riguarda Pubmed e la voce doi (digital object identifier). Alcuni doi di articoli in Pubmed contengono un punto finale, e ci ho messo parecchio a capire che quel punto non va inserito quando lo si riporta nel template di Wiki, altrimenti il doi non porta da nessun parte. Spero sia di aiuto. Grazie e buon lavoro. --Michele Gardini (msg) 13:22, 6 feb 2013 (CET)

intendi così?
Colonna 1 Colonna 2
Riga 1 cella 1 Riga 1 cella 2
Riga 2 cella 1 Riga 2 cella 2
Colonna 1 Colonna 2
Riga 1 cella 1 Riga 1 cella 2
Riga 2 cella 1 Riga 2 cella 2
--Gambo7 (msg) 18:37, 6 feb 2013 (CET)
Non proprio. Ho affiancato ad una tabella grande da un lato (align=left) due tabelle piccole dall'altro (align=right), e vorrei tenere le due più piccole distanziate tra di loro, in modo che nopn resti uno spazio vuoto troppo ampio al di sotto, visto che poi ho messo un br style per evitare che in quello spazio vuoto finisca il paragrafo successivo. Quindi mi servirebbe semplicemente un comando di spaziatura che agisca creando un vuoto tra loro, per fare in modo che non stiano troppo attaccate. Si può fare?--Michele Gardini (msg) 20:48, 6 feb 2013 (CET)
Scusa ma non sto capendo molto... allora intendi una spaziatura in senso verticale? Sono due tabelle incolonnate in verticale? --Gambo7 (msg) 21:44, 6 feb 2013 (CET)
Esattamente. le due tabelle da spaziare sono incolonnate verticalmente tra loro. Mi servirebbe un comando per distanziarle.--Michele Gardini (msg) 23:19, 6 feb 2013 (CET)
Con un <br/>? Oppure racchiudendole in una tabella lasciando una riga vuota, tabella che allineerai align=right --Gambo7 (msg) 01:33, 7 feb 2013 (CET)
Il nowiki che include il br come da te impostato non mi crea spaziatura, forse va riformulato? Quanto alla tabella che include le due, ci avevo pensato, ma le due tabelle hanno argomento diverso, e unirle insieme in una cornice comune non mi sembra il caso. Se esistesse il modo di creare una tabella vuota e con contorni trasparenti sarebbe sufficiente, basterebbe inserirla in mezzo tra le due. Però non ho trovato il modo di farla. Provo a cercare ancora.--Michele Gardini (msg) 21:01, 7 feb 2013 (CET)

[rientro] No il nowiki era solo per fare leggere il br, altrimenti mi andava a capo la frase :-) Per fare una tabella senza bordi basta metterne il valore a 0 oppure non specificare proprio i bordi --Gambo7 (msg) 01:14, 8 feb 2013 (CET)

Allora non basta, perché il br non funziona, già provato. Ho provato anche ad impostare una tabella in quel modo e il sistema la ignora, per cui nulla di fatto. Temo che i bot wiki siano tutti impostati per far ignorare qualsiasi comando o template vuoto, in modo che non si possa creare più di una riga di spazio tra due capoversi. Quindi temo che dovrò lasciare lo schema com'è. Poco male, è solo un problema estetico.--Michele Gardini (msg) 13:43, 8 feb 2013 (CET)
E se provi a fare la tabella inserendo nella riga vuota il codice per non mostrare il testo, tipo <!-- RIGA VUOTA--> (senza il nowiki ovviamente)? --Gambo7 (msg) 15:44, 9 feb 2013 (CET)
Nemmeno questo sembra funzionare, anche usando quel codice il sistema continua ad ignorare l'esistenza della tabella. Temo sia inutile, non sembra proprio possibile inserire più di uno spazio vuoto tra paragrafi, in nessun modo. Comunque ti ringrazio molto per l'interessamento e per i suggerimenti, spero di non averti fatto perdere tempo prezioso.--Michele Gardini (msg) 21:01, 11 feb 2013 (CET)

Abbellimento template-infobox di medicina[modifica wikitesto]

Esculaap.svg  {{{nome}}}  Esculaap4.svg
{{{tipo}}}
Classificazione e risorse esterne
ICD-9
MedlinePlus
eMedicine
Esculaap4.svg  {{{Nome}}}  Esculaap.svg
[[Image:{{{Immagine}}}|250px|center|]]
{{{Didascalia}}}
[[Image:{{{Immagine2}}}|250px|center|]]
{{{Didascalia2}}}
Tipo di chirurgia † {{{Tipo di chirurgia}}}
Tipo di anestesia † {{{Tipo di anestesia}}}
Indicazioni † {{{Indicazioni}}}
Possibili complicanze † {{{Possibili complicanze}}}

Ho trovato quasi per caso il template sinottico (o infobox) procedura medica, che viene utilizzato al momento da meno di 50 voci. Questo, il Template:Procedure chirurgiche ed endoscopiche del tratto gastrointestinale ed il Template:Infobox chirurgia (utilizzato da 3 voci!!!) sono gli unici template esclusivamente medici (poi ci sono il "Composto chimico", farmacologia, anatomia, ecc). Riprendendo una discussione di maggio, che aveva guidato la loro creazione, proponevo di abbellirli con un'immaginetta che ne denoti il carattere medico, come accade per altri infobox che presentano un simbolo distintivo; propendevo per queste due tra cui scegliere: Esculaap.svg o Esculaap4.svg. Quella blu forse è la migliore, crea meno contrasto "fastidioso" e si adatta a tutti gli sfondi.


PS: il link per raggiungere l'archivio delle discussioni andrebbe messo un po' più in evidenza :-) --Gambo7 (msg) 15:38, 9 feb 2013 (CET)

Anch'io preferisco l'icona blu. Per l'archivio discussioni no problem, vedo di farlo io! --Mari (msg) 19:17, 10 feb 2013 (CET)
Anche a me piace di più quella blu. Potremmo anche cogliere l'occasione per effettuare i seguenti spostamenti per uniformare i template sinottici:
Template:Articolazione --> Template:Infobox articolazione
Template:Ospedale --> Template:Infobox ospedale
Template:Scheda legamento --> Template:Infobox legamento
Template:Scheda muscolo --> Template:Infobox muscolo
La denominazione Template:WHO invece non mi convince, anche perchè senza andare alle spiegazioni è difficile capire di cosa si tratta; forse sarebbe più opportuno unirlo a Template:Infobox tumore. --Aplasia 14:52, 11 feb 2013 (CET)
Ho già aggiunto il caudceo blu ai templte.
In effetti il nome WHO non ci sta a dire proprio nulla... Colgo l'occasione per aggiungere che allora anche il nome Template:Infobox chirurgia dovrebbe diventare uguale all'altro → Template:Procedura chirurgica --Gambo7 (msg) 15:27, 11 feb 2013 (CET)
Visto che parliamo di template... ok per il colore blu, è ovvio:), ma cambieranno tutti? anche quelli che non riguardano le procedure, ho capito bene? ciao,--Geoide (msg) 16:13, 11 feb 2013 (CET)
In realtà si tratta solo di un cambio di denominazione per uniformare; i template rimarrebbero identici. --Aplasia 17:05, 11 feb 2013 (CET)
Fate voi, ma il disegnino oltre che inutile mi sembra anche bruttarello quando il nome della malattia è lungo (vedi Disturbo pervasivo dello sviluppo) --Bultro (m) 16:42, 15 feb 2013 (CET)
ne approfitto per dire che non vedo la necessità del nome "Infobox". Molto più facile IMHO chiamarli tutti "Muscolo", "Osso", "Procedura medica" ecc. --Superchilum(scrivimi) 16:55, 15 feb 2013 (CET)
per quanto riguarda i nomi, anch'io penso che si possa togliere il nome "infobox"; per i nomi lunghi, forse bisognerebbe fare una testata a tre colonne coi simbolini ai lati --Gambo7 (msg) 18:29, 15 feb 2013 (CET)
Anch'io concordo con Bultro. -- Gi87 (msg) 21:33, 17 feb 2013 (CET)
Meglio adesso? --Gambo7 (msg) 20:48, 26 feb 2013 (CET)

Eliminazione interlink tra wiki[modifica wikitesto]

Un bot sta spazzando via tutti gli interlink tra le varie voci come ad esempio qui. Siamo sicuri che sia tutto ok? Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Frivadossi (discussioni · contributi) 16:06, feb 11, 2013‎.

Come ho già detto a Frivadossi nella sua talk, la rimozione degli interlink riguarderà tutte le voci dal momento che dal 30 gennaio la loro gestione sarà implementata tramite Wikidata. Ciò che è importante è che, con la creazione di una voce nuova, si aggiunga il link alla relativa scheda su Wikidata, come ad esempio in Nateglinide. Una volta fatto l'elenco delle varie versioni linguistiche apparirà automaticamente nella barra a sinistra, compreso il link alla relativa scheda presente su Wikidata. --Aplasia 17:13, 11 feb 2013 (CET)
(Prevedo disastri --Gambo7 (msg) 18:55, 11 feb 2013 (CET) )
Pessimista :) --ValterVB (msg) 21:41, 11 feb 2013 (CET)
Ho appena visto che gli interlink stanno scomparendo ma rimangono nella voce, proprio perché sono gestiti da wikidata! --Gambo7 (msg) 22:32, 11 feb 2013 (CET)

iniezione di deposito[modifica wikitesto]

Visto che siamo in tema: per via di questa novità volevo unire le due voci iniezione (medicina) e iniezione di deposito, come nella wiki inglese, così da non creare problemi con gli interlink gestiti da wikidata. Il problema è che entrambe le pagine sono poco più che abbozzi e non saprei come unirle (fare una sezione sulle depot quando gli altri tipi di iniezioni sono elencati in uno scarno elenco puntato mi suon male)--Mado (dimmi) 23:07, 11 feb 2013 (CET)

Non so, secondo me il depot ha un suo senso come voce, è una particolare forma farmaceutica, meriterebbe trattazioni specifiche, non la vedo come un concetto da ridurre a un tipo di iniezione, perdipiù in una voce che tende a spiegare più le tecniche che i concetti --Gambo7 (msg) 23:13, 11 feb 2013 (CET)
Forse allora andrebbe "rivoluzionata" la voce in modo da farci stare dentro comodo anche il depot--Mado (dimmi) 23:30, 11 feb 2013 (CET)

Spostare Trasfusione?[modifica wikitesto]

Noi siamo l'unica wiki che ha "trasfusione" invece di "trasfusione sanguigna" o "ematica". Non mi sovvengono altri tipi di trasfusione ma forse un motivo ci sarà?? --Gambo7 (msg) 00:26, 12 feb 2013 (CET)

A quanto pare, perché in italiano cone il termine "trasfusione" si indica, almeno in medicina, solo la trasfusione di sangue e emoderivati o emotrasfusione (ref. e ref.). --Aplasia 11:09, 13 feb 2013 (CET)

Semeterapia[modifica wikitesto]

Qualche giorno addietro è stata inserita la voce Semeterapia che era stata cancellata in passato in semplificata in quanto ritenuta pratica non scientificamente riconosciuta. Dietro insistenza dell'estensore l'ho recuperata per sottoporla al giudizio dei partecipanti al progetto. Intanto ho inserito un tag da controllare.--Burgundo(posta) 14:04, 13 feb 2013 (CET)

Proporrei di aggiungere questa immagine ai nostri template di avviso... ;-) --Gambo7 (msg) 15:18, 13 feb 2013 (CET)
Cari colleghi, prima di commentare vi inviterei a dare un occhiata alla pagina in questione. Anzitutto non viene classificata come terapia (ad onta del nome) ma come pratica sessuale, quindi il coivolgimento del portale Medicina non è indispensabile ma, ovviamente, gradito.
Quello che vorrei evidenziare da medico sono i risvolti, documentati anche con lavori molto autorevoli (pubblicati su oncology e Journal of Clinical Epidemiology) degli effetti dello sperma al di fuori della dinamica riproduttiva. --Dottorbianchi (msg) 16:49, 13 feb 2013 (CET)
Benissimo, questi due effetti supportati da studi scientifici validi sono quindi materia enciclopedica. Tutte le restanti informazioni (storiche e sociologiche) sono però tuttora senza fonte. --Gambo7 (msg) 17:08, 13 feb 2013 (CET)
Ho aggiunto una menzione al fatto che essa non abbia uno scopo terapeutico --Gambo7 (msg) 17:14, 13 feb 2013 (CET)

Ok grazie Gambo per la collaborazione. Non so se anche tu t'interessi di questi argomenti. Nel caso un contributo sarebbe gradito. Io mi attivo per reperire altre fonti anche se, come dicevo prima, non trattandosi di un argomento di medicina in senso stretto, inserire troppi riferimenti clinici potrebbe essere eccessivo. Forse come dicevi tu è meglio concentrarsi sui risvolti sessuologici e sociologici. --Dottorbianchi (msg) 18:21, 13 feb 2013 (CET)

Sinceramente non mi interesso di questi argomenti. Anche ponendo l'attenzione su altri temi, le fonti sono necessarie e i contenuti "medici" senza fonti vanno tolti. --Gambo7 (msg) 19:15, 13 feb 2013 (CET)
Perdonate, ma non capisco bene il senso della voce: il portale Erotismo ha poco a che fare con riferimenti alla crescita dei capelli, agli studi sulla pre-eclampsia del 1999 e sulla presunta azione sul cancro alla mammella del 1978 (questi studi, peraltro, non hanno più avuto seguito, ovvero probabilmente sono stati abbandonati!). Le fonti presenti non riguardano l'aspetto sessuale, ma fatti collaterali che si riferiscono alla chimica del liquido seminale e alle sue applicazioni... insomma la voce è molto confusa, presenta aspetti che non riguardano la sfera a cui si dovrebbe riferire, le fonti non c'entrano per niente con l'argomento "non medico" trattato. E' mio parere che in queste condizioni non serva all'enciclopedia, ovviamente tale parere riflette il modo di pensare di chi è abituata ad esporre fatti concreti non ipotesi:)--Geoide (msg) 18:51, 14 feb 2013 (CET)
Credo che a questo punto sia meglio mettere la voce in cancellazione in modo da dare maggior visibilità alla questione e dirimere definitivamente se sia da considerare enciclopedica o meno, visto che è già stata proposta una volta in semplificata per gli stessi motivi addotti in questa discussione, proposta che venne interrotta senza che si fosse raggiunto un consenso.--Burgundo(posta) 08:01, 15 feb 2013 (CET)
Procedura avviata. Nutro le stesse perplessità di Geoide. --Aplasia 10:27, 15 feb 2013 (CET)

Sono convinto dell'utilità della presenza della pagina semeterapia su wikipedia, anzitutto perchè se ne parla, perchè ci sono molti siti, gruppi e commenti sull'argomento e chi ricerca informazioni su di un motore di ricerca finisce per cadere in siti pornografici mancando il riferimento informativo rappresentato da wikipedia. E beninteso la pagina di wikipedia deve essere seria ed imparziale, nessuno pretende di inserire informazioni false. La cosa strana che ho notato è che contro semeterapia c'è una sorta di accanimento. Dopo pochi minuti dalla pubblicazione era già stata cancellata. Poi riamessa a fatica e subito costellata di disclaimer di tutti i tipi e infarcita di "fonti mancanti". Subito mi sono dato da fare per inserire nuove fonti, ma diverse sono state subito rimosse. Tutt'altra storia per la pagina urinoterapia per molti versi affine. Ho fatto notare a Burgundo che la pagina riportava una sola fonte, oltretutto priva di autorevolezza, ma la pagina non aveva mai avuto alcuna difficoltà a sopravvivere su wikipedia, e nessuno l'aveva cancellata o riempita di ammenicoli vari. Ebbene, magia! In soli tre giorni la pagina di urinoterapia è rinata con aggiunta di numerose fonti e contributi. Perchè non aiutarmi anche con semeterapia, invece di remare contro? Io sono disposto a fare tutto il necessario. Grazie!--Dottorbianchi (msg) 15:50, 15 feb 2013 (CET)

[↓↑ fuori crono] Il fatto che tu abbia segnalato la pagina invece di apporre gli avvisi ha solo accelerato il processo doveroso di revisione:) Nel caso della tua voce tutto si è svolto nel modo "usuale": se verifichi le proposte di cancellazione passate o in corso, ti rendi conto che non c'è stato nessun accanimento. Piuttosto la voce di en.wiki non soffre delle problematiche che qui si evidenziano, come Aplasia più sotto ha precisato. Magari puoi tradurre quella su en.wiki,ciao --Geoide (msg) 16:44, 15 feb 2013 (CET)

[conflitto di edizione] Perché io al momento trovo più importante concentrare i miei sforzi su altre voci.... ho cercato qualcosa e non ho trovato nulla. Anche io credo che tale voce debba restare su Wikipedia ma credo che debba cambiare radicalmente: essendo presentata come una pratica sessuale e non medica, deve ridimensionare notevolmente i riferimenti scientifici ed ampliare la parte sulla sessualità; i riferimenti alle "proprietà" dello sperma dovrebbero rientrare in un paragrafetto minoritario rispetto all'aspetto sessuale della voce: al momento invece di sessuale ci sono solo vaghi riferimenti. L'"accanimento" deriva secondo me soprattutto dal fatto che noi siamo il Portale Medicina, che nella parola sia presente la desinenza -terapia e che la voce parli solo di proprietà mediche.....che per quanto mi riguarda potrebbero anche finire nella voce sperma alla sezione "curiosità".
Adesso lancio un appello a quelli del Portale erotismo per vedere se sanno contribuire. In generale comunque le loro voci soffrono molto di mancanza di fonti, ma almeno sono più strutturate: prendo come esempio due voci a caso dalla voce "pratica sessuale" come Oral nipple stimulation o spanking. --Gambo7 (msg) 16:23, 15 feb 2013 (CET)
Nessun accanimento, ma semplici osservazioni. In particolare a mio avviso sarebbe utile distinguere la semeterapia, ovvero l'assunzione di liquido seminale a scopi terapeutici, dalla semplice pratica sessuale della "spermofagia" o "spermatofagia", che non ha nessuna connotazione terapeutica. Notavo in en.wiki questo paragrafo che divide decisamente le pratiche sessuali da quelle culturali, ma che tuttavia evita di attribuire benefici terapeutici al seme maschile, dividendolo in un paragrafo a parte; sinceramente un'organizzazione similare dei contenuti enciclopedici mi parrebbe decisamente meno confusionaria. --Aplasia 16:15, 15 feb 2013 (CET)
Ricordo comunque che su Wiki non funziona il ragionamento per analogia --Gambo7 (msg) 16:40, 15 feb 2013 (CET)

Grazie, ritenete opportuno continuare qui la discussione o è meglio aprire una "richiesta di pareri" sulla pagina di discussione della voce?. Concordo con voi sul fatto che c'è confusione sull'argomento, penso che semeterapia sia attualmente il termine sinottico più usato per indicare i risvolti positivi e negativi dell'assunzione dello sperma (intendendo per assunzione non solo l'ingestione -in tal caso il termine calzante sarebbe spermatofagia- ma anche l'assorbimento mucoso tramite i rapporti genito-genitali e genito-anali). Che lo sperma abbia altre attività biologiche oltre al concepimento direi che è fuori discussione, senz'altro sono poco indagate ma non per questo devono essere ignorate. Detto questo, per favore aiutatemi a sistemare la voce nel modo più opportuno, anche spostandola se necessario (ad esempio come paragrafo della voce sperma come sopra suggerito. --Dottorbianchi (msg) 08:19, 16 feb 2013 (CET)

Ciao Dottorbianchi, sono il "mago" (?) che (con l'aiuto anche di altri) in tre giorni ha modificato la pagina di urinoterapia. L'ho fatto perché avevo notato le tue osservazioni fatte a Burgundo sulla tua pagina di discussione e in buona parte le trovavo condivisibili. Quanto poi al fatto di trovare fonti che corroborino i contenuti mi sembra corretto ed è un "must" di wiki. Di semeterapia non so un accidente di niente (e non sono neppure gran che interessato). Come molti qui su wiki rifuggo dalle censure, tantomeno su argomenti che neppure conosco. Trovo però che Aplasia ti abbia dato un buon suggerimento su come organizzare il contenuto enciclopedico, non vedo perché non partire da lì. Buon lavoro.--Frivadossi (msg) 15:38, 16 feb 2013 (CET)
Mi complimento per il lavoro fatto, avrei bisogno anch'io di un aiuto del genere! Vi devo però chiedere di dirmi, in tutta sincerità, se avete già deciso a priori di cancellare la pagina. Almeno non perdo altro tempo a cercare d'aggiustarla e mi dedico ad altro (ad es a creare un paragrafo sulla semeterapia nella voce sperma). Io penso che ogni pagina cancellata rappresenti una piccola o grande sconfitta per lo spirito di Wiki, perché è segno che nessuno è stato in grado (o ha voluto) aggiustarla per renderla degna d'esistere.
Se pensate che sia ancora recuperabile io ci provo, nel caso si potrà interrompere la procedura di cancellazione, oppure aprite la discussione. Però non prendetemi in giro, per favore. Ora comincio a lavorare sul suggerimento di Aplasia. Ciao a tutti --Dottorbianchi (msg) 14:56, 17 feb 2013 (CET)
Ho lanciato un appello a quelli del portale erotismo, probabilmente hanno di meglio da fare oppure ho ilpresentimento che sia un progetto abbandonato. Consiglio di lavorare seguendo il suggerimento di Aplasia --Gambo7 (msg) 16:43, 17 feb 2013 (CET)
Ho riscritto completamente la pagina sulla semeterapia seguendo i consigli che mi avete dato. In particolare si tratta in gran parte della traduzione di en.wiki. Che ne pensate? Mi sembra molto più chiara ed "enciclopedica" di prima! Potete darmi qualche altro suggerimento per migliorarla? Grazie!--Dottorbianchi (msg) 13:51, 19 feb 2013 (CET)
Ho avviato una discussione per l'unione alla voce Sperma delle informazioni riportate: Wikipedia:Pagine da cancellare/Semeterapia/2 --Gambo7 (msg) 19:41, 21 feb 2013 (CET)

Metodo di Bella[modifica wikitesto]

Porgo questa discussione alla vostra attenzione: Discussione:Metodo Di Bella#Sperimentazione fallita.Ma perchè? --Gambo7 (msg) 18:32, 14 feb 2013 (CET)

Non capisco se vuoi un commento sulla discussione o sul MDB:)--Geoide (msg) 19:07, 14 feb 2013 (CET)
non so, un qualche tipo di consiglio o partecipazione alla discussione, ad esempio sull'utilizzo di Report come fonte....non voglio sorbirmela tutta io ;-) --Gambo7 (msg) 19:10, 14 feb 2013 (CET)

Roberta Benetti[modifica wikitesto]

Ciao! Non intendendomi affatto di medicina e avendo visto per caso questo articolo, vi chiedo: secondo voi Roberta Benetti è enciclopedica? -- Yiyi Sì, e poi?! 21:27, 16 feb 2013 (CET)

Mah, al momento e da quel poco che ho letto credo proprio di no: si tratta di uno dei tanti studi sulle molecole che possono inibire la replicazione delle cellule neoplastiche (ce ne sono stati tantissimi finora) e non mi risulta che vi siano applicazioni cliniche dei risultati delle ricerche del gruppo di Benetti (per chi fosse interessato, l'abstract dell'articolo originale dovrebbe essere questo del 2010, mentre l'articolo completo è visualizzabile solo a pagamento. Insomma, ne riparliamo se e quando le eventuali applicazioni cliniche della scoperta la renderanno degna di menzione enciclopedica. --Mari (msg) 22:20, 16 feb 2013 (CET)
Ok :) -- Yiyi Sì, e poi?! 22:21, 16 feb 2013 (CET)

Lobotomia[modifica wikitesto]

La voce a me sembra un po' carente di fonti: è una mia impressione o effettivamente è così? --Gce (msg) 15:56, 19 feb 2013 (CET)

Risolto (si fa per dire) ;-) --Gambo7 (msg) 18:45, 19 feb 2013 (CET)
Avevo segnalato proprio per evitare di dover mettere l'ennesimo Template:F :/ --Gce (msg) 18:52, 19 feb 2013 (CET)

Unione crisi toniche/cloniche?[modifica wikitesto]

Secondo voi potrebbe essere il caso di unire queste due pagine?

  1. Crisi convulsive toniche e crisi convulsive cloniche
  2. Crisi tonico-clonica

Non sono un esperto, anzi non ne capisco un granchè, però mi sembra che trattino dello stesso argomento.. --Gian21 (msg) 14:17, 20 feb 2013 (CET)

Sembra anche a me --Gambo7 (msg) 16:52, 20 feb 2013 (CET)
Gambo hai già inserito il tmp "U", bene:)--Geoide (msg) 19:02, 22 feb 2013 (CET)

Aggiornare modello voce per malattie?[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti! Ultimamente l'utente Gambo7 sta facendo un ottimo lavoro, standarizzando le voci al modello per le malattie. Tuttavia, il modello mi sembra un pochino obsoleto o adatto a voci molto corte. Ad esempio: Epidemiologia e cenni storici talvolta meriterebbero due sezioni separate (vedi es polmonite). E anche diagnosi dovrebbe essere una sezione di primo livello e non una sottosezione di clinica, stessa cosa per prognosi. In "segni e sintomi" -> Poco più che un elenco con wikilink <- mi sembra un po' riduttivo per gli standard attuali. Complicanze, è meglio sotto patogenesi o sotto prognosi? Insomma, secondo me ci sarebbe da aggiornarlo, senza tuttavia stravolgerlo. Che ne dite? --Adert (msg) 17:02, 20 feb 2013 (CET)

Sono d'accordo con Adert sul fatto che il modello va aggiornato. La sezione "epidemiologia" potrebbe essere una sottosezione di "cenni storici", ovvero una sezione a sè stante, ogniqualvolta il testo diventi troppo lungo, giusto per evitare di avere microsezioni quando la voce è ancora un abbozzo; la sezione sulla diagnostica strumentale dovrebbe rimanere sotto clinica, nell'ottica in cui riassume la parte appunto strumentale della semeiotica, mentre "segni e sintomi" cura la parte della semeiotica fisica. Su "prognosi" come corpus separatum secondo me dovrebbe valere lo stesso principio della sezioni "epidemiologia/cenni storici", ma continuerei a tenerla come sottosezione di "trattamento" vista l'alta correlazione. Ovvio che in casi come questo vale nuovamente il discorso sulle microsezioni. D'accordo sullo strutturare la sezione "segni e sintomi" come prosa e non come semplice elenco di wikilink. La sezione "complicanze" andrebbe, secondo me, sotto clinica, anche se la sua correlazione con la prognosi è evidente. --Aplasia 09:33, 23 feb 2013 (CET)

Global Project[modifica wikitesto]

Hi. I'm currently a post-doctoral fellow with Lilly's Clinical Open Innovation team and am working on a project to help bring region (country) specific disease state information to the main article page. The goal of the project is to determine the standards of care for treating different disease states in different regions of the world. For instance, how a disease state managed in a certain country can be quite different in another country.

You can read the discussion thread of this project in WikiProject Medicine (Eng) here. I am looking to recruit at least 1 to 2 people from each country who can help me lead this effort. I have started with the disease state, hypertension, and have already inputed information from the region of Scotland in a sandbox. They can be found here: Epidemiology of Hypertension, Diagnosis of Hypertension, and Management of Hypertension. The goal is to fill in the information for the other countries as well.

Again, I'm looking for at least 1 to 2 people from each country who can help me launch this effort. For those interested, please reply back on my talk page in your language or in English (whichever is easier for you) and indicate which country you will be representing. Once enough people have been recruited, I will discuss the plan I have in place to carry this forward. I highly value your participation in this effort. The information we collectively put together could result in a standards of care knowledge map that could eventually look similar to the Dartmouth Atlas of Health Care, but on a global scale, in Wikipedia. Thank you for your time. GT67 (msg) 23:49, 21 feb 2013 (CET)

Patologia: trasformare in disambigua?[modifica wikitesto]

Ho trovato la frase «L'obesità è una patologia tipica» e volevo fare un wikilink della parola patologia, ma scopro che manda alla voce Patologia: la branca della medicina che si occupa dello studio delle malattie. Non mi convince molto, patologia è anche sinonimo di "malattia", ben più diffuso nel'uso comune rispetto alla branca della medicina, e se penso ad un utente che cerca "cosa vuol dire patologia" non credo gli interessi la suddivisione tra Patologia Speciale Medica e Patologia Speciale Chirurgica...
Se poi guardiamo quante voci sulla "patologia" ci sono...: http://it.wikipedia.org/w/index.php?search=patologia&title=Speciale%3ARicerca&fulltext=1
(tra cui anche una sospetta unione tra Patologia odontostomatologica e Patologia orale)
Io proporrei un disambigua su questa linea:

  • Patologia (medicina): la branca della medicina che si occupa dello studio delle malattie → e qui ci mettiamo la maggior parte dei contenuti attuali della voce
  • nel gergo corrente medico, sinonimo di malattia, sia dell'uomo che degli animali o delle piante → (può essere un redirect a malattia)
  • nell'edilizia, patologia edile (building pathology in inglese) è la disciplina che si occupa dello studio delle anomalie negli edifici

--Gambo7 (msg) 17:14, 22 feb 2013 (CET)

Io lascerei la voce patologia come è adesso, aggiungendo semmai una {{Nota disambigua}} in cima alla pagina, che rimanda a "Patologia (disambigua)" da compilare. Premetto che non ho competenze mediche, nè tanto meno edilizie, ma vedo dagli interwiki delle principali wikipedie (de-en-es-fr, le lingue che conosco), che la voce "patologia" è dedicata alla branca della medicina. Anche per la Categoria:Patologia vale lo stesso discorso. La disambigua, dove c'è, è in una pagina separata (en:Pathology (disambiguation), es:Patología (desambiguación)). ary29 (msg) 09:14, 21 mar 2013 (CET)

Il vomito e il dragone[modifica wikitesto]

Come la mettiamo con questa edit war che si trascina da settimane?? Non ne posso più --Gambo7 (msg) 20:22, 24 feb 2013 (CET)

Bloccare le varie utenze: è sempre lo stesso. Ho inserito la voce fra i miei osservati, ti darò una mano:)--Geoide (msg) 20:48, 24 feb 2013 (CET)
A mali estremi...voce semiprotetta per un mese, speriamo gli passi la voglia di vandalizzare. --Mari (msg) 22:56, 26 feb 2013 (CET)

Cellula staminale[modifica wikitesto]

Il 21 febbraio l'utente 79.0.45.182 ha cancellato interi paragrafi della voce, Dr Zimbu ha annullato tutto e dopo due minuti nuove cancellazioni pressochè identiche, ripristinate solo oggi. Lo bloccherei eternamente...:) La parola ai sysop,--Geoide (msg) 18:47, 25 feb 2013 (CET)

Si trattava di un IP dinamico, che può essere bloccato solo per un tempo breve (ore) immediatamente dopo il vandalismo. Tengo la voce fra gli osservati speciali, sperando che le rimozioni di testo non si ripetano più. Ciao! --Mari (msg) 23:01, 26 feb 2013 (CET)

Taglio cesareo[modifica wikitesto]

mi pare abbia preso un discutibile taglio da forum, ho apposto intanto un {{F}}, invito chi è in grado di farlo a dargli una minima sistemata--Shivanarayana (msg) 19:20, 26 feb 2013 (CET)

Distonia oromandibolare[modifica wikitesto]

Ciao, ho trovato questa pagina creata da un IP e l'ho imbellettata un po', ma forse è meglio se gli date un'occhiata, specie nelle categorie. Saluti e buon lavoro, --Amendola90 (msg) 13:31, 1 mar 2013 (CET)

A proposito di distonie, ho notato che su Wp:en le pagine distonia di Segawa e distonia sensibile alla dopamina le mettono insieme sotto en:Dopamine-responsive dystonia. Quale totale ignorante in materia vi chiedo: sono la stessa cosa o meritano due pagine diverse? Saluti, --Amendola90 (msg) 13:37, 1 mar 2013 (CET)
Stessa cosa. Metto template U --Gambo7 (msg) 18:21, 1 mar 2013 (CET)

Emicrania[modifica wikitesto]

Salve, mi chiamo Teresa e soffro di emicrania (tempia destra), nel periodo premestruale. Da un po' di tempo a questa parte, ho iniziato a pensare che ciò, sia dovuto al fatto di essere portatrice sana di anemia mediterranea. Ho cercato tante volte, questa motivazione a tale problema, su internet ma non ho mai trovato la risposta. Forse non è il posto giusto o semplicemente non centra niente. Inoltre, mi chiedo continuamente se esiste una terapia preventiva o se, con qualche integratore, si possa far fronte a ciò. Se ci fosse una minima correlazione tra le due cose, mi farebbe piacere prenderne coscienza da questo portale.
P.S.:antidolorifici tipo FANS, che assumo per le mie emicranie, possono essere dannosi per la mia salute, essendo portatrice sana di talassemia? Grazie per l'attenzione!Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 93.151.236.37 (discussioni · contributi) 23:44, 6 mar 2013‎‎.

Spiacente, ma Wikipedia non dà consigli medici. Per chiarire i suoi dubbi è probabilmente opportuno che si rivolgo al suo medico oppure ad altro medico di fiducia.--Frivadossi (msg) 09:49, 8 mar 2013 (CET)

Proposta vetrina: meningite[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark silver and gold.svg
La voce Meningite, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.

Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Adert (msg) 15:47, 7 mar 2013 (CET)

Isonixina e Isonicina ugali o diversi?[modifica wikitesto]

Ciao! Non sono competente in questo campo, per cui chiedo a voi. Ho trovato la voce Isonixina orfana e una voce molto simile come nome, Isonicina, che ancora non esiste su Wikipedia, ma a cui puntano già un sacco di link. Allora ho cercato di documentarmi un po', ma cercando su Google ho notato che isonicina ha riscontri provenienti quasi esclusivamente da qui. Quindi chiedo a voi, è una dizione sbagliata per dire isonixina o sono due cose diverse? --AlessioMela (msg) 11:38, 9 mar 2013 (CET)

Sistemato. La presenza di tanti risultati con "isonicina" deriva da un refuso in fase di compilazione del template FANS (una "c" per una "x"). Mea culpa! --Aplasia 12:35, 9 mar 2013 (CET)
Perfetto, grazie! --AlessioMela (msg) 14:04, 9 mar 2013 (CET)

Memorandum[modifica wikitesto]

Un saluto a tutti! Tra un paio di giorni scade la segnalazione della voce frattura del pene a VdQ, che non ha ancora trovato un valutatore ma la cui valutazione è praticamente già iniziata. Se ci fosse qualcuno con tempo e voglia, si tratta di una voce abbastanza breve. Un grazie in anticipo a chi volesse eventualmente partecipare! --Aplasia 11:22, 11 mar 2013 (CET)

Template:WhoNamedIt[modifica wikitesto]

Per chi non lo sapesse, Who Named It? è un database online di eponimi medici. Su en.wiki e su altre versioni linguistiche c'è un template apposito per l'utilizzo come collegamento esterno e, dal momento che anche da noi è un sito utilizzato diffusamente (al momento 124 riscontri), vorrei proporre di importarlo e, successivamente, sostituire tutte le occorrenze tramite bot. Che ne dite? --Aplasia 17:25, 12 mar 2013 (CET)

Ok ma non usare la fuzione di importazione, rifallo per bene con Cita web --Bultro (m) 17:49, 12 mar 2013 (CET)
Sono decisamente scarso con i template, ma se ho capito bene dovrebbe essere così, o sbaglio? Nel secondo test ho utilizzato il {{PAGENAME}} per evitare che vengano cose tipo questa, quindi in teoria dovrebbe essere il modo più corretto. --Aplasia 18:13, 12 mar 2013 (CET)
Concordo, meglio il secondo, che ho un po' ampliato --Bultro (m) 22:23, 12 mar 2013 (CET)
Implementato e applicato alle ricorrenze presenti. Rimangono da creare le istruzioni di utilizzo. --Aplasia 12:35, 28 apr 2013 (CEST)

Cancellazione voce Fabrizio Cerusico[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Fabrizio Cerusico», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Bbruno (msg) 11:04, 14 mar 2013 (CET)

Ciao, l'avviso di cancellazione nel progetto Medicina non è più necessario poiché le voci in cancellazione sono riportate nella testata della pagina. Grazie comunque per il gentile pensiero :) --Mari (msg) 21:11, 14 mar 2013 (CET)

Malattia ha bisogno di cure...[modifica wikitesto]

Ho apportato qualche miglioramento alla voce malattia. Bisogna dire che questa voce ha bisogno di una grande ristrutturazione... per non fare commenti peggiori --Gambo7 (msg) 23:37, 16 mar 2013 (CET)

Standardizzare le sieroproteine[modifica wikitesto]

Ho migliorato la Alfa2-macroglobulina e ho notato che ogni proteina sierica ha un nome diverso, con spazio, senza spazio, col trattino, senza trattino... nella Categoria:Proteine plasmatiche ce ne sono alcune, altre non sono categorizzate. Cosa facciamo? Creiamo un modello di voce per le proteine plasmatiche? Faccio riferimento al Progetto:Bio (che intanto avviso)? --Gambo7 (msg) 00:14, 17 mar 2013 (CET)

AURICOLTERAPIA: BENE, MALE OPPURE ...[modifica wikitesto]

Cari Dry Martini e Mari, come vedete ho accettato volentieri il vostro invito, dunque:

Vita brevis, ars longa, occasio praeceps, experimentum pericolosum, iudicium difficile.

FAVOLOSO = Finalmente qualcuno si ricorda del nostro Ippocrate !!!

In un mondaccio come quello di oggi [2] , e non dico altro, nessuno più pensa che il giuramento inizia con: PRIMUM NON NOCERE.

Difendo la auricoloterapia, proveniente non dalla Cina ma dalla nostra medicina popolare europea, ufficializzata dall'intuito del Dott. Nogier negli anni 50, perchè ne ho constatato l'efficacia nei pazienti (ne ho usufruito anche personalmente); è una medicina dolce (reflessoterapia) e praticamente priva di qualsivoglia effetto collaterale. L'auricoloterapia si basa sulla stimolazione in genere indolore di determinati punti del padiglione auricolare (si usano microaghi [3] (FIGURA 1) o microstimolazione elettrica, ma può bastare anche il semplice massaggio) allo scopo di indurre analgesia o evocare una azione riflessa in altri distretti dell'organismo (i “praticoni” del passato eseguivano la bruciatura del punto con un ferro rovente). Comunque con la tecnica attuale in letteratura non sono segnalati effetti collaterali avversi significativi ed una eventuale iperstimolazione vagale cessa immediatamente con l'asportazione del microago.
Per capirsi con l'auricoloterapia non puoi curare i tumori (ma puoi cercare di lenirne i dolori o impedire il vomito e la nausea nella chemioterapia), ne un'ernia strozzata (ma puoi cercare di regolare il tono vagale dell'intestino in una colite anche grave). L'auricoloterapia ha una solidissima base scientifica (parlo della neurofisiologia della medicina ufficiale: vedi la distribuzione somatotopica dei fasci e dei nuclei della base cranica [4] , [5] , [6] , se vuoi si può approfondire l'argomento).
L'Homunculus auricolare [7] (FIGURA 2) è verosimilmente una proiezione dell'organizzazione somatotopica dei fasci circostanti ai nuclei trigeminali, vagali e alle corna posteriori a livello di C2 e C3, così come è somatotopica la proiezione corticale dei fasci sensomotori che disegna gli Homunculi cerebrali pre e post rolandici. Somatotopico e scientifico quanto ti pare, dalle nostre parti l'aspetto dell'Homunculus evoca una visione quasi magica, e forse un certo timore. Fatto sta che la questione ha suscitato accese critiche e diffidenza nei "non addetti" (anche medici), per non parlare dei "furbetti" (anche medici) che si sono attaccati per lucro al carro della medicina magia ... ... anzi anch'io condivido in pieno l'arrabbiatura del link [8] (Battlefield acupuncture) citato sulla pagina Auricolterapia di Wiki, ma quella non è una critica alla metodica, bensì al comportamento poco corretto di una persona ...
I cinesi, che hanno idee per tanti versi diverse dalle nostre e che già conoscevano l'agopuntura per fatti loro, non avuto invece alcuna paura ed hanno iniziato ad applicare in maniera estensiva per se stessi le nostre intuizioni (buon per loro!). Non per niente gli ultimi e più interessanti lavori sperimentali sono cinesi: Se gli scettici dichiarati come quello del link sulla pagina Auricoloterapia di Wiki [9] (visitatelo, c'è la famigerata immagine del feto rovesciato) volevano la certezza scientifica che un marcatore iniettato in un punto (GB20) nella cute periauricolare del ratto dopo un giorno arriva ai nuclei della base e anche alle corna posteriori del midollo spinale, eccoli accontentati. [10]

Allego un grafico [11] (FIGURA 3) che ho costruito con i dati di PubMed [12] dalla “fondazione” dell'auricolterapia (1956) ad oggi: non mi sembra un argomento che sta andando nel dimenticatoio, spererei quindi che la proverbiale prudenza di Wiki accolga almeno la formula dubitativa nei confronti dell'efficacia di questa metodica. [13]

La mia proposta di variazione della pagina italiana Auricolterapia:
Modifica della affermazione: Questa teoria è priva di qualsiasi supporto scientifico e/o sperimentale.
Con la seguente: Alcuni autori esprimono ancora dubbi sulla reale efficacia di queste metodiche.
Mi accontenterei solo di questo...
In ogni caso questa non è per me una questione di principio, solo di correttezza nei confronti della opinione pubblica, chi vivrà vedrà …

Un grazie di cuore ai miei maestri G.C.B. e C.D.N., medici con la M maiuscola. Chiedo venia per la presunzione a tutti gli altri colleghi auricoloterapisti, tutti ben più esperti di me ma uno che gettava il sasso nello stagno ci voleva … Accetto volentieri pareri, confutazioni, smentite... più siamo meglio stiamo ...

--Dr.Lu.Bi. (msg) 00:38, 18 mar 2013 (CET)

Sul metodo, non si può cambiare il disclaimer solo per una voce, si può semplicemente mettere quello maggiormente attribuibile tra questi. Sul merito non ho al momento tempo per dedicarmici a sufficienza, tuttavia ho notato che, se già l'agopuntura ha lo stesso template, difficilmente potrà non avercelo una pratica a essa ispirata che, almeno dalle fonti, pare godere di riconoscimenti ancor minori, dai principi teorici (non parlo di quelli neurofisiologici ovviamente, ma quelli propri dell'auricoloterapia) ai risultati pratici, in molti casi sovrapponibili all'effetto placebo. Infine, evita di usare il <big></big> nelle discussioni, non serve ed è alquanto fastidioso. --Aplasia 10:08, 18 mar 2013 (CET)
Sposto il mio intervento in sottosezione perché alla fine sono andato un po' fuori tema... --Gambo7 (msg) 17:29, 18 mar 2013 (CET)

Agopuntura in particolare[modifica wikitesto]

In un mondo giusto e fatto di persone intelligenti io sarei il primo a togliere l'avviso dalle due voci (parlo soprattutto di quella dell'agopuntura, perché è quella che conosco maggiormente).

  1. Perché basterebbe attenersi al buon senso comune per capire quando giunge il momento dove fermarsi
  2. Perché la comunità scientifica sta effettivamente ottenendo risultati incoraggianti (che sono oggettivamente ben superiori di un effetto placebo), sebbene il mondo della medicina non sembra essersene accorto
  3. Perché se sono tutelate dall'Unesco un motivo ci sarà

Purtroppo per noi però il mondo non è giusto, e men che meno popolato solo da persone intelligenti, per cui propendo più per lasciare l'avviso - c'è gente che si autocura basandosi su quello che legge su wikipedia... Parlando principalmente dell'agopuntura (per i motivi che sono addirittura scritti nella voce stessa e perché è quella che conosco) sarei più per sostituire il {{Disclaimer|alternative}}

Avvertenza
Le pratiche descritte non sono accettate dalla medicina, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Potrebbero pertanto essere inefficaci o dannose per la salute. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

con un più obiettivo (questo perché? perché l'agopuntura è accettata dalla scienza medica: Agopuntura#Dati_OMS, è stata sottposta a metodo sperimentale e sono state definite linee guida su cosa può e non può essere trattato; non ha effetti collaterali rilevanti) {{Disclaimer|medico}}

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

[l'agopuntura è un atto medico, effettuabile solo da medici iscritti all'ordine]; accompagnato, se vogliamo, da un {{Disclaimer|pericolo}}

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

In ogni caso tengo a dire che non ne faccio una battaglia di religione ma la ritengo una modifica verso una visione più oggettiva; al contempo sono consapevole dei rischi che tuttora sottostanno a certe pratiche che sono ancora oggetto di fanatismi ed ostaggio di truffatori e malfattori.

Colgo l'occasione per invitare chi fosse interessato a proseguire il lavoro che avevo cominciato sulla voce Agopuntura (e qualche mini-miglioramento ad Auricoloterapia); principalmente ho lavorato sull'aggiunta di traduzioni dalla en.wiki ma vorrei poi ampliare (precisando che io di medicina cinese e riflessologia non ne so nulla, mi limito alle applicazioni che queste tecniche possono avere quando inserite nella "nostra" medicina). --Gambo7 (msg) 17:20, 18 mar 2013 (CET)

PS @Aplasia e chiunque altro: l'auricoloterapia non nasce ispirandosi all'agopuntura, è una "medicina popolare" nata e diffusasi in Europa qualche millennio fa (al pari dell'agopuntura stessa - vedi Mummia del Similaun#Tatuaggi), che (per quanto ne so io) persiste tuttora ad esempio nell'appennino emiliano

PPS: sembra che stiano pianificando l'apertura delle scuole (presso le facoltà di medicina e chirurgia) in agopuntura!! --Gambo7 (msg) 17:21, 18 mar 2013 (CET)


OK Gambo7 Ottima l'idea dei due disclaimer al posto di quello attuale. però io non avevo chiesto tanto, ma solo la sostituzione della frase Questa teoria è priva di qualsiasi supporto scientifico e/o sperimentale. nel secondo rigo della pagina Auricoloterapia vera e propria. Inoltre nel terzo rigo l'espressione terapia "metodica" che vuol dire ? secondo me sarebbero più comprensibili le parole metodica terapeutica. Che ne dici ? (sono molto più vecchio di te ma nuovo su wiki, dammi per favore un consiglio). --Dr.Lu.Bi. (msg) 20:36, 18 mar 2013 (CET)
Terapia metodica va inteso come "terapia che segue un metodo", cioé che ha una struttura e non è lasciata al caso. Ovviamente chiunque è libero di apportare miglioramenti al testo, senza chiedere permessi (se le modifiche che fa sono giuste e senza intento vandalico)
Per quanto riguarda l'avviso, essi sono predefiniti e possiamo solo scegliere quali si adattano meglio alla voce in questione --Gambo7 (msg) 08:30, 19 mar 2013 (CET)
Sono d'accordo per l'inserimento di un template meno POV. Tempo fa lo sostituii con il generico disclaimer medico ma la mia modifica era stata annullata perciò ho rinunciato, senza capirne il perché. Ho visto che ci sono stati parecchi scontri in proposito, tuttavia è una pratica riconosciuta dall'OMS, è ammessa dal Servizio Sanitario Nazionale, è svolta da medici convenzionali che hanno acquisito una specializzazione nel campo, è oggetto di studio in ambito accademico. Insomma, è una pratica medica a tutti gli effetti: dato che la medicina non è una scienza esatta e tanto meno finita, come per la stragrande maggioranza delle pratiche mediche lo scibile "scientifico" in materia è ancora in corso di costruzione, ci sono posizioni contrarie e posizioni favorevoli. Ma spacciarla per "ciarlataneria" è decisamente eccessivo. --Cuchillo (msg) 21:10, 17 apr 2013 (CEST)
del template si parla in pagina di discussione voce e non qui. Lì chi ha la voce tra gli osservati potrà intervenire --ignis scrivimi qui 21:13, 17 apr 2013 (CEST)
Di fronte al tuo abuso di posizione ci rinuncio --Cuchillo (msg) 21:16, 17 apr 2013 (CEST)
Non vedo perché chi non è membro del Progetto Medicina debba decidere che l'argomento in questione non vada trattato nel suddetto progetto, in ogni caso va bene parliamone lì. Si presume in ogni caso che chi non conosce la materia abbia l'onestà di ammetterlo e di rimettersi al parere del progetto competente, indipendentemente dalla pagina su cui scrive. --Gambo7 (msg) 21:22, 17 apr 2013 (CEST)

Vittorio Putti[modifica wikitesto]

Manca poco alla scadenza della segnalazione come VdQ. Invito perciò i membri di questo progetto di partecipare alla segnalazione. --Michele (aka IlFidia) 14:57, 20 mar 2013 (CET)

Mobilità sanitaria in Categoria:Economia sanitaria[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. La voce Mobilità sanitaria riguarda scambi finanziari tra enti della Sanità, specialmente nazionali (in altri Paesi UE il problema è affrontato diversamente). Riguarda il fenomeno della migrazione sanitaria e la programmazione sanitaria delle Regioni. Propongo di inserire la voce nella Categoria:Economia sanitaria e rimuoverla dal portale Portale:Diritto con cui francamente c'entra poco. Obiezioni? :) --Pr (msg) 10:41, 22 mar 2013 (CET)

Il Portale diritto in qualche modo c'entra, lasciarlo non costa nulla (e forse dovresti chiederlo a loro il permesso di "privarli" di quella voce). Le categorie invece sono una cosa differente dai portali, quindi si può aggiungere tranquillamente. --Gambo7 (msg) 10:59, 22 mar 2013 (CET)

Medical Subject Headings[modifica wikitesto]

Molte voci (es. prostata) contengono, nel template sinottico, un link a MeSH come questo. Soltanto il template per le ossa (es. Staffa (anatomia)) contiene un link come questo. Qual è il tipo di link più corretto?--Bultro (m) 12:25, 22 mar 2013 (CET)

Effetti collaterali: chiariamo[modifica wikitesto]

Oggi ho trovato la voce Effetto collaterale (medicina), completamente priva di fonti e zeppa di affermazioni arbitrarie, quando non del tutto false. Non trovandovi nulla di salvabile, l'ho svuotata e ne ho sostituito il contenuto con poche righe che indicano fondamentalmente "cosa non è" un effetto collaterale. La voce va sicuramente ampliata su basi solide, ma tenendo presente che la locuzione "effetto collaterale", molto usata nelle pubblicità e nel linguaggio comune, è scientificamente inesatta o, meglio, intenderebbe un concetto diverso da quello che correntemente le si attribuisce. Effetto collaterale è infatti qualunque evento non voluto legato all'azione di un farmaco, che può avere anche ricadute positive (come la sedazione nel caso di alcuni antipertensivi) o addirittura essere sfruttato per indicazioni terapeutiche nuove (come è accaduto per le proprietà antiaggreganti dell'acido acetilsalicilico, che aumentano sicuramente i rischi di emorragia, ma che a piccole dosi sono utili nella prevenzione delle malattie cardiovascolari). Ciò premesso, non ho però trovato né sui testi né sui siti affidabili definizioni soddisfacenti di Effetto collaterale, poiché tutti giustamente preferiscono locuzioni meno ambigue come Effetto avverso/tossico (nei foglietti illustrativi del farmaci si trova anche "effetti indesiderati"). Il mio dubbio ora è se tenere il microabbozzo così com'è, ampliarlo o redirectarlo a qualcos'altro, tipo Reazione avversa a farmaco (che però dovrebbe essere resa meno localistica e burocratica). Che fare? --Mari (msg) 16:39, 24 mar 2013 (CET)

Lascerei assolutamente lo stub. La reazione avversa e/o l'evento avverso, che può essere atteso o inatteso (cosa ben differenziata negli studi clinici!), sono argomenti diversi. Mi sentirei di dire che l'effetto collaterale è più da farmaco già commercializzato, mentre gli eventi avversi sono più da farmaco in studio (fosse solo perché hai l'obbligo di segnalazione con appositi moduli, con tempi specifici, etc...). Spero di non aver confuso ancora più le idee:),--Geoide (msg) 16:59, 24 mar 2013 (CET)
Non ho la minima idea di cosa dicesse prima la voce, ma diciamo che com'è adesso non mi convince. Nelle distinzioni tra effetto collaterale, reazione indesiderata, reazione avversa si scende molto nell'arbitrarietà delle definizioni. Effetti collaterali sono le azioni di un farmaco che non corrispondono a quella per cui si sta prendendo il suddetto farmaco - il «qualunque evento non voluto» che dice Mari non è propriamente la dizione migliore: ci sono effetti collaterali che sono anche voluti. Stavo cercando riferimenti bibliografici rapidi ma non ne ho sottomano. Anzi ho trovato questo ma non è il massimo.
Dire che «l'effetto collaterale è più da farmaco già commercializzato, mentre gli eventi avversi sono più da farmaco in studio» è poi assolutamente errato - e l'obbligo di segnalazione c'è sempre, anche per i farmaci vecchi di secoli. --Gambo7 (msg) 21:11, 24 mar 2013 (CET)
Geoide, grazie per l'appunto. In effetti, non appena ho scritto, mi sono resa conto che sarebbe sbagliato redirectare a Reazione avversa a farmaco, concetto ben diverso. Gambo7, la versione precedente della voce è questa (credevo fosse semplice rintracciarla nella cronologia). Vedi bene che, allo stato, non era accettabile. Le due righe che ho scritto non sono altro che un rimedio di emergenza per non svuotare completamente la voce; del resto è per questo che ho chiesto aiuto al Progetto. Mi scuso se ciò che ho scritto è inaccurato (spero non sia peggiore di ciò che c'era prima) e lascio la parola a chi è più bravo di me :) --Mari (msg) 21:23, 24 mar 2013 (CET)
Sì era semplice rintracciarla nella cronologia ma mi fidavo...infatti quello che c'era prima era terrificante :) --Gambo7 (msg) 21:36, 24 mar 2013 (CET)
(Avvalendomi del diritto di corta citazione riporto un breve stralcio dal Katzung, in quanto a mio avviso è citato nella voce per avvalorare una tesi che è opposta a quella presente nel testo della fonte. Katzung: [effcolldiscussione 1], "[...]separando gli effetti in due categorie: effetti utili o terapeutici ed effetti tossici. La propaganda farmaceutica ed i medici usano occasionalmente il termine effetto collaterale, implicando che l'effetto in questione è insignificante o avviene attraverso una via che fiancheggia l'azione principale del farmaco; queste implicazioni possono frequentemente trarre in errore. [...]effetto farmacologico come terapeutico o tossico rappresenta un giudizio di validità[...] dipendono dal contesto clinico in cui il farmaco viene usato". Attualmente la voce, facendo riferimento al testo di cui sopra, riporta "potrebbe indurre a ritenere erroneamente che gli effetti descritti siano minimali o che avvengano necessariamente attraverso vie alternative al normale meccanismo d'azione del farmaco". A mio avviso la seconda parte è stata mal interpretata, e doverebbe all'opposto essere qualcosa come "potrebbe indurre a ritenere erroneamente che gli effetti descritti siano minimali o che avvengano attraverso una via inscindibile da quella che genera l'effetto terapeutico". A tal proposito tratta anche le diverse possibilità di correlazione tra effetto tossici e terapeutici (es. se mediati dallo stesso meccanismo recettore-effettore, se recettori diversi ma farmaco non selettivo, se recettori uguali in tessuti diversi o associati a effettori diversi.. etc).
Forse, poi, oltre alla definizione "normativa" sarebbe opportuno fare riferimento al fatto che, come evidenziato dal Katzung, qualificare gli effetti come "utili/terapeutici" o "tossici" e/o "collaterali non dice nulla sul meccanismo farmacologico con cui si ottengono tali effetti, ma è un giudizio di validità, necessariamente relativo al caso clinico considerato. Prendendo l'esempio classico della sonnolenza indotta dagli antistaminici di prima generazione, secondo en.wiki la difenidramina è oggi anche "FDA-approved as a non-prescription sleep aid". Chiaro che per chi l'assume per l'effetto ipnotico il concetto di "effetto collaterale" è rovesciato... Forse è il caso di indicare che la dizione "effetto collaterale" è funzione dell'indicazione terapeutica considerata (ove più d'una).Radio89 (msg) 22:06, 24 mar 2013 (CET)
  1. ^ Bertram G. Katzung, Farmacologia generale e clinica, Piccin, 2003, p. 35, ISBN 978-88-299-1679-5.
È proprio questo che intendo: "effetto collaterale" è qualsiasi azione svolta dal farmaco che non corrisponda all'azione primaria che si sta cercando, in quel farmaco, in quel momento. --Gambo7 (msg) 22:37, 24 mar 2013 (CET)
Probabilmente mi sono espressa male, ma intendiamo la stessa cosa. Quando dico "effetto non voluto" intendo "non ricercato (in quel momento e per il sintomo o patologia da trattare)", non necessariamente dannoso o comunque negativo. Mi pare comunque che siamo tutti d'accordo sul fatto che la locuzione "effetto collaterale" non debba avere una connotazione negativa, ma piuttosto neutra. Per Radio89: anche qualora avessi frainteso la seconda parte della frase tratta dal testo che citi, non mi pare che il senso generale sia alterato: siamo d'accordo sul fatto che il termine "incriminato" è fuorviante oltre che ambiguo e che non fornisce informazioni circa il meccanismo farmacologico che ne è responsabile. Si può dire forse (azzardo) che la definizione è clinica più che farmacologica? --Mari (msg) 21:45, 25 mar 2013 (CET)
Certamente, lo dice anche il Katzung: «dipendono dal contesto clinico in cui il farmaco viene usato» --Gambo7 (msg) 22:01, 25 mar 2013 (CET)

Avviso[modifica wikitesto]