Discussioni progetto:Anime e manga/Archivio/2008/05~06

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Indice

Juuzo o Jūzo Megure? (Detective Conan)[modifica wikitesto]

Qual è il nome corretto e quale è invece da cancellare come doppione (o da tenere come redirect se è un altro modo di traslitterar il nome del personaggio)? --BùR20 (msg) 16:34, 28 apr 2008 (CEST)

Secondo quanto ho appreso qui, è più frequente la traslitterazione ū, piuttosto che uu, quindi IMO direi il secondo.--Kōji parla con me 17:01, 28 apr 2008 (CEST)
Se nell'edizione italiana del manga è chiamato Juunzo va usato quello (oppure Juzo o Jūzo se viene chiamato così). Questo deve seguire il titolo della pagina. Quando viene però chiesto il nome traslitterato (nel template personaggio e in Nihongo) va usato Jūzo. --EXE.eseguibile 17:27, 28 apr 2008 (CEST)
Jūzo è più brutto, ma più esatto. Ma che nome è stato usato nella versione italiana del fumetto?--panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 17:32, 28 apr 2008 (CEST)
Ho sistemato Juuzo come redirect verso Jūzo, però concordo che sarebbe meglio come è scritto nel manga (se diverso, non lo so). Ho inserito il nome della serie nel titolo della discussione per attrarre utenti che lo hanno letto --BùR20 (msg) 01:29, 1 mag 2008 (CEST)

Preferisco la grafia Jūzo, perché più corretta, però noto che gli accenti lunghi non sono usati per altri personaggi di Detective Conan, pur abbondando (come consueto in giapponese). -–- Tano-kunタノくん 14:26, 5 mag 2008 (CEST)

Ma qual è la versione italiana? Juzo o Juuzo? --EXE.eseguibile 14:45, 5 mag 2008 (CEST)

Festival della qualità: continuiamo con maggio?[modifica wikitesto]

Sono stato assente per un po' (ehi, ma il NO dell'otaku no bar è rimasto oscurato per un mese!? hanno tolto il link ad una immagine; poi ci sarebbe da archiviare un po' di discussioni ^__^) e ho visto i buoni risultati del Festival della qualità degli scorsi due mesi. Per i ritardatari incalliti come il sottoscritto c'è possibilità di prorogare il festival ancora per un mese? Magari metto in fila due voci scarse, ma c'è ancora molto lavoro da fare: qualche altro ritardatario potrebbe anche farsi vivo. --dzag (msg) 20:33, 1 mag 2008 (CEST)

Io speravo di avere più tempo, in tutti i sensi, ma fra lavoro e università i miei ritmi sono da suicidio. Ci sono, seguo, mi dedico a quel che posso, ma più di questo per ora... Haruka scrivi ad はっちゃん 20:58, 1 mag 2008 (CEST)
Eccomi, mi faccio vivo ^^ cmq ho sempre poco tempo per cui do un'occhiata e faccio qualcosina ma niente di che, ed essendo niubbo magari faccio danni piu' che altro :P cmq ci sono --Pavelius aka FutureTrunks 01:24, 22 mag 2008 (CEST)

Template Personaggio[modifica wikitesto]

Scusate se apro questa discussione sapendo che già altrove se n'era discusso che però non riesco proprio a ritrovare. Quali sono le disposizioni riguardo l'uso del template {{Personaggio}} nelle voci-elenco? Lo si può usare come in questo caso o è preferibile evitare mantenendo uno stile tipo questo? Acchiappasogni 14:35, 2 mag 2008 (CEST)

Io preferisco uno stile come in Personaggi minori in Dragon Ball, ma a) credo molti non la pensino come me b) in realtà una regola (almeno indicativa) non ce la siamo mai data, se non mi è sfuggita. Magari è la volta buona. --Kal - El 14:49, 2 mag 2008 (CEST)
Anche a me sembra di ricordare che una regola vera e propria non ci fosse. Personalmente preferisco l'uso del template ma come in questa voce, quindi sì all'uso del template nelle voci dei personaggi. La differenza sta nel fatto che nella voce di Inuyasha non c'è la sezione "Tutti i personaggi (manga)" ad apertura dell'articolo, anche perché la voce tratta i personaggi principali del manga e non i secondari come nell'esempio di Naruto, quindi mi sembra che la pagina sia più fruibile a colpo d'occhio. In definitiva, secondo me sì all'uso del template FeA nelle voci cumulative dei personaggi. Nel caso particolare, sposterei in basso la sezione "Tutti i personaggi (manga)", ma questa è più una mia pignoleria :P Haruka scrivi ad はっちゃん 15:09, 2 mag 2008 (CEST)
Una regola vera e propria non c'è: l'importante credo sia 1) usare il template personaggio nella voce più specifica (non nelle voce lista se per quel personaggio è presente una pagina separata) e 2) mantenere bilanciato il testo della descrizione e quello del template in modo da ridurre i "vuoti". Un lungo template Personaggio è utile e graficamente gradevole in voci lunghe, nelle voci lista molto spesso bastano pochi riferimenti: concentrarsi su doppiatori e autori (se diversi dall'originale) nelle voci o nei paragrafi brevi credo sia una buona indicazione generale. --dzag (msg) 16:00, 2 mag 2008 (CEST)
Quelli che avevo fatto volevano essere solo esempi dei due possibili casi, non segnalazioni di alcun tipo. Quello che mi preme è sapere se si era arrivati ad una regola, in modo da applicarlo (in questo caso sì) alle voci Personaggi di Ken il guerriero e Personaggi minori di Ken il guerriero sulle quali sto lavorando già da un po'.
Per conto mio sarei del tutto d'accordo con dzag, quindi (nel mio caso specifico) userei il template solo nella pagina dei personaggi principali, ma solo laddove non esiste una voce specifica. Acchiappasogni 16:30, 2 mag 2008 (CEST)
Domanda un po' OT: ma personaggi talmente minori da essere apparsi appena in qualche episodio sono enciclopedici? IMO proprio no --BùR20 (msg) 17:13, 2 mag 2008 (CEST)
In linea di principio avresti ragione, però considerando la struttura della voce potrebbero anche starci, essendo praticamente un elenco o poco più, tant'è che i loro nomi non sono "titoli", ma raggruppati per "saghe". Acchiappasogni 18:03, 2 mag 2008 (CEST)
Come già affermato, il secondo (Personaggi minori in Dragon Ball) è molto meglio, e nella discussione precedente eravamo più o meno d'accordo. Per rispondere a BùR20, tutti i personaggi sono enciclopedici (almeno la vedo così). Non dico di creare una pagina per ogni personaggio, ma nelle varie pagine sui personaggi su cui ho lavorato ho sempre inserito tutti i personaggi, protagonisti, secondari, o comparse rilevanti. Quindi non vedo perché tralasciarli. --EXE.eseguibile 18:35, 2 mag 2008 (CEST)
Secondo me inserire tutti i personaggi è assolutamente enciclopedico, mentre per quando riguarda il template dei personaggi di elenchi è giusto metterlo quando c'è a fianco abbastanza testo (come ho fatto per esempio in Popolazione di Alabasta, magari senza ripetere alcuni parametri.--Filippo2192 18:56, 2 mag 2008 (CEST)

I Cavalieri dello zodiaco[modifica wikitesto]

Per favore date uno sguardo alla cronologia? Io vedo solo rimozione di contenuti immotivata, però magari qualcuno che ne sa di più sa motivarla. Grazie --Kal - El 17:09, 4 mag 2008 (CEST)

IMHO vandalismo. Non risultano discussioni sui punti "azzerati".--Kōji parla con me 00:29, 5 mag 2008 (CEST)

Potemayo - Studio d'animazione[modifica wikitesto]

Volevo chiedere a chi conosce la serie qual'è lo studio di animazione che l'ha prodotta. Nella voce (che riprende le informazioni presenti sulla corrispondente inglese) è indicato lo studio J.C.Staff, ma questa informazione non compare nella voce dello studio, mentre compare in quella dello studio Shaft. Acchiappasogni 13:59, 5 mag 2008 (CEST)

La wiki giapponese dice che la voce è corretta così com'è ;) --Ichiki (chiama いっくん) 14:57, 5 mag 2008 (CEST)
Grazie! :) Finché non riuscirò ad imparare io stesso il jappo mi toccherà chiedere ai già esperti ;) Acchiappasogni 16:46, 5 mag 2008 (CEST)

immagini copyright[modifica wikitesto]

scusate ma la Panini non ha copyright solo delle copertine? cioè, non si possono inserire interni di albi (es. vignette) vero? controllare la Categoria:Copyright Panini Comics, che ci sono un sacco di vignette di manga. (e anche Immagine:Compagnia forca poster.jpg, Immagine:PVlogo.jpg (marchio?), Immagine:Phineas Thomas Horton.jpg, Immagine:SHIELD.jpg, Immagine:RobertoRaviola.jpg). --82.56.56.201 (msg) 15:32, 5 mag 2008 (CEST)

Premetto che questa richiesta dell'IP anonimo è nata dal mio inserimento su wiki di questa immagine, che avevo classificato come Copyright Panini, dato che l'artbook in cui è contenuta l'immagine è stato pubblicato in Italia da Panini. Oggi, lui ha inserito l'avviso {{Unverified}} (ma gli IP possono farlo?). In mia difesa, ho citato l'esempio delle immagini estratte dal manga di Bleach presenti nella pagina omonima da quasi due anni. Lui ha risposto che anche quelle sono irregolari. Ora però leggo (tratto dall'archivio delle discussioni dell'utente Paul Gascoigne): Quando le autorizzazioni sono così labili è sempre meglio andarci piano, per non fare lavoro inutile o attirare troppo l'attenzione (la casa editrice potrebbe risentirsi del fatto che abbiamo approfittato di una risposta ad una mail per caricare qualunque cosa abbia il copyright Panini), quindi io mi limiterei alle copertine, che è già molto. Gli artwork li lascerei stare, a meno che non ci sia un uso oculato e parsimonioso (insomma, solo proprio dove serve o per personaggi importanti, non so se mi spiego).
Insomma, qual'è la policy da attuare in questi casi? --El Barto 90 (msg) 15:50, 5 mag 2008 (CEST)
Forse ti conviene aprire la discussione anche qui.--Kōji parla con me 16:21, 5 mag 2008 (CEST)

Template Animanga[modifica wikitesto]

Visto i recenti sviluppi, ho deciso di mettere in discussione il template Animanga, parlandone quì. Se avete qualche suggerimento o critica, sapete dove scrivere. --EXE.eseguibile 00:06, 11 mag 2008 (CEST)

Utilizzo nomi italiani e non quelli originali[modifica wikitesto]

Salve stavo aggiustando alcune pagine errate su Sailor Moon utilizzando i nomi originali dei protagonisti poichè viste le altre pagine mi sembrava che fossero quelli utilizzati e non quelli italiani e invece un'utente, -panapp〜パナップ, ha corretto un unica pagina sostituendo Tuxedo Kamen con Milord (e lasciando invariate le altre) e mi scrive dicendomi che dovevo usare i nomi italiani nonostante le schede personaggi e in molte altre pagine si usassero i nomi originali. Gli ho fatto notare la cosa ma non ha voluto darmi ascolto nonostante in molte pagine su manga o anime come In Rayearth, Un fiocco per sognare, un fiocco per cambiare, Wedding Peach, Saint Seiya, Hilary, Dragon Ball vengano utilizzati i nomi originali e non l'adattamento italiano. Ora non capisco Sailor Moon è figlia della gallina bianca (a chiazza nere anche visto che molte pagine utilizzano i nomi originali) oppure è giusto usare i nomi originali come stavo facendo? Grazie per l'attenzione spero in una risposta! --Hikari (msg) 09:36, 12 mag 2008 (CEST)

In effetti la scelta a livello di progetto è stata quella di utilizzare i nomi dell'adattamento italiano (avendo comunque sempre cura di indicare gli originali). -–- Tano-kunタノくん 12:18, 12 mag 2008 (CEST)
Secondo me la cosa migliore sarebbe usare i nomi del manga italiano.--Filippo2192 15:03, 12 mag 2008 (CEST)
Si è già discusso di questo. Sailor Moon usa i nomi originali nel manga (che è uscito prima dell'anime). Non vedo perché spostare tutto ora. --EXE.eseguibile 15:45, 12 mag 2008 (CEST)
(conflittato) Per come mi risulta vanno utilizzati i nomi (sia dell'opera che dei personaggi) dell'edizione italiana più fedele all'originale, quindi filologicamente più corretta; mentre i nomi originali vanno utilizzati solo in assenza di un'edizione italiana. Se del manga o dell'anime inedito in Italia esiste poi un titolo internazionale coniato direttamente dai giapponesi, può utilizzarsi quello.--Kōji parla con me 15:47, 12 mag 2008 (CEST)
Più fedele o più diffusa? Perchè allora non mi spiego, ad esempio, È quasi magia Johnny o Gigi la trottola.
E, ad ogni modo, in Italia è arrivato prima l'anime del manga. -–- Tano-kunタノくん 16:03, 12 mag 2008 (CEST)
Hai ragione, ma di pochi mesi. Se si hanno due versioni, una che segue l'originale e una italianizzata, non vedo che perché non usare quella più fedele. Non possiamo mica fare un sondaggio su quale sia la versione più conosciuta dagli italiani. --EXE.eseguibile 16:14, 12 mag 2008 (CEST)

Posso inserire in qualche sito di fan un sondaggio per vedere qual'è la + conosciuta se a voi va bene--Hikari (msg) 16:32, 12 mag 2008 (CEST)

Per favore, non trasformiamoci in una fanzine. Meglio attenersi a parametri oggettivi, come la fedeltà all'originale. Del resto, mentre io che sto negli -enta penso ad Alcor, Actarus e Peter Rei, le nuove generazioni li hanno conosciuti come Koji, Daisuke e Amuro Ray grazie alle varie riedizioni (che per loro sono "la prima volta")... e credo che le nuove leve contino più della "vecchia guardia", perché sono loro il target naturale. Inoltre, ricordo che esistono i "redirect" apposta per facilitare le ricerche. --Kōji parla con me 16:35, 12 mag 2008 (CEST)

Nel target delle vecchie leve c'è anche Oh! Family fate come avete fatto per Kiss me Licia e non scrivete ciò che è stato tagliato? Sempre rispettando i nomi originali (almeno per Kiss Me Licia che fra i due è l'unica voce che esiste) spero che sappiate ciò che parlo!--Hikari (msg) 16:57, 12 mag 2008 (CEST)

aspettate: non siamo una fanzine ma si è sempre scelto il criterio della forma più conosciuta (es. Holly e Benji, I Cavalieri dello Zodiaco ecc.). Se si vuole cambiare criterio si discute e si arriva a una conclusione chiara ed esplicita, tipo policy da piazzare nella pagina del progetto (e si chiede il parere anche della comunità con un avviso al bar). --87.4.121.245 (msg) 22:13, 12 mag 2008 (CEST)
E chi e come stabilisce quale sia "la forma più conosciuta"? I redirect servono proprio a consentire le ricerche anche in questi casi.--Kōji parla con me 22:17, 12 mag 2008 (CEST)
con gli stessi criteri che tutti usano per tutti gli altri argomenti di wikipedia, primo fra tutti il buon senso. questa non è un'enciclopedia per otaku stretti ma per tutti, secondo voi sono più conosciuti Holly e Benji o Tsubasa Oozora e Genzo Wakabayashi? Cmq ho detto che secondo me si può ri-discutere ma dando indicazioni precise (anche perchè spesso stesse opere sono tradotte in più di una maniera diversa, basti pensare a Saint Seiya i cui personaggi sono adattati diversamente nel cartone, nel manga ed. Star e nel manga ed. Panini.... oppure al "Grande Mazinga", "Grande Mazinger", "Great Mazinger".. o a "Ufo Robot Goldrake", "Ufo Robot Grendizer", "Atlas Ufo Robot"..........). --87.4.121.245 (msg) 22:24, 12 mag 2008 (CEST)
Si faranno le debite eccezioni, ma certo non in base a sondaggi esterni e poco attendibili.--Kōji parla con me 22:58, 12 mag 2008 (CEST)

d'accordissimo. --87.4.121.245 (msg) 23:02, 12 mag 2008 (CEST)

Per certe serie (KOR ad esempio, e non ne sarei nemmeno molto sicuro, ma anche Gundam) ci sarebbe da discutere, ma su roba come Goldrake, Holly & Benji, Gigi la trottola, la stessa Sailor Moon, Kiss me Licia, lo vedo davvero come dato di fatto che la versione storica sia la più nota.
I sondaggi su internet (di qualsiasi genere) sono quanto di più inattendibile ci sia (e non che quelli fatti dai professionisti siano molto meglio). -–- Tano-kunタノくん 23:09, 12 mag 2008 (CEST)

la pagina principale di saint seiya usa i nomi dell'edizione televisiva invece in alcune schede personaggi i nomi originali in holly e benji i nomi orinali per il manga ma non per la versione animata--Hikari (msg) 23:28, 12 mag 2008 (CEST)

Direi che non c'è bisogno di fare alcun sondaggio per capire che in Italia il nome "Bunny" è molto più conosciuto di "Usagi"... Comunque fate voi, comincio ad annoiarmi: giuro che non correggerò più niente scritto da altri, visto che ogni volta porta a discussioni infinite. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 23:37, 12 mag 2008 (CEST)
P.S.: siamo sicuri che il fumetto di Sailor Moon sia arrivato prima del cartone in Italia? Io ero troppo giovano e non ricordo, ma ho dei dubbi.
P.P.S.: sono d'accordo con 87.4.121.245: questa non è una fanzine per otaku, ma un sito per tutti, soprattutto gente che c'arriva per caso.

l'anime è arrivato nel 1994 e il manga nel 1995 ma il manga dal numero 26 (italiano ovviamente), ovvero dall'inizio della terza serie usa i nomi originali, e se mai tornerà il manga avrà ovviamente la versione originale e forse (se l'exa continuerà la magnifica opera della shin finendo di doppiare le 4 serie rimanenti) anche l'anime! --Hikari (msg) 23:48, 12 mag 2008 (CEST)

Yuppi! Intanto rendiamoci conto che se l'anime è arrivato prima, ed è MOLTO più noto del fumetto, forse è il caso di usarne i nomi. Non sono un fan di Media$et, al contrario, ma cerchiamo di essere coerenti con noi stessi. Ricordate il caso di L/Elle??? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 01:22, 13 mag 2008 (CEST)

Ma mette Elle (L) invece di Aru (L) per il personaggio di Death Note non è mettere l'adattamento italiano ma e come mettere Meteore di Pegasus al posto di Pegasus Ryuseiken! --Hikari (msg) 09:07, 13 mag 2008 (CEST)

No: Eru (non Aru) è solo la traslitterazione del katakana che, per ovvie ragioni, non può essere perfettamente corrispondente alla pronuncia originale (in questo caso inglese). -–- Tano-kunタノくん 11:33, 13 mag 2008 (CEST)
E secondo te, Angel-Vegetto/Hikaru (come preferisci?), il nerdissimo "Pegasus Ryuseiken" è meglio del notissimo "Meteore di Pegasus"??? O___ò''' Vabé, a 'sto punto alzo le mani. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 23:07, 13 mag 2008 (CEST)
Mi permetto di dire la mia in proposito. A prescindere da qualsiasi opinione personale, già da tempo la linea guida ufficiosa (se non ufficiale) tenuta dal progetto riguardo i nomi, è stata quella di usare sempre il nome della versione italiano e, laddove vi siano più versioni italiane, utilizzare quella maggiormente conosciuta. Questo per quanto riguarda le voci principali. Poi, non solo è bene ma necessario creare tutti i redirect necessari al fine non solo di facilitare la ricerca da parte di tutti (un ragazzino che conosce dragon ball solo dal cartone animato conosce, x es, tenshinan come tensing e jiaozi come rif) ma anche per evitare che, qualora in altre vengano (inavvertitamente) usati come wlink i nomi meno conosciuti, questi risultino link rossi.
Questa è la situazione generale a cui, ritengo, ogni partecipante al progetto dovrebbe attenersi. Nel caso poi non ci si trovi (legittimamente) d'accordo, si apre una discussione costruttiva volta a modificare la linea guida, ma accettando eventualmente un esito negativo.
Come è già stato + volte detto, si è qui per collaborare ad un'enciclopedia, non per fare un fansite.
Detto questo, il mio consiglio amichevole è: a prescindere dalla propria passione per un opera, che ci spingerebbe a voler le cose + fedeli all'originale possibile, se obbiettivamente in italia sono conosciute altre versioni, magari meno fedeli ma comunque entrate nella conoscenza comune di chi ha usufruito di quel prodotto, beh...bisogna far buon viso a cattivo gioco (dei traduttori, non di chi ha redatto la voce) e sfogare la passione per quell'opera ampliandola il più possibile con "approfonditi approfondimenti". Acchiappasogni 01:15, 14 mag 2008 (CEST) P.S. Scusatemi, ma non avevo voglia di mettere i wlink,spero non me ne vogliate...quello che conta è la sostanza! :D

Per precisazione Meteore di Pegasus è la traduzione letterale di Pegasus Ryuseiken ma la versione italiana, dell'anime e solo dell'anime, è Fulmine di Pegasus che nn c'entra nulla con il colpo ma è quella utilizzata in Italia come i vari per il sacro qualcosa utilizzati per i Santi d'oro giusto per eliminare tutti i nomi dei colpi come Aurora execution, Great Horn, Scarlet needle etc etc. Io si preferisco Meteore di Pegasus perchè più inerente al tipo di colpo e come pronuncia e più infogante Pegasus Ryuseiken perchè c'è qualcosa di male? Inoltre il mio nick è Hikari non Hikaru! Se volete usare i nomi italiani fate pure ma fatelo solo per la versione anime, per par condicio, visto che il manga è uscito con i nomi originali come per tutte le serie che hanno un doppio adattamento. --Hikari (msg) 09:08, 14 mag 2008 (CEST)

Ribadisco: il discorso non è FATE/FACCIO, ma FACCIAMO. Siamo una comunità e, in quanto tale, abbiamo fissato delle linee guida a cui sarebbe bene attenersi fintanto che restano in vigore. Non farlo porta ad un cattivo lavoro e spesso inutile in quanto non fruibile dalla massa. Bisogna sempre ricordare infatti che quello che facciamo qui deve (o dovrebbe) essere destinato anche (e soprattutto) a chi appassionato ed esperto non è, a prescindere dall'argomento su cui si lavora. --Acchiappasogni 10:35, 14 mag 2008 (CEST)
Sono del tutto d'accordo con Acchiappasogni: cerchiamo di essere più oggettivi e meno otaku, per favore. Rendiamoci conto che in Italia tutti conoscono Bunny e solo i fan di manga (e manco tutti) conoscono Usagi, e meno ancora conoscono Tuxedo Kamen (che peraltro dovremmo tradurre come "lo smoking mascherato", quindi sarebbe sbagliato comunque). Esattamento come nel caso di L/Elle, si può indicare in una nota il nome originale del personaggio, o direttamente una tabellina coi nomi originali. Non mi sembra un dramma insanabile. Io sono un filologo dei manga, amo leggerli in senso di lettura originale e detesto gli adattamenti immotivati, ma qui non siamo a casa mia: siamo su un sito pubblico che ha regole pubbliche. Proporrei una piccola votazione conclusiva:
è quindi possibile usare i nomi italiani per tutta la saga di Sailor Moon, considerando la grandemente maggior notorietà della serie TV rispetto al fumetto, pur specificando sempre e rigorosamente i nomi origianli?
Io, ovviamente, voto . --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 13:53, 14 mag 2008 (CEST)
P.S. per Hikari: scusa per l'Hikaru, ho letto male.

veramente la questione era più generale, mica solo per Sailor Moon. E la scelta si fa su tante proposte, non solo su una. --82.48.77.145 (msg) 14:34, 14 mag 2008 (CEST)

In generale valgono le linee guida generali, ergo nomi utilizzati in italia e, qualora ve ne siano diversi, quelli giudicati più conosciuti (avendo però l'accortezza di creare anche le pagine delle altre versioni contenenti i redirect).
Nei casi in cui, poi, non vi sia un'unica versione giudicata "la più conosciuta" bisogna valutare appunto caso per caso. Di esempi ne sono stati già fatti diversi e volutamente non ne faccio nessuno in quanto io stesso ho le mie idee a riguardo. Più che ad una votazione, xò, mi piacerebbe si arrivasse ad un accordo utilizzando 2 strumenti che dovrebbero essere parecchio diffusi: discussione e buon senso. --Acchiappasogni 15:02, 14 mag 2008 (CEST)
Nei casi in cui esista una doppia versione italiana, senza che l'una sia più nota dell'altra, IMHO andrebbero considerati voce principale i nomi più vicini all'originale.--Kōji parla con me 16:40, 14 mag 2008 (CEST)
Concordo con Koji. Mi sembra abbastanza stupido modificare tutti i nomi solo perché "le persone li riconoscono rispetto agli originali". Siamo comunque un'enciclopedia, e dobbiamo trattare l'argomento da un punto di vista imparziale e non italianizzato. Inoltre, il manga riporta i nomi originali, quindi non si crea nessun problema riguardo essi. Il nostro compito è anche quello di educare chi legge wikipedia, e non assecondare quello che pensano. A me sembra che la voce Gatto rimanda a Felis silvestris catus. Sono abbastanza sicuro che il 99.9% degli italiani preferirebbe la parola "gatto" a "Felis silvestris catus". Le linee guida possono variare da progetto a progetto. --EXE.eseguibile 17:04, 14 mag 2008 (CEST)

questo è vero, ma allora chiarire:

  1. più conosciuta (es. Holly Hutton invece di Tsubasa Oozora)
  2. più fedele all'originale (indipendentemente da quanto è conosciuto, es. Tsubasa invece di Holly)
  3. prima versione (favorire il primo adattamento)
  4. più recente come versione (favorire l'adattamento più recente, fortemente collegato in realtà alla 2)
  5. ufficiale (casa editrice che collabora con l'artista, es. la d/visual con go nagai o con ryoko ikeda, v. Lady Oscar che diventa Le rose di Versailles)

Io favorirei in realtà la 5, dove possibile. --82.54.193.153 (msg) 17:24, 14 mag 2008 (CEST)

Dall'esame dei vari interventi, mi sembra si possa definire la seguente linea guida circa i titoli degli anime e dei manga ed i nomi dei relativi personaggi:

  • se non esiste un'edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi originali;
  • se esiste un'unica edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi di questa per le voci principali ed i nomi originali come redirect;
  • se esiste più di un'edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi di quella più conosciuta, se è il caso, per le voci principali (i nomi originali e quelli dell'altra versione italiana come redirect), altrimenti, se non esiste una versione più nota rispetto all'altra, si usano titolo e nomi dell'edizione più fedele all'originale (e redirect per gli altri).

IMHO, l'uso come voce principale di un titolo o di un nome più noto rispetto a quello di un adattamento successivo più fedele all'originale, dovrebbe rappresentare comunque un'eccezione, limitata a casi clamorosi e condivisi, tipo Goldrake, Holly e Benji e pochi altri.--Kōji parla con me 00:01, 15 mag 2008 (CEST)

Vi leggo e vedo che bene o male molti dei vostri pareri sposano in pieno i miei. In particolare con il sunto/piccola linea guida stilata qui su da Koji. Odio il pienone durante il periodo pre-esami universitari, posso dirlo? - Haruka scrivi ad はっちゃん 02:41, 15 mag 2008 (CEST)
Questa soluzione mi sembra parecchio ragionevole e tutto sommato mi sento di condividerla.
Solo una domanda (giusto per chiarire): queste linee guida valgono anche per titoli e nomi da usare dentro le voci (come wlink o meno)?
Potrebbe essere ovvio ma quante volte ho trovato voci che, dal punto di vista dei nomi delle voci erano (diciamo così) "corrette", ma poi venivano richiamate coi nomi più disparati... a volte all'interno di una stessa voce ho trovato addirittura diverse versioni di uno stesso nome... --Acchiappasogni 07:34, 15 mag 2008 (CEST)
Viva Kōji! --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 10:33, 15 mag 2008 (CEST)
Kōji, sei sicuro che i casi clamorosi e condivisi siano «Holly & Benji, Goldrake e pochi altri»? -–- Tano-kunタノくん 11:50, 15 mag 2008 (CEST)

non sono pochi, sono quasi tutti quelli ante-anni '90 (tipicamente mediasettiani)...Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 130.251.101.193 (discussioni · contributi) .

Sarà pur vero che alcune serie passate tra le "grinfie" degli adattatori/censori di Mediaset negli anni ottanta e novanta sono più conosciute con il titolo ed i nomi di quella versione, piuttosto che con quelli successivi di una riedizione home video o manga, però è anche vero che questa è la wikipedia in italiano, e non la wikipedia Italia, e certe storpiature tipo È quasi magia Johnny (versione TV) invece di Orange Road (versione home video) potrebbero finalmente trovare qui il rimedio che meritano con tanto di inversione di redirect. Ad ogni modo io ho fatto una proposta di sintesi, ovviamente aperta alla discussione, per cui mi sembra che questa possa essere la sede più appropriata per stabilire un criterio oggettivo in base al quale decretare quando una versione sia più nota di un'altra, senza scadere nel POV e nella ricerca originale. Un sistema che mi sento di immaginare, visto che wikipedia è figlia della rete, potrebbe essere quello di inserire il titolo o il nome del personaggio delle varie versioni in google restringendo la ricerca ai siti in italiano, e vedere quale ottiene più riscontri. @Acchiappasogni: IMHO, una volta deciso un titolo o un nome per la voce principale, i wikilink dovrebbero puntare sempre a quello, lasciando ai redirect la sola funzione di indirizzare la ricerca dall'esterno.--Kōji parla con me 15:31, 15 mag 2008 (CEST)

Riguardo al caso in esame, io eviterei di creare eccezioni, altrimenti si possono creare scappatoie. Se quindi si decide per tenere la più famosa sarei per tenere anche "è quasi magia johnny" (nonostante tutto).
Riguardo invece alla questione dei wlink sono del tutto d'accordo con Koji (quante volte mi sono messo a correggere wlink a redirect....:S) --Acchiappasogni 16:09, 15 mag 2008 (CEST)
facciamo come per la voce Wedding Peach titolo e nomi originali specificando quelli italiani (wedding peach ha avuto 2 adattamenti Wedding Peach/I tanti segreti di un cuore innamorato della mediaset, Wedding Peach DX della dynamic e il manga della star comics questi ultimi due seguono l'originale l'altro no)--Hikari (msg) 21:07, 15 mag 2008 (CEST)
@Kōji: Il fatto che questa sia wikipedia in italiano cozza un po' con trovare la versione più conosciuta. Del tutto contrario a verificare la popolarità di uno dei due nomi tramite Google, assomiglia tanto a «Facciamo un sondaggio». Per quel che rigurda «trovare il rimedio» penso che lo si faccia già indicando le censure di ogni serie, eventuali versioni più fedeli e relativi manga. -–- Tano-kunタノくん 11:08, 16 mag 2008 (CEST)
Non è sempre detto e non credo sia abbastanza. Alla fine si tratta di un anime (o serie) giapponese, che noi trattiamo da un punto di vista italiano. Nemmeno quando si cerca di preservare l'ambientazione originale (vedi i nomi originali Sakura, Naruto e Sasuke, che non sono pronunciati correttamente) si ha un buon risultato. E mi sembra che nessuno stia lì a correggere o indicare il perché il nome si pronuncia in questo modo. Si crea così una versione italiana e si parla di essa, non più della versione originale. Perfino Harry Potter viene trattato dal punto di vista di opera originale, per poi parlare della versione italiana (in questo caso della traduzione) con le voci Problemi di traduzione in Harry Potter e Elenco degli elementi tradotti di Harry Potter.
Batade bene, non dico di creare una pagina per l'opera originale e una per l'adattamento italiano o statunitense, ma dico che sarebbe meglio parlare dell'opera originale, e poi dell'adattamento italiano o statunitense. --EXE.eseguibile 14:41, 16 mag 2008 (CEST)
Forse è bene che chiarisca un punto della mia proposta: come ho già detto, si tratta di una mediazione tra le diverse posizioni emerse qui, tra le quali anche la mia, che, per dirla francamente, vorrebbe - d'accordo con Exephyo - le voci fatte sull'originale o, quantomeno, sull'adattamento ad esso più fedele, e gli altri nomi strampalati degli adattamenti italiani come semplici redirect. E non certo perché sarei un otaku, ma perché ritengo che questa sia la linea più corretta per redigere un'enciclopedia e non un Bignami dell'amarcord italiano dell'animazione giapponese. Inoltre, secondo me se non si trova un sistema oggettivo per la determinazione della maggiore notorietà di un adattamento rispetto ad un altro, scadremo sempre nel POV e nella ricerca originale (a meno di non trovare fonti specifiche), motivo in più per privilegiare i titoli più fedeli agli originali.--Kōji parla con me 17:52, 16 mag 2008 (CEST)
Continuo ad essere d'accordo con Kōji, ma contemporaneamente mi chiedo: perché, visto che probabilmente saremmo tutti d'accordo, non scegliamo di parlare solo dei e coi nomi originali? Probabilmente perché, appunto, quest'enciclopedia (non fansite) è in versione Italiana, e con lei tutto il suo contenuto. Continuo a ritenere più vicina alla perfezione la proposta di Kōji: versione originale se inedito, italiana se edito e da scegliere se esistono più edizioni. Tornando all'origine di tutta questa discussione: nel caso di Sailor Moon, quale ritenete che sia la versione più conosciuta, e di conseguenza la metodologia migliore da applicare?--panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 19:51, 16 mag 2008 (CEST)
Versione italiana sì, ma il contenuto no. Il contenuto non è "italiano" e non si parla solamente di edizioni italiane o programmi italiani e via dicendo. Si parla dell'opera in generale, ed erroneamente si dà solamente il punto di vista italiano. Se vogliamo preservare l'originalità, nel caso Sailor Moon si lasciano i nomi originali, che oltretutto combaciano con quelli italiani (almeno nel manga). --EXE.eseguibile 20:44, 16 mag 2008 (CEST)
Premesso che mi sto (in parte) convincendo dell'opportunità di usare i nomi originali, lancio comunque una piccola provocazione (che oltretutto credo sia già stata fatta in passato): perché in alcuni casi di nomi di città straniere è stata usata la versione italiana e non quella originale? Non dovrebbe valere lo stesso discorso?
Ecco solo alcuni esempi che mi sono venuti in mente: Parigi e non Paris, Londra e non London, Mosca e non Moskva (non uso il wlink xkè punta ad una classe di incrociatori e non alla città), Monaco e non München.
Ribadisco che mi sto convincendo della "maggiore enciclopedicità" dell'uso dei nomi originali, ma questa decisione non potrebbe portare ad una minore fruibilità delle voci che hanno avuto maggiore successo con un adattamento italiano lontano da quello originale?
Mi spiego: ricordo che la risposta ad una mia precedente domanda è stata che, "una volta deciso un titolo o un nome per la voce principale, i wikilink dovrebbero puntare sempre a quello", quindi ci ritroveremmo voci teoricamente contenenti solo i nomi originali. A questo punto mi metto nei panni di un bambino che viene sulla voce di Dragon Ball e si trova ovunque il nome Piccolo, riferito (correttamente) ad un personaggio che però lui ha sempre e solo sentito chiamare col (<POV>TERRIBILERRIMO</POV>) nome di Junior... penso che mi troverei quantomeno spiazzato.
Puntualizzo, per evitare fraintendimenti di sorta, che questo mio intervento ha il solo scopo di esporre un mio dubbio in proposito dell'argomento di discussione. --Acchiappasogni 08:09, 17 mag 2008 (CEST)
Stavo per scrivere un intervento molto simile a quello di Acchiappasogni, ma mi ha anticipato :) Il rischio è proprio quello di avere delle voci poco fruibili (non solo la voce in sé, ma anche quelle che la richiamano). Inutile aggiungere che il problema non riguarderebbe solamente Dragonball ma decine e decine di altre voci, e non riguarda solo il bambino che cerca il suo cartone preferito, ma anche un adulto (non appassionato) che cerca un vecchio robot. -–- Tano-kunタノくん 11:13, 17 mag 2008 (CEST)
Non è neanche colpa nostra se i loro nomi sono stati modificati. Intendiamoci, capisco il vostro punto di vista, ma eventualmente in bambino capirà che il nome italiano non corrisponde a quello giapponese, tutto quì.
Questo caso va comunque diviso in due parti: la parte dei personaggi che hanno un doppio nome (uno originale e uno italiano) e i personaggi che hanno solo il nome italiano. Sailor Moon presenta due nomi per i protagonisti. La mia proposta è: visto che bisogna scegliere, conviene scegliere quello originale. Non so se Dragonball utilizzi anche i nomi originali nel manga o in qualche film, oppure se si sia adattato ad i nomi italiani. Se vogliamo decidere per quanto riguarda la linee guida sulla nomenclatura, possiamo (e dobbiamo) affrontare caso per caso, e non generalizzare il tutto. --EXE.eseguibile 14:27, 17 mag 2008 (CEST)
Raccolgo la "provocazione" di Acchiappasogni per dire che un conto è rendere l'equivalente italiano di un nome geografico, altro è modificare arbitrariamente parte di un'opera originale dell'ingegno.--Kōji parla con me 20:33, 17 mag 2008 (CEST)
Non è ovviamente colpa di chi scrive le voci se sono state effettuate le modifiche, ma continuo a ritenere che la fruibilità di una voce (e, di riflesso, di tutte quelle a cui è in qualche modo legata) sia un aspetto fondamentale. E la fruibilità si ottiene dando all'utente una voce per come a lui è stata proposta (come lo è stato alla stragrande maggioranza, aggiungo: poco importa quindi il doppio trattamento di Sailor Moon). Fermo restando proporre la versione corretta, aspetto irrinunciabile.
Un po' differente invece un altro aspetto, ovvero le modifiche alla trama (che sono incommensurabilmente più importanti di un Bunny/Usagi): versione originale e modifiche apportate in Italia (casi eclatanti Candy Candy e Rocky Joe 2). -–- Tano-kunタノくん 14:53, 20 mag 2008 (CEST)
Esistono i redict per questo. Per le modifiche della trama, ci sono sempre i paragrafi "adattamento in Italia" e via dicendo. Comunque stiamo parlando di nomi originale vs nome italiani. --EXE.eseguibile 16:55, 20 mag 2008 (CEST)
Quoto, i redirect sono fatti apposta per indirizzare la ricerca verso i termini corretti. Ad ogni modo non si tratta di azzerare i nomi italiani per indicare le voci con le traslitterazioni giapponesi, ma di utilizzare come nomi principali quelli italiani più fedeli all'originale.--Kōji parla con me 18:12, 20 mag 2008 (CEST)
Come sapete secondo me sarebbe meglio usare i nomi originali e creare una pagina "Sailor Moon in Italia" per indirizzare e per agevolare coloro che hanno visto solo l'anime, ovviamente il discorso si allargherebbe poi a tutte le altre le serie ma il tutto servirà per presentare la serie così come la Takeuchi (e per gli altri manga i relativi autori) l'ha creata e non come la mediaset l'avrebbe fatta. Le censure apportate all'anime di sailor moon in alcuni casi hanno portato a modifiche nella storia e in molti casi hanno modificato persino il carattere e il sesso di alcuni personaggi rendendoli più bambineschi in alcuni casi e vecchi raggrinziti in altri. Attenerci alla versione italiana porterà a contribuire alla diffusione della modifica di un opera d'ingegno coperta da diritti d'autore bloccati anche per queste modifiche. Ora io vorrei far conoscere agli italiani cos'è veramente Sailor Moon e dimostrare loro che non è solo un anime manga per bambini e spiegare meglio che il target di un anime che in Giappone va dai 13-14 in su in Italia grazie a modifiche ingiustificate scende vertiginosamente a 5-6 anni il tutto per aumentare i dati d'ascolto e per tale scopo sono disposti ad acquistare un cartone e a modificarla talmente tanto da farla divenire una sorta di collage di scene delle precedenti serie. Ora che vogliamo fare una enciclopedia protesa a mostrare la verità delle cose mostrandole in tutte le sue sfaccettature oppure creare delle voci atte a presentare la verità creatasi in Italia e non quella creata dall'autore originale della serie? --Hikari (msg) 21:48, 20 mag 2008 (CEST)
Premettendo che nutro rispetto e ammirazione per i tuoi propositi, ritengo però che essi esulino dagli scopi di un'enciclopedia essendo IMHO propri di un fansite. Su un'enciclopedia occorre si presentare le cose come stanno ma, sempre IMHO, non bisogna né incensare né condannare adattamenti ufficiali di alcun tipo.
In Italia essi sono (purtroppo) uno status quo e bisogna prenderne atto, presentando sì le differenze rispetto alla versione originale, ma partendo dal presupposto che conosce una certa storia, che magari (ri-purtroppo) si discosta anche parecchio dalla originale e questo, per quanto deprecabile agli occhi di un fan, è tuttavia lecito e legale essendo stati i diritti acquistati con denaro sonante (so che è brutto dirlo ma purtroppo le cose stanno così).
In definitiva, ancora IMHO, una buona voce di enciclopedia analizza le differenze tra le 2 (o più) versioni valutandone in modo oggettivo (anche se è difficile) i pro e i contro. In fondo sono o non sono parecchie le voci con una bella sezione "Adattamento italiano" o qualcosa di simile?
Questo discorso, però, esula dall'argomento della discussione che ormai sta creando le basi (IMO) per la stesura di una linea guida ufficiale riguardo i nomi da utilizzare nelle voci di anime e manga.
Sono comunque dell'idea di provare a sentire anche l'opinione dei "fratelli maggiori" del Progetto:Fumetti, il quale in fin dei conti è pur sempre il padre da cui questo progetto si è originato. Acchiappasogni 22:54, 20 mag 2008 (CEST) (P.S. Io che partecipo ad entrambi i progetti quindi cosa sono, fratello maggiore di me stesso??? Cogitabond cogitabond...:P )
Forse non mi hai capito io credo sia meglio mettere per filo e per segno ciò che è la versione originale e creare a sé stante una pagina in cui si spiega come è la versione italiana! Il tutto per far conoscere, se pur analiticamente e in forma descrittiva, cos'è la serie originale e in contemporanea spiegare gli errori, censure e modifiche della versione italiana. Così avremo voci complete e corrette e in contemporanea potremo far conoscere, o semplicemente incuriosire, i futuri possibili fan e spiegare ai vecchi fan della serie televisiva cosa fosse veramente sailor moon spiegandoli quali fossero state le modifiche effettuate e offrirgli un minimo di approfondimento. --Hikari (msg) 23:24, 20 mag 2008 (CEST)
Mmm forse sei tu che non hai capito il mio discorso (o forse, più probabile, non mi sono saputo spiegare io :S)...Non ha senso creare due pagine di una stessa cosa, quando con un semplice paragrafo (come già si fa) si possono enucleare le differenze tra capitato nel caso in cui fossi dovuto andare in un'altra pagina...solo chi è già interessato potrebbe leggersi due pagine che in molti punti sarebbero l'una il doppione dell'altra.
Se poi, invece, intendi creare una voce specifica sulle differenze tra le versioni, questo è un altro discorso. In questo caso infatti, tutto dipende da quanto hai da scrivere sull'argomento. Resta però il fatto che, IMHO, la voce principale dovrebbe comunque riferirsi alla versione italiana.
C'è da dire però che stiamo andando un po OT. Forse sarebbe il caso di aprire una nuova discussione su questo discorso... Acchiappasogni 23:59, 20 mag 2008 (CEST)

Facciamo il punto[modifica wikitesto]

Allora, visti anche gli ultimi interventi più "estremisti", lancio una proposta di linea guida su cui mi sembra ci potrebbe essere un certo consenso:

  • se non esiste un'edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi originali;
  • se esiste un'unica edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi di questa per le voci principali ed i nomi originali come redirect;
  • se esiste più di un'edizione italiana, eccezionalmente si usano il titolo ed i nomi di quella manifestamente più conosciuta per le voci principali (i nomi originali e quelli dell'altra versione italiana come redirect), altrimenti si usano titolo e nomi dell'edizione più fedele all'originale (e redirect per gli altri).--Kōji parla con me 03:31, 21 mag 2008 (CEST)
Per me così è parecchio ragionevole. L'unica cosa che non mi convince del tutto è la forma con cui è posto il 3° punto. --Acchiappasogni 07:47, 21 mag 2008 (CEST)
Per le prime due sono d'accordo (e penso non ci siano problemi al riguardo) ma per la terza.. Holly Hutton e non Tsubasa Ozora, Ikki e non Phoenix? (e sicuramente i nomi oriiginali li ho sbagliati) Purtroppo per quanto sarei felice di sapere che posso parlare di Mark Lenders purtoppo se esiste una versione italiana fedele all'originale i nomi vanno presi da questa per il mio modesto avviso.--AnjaManix (msg) 10:40, 21 mag 2008 (CEST)
Non segue il terzo punto... usiamo i nomi italiani più fedeli al posto di quelli meno fedeli o no? --EXE.eseguibile 14:26, 21 mag 2008 (CEST)
Nel terzo punto il principio è quello dei nomi italiani più fedeli all'originale, salvo casi eccezionali in cui la versione meno fedele sia però indubitabilmente la più nota, e qui potremmo stilarne un elenco condiviso.--Kōji parla con me 17:21, 21 mag 2008 (CEST)
Due cose: se cominciamo con le eccezioni non partiamo bene. Secondo, non credo esista un modo per determinare quale sia la versione più nota tra due scelte. Si può solo presupporre. --EXE.eseguibile 18:00, 21 mag 2008 (CEST)
Sono d'accordo al 1000% con Kōji. Piccolo esempio: se è vero che Parigi, Berlino e Londra sono nomi geografici, Luigi Vanvitelli e Tommaso Moro, per esempio, sono nomi italianizzati ed ormai così noti in Italia e nel mondo, e quindi corretti così pur se non del tutto filologici. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 18:10, 21 mag 2008 (CEST)
Condivido pienamente questa proposta di Kōji, la trovo estremamente ragionevole. -- Tano-kunタノくん 18:32, 21 mag 2008 (CEST)
Capisco perfettamente il POV di Exephyo perché lo condivido, anche se qui stiamo cercando una mediazione per fissare - finalmente - una linea guida certa e condivisa sulla nomenclatura. Nel merito, d'altra parte, mi sembra di poter sottolineare che comunque, in fin dei conti, sotto il profilo pratico con i redirect nulla cambia per l'utente, che se conosce un adattamento piuttosto che un altro, comunque arriverà alla voce che gli interessa: per intenderci, che cerchi Grendizer, o che cerchi Goldrake, la pagina a cui arriverà sarà sempre quella... quindi si tratta solo di una questione di "gerarchie" enciclopediche, se mi passate il termine. Insomma, se la voce principale si intitola Orange Road anziché È quasi magia Johnny, l'utente la troverà comunque, e imparerà anche qualcosa in più, e cioè che per vent'anni in Italia hanno massacrato i manga e soprattutto gli anime, e questo è un fatto, non un POV.--Kōji parla con me 20:11, 21 mag 2008 (CEST)
Sono perfettamente d'accordo, e va benissimo. Ora, quello che manca per rendere effettiva la cosa (se nel frattempo qualcuno non si oppone) sia creare un bel riquadro in Progetto:Anime e manga e descrivere i tre casi di nomenclatura sopra citati (che per ora sono limitati ai nomi dei personaggi, se non mi sbaglio). --EXE.eseguibile 21:31, 21 mag 2008 (CEST)
Sia ai nomi dei personaggi che al titolo dell'opera.--Kōji parla con me 23:14, 21 mag 2008 (CEST)
E anche a nomi di luoghi, tecniche eccetera, giusto? (comunque anche io sono d'accordissimo sulla scelta del nome più fedele)--Filippo2192 13:49, 22 mag 2008 (CEST)
Giusto!--Kōji parla con me 17:37, 22 mag 2008 (CEST)

Rientro. Ho steso una bozza della linea guida qui. Secondo me, per evitare complicazioni, potremmo anche eliminare del tutto la possibilità di fare eccezioni in caso di più versioni italiane, preferendo sempre la più fedele all'originale (unico criterio veramente oggettivo e NPOV).--Kōji parla con me 18:01, 22 mag 2008 (CEST)

Pensate valga la pena di proporre la cosa al Bar? --Acchiappasogni 20:19, 22 mag 2008 (CEST)
Allargando il discorso ad altri campi dell'adattamento italiano (libri, film, pettacoli teatrali -che fondamentalmente già adottano il metodo di Kōji), sì, se ne può parlare anche al bar principale. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 20:38, 22 mag 2008 (CEST)
Credo che al bar possa proporsi, se è il caso, il tema in generale, ma per la "nostra" linea guida ritengo sia sufficiente il consenso a livello di progetto, per cui possiamo sicuramente adottarla da subito. C'è consenso per evitare anche le eccezioni?--Kōji parla con me 00:09, 23 mag 2008 (CEST)
Personalmente eviterei anche le eccezioni--Filippo2192 13:16, 23 mag 2008 (CEST)
Concordo. --EXE.eseguibile 13:18, 23 mag 2008 (CEST)
No, onestamente no, tra l'altro invertirei la terza regola: priorità alla versione più conosciuta (individuata tramite discussioni, ecc.).
Sono favorevole al fatto che un po' tutti i progetti seguissero regole condivise. In fin dei conti anime, film, fumetti, ecc. sono imparentati. -–- Tano-kunタノくん 14:08, 23 mag 2008 (CEST)
Quì si tratta di note di traduzioni orientate verso edizioni giapponese (manga, anime, light novel giapponesi, film giapponesi, opere giapponesi). Il fumetti non orientali (di cui si occupa principalmente in progetto Fumetti) non ci interessano, quindi non vedo perché tirarlo in ballo. Al massimo, si parlerà col progetto Film per le eventuali regole, ma non allarghiamo la cosa a chi non c'entra niente.
Abbiamo già stabilito che non si può arrivare ad una versione più conosciuta. Detto questo, non vedo perché introdurre delle eccezioni che annullerebbero la regola e creerebbero solo confusione. --EXE.eseguibile 14:17, 23 mag 2008 (CEST)
Per quanto riguarda il terzo punto, Tano-kun non ha tutti i torti. Consideriamo, a puro titolo di esempio, la serie da cui è nata questa lunga discussione: Sailor Moon. È vero che il fumetto (e nemmeno tutto, ma solo dalla metà in poi) è più fedele all'originale rispetto al cartone, ma torno a ripetere: quante persone conoscono i nomi originali e quante quelli italiani? Direi che i nomi italiani sono BEN pi conosciuti dell'originale. Allo stesso modo, quante persone conoscono Il giovane Holden e quante invece The Catcher In The Rye? Quante Tutti insieme appassionatamente e quanti The Sound Of Music? È una semplice questione di coerenza: tutti i progetti di tutta Wikipedia fa così, mi chiedo perché noi dovremmo essere diversi. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 15:24, 23 mag 2008 (CEST)
Sottoscrivo puntualizzando però che ogni eccezione debba necessariamente essere approvata dalla comunità, nella fattispecie dal progetto. Tra gli anime/manga Goldrake, Holly e Benji, Ken il guerriero, I cavalieri dello zodiaco, Sailor moon e, in fin dei conti, anche Dragon Ball... sono troppo conosciuti coi titoli/nomi adattati in Italia per essere considerati IMHO valide eccezioni. Riguardo a Dragon Ball infatti, per quanto anch'io trovi incomprensibile l'adozione del nome Tensing al posto di Tenshinan (ad esempio), il successo ottenuto dal cartone animato è stato talmente diffuso (quante repliche ne hanno già fatto negli ultimi anni?) da farmi oggettivamente e ragionevolmente riconoscere che sia più famoso la prima piuttosto che la seconda versione del nome. --Acchiappasogni 15:35, 23 mag 2008 (CEST)
Non sono d'accordo. La cosa non servirebbe a niente, visto che le serie più censurate sono appunto Sailor Moon e Co. --EXE.eseguibile 15:39, 23 mag 2008 (CEST)
Ma qui non si sta parlando di censure, ma di adattamenti. Tanto per fare un esempio del tutto analogo ma al di fuori del mondo di anime e manga, si prendano i nomi Cartesio, Tommaso Moro e Nostradamus. A mio parere è giusto cercare di star il più vicini possibile all'originale, ma bisogna anche cercare di connaturarci all realtà in cui viviamo...altrimenti, paradossalmente, anche la traslitterazione in romaji sarebbe filologicamente scorretta.--Acchiappasogni 16:06, 23 mag 2008 (CEST)

Non siamo neanche parlando di traslitterazione, se è per questo. Come ho già detto, ogni progetto ha le sue linee guida, come Progetto:Forme di vita, che ha "deciso di adottare, come convenzione generale, l'utilizzo del nome scientifico (nome latinizzato) come titolo e dei nomi comuni (in italiano) come redirect". Quindi non dite che ci sono delle regole che lo vietano, oppure le altre wiki non lo fatto (vedi Cardcaptors su en.wiki). Detto questo, se voi utenti non volete per altre ragioni, è un altro discorso. Se volete proprio, fate una lista delle eccezioni, e di vedrà quì. Ma come regola generale, dobbiamo aggiungere che eventuali eccezioni verranno discusse quì. --EXE.eseguibile 16:19, 23 mag 2008 (CEST)

Per il progetto forme di vita lascerei un attimo cadere il paragone, in quanto è una cosa un po' a sé stante: essendo i nomi in italiano molto fuorvianti, e dato che solitamente comprendono specie diverse (se non generi, come ad esempio nel caso della volpe) si è scelta la nomenclatura latina, che premette di identificare una specie in modo univoco, oltre ad essere la nomenclatura accettata ufficialmente e comprensibile da ongi persona al mondo. -- Xander  サンダー 16:33, 23 mag 2008 (CEST)
Perché, se seguissimo le versioni mediaset, non ci sarebbero 30 Lucia, Sara, Ilenia, Mary, e via dicendo? --EXE.eseguibile 16:35, 23 mag 2008 (CEST)
In ritardo, ma solo per dire che sono d'accordo anche io e trovo ottime le linee guida fissate da Koji, anche se riesco perfettamente a capire i punti, e a volte condividere, i pochi punti di vista discordanti espressi sopra. Ma siccome bisogna trovare una linea guida che sia quanto più possibile flessibile ed applicabile ad ogi situazione, pollice su anche da parte mia. - Haruka scrivi ad はっちゃん 16:41, 23 mag 2008 (CEST)
Beh che le eccezioni dovessero essere discusse e approvate dalla comunità era stato detto fin dall'inizio. sia ben chiaro, capisco la titubanza, ma il buon senso mi dice che alcuni casi eccezionali sono da considerare effettivamente tali. --Acchiappasogni 19:24, 23 mag 2008 (CEST)
Appunto, e ho consigliato la creazione di una lista per discuterne insieme. Altrimenti si va avanti a chiacchere. --EXE.eseguibile 20:56, 23 mag 2008 (CEST)
Cito da Acchiappasogni: «Sottoscrivo puntualizzando però che ogni eccezione debba necessariamente essere approvata dalla comunità, nella fattispecie dal progetto.» Sono del tutto d'accordo, mi apre assolutamente civile. I confronti con i nomi scientifici sono fuori luogo perché la scienza è uguale in tutto il mondo, l'adattamente di Holly & Benji no. Suggerirei quindi di ritoccare il terzo punto così:
  • se esiste più di un'edizione italiana, eccezionalmente si usano il titolo ed i nomi di quella manifestamente più conosciuta (sempre e rigorosamente specificando anche i nomi originali); se la maggior notorietà di un adattamento sull'altro serie non è pacifica, si può procedere ad una discussione in seno al Progetto per selezionare l'edizione più consona.
O qualcosa del genere. Che ne dite? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 21:18, 23 mag 2008 (CEST)

Non stiamo facendo il discordo "scienza" contro "mondo", ma "nomenclatura del progetto forme di vita" contro "regole di nomenclatura generale". Abbiamo già detto che non si può quantificare la notorietà di una serie, e sarà sempre imparziale. Si usano i nomi più fedeli eccetto alcuni casi che verranno quì discussi, non il contrario. --EXE.eseguibile 22:25, 23 mag 2008 (CEST)

@panapp dalla tua proposta io toglierei l'inciso "(sempre e rigorosamente specificando anche i nomi originali)" che vale sempre, soprattutto per i titoli, inoltre l'eccezionalità deve necessariamente essere passata al vaglio del progetto. In sostanza riscriverei così:
  • se esiste più di un'edizione italiana si usano titolo e nomi più fedeli agli originali; solo in casi eccezionali si usano titolo e/o nomi italianizzati qualora questi siano ritenuti oggettivamente più conosciuti, l'eccezionalità di tali casi deve necessariamente essere giudicata tale tramite consenso dai partecipanti al progetto:anime e manga. (mancano i wlink ke ora non mi va di aggiungere :P)
A parte la forma in italiano che è sicuramente migliorabile, il succo può andare? --Acchiappasogni 23:40, 23 mag 2008 (CEST)

Habemus consensum[modifica wikitesto]

Premesso che il terzo punto della bozza così recita:

  • se esiste più di un'edizione italiana, di regola si usano titolo e nomi dell'edizione più fedele all'originale, ed i nomi ed il titolo originali e quelli dell'altra versione italiana come redirect; solo in via eccezionale, e comunque previa apposita discussione, possono utilizzarsi per la voce principale i nomi ed il titolo dell'edizione italiana ritenuta manifestamente più conosciuta;

preso atto del consenso sulla bozza espresso dalla comunità del progetto dopo ampia discussione, ufficializzo la nuova linea guida sulla nomenclatura di anime, manga e affini inserendola nella pagina del progetto. Amen.--Kōji parla con me 23:31, 23 mag 2008 (CEST)

Non avevo visto questo tuo ultimo intervento. Io riscriverei la sezione in modo un po' più schematico e formale e aggiungerei una nota sull'inserimento dei nomi originali all'interno delle voci... qualcosa del genere insomma:
  1. se non esiste un'edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi originali traslitterati;
  2. se esiste un'unica edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi di questa ed i nomi ed il titolo originali come redirect;
  3. se esiste più di un'edizione italiana, si usano il titolo ed i nomi dell'edizione più fedele all'originale ed i nomi ed il titolo originali e quelli delle altre edizioni italiane come redirect;
    • solo in via eccezionale, si usano per la voce principale i nomi ed il titolo dell'edizione italiana ritenuta manifestamente più conosciuta dopo apposita discussione al bar.
Per i punti nr. 2 e 3 vale comunque la regola generale di indicare sempre, all'interno della voce, i nomi ed il titolo originali, se possibile sia in versione traslitterata sia in versione in ideogrammi utilizzando gli appositi template (es. {{nihongo}}). Acchiappasogni 22:58, 23 mag 2008 (CEST)
Ho apportato la modifica, vedi se va bene.--Kōji parla con me 00:09, 24 mag 2008 (CEST)
yes :) Acchiappasogni 00:47, 24 mag 2008 (CEST)
Continuo a sostenere che la terza regola va ribaltata: «se esiste più di un'edizione italiana, senza distinzione tra anime e manga, si usano titolo e nomi dell'edizione più conosciuta e i nomi ed il titolo originali come redirect».
Scusate, non è mia intenzione mettere i bastoni tra le ruote, però sono convinto che questa formulazione eviti parecchie discussioni. Insomma, snellire il lavoro, così va a finire che il 90% dei casi di discussione sono le eccezioni. -–- Tano-kunタノくん 01:14, 24 mag 2008 (CEST)

in ogni caso mettere un avviso al bar per chiedere il consenso anche di altri della comunità. --82.52.57.226 (msg) 01:17, 24 mag 2008 (CEST)

@A 82.52.57.226: è una linea guida specifica del progetto, basta il consenso "locale"... non mettiamoci a fare i mestatori dell'ultim'ora per favore.
@ Tano-kun: credo sia vero il contrario di quel che sostieni, le discussioni infinite le hai quando si scade nel POV e non ci si confronta con dati oggettivi. Io che sono grandicello mi ricordo di Peter Rei, uno più giovane lo conosce direttamente come Amuro Ray, e non esiste un metro per misurare se ci sono più giovani o più vecchietti che cercano questa voce. In ogni caso torno a ripetere per l'ennesima volta che questo è un problema solo virtuale, perché esistono i benemeriti REDIRECT (e scusate il maiuscolo). Abbiamo trovato IMHO un ottimo compromesso, non riduciamoci ad un'inutile votazione.--Kōji parla con me 01:27, 24 mag 2008 (CEST)
Ripeto ancora che non ho alcuna intenzione di ostacolare la formulazione di linee guida, ma voglio semplicemente esprimere le mie idee. D'altronde ne resto sempre convinto, anche perché l'esempio citato è uno dei pochi a generare veramente dubbi, è troppo particolare. Sui redirect ho già espresso le mie idee. -–- Tano-kunタノくん 11:26, 24 mag 2008 (CEST)
Allora va benissimo così, credo si possa procedere. --EXE.eseguibile 14:28, 24 mag 2008 (CEST)

"manifestamente più conosciuta, anche se meno fedele all'originale"[modifica wikitesto]

Salve, so che questa discussione è stata svolta più di 4 anni fa e che la regola è stata fissata da allora, ma vorrei poter riaprire il dibattito riguardo all'eccezione sulla terza regola per poter esprimere la mia personale opinione. Ho scritto qualche riga qui.
Alessandro (msg) 18:16, 2 gen 2013 (CET)

Death Note 2 e Death Note SpinOff 2[modifica wikitesto]

Da quando Death Note è concluso non è stato più prodotto alcun capitolo della serie, eccezion fatta per quello uscito come pubblicità all'ultimo film. Perciò al 101% questi sono lavori di molta molta fantasia, che fare? --Ichiki (chiama いっくん) 11:33, 14 mag 2008 (CEST)

Death Note 2 e Death Note SpinOff 2??? Non so se esistono davvero, ma io non li avevo mai sentiti. Vado ad informarmi bene se esistono o no (immagino di no), e poi vederemo. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 13:55, 14 mag 2008 (CEST)
Rieccomi: no, non esiste nulla di simile. Anche le Wikipedia inglese e giapponese ignorano altro che non sia un semplice capitolo extra nel febbraio 2008 (terzo paragrafo qui). Addio voci. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 14:06, 14 mag 2008 (CEST)
Sparate in immediata, Death note 2 è una farsa solo per il fatto che "オーラルセックス" indica una pratica sessuale....poi il fatto di usare i personaggi di Full Metal Panic! come new entry è stata una genialata... --Vampire(scrivimi) 14:13, 14 mag 2008 (CEST)
Ed io che volevo leggere le voci:) Per assurdo quelle magari sarebbero anche state le più lette.. Grazie Ichiki per la segnalazione!--AnjaManix (msg) 10:42, 21 mag 2008 (CEST)

Le saghe sono enciclopediche?[modifica wikitesto]

Dubbio che mi attanaglia da un po': da sempre abbiamo dato per scontato in alcuni manga la suddivisione degli stessi in saghe (nel mio caso specifico, si vedano Saghe di Naruto e Episodi di Naruto). Mi chiedo: questa suddivisione è estremamente POV, in quanto nessuna fonte può riportare questo dato, che è assolutamente arbitrario (infatti ci sono delle dispute sui nomi da attribuire ad alcune saghe) e deciso dagli autori di una voce. La suddivisione all'interno di un manga può essere anche evidente, però non è ufficiale. Come bisogna comportarsi in questo senso? -- Xander  サンダー 14:41, 14 mag 2008 (CEST)

In effetti è una domanda che mi sono posto anch'io più volte visitando la voce "Episodi di Naruto": chi ha deciso questa suddivisione in saghe?
Nel caso specifico era più che altro una curiosità visto che, era un po' come suddividere l'anime in capitoli e, anche se a volte non mi sono trovato d'accordo appunto con la scelta del titolo, il buon senso mi ha portato a pensare che, in fondo, era cosa assolutamente marginale.
Il problema mi si è riproposto quando ho cominciato a dedicarmi alle voci di Ken il guerriero ed in particolare all'aggiornamento della voce Episodi di Ken il guerriero mediante l'utilizzo degli attuali template. In quel caso, in effetti, ho deliberatamente effettuato una scelta personale, cominciando a suddividere gli episodi in modo dal mio POV più razionale, facendomi insomma guidare ancora dal buon senso. Tuttavia, il problema rimane.
IMVHO la suddivisione in saghe è sì POV (a meno di ipotetici casi ufficiali) ma in fin dei conti, se fatta con buon senso, non crea alcun problema e anzi, aggiunge informazione alla voce, suddividendo la storia in archi narrativi almeno in parte indipendenti tra loro. Quidni per rispondere alla domanda di Xander, IMO la suddivisione in saghe è enciclopedica.
Tuttavia mi viene da pensare anche ad un altro problema: come ci si deve comportare quando questa "suddivisione logica" non è così marcata come, x es., nel caso di Naruto? Spesso infatti capita che le cosiddette saghe siano concatenate in modo forte tra loro, "sfumando le une nelle altre senza un netto inizio e una netta fine.--Acchiappasogni 15:15, 14 mag 2008 (CEST)
Da mio punto di vista, ci stiamo allargando troppo nell'archiviare tutti i dati di anime e manga che ci capitano sotto gli occhi. Episodi di..., Capitoli di..., Saghe di..., Trama di...: posso capire i primi due, in cui si parla della trama in modo oggettivo, ma ora stiamo degenerando. Stiamo ripetendo sempre le stesse cose in diverse forme. --EXE.eseguibile 17:08, 14 mag 2008 (CEST)

su questo punto ha ragione Exephyo. sulla divisione in saghe secondo me è meglio non eccedere: va bene come in saint seiya dividere in "grande tempio", "asgard" e "poseidone" ma ulteriormente secondo me è pari a una ricerca originale. idem per naruto e gli altri. --82.54.193.153 (msg) 17:15, 14 mag 2008 (CEST)

Concordo anche io con l'ultimo intervento di Exephyo. Va bene "etichettare", però fino ad un certo punto... - Haruka scrivi ad はっちゃん 02:43, 15 mag 2008 (CEST)
Concordo. IMHO le voci episodi di..., saga di... dovrebbero essere solo funzionali alla razionalizzazione di voci su opere di grandi dimensioni, e finalizzate a spezzarle per non renderle mastodontiche, ma sempre senza cedere a tentazioni "creative".--Kōji parla con me 03:40, 15 mag 2008 (CEST)
Il problema nasce dall'edizione inglese che propone tale assurda suddivisione, anche per i personaggi, io li ritrovo in tre voci distinte! Una confusione tremenda! Cmq per opere enormi come Bleach, Naruto, Onepiece e simili la suddivisione ci vuole (forse non per le saghe visto che come da discussioni il limite dei 32 kb ormai è superato) ma leggere trama ed episodi (completi) sulla stessa voce è abominevole in quei casi.--AnjaManix (msg) 10:48, 21 mag 2008 (CEST)
Giusto per la cronaca, gli inglesi se ne sono accorti e hanno eliminato la suddivisione in saghe più un qualsiasi riferimento ad essa. Ora le liste episodi sono semplicemente divise per stagioni. Mi parrebbe giusto fare la stessa cosa di qua, anche perchè è in effetti una ricerca originale. -- Xander  サンダー 23:36, 28 mag 2008 (CEST) PS: Scusate se non rispondo subito, ma gli esami si fanno sentire :(

Mistic world[modifica wikitesto]

Ho visto che questa voce, da ampliare ed orfana, non ha riscontri sul web, e nemmeno sulla wiki inglese. "Mistic" inoltre in inglese non è niente, perchè si scrive "mystic". Che fare? C'è qualcuno che conosce qualcosa di simile o si può cancellare? Ichiki (chiama いっくん) 15:12, 22 mag 2008 (CEST)

Bufala da cancellare in immediata, l'autore indicato non esiste.--Kōji parla con me 17:41, 22 mag 2008 (CEST)

Capitoli dei manga[modifica wikitesto]

Io guardando sulla wikipedia inglese, ho visto che molte pagine riguardanti i manga, hanno quasi tutti una pagina riguardante la lista dei capitoli. es bleach, inuyasha, berseker, e molti altri, e quindi mi chiedevo se si potevano creare anche in italiano.--Valerinik (msg) 22:49, 23 mag 2008 (CEST)

Sì, è possibile. Alcune sono presenti anche quì, come capitoli di Fullmetal Alchemist o capitoli di Detective Conan. L'importante è non esagerare. --EXE.eseguibile 23:10, 23 mag 2008 (CEST)

Template Trama[modifica wikitesto]

Allora, qualche tempo fa si è tenuta un'interminabile ed a tratti accesa discussione riguardante l'utilità dei template/disclaimer {{trama}} e {{finetrama}} in cui sono intervenuti anche alcuni partecipanti del progetto (tra cui il sottoscritto).

Nonostante la suddetta sembra si sia arenata senza una decisione definitiva (per vari motivi tra i quali forse l'eccessiva "rigidità" delle parti), ho preso coscienza (e con me credo molti altri) di una situazione effettivamente grottesca: tali template sono usati la stragrande maggioranza delle volte in paragrafi chiamati "Trama" o "Storia" o roba simile, che di fatto fungono già da disclaimer col titolo.

Per tale motivo, ho cominciato (nei ritagli di tempo) a passare in rassegna le voci che ne fanno uso, partendo (per meri gusti personali) proprio da quelle inerenti ad Anime e manga, eliminandoli da tutte quelle voci che rientrano nei suddetti casi e, nel frattempo, operando una sorta di "standardizzazione" dei titoli di tali paragrafi che descrivono la trama delle opere, portando tutti i casi spuri alla forma (indovinate un po') "Trama".

In tutti quei pochi casi, invece, in cui ritenevo che il disclaimer potesse avere un senso, mi sono segnato in questa mia sandbox i wikilink in questione in modo poi da sottoporli al pubblico giudizio.

Ora, avendo visto che anche altri si stanno operando in tal senso, propongo qui la cosa in modo da organizzarci e coordinarci. Acchiappasogni 21:06, 26 mag 2008 (CEST)

Effettivamente sono d'accordo anche io che se posto dopo il titolo di un paragrafo intitolato "Trama", "Storia" o simili ha poco senso, però può essere utile quando in un paragrafo non con quel titolo vengono rivelati dettagli della storia, come appunto nelle voci che hai citato.
Un altro uso che è sottovalutato o sconosciuto mi sa ma che col template trama si può usare è quello di indicare il punto dove iniziano gli spoiler, così magari chi legge una voce e, per esempio, non legge gli ultimi capitoli su internet (es.: Trama di Detective Conan o Brook, tanto per citarne due). Secondo me può essere utile...--Filippo2192 21:45, 26 mag 2008 (CEST)
Io personalmente ho tolto il template e tutte le pagine delle CLAMP (opere, lista di personaggi, personaggi singoli). Ancora, mi sento di dire che fare delle eccezioni non serve a niente, ma comunque fate voi. --EXE.eseguibile 22:27, 26 mag 2008 (CEST)
Per il momento io mi limiterei ad eliminarlo in tutti i casi succitati. Usate tranquillamente la mia sandbox che ho segnalato per appuntare le voci che ritenete "particolari" o comunque su cui avete dei dubbi. Se ne discuterà poi in seguito. --Acchiappasogni 22:31, 26 mag 2008 (CEST)
Proporrei, almeno per adesso, di porla un questo modo:
  • Per le serie già pubblicate in Italia (ben conosciute) non servirebbe.
  • Per le serie inedite (o al massimo poco conosciute) sarebbe comodo.
Mi sembra abbastanza ragionevole come cosa prima di eventuali chiarimenti. --EXE.eseguibile 18:24, 28 mag 2008 (CEST)
Io finora ho rimosso i 2 disclaimer da tutte le voci in cui compare in paragrafi chiamati "trama", "storia" o simili, indipendentemente dal fatto che siano di serie conosciute o meno. Se invece compare in paragrafi non direttamente riconducibili alla trama allora li lascio e mi segno la voce a parte. --Acchiappasogni 21:46, 28 mag 2008 (CEST)

Genshiken[modifica wikitesto]

こんにちは! Ciao a tutti :) Vi scrivo perché ho intenzione di tradurre Genshiken (è semplicemente fantastico!) e ho qualche problemino con il template... ho fatto una prova, però non ho ben capito come renderlo. Soprattutto perché ci vogliono più template. Potete darmi una mano (sempre in quella pagina?) Helios 20:58, 3 giu 2008 (CEST)

Magical Girl Lyrical Nanoha[modifica wikitesto]

Avrei bisogno di un parere, l'anno scorso avevo tradotto alcune voci di Categoria:Magical Girl Lyrical Nanoha soltanto che riguardandole ora mi sorge il dubbio di aver fatto parecchia confusione. Ho tradotto parecchi nomi in italiano quando forse non era necessario, premetto che la serie non è arrivata (e credo non arriverà mai in Italia) quindi non ci sono nomi ufficiali, ma anche trovare i nomi originali è un problema visto che la en.wiki usa i nomi canonici americani. Il punto è:

1.Il titolo può andar bene così oppure è meglio Mahō Shōjo Lyrical Nanoha?

2. Nelle voci tutte le nomenclature tradotte (vedasi la traduzione di tutte le tipologie magiche, es. Defensive spells -> Incantesimi Difensivi, oppure dei gradi, es. Commissioned Officer - >Ufficiale Delegato) vanno ripristinate? Se si possono essere riportate alla versione inglese?

3. Glossario di Magical Girl Lyrical Nanoha non è un glossario ma più correttamente in en.wiki da dove è stata tradotta è indicata come en:Magical Girl Lyrical Nanoha terminology, quindi un nome possibile potrebbe essere Terminologie di Magical Girl Lyrical Nanoha o avete un nome migliore?

Grazie a tutti per la collaborazione.--Vampire(scrivimi) 01:13, 4 giu 2008 (CEST)

Come stavamo discutendo sopra, non esistendo una versione italiana (per ora) ed essendo quella americana non di nostra competenza, allora dovresti rifarti in tutto e per tutto alla versione originale, titolo e nomi dei personaggi compresi. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 11:20, 4 giu 2008 (CEST)
Il titolo deve essere originale. Così come i nomi propri e i luoghi. Per gli incantesimi, puoi riportare "Incantesimi difensivi (Defensive spells)" nei vari paragrafi. Per il titolo, sarebbe meglio Terminologia di Mahō Shōjo Lyrical Nanoha. --EXE.eseguibile 14:32, 4 giu 2008 (CEST)
Vedo di riportare tutto il possibile in lingua originale (a meno di traslitterazioni ufficiali) e dove non mi è possibile in inglese. Ultima curiosità, è possibile indicare nel template nihongo una traduzione non ufficiale? 提督 (Teitoku?) ha poco senso per un italofono mentre 提督 (Teitoku let. Ammiraglio?) aiuterebbe a capire di che si parla --Vampire(scrivimi) 17:10, 4 giu 2008 (CEST)
Credo sia utile, se la traduzione è affidabile. Per il resto abbiamo approvato questa linea guida sulla nomenclatura.--Kōji parla con me 17:19, 4 giu 2008 (CEST)
Ho spostato tutte le voci, creato la categoria correatta e ho modificato tutti i link. Credo che ora vada bene. --EXE.eseguibile 22:16, 6 giu 2008 (CEST)

Festival della qualità: si va ancora avanti?[modifica wikitesto]

Riporto l'attenzione sull'ancora aperto (e, a quanto pare, dimenticato dai più) Festival della qualità. Teoricamente si sarebbe dovuto chiudere il 19 Aprile scorso... ha ancora senso tenerlo aperto quando praticamente siamo solo in 2 o 3 (a dirla grossa) a tenerci dietro? Acchiappasogni 15:13, 4 giu 2008 (CEST)

Personalmente penso si possa anche chiudere, ultimamente sto preferendo creare vci che ho visto (Bokurano è stata l'ulima serie) che forniscono un risultato migliore, quando capita continuerò (senza fretta)--AnjaManix (msg) 15:48, 4 giu 2008 (CEST)
Si può chiudere e tirare le somme. Anche se io la barnstar la darei a tutti, visto il lavoraccio che abbiamo fatto. Però può essere tenuta la pagina, utile per vedere cosa manca. --DarkAp89GTA IV 16:03, 4 giu 2008 (CEST)
Chi li fa i conti? --Acchiappasogni 21:06, 6 giu 2008 (CEST)
Io ho fatto poche cosette, ma fosse per me lo terrei perpetuo... --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 22:09, 6 giu 2008 (CEST)
Non ha senso...se non forse per le voci da creare che comunque sono una lista indicativa creata da DarkAp. Tutte le altre liste sono già presenti nella pagina del progetto... --Acchiappasogni 23:12, 6 giu 2008 (CEST)
Sinceramente in questo periodo, che ormai va avanti da mesi e chiedo scusa, a stento trovo un attimo per seguire le discussioni dei progetti. Però se è un incentivo per chi c'è e può fare, per me non c'è problema nel tenerlo aperto. - Haruka scrivi ad はっちゃん 23:33, 6 giu 2008 (CEST)
Quoto. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 01:19, 7 giu 2008 (CEST)
Dunque, tutti in accordo sul prolungamento in eterno della pagina (molto utile), ma sull'assegnazione delle barnastar? Io, se volete, posso tirare le somme e basta;)--AnjaManix (msg) 01:56, 7 giu 2008 (CEST)
Alura, per quanto mi riguarda non ho nulla in contrario a conservare la pagina che in effetti è molto utile (tant'è vero ke me sono fatta una copia più snella in sandbox), l'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che molte delle liste automatiche ivi presenti lo sono, come ho già detto, anche sulla pagina principale del progetto. A questo punto le si potrebbe togliere da lì, lasciando spazio ad altro tra cui un link diretto alla pagina del festival stessa, qualcosa del tipo:

« Se non sai come aiutare,
guarda QUI quanto c'è da fare,
quindi forza non aspettare,
corri subito a destubbare!" »

Acchiappasogni 07:37, 7 giu 2008 (CEST) (oggi mi sono svegliato con la vena per le filastrocche :D)

Cancellazione Mangagiornale[modifica wikitesto]

È stata messa in cancellazione la voce Mangagiornale, rivista pionieristica che si è occupata di manga e anime alla fine degli anni novanta. Senza badare troppo alle convenzioni in uso, il proponente la cancellazione non si è curato nemmeno di avvertire il progetto anime e manga cui appartiene. Mi sono opposto alla cancellazione e ho aperto la votazione.--Kōji parla con me 16:53, 4 giu 2008 (CEST)

personaggi in categorie[modifica wikitesto]

si può creare la categoria "Personaggi di anime e manga" come sottocategoria di "personaggi dei fumetti e dell'animazione"? la categoria sta diventando grandina, e vedere Asuka Sōryū Langley accanto a Wilma Flintstone è un po' strano... --87.4.121.174 (msg) 09:59, 6 giu 2008 (CEST)

Teoricamente la divisione andrebbe bene, alla fine se abbiamo fatto differenza tra fumetti e manga sin dall'inizio (intendo con le varie categorie) si potrebbe fare anche per i personaggi. Bisogna vedere se è una cosa necessaria, quindi per una questione di spazio. IMHO, è comunque una questione di principio, e andrebbe bene anche adesso. --EXE.eseguibile 13:18, 6 giu 2008 (CEST)
Già trovo discutibile la divisione fra "fumetti" e "manga" (che è lo stesso concetto in due lingue diverse), adesso distinguere i personaggi di fantasia in categorie distinte solo dalla nazionalità di provenienza mi sembra ancor meno logico; altrimenti bisognerebbe fare categorie per i personaggi in base a tutte le nazionalità: i belgi Puffi, l'italiano Calimero e l'americano Lanterna Verde cos'hanno in meno di Conan Edogawa o di Miyuki Kobayakawa? Dal mio punto di vista sono tutti egualmente personaggi di fantasia di fumetti ed animazione. Sarei d'accordo per una sottocategoria, ma IMHO distinguere i personaggi dei cartoni da quegli degli anime potebbe apparire solo come un sintomo di otakuite acuta. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 13:47, 6 giu 2008 (CEST)
Abbiamo già discusso che il concetto manga = Giappone è errato, quindi non torniamoci sopra. Non di tratta di una distinzione per nazionalità, perché non si parla di creare categorie come "personaggi immaginari giapponesi". Si sta discutendo solo dell'eventuale creazione di una sottocategoria di Personaggi dei fumetti e dell'animazione. Tra l'arco trovo sbagliato che manga sia categorizzato come fumetto giapponese e non semplicemente come fumetto. --EXE.eseguibile 15:11, 6 giu 2008 (CEST)

Ancora sulle saghe[modifica wikitesto]

Io continuo ad essere ancora molto perplesso sulle saghe in sè, soprattutto dopo la decisione di en.wiki di eliminarle, almeno da Naruto... cioè, come posso annullare certi edit? Non si può, perchè il nome della saga è a discrezione del contributore. Io sarei per mettere in cancellazione la pagina delle saghe, in quanto violazione di una policy di wikipedia (ovvero niente ricerche originali), però vorrei sentire un ulteriore parere. Che ne dite? -- Xander  サンダー 15:29, 6 giu 2008 (CEST)

Allora, una pagina sulle saghe è inutile, perché la trama viene già discussa in una pagina sui capitoli del manga e una sugli episodi dell'anime, quindi ripetere tutto mi sembra inutile. Questo vale per tutte le serie. Per l'utilizzo delle saghe (come capita nelle voci sugli episodi) c'è da dire, che quando ufficiali sono utili. Se per esempio prendo la serie animata di Card Captor Sakura, non sono in grado di diverderla per saghe, quindi è inutile trattarle. Posso divirderla in due parti (quindi tre stagioni diviso due) oppure considerare una saga la cattura della carta, quindi 52 saghe per 70 episodi (decisamente no).
Se prendo invece la versione animata di Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE, posso intendere come saga ogni mondo che visitano e le rispettive prove che devono superare (molto imparziale). Esempio, la seconda stagione dell'anime presenta 26 episodi, e 12 mondi visitati. In questo caso mi sembra molto più ragionevole. Ma questo sempre nell'ambito delle divisioni per saghe, e non nella pagina a parte sulle saghe.
Se la divisione viene usata con parsimonia ed è abbastanza arbitraria, allora va bene. Se proprio non si riesce a riaggiungere questo livello, vada per la cancellazione completa. --EXE.eseguibile 16:25, 6 giu 2008 (CEST)
I tuoi esempi purtroppo illustrano quanto sia arbitraria questa suddivisione, in quanto non esistono fonti certe. Una suddivisione può essere imparziale quanto vuoi, ma se non ha una fonte prima o poi dovrà essere eliminata. Diverso è il discorso per le stagioni, che sono una suddivisione di convenienza per non creare liste troppo lunghe. Adesso, entrando nel caso specifico, prendo Episodi di Naruto: Shippuden: la suddivisione che c'è tra la prima e la seconda saga è arbitrario, in quanto se si va a vedere gli episodi, gli eventi correlati alla seconda saga sono presenti già dal secondo episodio, però effettivamente gli eventi della prima saga si concludono nel quarto. Ora, quando la suddivisione è così labile, in mancanza di fonti come ci si comporta? -- Xander  サンダー 16:31, 6 giu 2008 (CEST)
In Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE la suddivisione è netta, ed è dettata sia dal manga che dell'anime. Ogni mondo può corrispondere ad una saga, e non si creano neanche problemi con i titoli. Se invece la divisione non è chiara per vari motivi (per esempio le saghe si accavallano) allora la cosa diventa soggettiva, così come il titolo da dare alla saga. In questo caso è inutile dividere in saghe. --EXE.eseguibile 16:38, 6 giu 2008 (CEST)

per i Saint Seiya per esempio la divisione giusta è "Santuario"-"Asgard"-"Nettuno" (v. pagina degli episodi), ma il Santuario viene diviso da molti in "Guerre galattiche"-"Phoenix"-"Cavalieri d'argento"-"Dodici case"... --82.54.194.163 (msg) 16:44, 6 giu 2008 (CEST)

Ok, però almeno concordiamo che una pagina specifica per le saghe sia inutile. Intanto, metto in cancellazione quella. Per quanto riguarda le saghe nelle liste episodi, io sarei per l'aliminazione incondizionata delle saghe, mantenendo proprio le suddivisioni ufficali (nel caso di naruto, parte I e parte II del manga/anime). Non riesco a capire il parere di Ex: dobbiamo quindi regolarci caso per caso o togliere se non abbiamo una fonte valida? -- Xander  サンダー 18:38, 6 giu 2008 (CEST)
Sono completamente d'accordo con te, quindi per me va benissimo cancellare le singole pagine. Quello che intendo, è che in alcuni casi la suddivisione in saghe è utile, perché spezzetta una storia che è altrimenti troppo lunga. Usata con parsimonia e con oggettività (alla fine il materiale è sempre ufficiale, e l'interpretazione che è sbagliata) la trovo utile, quando invece è forzata e la distinzione non è netta oppure oggettiva, la trovo sbagliata. Bisognerebbe regolarsi caso per caso (una storia d'amore come la spezzetti in saghe?), però mi rendo conto che sia una cosa troppo lunga da fare, quindi se si decide di eliminare completamente le saghe, mi va benissimo ugualmente. --EXE.eseguibile 19:02, 6 giu 2008 (CEST)
Per un approccio più soft, riguardo alle voci sulle trame, proporrei di mettere in unione col template {{U}}. Cmq fate vobis. --Acchiappasogni 20:27, 6 giu 2008 (CEST)
Sinceramente sono perplessa anch'io. E' tutto troppo arbitrario... ci vorrebbe una qualche linea guida. - Haruka scrivi ad はっちゃん 21:02, 6 giu 2008 (CEST)
IMHO la linea guida è semplice: essendo vietate le ricerche originali, la suddivisione di una serie in "saghe" o gruppi di episodi è lecita solo se ufficiale, ossia pensata e denominata dall'autore. Tutto il resto va bene in un fan site.--Kōji parla con me 18:22, 7 giu 2008 (CEST)
Come trattiamo trama di Ken il guerriero? Mi sembra che la divisione della trama (a parte le due parti) sia molto simile ad una divisione in saghe (nel suo senso più ampio). Anche trama di Detective Conan tratta delle saghe, solo che al posto di dare loro un nome, utilizza il numero dei volumi a cui fanno riferimento (esempio tratto dalla pagina: "Con il volume 27 inizia una nuova saga di Detective Conan, con la quale veniamo a conoscenza di nuovi personaggi e di nuovi tasselli importanti per la trama.") --EXE.eseguibile 18:52, 7 giu 2008 (CEST)Mi sembra che la soluzione adottata in Detective Conan sia più corretta; magari, invece di parlare di "saga", potrebbe parlarsi di "parte", "fase", ecc. ma IMHO è un dettaglio. Anche la Trama di Ken il guerriero dovrebbe essere sezionata per gruppi di episodi (es. episodio 1-10, ecc.) senza dare spazio a titoli "creativi".--Kōji parla con me 20:18, 7 giu 2008 (CEST)

Quindi, se ho capito bene, anche saghe di One Piece sarebbe da cancellare?--FilippoMMCXCII 19:36, 7 giu 2008 (CEST) Se non trovano riscontro in fonti ufficiali, al massimo vanno ridotte ad una trama per gruppi di episodi.--Kōji parla con me 20:19, 7 giu 2008 (CEST) Effettivamente non penso che trovino riscontro in fonti ufficiali, quindi anche se questa divisione si usa nel modo in cui è presente sulla nostra pagina praticamente ovunque, se dite che si tratta di ricerca originale allora mi attengo alle vostre decisioni. Potrei anche cambiare i nomi e usare i volumi o i capitoli anziché i nomi delle saghe come ha consigliato Koji, ma allora dovrei spostare la voce a Trama di One Piece?--FilippoMMCXCII 20:58, 7 giu 2008 (CEST)

Il problema è proprio questo: è ovvio che ci siano delle saghe nella maggior parte di serie. Trama di Detective Conan non tratta ep.1-10, 11-20, 21-30, ect, ma suddivide le saghe in episodi che variano per lunghezza, e che non corrispono quindi ad un'unità di misura fissa.
Secondo me, è inutile trattare la trama da un punto di vista generale (Saga di... o Trama di...) + trattare la trama secondo i capitoli del manga e gli episodi dell'anime. Significa ripetere la stessa cosa in due pagine diverse. O la trama generale (che confronta manga e anime) oppure una pagina per i capitoli e una per gli episodi.
Detective Conan ha una voce per la trama (completa), una per i capitoli (incompleta) e una per gli episodi (incompleta). Mi spiegate a che serve una pagina per l'intera trama di un'opera? Mi sembra un po' eccessivo: non siamo mica un forum dove si trovano tutti quei riassunti. Sarebbe meglio scorporare la voce per riempire quella sui capitoli e quella sugli episodi. E così dovrebbe essere fatto anche per le voci sulle saghe (sempre secondo me). --EXE.eseguibile 22:00, 7 giu 2008 (CEST)
Dici cose sagge che condivido. IMHO tutta questa enfasi sulle trame è fuori luogo su un'enciclopedia, dovrebbe bastare una sezione sintetica nella voce generale che dia solo un'idea della trama, senza scendere troppo nei dettagli. Per cui eliminerei trame per capitoli, per episodi o, peggio, pagine dedicate interamente alla trama (pura ipertrofia!).--Kōji parla con me 22:12, 7 giu 2008 (CEST)
Ok il non avere pagine con le trame in trama/capitoli/episodi (come tempo prima avevamo deciso per Fullmetal Alchemist), però limitare serie come One Piece, Bleach, o il già citato Detective Conan in 5 righe nella pagina principale mi sembra troppo poco. Come se ne parlava a suo tempo nella discussione di FMA sono giuste una pagina per i capitoli ed una per gli episodi, in cui poi oltre al solito elenco ci si scrivono anche due righe per ogni volume/puntata (utile soprattutto per quelle serie che hanno differenze nella trasposizione). Altrimenti (secondo me), finisce che quelle due pagine finiscono per essere un elenco di titoli o di capitoli e basta, almeno un minimo di quello che succede a volume (sempre secondo me) va scritto. Poi, parlando nuovamente di DC, tempo che le pagine dei capitoli e degli episodi vengono messe apposto e la pagina con la trama può anche svanire (così come per le altre serie). Ichiki (chiama いっくん) 22:41, 7 giu 2008 (CEST)
Allora, la situazione è questa: ci sono 6 pagine sulle saghe di... in tutta wiki: 3 sono di anime e manga (Saghe di BLEACH, Saghe di Naruto, Saghe di One Piece), il resto di fumetti marvel. Di trama di... ne esistono 3, una redirect, e 2 di anime e manga (Trama di Ken il guerriero e Trama di Detective Conan). La situazione è ancora contenuta. Ce ne possiamo occupare facilmente. --EXE.eseguibile 22:47, 7 giu 2008 (CEST)
Io sono d'accordo con Exephyo (e a questo punto anche con Ichiki, anche se sono conflittato per colpa sua^^(e anche per colpa di Exephyo>.>)) e direi, come ha proposto lui, che la trama dovrebbe venire trattata nella pagina sugli episodi e sui capitoli, senza una voce a parte. Però all'eliminazione anche dei riassunti sintetici nella pagina degli episodi o dei volumi sono contrario, quelli non sono un'esagerazione e possono essere utili.(anche se effettivamente la voce sulle saghe di One Piece l'avevo creata proprio io, ma l'avevo semplicemente tradotta per completezza e non avevo fatto questo ragionamento)--FilippoMMCXCII 22:50, 7 giu 2008 (CEST)

<rientro>In linea di massima neanche io sono contrario ad una pagina sugli episodi, però entro certi termini. Tale pagina dovrebbe analizzare le differenza tra il manga e l'adattamento animato, e non solo riportare i sommari degli episodi (sennò siamo veramente una rubrica per la televisione). --EXE.eseguibile 22:56, 7 giu 2008 (CEST)

Beh, per le liste di episodi, segnuendo i canoni di altri pogetti, direi che siamo pure stringati: qui abbiamo 100k per 26 episodi (!) qui, in 157k ne abbiamo 220... vabbè che la lunghezza degli episodi e il formato son diversi, però sulla en.wiki fanno una voce per episodio, e lo facevano pure per naruto, prima di darsi una regolata e di risistemare le liste secondo canoni molto simili ai nostri. Per carità, non dobbiamo diventare un almanacco televisivo, però c'è chi sta peggio... -- Xander  サンダー 01:11, 8 giu 2008 (CEST)

Come si era deciso in questa discussione, metto in cancellazione saghe di One Piece. Visto che la sezione miniavventure non costituisce ricerca originale e può essere utile al lettore, al momento la incollo nella voce One Piece e copio nella discussione anche la cronologia della voce che sarà cancellata.--FilippoMMCXCII 18:04, 9 giu 2008 (CEST)

Per conoscenza ho aperto la votazione su Wikipedia:Pagine_da_cancellare/Saghe_di_Naruto--_TeRmInEt_Contattami 10:35, 10 giu 2008 (CEST)

Per la voce decisamente sì, ma per la suddivisione in saghe delle liste non sono d'accordo. Le saghe, anche se sono ricerche originali, aiutano il lettore e danno un ordine alla trama, questo almeno dal mio punto di vista :-) Poi per il nome della saga alla fine uno può aprire anche una discussione e decidere quindi il nome più adatto da utilizzare. --DarkAp89GTA IV 20:17, 16 giu 2008 (CEST)
Concordo in pieno. Comunque, possiamo eliminare tutte le pagine sulle saghe senza aprire una votazione ogni volta? Mi sembra che tutti siano d'accordo su questo punto, e si potrebbe creare una linea guida (anche informale) che eliminare tali voci con facilità. --EXE.eseguibile 20:19, 16 giu 2008 (CEST)

Pietà per Pietà[modifica wikitesto]

Qualche minuto fa stavo vagando per Wikipedia, quando ho trovato la voce del josei Pietà. La domanda che mi faccio è: perché questo fumetto viene chiamato Pieta -senza accento- quando sulla copertina del tankobon originale è distintamente scritto in caratteri latini Pietà (vedere per credere) e se, addirittura, nel fumetto stesso compare una precisa citazione all'omonima scultura di Michelangelo? Capisco che il titolo originale è il non accentato ピエタ, ma se l'autrice stessa ci suggerisce la corretta traslitterazione perché non seguirla? Suggerirei di convertire la pagina da Pieta a Pietà (manga), peraltro già esistente come redirect. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 01:47, 7 giu 2008 (CEST)

Ho chiesto l'inversione di redirect.--Kōji parla con me 18:16, 7 giu 2008 (CEST)
Grazie. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 18:40, 7 giu 2008 (CEST)
E' corretto il redirect. E faccio un profondo mea culpa: è stata una delle prime schede che ho inserito su wikipedia e non avevo ancora chiare le linee guida sulla nomenclatura :) - Haruka scrivi ad はっちゃん 00:30, 8 giu 2008 (CEST)
Ok, ora sta molto meglio: Pietà (manga). --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 12:31, 8 giu 2008 (CEST)

Da mettere in cancellazione?[modifica wikitesto]

Chiedo il vostro parere riguardo a questa voce.

È stata segnalata come da aiutare ormai più di un mese fa, non è wikificata né categorizzata, né possiede un pur minimo incipit che la contestualizzi. Secondo voi è da mettere in cancellazione?

A parte questo mi chiedevo se rientra nel discorso sulle saghe... Acchiappasogni 16:33, 9 giu 2008 (CEST)

IMHO da cassare senza pietà. È l'elenco dei sottocapitoli di ciascun volume. A questo punto pubblichiamo direttamente il manga :).--Kōji parla con me 16:45, 9 giu 2008 (CEST)
Beh altri elenchi di capitoli ce li abbiamo, non è non enciclopedica come voce e non penso che rientri nel discorso delle saghe; però in questo stato non serve a niente, e visto che in un mese non l'ha aiutata nessuno io la proporrei per la cancellazione...se poi in futuro ci sarà qualcuno che creerà la voce seguendo gli standard delle altre voci bene, ma penso che quello che c'è adesso non serva nemmeno da punto di partenza...--FilippoMMCXCII 17:41, 9 giu 2008 (CEST)
Come voce l'ho puntata un pò di tempo fa, ma per almeno due/tre settimane ancora non posso toccarla causa esami. Se attendete fino a inizio luglio +o- poi (anche usando la voce eng come riferimento) la posso sistemare io. Ichiki (chiama いっくん) 17:48, 9 giu 2008 (CEST)
X me è ok lasciarla ancora per un po. gli avvisi però restano e altri potrebbero decidere di cassare senza preavviso. Grazie cmq a tutti x l'opinione. --Acchiappasogni 23:39, 9 giu 2008 (CEST)

Episodi di One Piece[modifica wikitesto]

Perché abbiamo una voce per gli episodi usciti in Giappone (Episodi di One Piece) e una per gli episodi usciti in Italia (Episodi di All'arrembaggio)? Serve veramente ripetere 195 episodi in entrambe le pagine? --EXE.eseguibile 00:05, 10 giu 2008 (CEST)

No, non serve, si mette un bel {{nihongo}} per ogni titolo italiano e amen. Saghe inventate a parte.--Kōji parla con me 00:46, 10 giu 2008 (CEST)
Basta imparare ad usare {{Episodi Anime}}, che prevede sia la data giapponese che quella italiana, oltre ad avere lo spazio per tutto. Il titolo giapponese tradotto va tolto se il titolo italiano è uscito. -- Xander  サンダー 10:41, 10 giu 2008 (CEST)
Secondo me invece le pagine non sono da unire, perché sono utili sia i titoli dell'edizione originale che di quella italiana. Anche sulla wiki inglese fanno così (1 e 2, rende molto più chiara la situazione.--FilippoMMCXCII 15:32, 10 giu 2008 (CEST)
Non siamo quì per trattare una cosa dal punto di vista italiano e da quello giapponese. Si tratta dal punto di vista generale e basta. Si parla infatti di titoli di episodi in italiano e in giapponese, e la trama e la stessa. Si può sapere quale sia la differenza tra le due pagine? --EXE.eseguibile 15:34, 10 giu 2008 (CEST)
Ribadisco, anche secondo me è inutile mantenere due voci distinte quando con il template indicato da Xander si possono organizzare tutte le informazioni in una sola pagina.--Kōji parla con me 15:37, 10 giu 2008 (CEST)
La differenza c'è, perché in episodi di One Piece si usano i titoli dell'edizione originale tradotti, mentre in episodi di All'arrembaggio! compaiono i titoli dell'edizione italiana, inoltre nei riassunti hanno usato i nomi modificati nel doppiaggio italiano e c'è anche un paragrafo relativo ai cambi di nomi.--FilippoMMCXCII 15:39, 10 giu 2008 (CEST)

Rientro. Mi chiedo, ma queste differenze non sarebbero più visibili se trattate nella stessa pagina?--Kōji parla con me 15:42, 10 giu 2008 (CEST)

I titolo tradotti si usano solo in assenza del titolo italiano, quindi sono da eliminare in principio. Per i nomi dei personaggi, ci sono delle linee guida da seguire. --EXE.eseguibile 15:44, 10 giu 2008 (CEST)
Ma perché i titoli tradotti si dovrebbero usare solo in assenza del titolo italiano? I titoli originali possono essere utili visto che spesso differiscono così tanto da quelli italiani. Ora che ci penso poi, in alcune voci sono presenti i titoli dell'edizione italiana con sotto i titoli in kanji e romaji, ma allora visto che in pochi sanno il giapponese questi titoli a cosa servono? Comunque questa differenziazione in origine era stata fatta perché era stata creata prima episodi di All'arrembaggio e gli autori della pagina non lasciavano inserire gli episodi inediti in Italia.--FilippoMMCXCII 16:05, 10 giu 2008 (CEST)
Si riportano per correttezza i titolo originali. Se parlo di un cartone animato americano, ed elenco anche i titoli degli episodi originali, non è detto che tutti li capiscano. Serve a non trattare l'argomento dal punto di vista italiano. Per eventali traduzioni, non chiedere a me, ma a chi ha creato il template. --EXE.eseguibile 16:09, 10 giu 2008 (CEST)
Perchè in teoria sono ricerca originale. Lasciare kanji è romanji è semplicemente riportare il nome dell'episodio in lingua originale... -- Xander  サンダー 16:09, 10 giu 2008 (CEST)
Beh ma una traduzione fedele IMHO non è una ricerca originale...Comunque capisco che i titoli originali si riportano per correttezza, ma allora non varrebbe la pena anche di scrivere cosa significano (magari aggiungendo un parametro al template)?--FilippoMMCXCII 16:15, 10 giu 2008 (CEST)

Per fare un esempio, sulla wiki inglese in episodi di Detective Conan sono scritti sia il titolo della edizione statunitense che la traduzione.--FilippoMMCXCII 19:46, 11 giu 2008 (CEST)

Infatti in quella pagina è segnalato che mancano le fonti. IMHO noi possiamo presentare solo dati ufficiali: le traduzioni sono una cosa "temporanea" che mettiamo perchè fonti in italiano non ce ne sono proprio. Poi sta alle TV tradurre i titoli degli episodi come più gli aggrada. -- Xander  サンダー 14:02, 13 giu 2008 (CEST)

Template Personaggio 2[modifica wikitesto]

Visto le ultime modifiche al template (cioè l'aggiunta di default dell'immagine "nessuna immagine disponibile" quando non è presente neanche una) si viene a creare questa situazione: le famose pagine "Personaggi di..." che contengono il template per ogni personaggi appaiono ora lunghissime. Visto che in questi casi si cerca di evitare la ripetizione inutile di informazioni per non rendere troppo lungo il template, ora ci sia dati la zappa sui piedi =D Che sia arrivato il momento di eliminare l'uso del template personaggio nella pagine che raggruppano vari personaggi? Faccio alcuni esempi di come siamo messi ora: 1, 2, 3, 4, 5. Intendiamoci, non dico che sia solo questo il motivo: va solo a sommarsi a tutti gli altri già enunciati in precedenza. --EXE.eseguibile 13:56, 10 giu 2008 (CEST)

A mio modo di vedere quell'immagine è BRUTTISSIMA -–- Tano-kunタノくん 14:49, 10 giu 2008 (CEST)
Quoto Tano-kun, veramente bruttina, oltre che inutile, dato che le immagini di personaggi sono comunque sotto copyright (e EDP) e noi dovremmo sempre scoraggiarne l'inserimento, a meno che non sia strettamente necessario. -- Xander  サンダー 14:54, 10 giu 2008 (CEST)
Sempre meglio di quella inglese... Comunque è stata pensata per {{Fumetto e animazione}}, poi qualcuno ne ha chiesto l'estensione anche a {{personaggio}}.--Kōji parla con me 15:01, 10 giu 2008 (CEST)
Allora possiamo dire che il 90% delle immagini caricate di anime e manga non siano necessarie... se lo sconsigliamo, allora non dovremmo usare un'immagine che invoglia a caricarle. Comunque, a parte l'immagine, cosa vogliare vare con il template? --EXE.eseguibile 15:02, 10 giu 2008 (CEST)
(confl) Le immagini fanno parte delle informazioni, ed essendo wiki un ipertesto multimediale, sono essenziali: l'importante è che siano libere ovvero autorizzate.--Kōji parla con me 15:05, 10 giu 2008 (CEST)
(pluriconflittato) Mi spiego, immagini di quel tipo sono utili quando serve un'immagine in una biografia, della quale si può ottenere un'alternativa libera. Ma non si può ottenere un'immagine libera di un personaggio fittizio, perchè è inevitabilmente soggetto al copyright dell'autore (fanart e cosplay sono casi limite), e quindi per inserirlo dobbiamo ricorrere a licenze non libere e all'EDP. Ora, l'EDP dice che le immagini non libere vanno usate con parsimonia, e solo se non esistono alternative libere, e solo se servono ad illustrare il soggetto della voce: è il nostro caso, ma da qui a piazzarci l'immaginona "Inserisci qui un'immagine, che ci manca!" mi lascia perplesso. Ad esempio in Organizzazione Alba in due mesi ho dovuto far cancellate più di una volta inserimenti indiscriminati di immagini, senza che fosse segnalato in alcun modo: tremo all'idea di quello che potrebbe succedere ora... -- Xander  サンダー 15:09, 10 giu 2008 (CEST)
Mettimola su questo punto: se il template andasse usato solo quando si descrivere un personaggio per voce, non ci sarebbe il problema. Caricare un'immagine andrebbe bene. Il problema è usare il template nelle liste: gli utenti, vendendo il template e l'immagine (sì, entrambi) inizieranno a caricare immagini per ogni singolo template, e non per voce. Siete d'accordo su questo ragionamento o no? --EXE.eseguibile 15:19, 10 giu 2008 (CEST)
Ok. Tutti d'accordo, quindi, ad annullare questa modifica, finchè non si trovi una soluzione migliore? -- Xander  サンダー 15:22, 10 giu 2008 (CEST)
Non possiamo semplicemente eliminare i template personaggio nelle liste di personaggi? --EXE.eseguibile 15:25, 10 giu 2008 (CEST)

(confl) Rientro. In ogni caso ho provveduto a modificare l'immagine di default specificando nessuna immagine libera disponibile.--Kōji parla con me 15:26, 10 giu 2008 (CEST)

(conlfittato, rispondo a exe) No, perchè si eliminano info che non possono sempre essere integrate. Questa è una cosa che va pensata nel lungo periodo. Ora, per prevenire possibili problemi futuri, direi di annullare questa modifica, per poi eventualmente reintrodurla in futuro, quando ci saremo decisi... no? -- Xander  サンダー 15:28, 10 giu 2008 (CEST)
Consiglio di intervenire anche in questa discussione, da cui ha avuto origine il tutto.--Kōji parla con me 15:31, 10 giu 2008 (CEST)
Certo, potete annullare la modifica ed aspettare, ma il problema del template rimane. Non ho ancora sentito una parola sul perché tenere tale template nelle liste. Naturalmente non dico eliminarlo nel senso di cancellarlo in due minuti: si parla sempre di salvare le informazioni presenti. Visto che sarebbe questo il tema di questa discussione (almeno in originale), vogliamo riparlarne? --EXE.eseguibile 15:32, 10 giu 2008 (CEST)
Magari si potrebbe utilizzare il template solo per i personaggi principali ed integrare il resto.--Kōji parla con me 15:38, 10 giu 2008 (CEST)
In effetti così è veramente brutto e io proporrei di rimuovere questo dettaglio da {{Personaggio}}, anche perché levarlo dalle voci di elenchi dei personaggi sarebbe un lavoro macchinoso e secondo me toglierebbe l'immediatezza alle informazioni presenti nel template che stanno meglio lì che nel testo, come doppiatori, prima apparizione eccetera...--FilippoMMCXCII 15:45, 10 giu 2008 (CEST)
Il fatto è che la maggior parte dei personaggi principale ha già una pagina a parte, quindi il template in questi casi non si usare (vedi Personaggi di Inuyasha), e ricade solo sui personaggi minori. --EXE.eseguibile 15:46, 10 giu 2008 (CEST)
Beh sì che i personaggi principali abbiano una voce a parte e non sia necessario inserire un template per loro nelle voci-elenco era ovvio, ma il template è utile anche per i personaggi minori.--FilippoMMCXCII 15:53, 10 giu 2008 (CEST)
Il fatto è che non dappertutto è così. In Naruto, ad esempio, abbiam odeciso di accorpare anche alcuni personaggi fondamentali in alcune sotto-voci, non solo quelli secondari (anche perchè naruto ha 70-80 personaggi...) per poter tener d'occhio meno voci, piuttosto che frammentare gli sforzi in 20-30 voci distinte. Quindi il template per molti serve anche nelle liste. Certo che però un avviso prima di applicare anche qui sarebbe stato gradito... -- Xander  サンダー 15:55, 10 giu 2008 (CEST)
Se vogliamo parlare di Naruto dobbiamo dire che state cercando di rendere la situazione ancora più scomoda, aggiungendo "?" e "sconosciuto" ad ogni paramentro. Facciamo tanto per rendere il template più comodo e leggibile eliminando ripetizioni inutile, ma se poi fate così si allunga ancora di più. --EXE.eseguibile 16:04, 10 giu 2008 (CEST)

<rientro>Non so come sia la situazione per naruto, ma in personaggi minori di One Piece per esempio abbiamo eliminato tutte le ripetizioni inutili possibili, lasciando solo ciò che è necessario e il template non risulta inutile.--FilippoMMCXCII 16:07, 10 giu 2008 (CEST)

Exe, siamo veramente in pochi ad occuparci di Naruto, e io c'ho gli esami. Dato che (senza superbia), Naruto è uno degli anime/manga più seguiti (e anche da una fascia di età bassa, grazie alla Mediaset) gli inserimenti da IP sono innumerevoli e non si riesce a star dietro a tutto. Se trovo qualcosa di errato correggo, ma è impossibile, con certe voci lascio addirittura perdere. -- Xander  サンダー 16:12, 10 giu 2008 (CEST)
In questo caso è ragionevole (tranne che alcuni personaggi non hanno un template). La voce non è comunque funzionale: è troppo lunga (si spreca un sacco di spazio) e l'indice non può essere spostato sulla destra (il che allunga ulteriormente la pagina). Questi sono i problemi maggiori dell'utilizzo, perché la funzionalità non è messa in dubbio (tranne le ripetizioni).
@Xander Il "voi" era in generale, solo per dire che non mi occupo di tale voce. Non vorrei togliere tutti i ? e sconosciuto per poi essere trattato come un vandalo, perché sinceramente non so chi sono gli autori di tali modifiche. Tutto quì. --EXE.eseguibile 16:18, 10 giu 2008 (CEST)
È vero che è lunga (e infatti avevamo creato delle suddivisioni come popolazione celeste o popolazione di Alabasta), ma meno di così non si può scrivere e più di così non saprei come suddividerla. Non ho metto il {{TOChidden}} perché poi se da in un'altra voce c'è un link ad una sezione poi cliccandoci si finirebbe più in basso rispetto alla sezione desiderata.--FilippoMMCXCII 16:26, 10 giu 2008 (CEST)
Ma non si dovrebbe scindere una voce solo perché è lunga: si dovrebbe farlo quando è troppo pesante. Questo è il problema principale. Anche le altre wiki non lo usano nelle liste (eccetto alcune occasioni). --EXE.eseguibile 16:37, 10 giu 2008 (CEST)
Ho creato anche abitanti di Water Seven per ridurre la pesantezza della pagina--FilippoMMCXCII 17:03, 10 giu 2008 (CEST)
Mannaggia, ne abbiamo discusso 4 giorni sul progetto Fumetti e nessuno ha detto "bao", si fa la modifica e qui scatta il putiferio...oltretutto oggi ho avuto da fare in falcoltà col relatore e non mi sono potuto collegare.
Comunque, mi intrometto visto che la modifica l'ho fatta io, avrei una soluzione rapida e (quasi) indolore: inserire un parametro "flag" che se impostato sul valore "no" disabiliti la visualizzazione dell'immagine di default...per intenderci la stessa cosa che avviene col parametro incipit. Che ne dite?
In ogni caso, prima di pensare di annullare modifiche decise da altri progetti (oltretutto non del tutto scollegati da questo) sarebbe bene consultare i suddetti progetti, e se non questi l'autore della modifica. Ricordo infatti che quei 2 template non ono usati solo da questo progetto ma, soprattutto {{personaggio}} anche da molti altri. Acchiappasogni 20:23, 10 giu 2008 (CEST) (Ci tengo a precisare che, anche se può sembrarlo, il mio intervento non ha alcuna intenzione di essere polemico in alcun modo.... solo un po' mi è scocciato veder parlare subito di annullamento senza cosultare nessuno)
Ma scusa, non tutti stanno a vedere tutti i progetti, almeno un avviso lasciarlo di qua non costava nulla... parlavo di annullamento semplicemente perchè non voglio un'invasione di utenti armati di screenshot, abbiamo già abbastanza problemi senza l'immagine, oltre ai succitati problemi di altezza del template nelle liste lunghe.
La tua soluzione comunque non mi piace molto, cioè, adesso bisogna aggiungere pure un parametro e poi andarsi a rispulciare tutte le liste che hanno il template? -- Xander  サンダー 20:26, 10 giu 2008 (CEST)
Infatti lo stavo scrivendo in una postilla di cui mi ero dimenticato...faccio però un'altra considerazione: prova a pensare a quante sono le voce "lista di personaggio" e a quante invece sono le voci "normali" in cui comunque si fa uso di {{personaggio}} e che beneficiano della modifica...non pensi che solo per questo tale modifica dovrebbe essere mantenuta? In ogni caso, è vero che non si è tenuti a seguire tutti i progetti, ma informarsi prima di parlare di annullamento mi sembra quantomeno regola di buona convivenza... soprattutto perché dietro quella modifica c'è, appunto, stato una discreta discussione. Acchiappasogni 20:33, 10 giu 2008 (CEST)
A me la proposta di Acchiappasogni riguardo il parametro va bene, sarà un po' maccinoso sostituire tutto ma se è l'unica soluzione...--FilippoMMCXCII 20:44, 10 giu 2008 (CEST)
A parte che ho solo proposto l'annullamento, quindi non mi sembra il caso di farne un dramma. Naturalmente, per uno che non segue il progetto fumetti, forse è un po' difficile vedere queste discussioni, e si trova il template già applicato su voci che diventano uno sfracelo (vedi) va a vedere la cronologia del template e non può sapere che tutto è frutto di una discussione... o no? E poi io devo ancora capire da dove salta fuori l'idea di invogliare gli utenti ad assumere un comportamento sconsigliato come quello di caricare immagini EDP, con tutti i rischi legali che questo comporta. -- Xander  サンダー 20:50, 10 giu 2008 (CEST)
E allora contatta chi ha fatto la modifica no? Cmq non è questione di farne un dramma, ma di rispetto del lavoro altrui...ricordo, non è usato solo da noi il template Personaggio, anzi... (nota che ho detto noi, visto che anch'io partecipo attivamente a questo progetto).
Riguardo al discorso sull'istigazione al comportamento sconsigliato...boh...io la vedo in senso ottimistico, cioè stimolo a cercare immagini libere. In ogni caso è un valido argomento di discussione, mo lo faccio presente anche ai fratelli maggiori del progetto Fumetti. Acchiappasogni 20:58, 10 giu 2008 (CEST) (Mi sento strano a darmi del fratello maggiore da solo :D)

Ma certo, però capirai che è un po' spiazzante :P In ogni caso, cambiando il codice così:

IMMAGINE (locandina, copertina) 
--><TR><TH colspan="2" style="color: black; background-color: white; text-align: center;"><!--

-->{{#switch: {{{immagine|}}}<!--
-->|no= <!--continua (non scrive nulla, precedono altri template accodati)<!--
-->|#default=<!--
  -->{{#if:{{{larghezza immagine|}}}<!--
     -->|[[Immagine:{{{immagine}}}|{{{larghezza immagine}}}|none|{{#if: {{{didascalia|}}}|{{{didascalia}}}|}}]]<!--
     -->|[[Immagine:{{{immagine}}}|280x330px|none|{{#if: {{{didascalia|}}}|{{{didascalia}}}|}}]]<!--
   -->}}<!-- CLOSE IF

  -->|{{#switch:{{{immagine default|}}}
        |no    = <!--continua (non scrive nulla, precedono altri template accodati)-->
        |#default = {{#switch:{{{posizione template|}}}
                      |corpo    = <!--continua (non scrive nulla, precedono altri template accodati)-->
                      |coda     = <!--continua (non scrive nulla, precedono altri template accodati)-->
                      |#default = {{#if:{{{larghezza immagine|}}}<!--
                                 -->|[[Immagine:No immagini.png|{{{larghezza immagine}}}|none|{{#if: {{{didascalia|}}}|{{{didascalia}}}|}}]]<!--
                                 -->|[[Immagine:No immagini.png|280x330px|none|{{#if: {{{didascalia|}}}|{{{didascalia}}}|}}]]<!--
                               -->}}<!-- CLOSE IF
                 -->}}<!-- CLOSE SWITCH
    -->}}<!-- CLOSE SWITCH

-->}}<!-- CLOSE SWITCH

--></TH></TR><!--
--><TR><TD colspan="2" style="color: black; background-color: white; border-bottom: 1px solid #AAA; text-align: center; font-size: 90%; font-style: italic;">{{#if: {{{didascalia|}}}|{{{didascalia}}}|}}</TD></TR><!-- 
/IMMAGINE

Sarebbe meglio? Non l'ho testato, ma in teoria mettendoci dentro "|immagine=no" la salta... così non serve introdurre nuovi parametri ;) -- Xander  サンダー 21:04, 10 giu 2008 (CEST)

E' vero che non aggiungi parametri, ma dovresti comunque andarti a modificare tutti i template aggiungendo il valore "no" al parametro immagine.
Tralasciando questo particolare pratico, dal punto di vista semantico la modifica che proponi non è del tutto corretta in quanto assegneresti ad un parametro con uno scopo ben preciso (quello di specificare l'immagine da visualizzare) anche il compito di stabilire se visualizzarla o no...lo so che è una finezza, ma già che bisogna fare comunque modifiche (come ho detto sopra, bisognerebbe comunque aggiungere "no"), facciamole con raziocinio. ;) Acchiappasogni 21:37, 10 giu 2008 (CEST)
Adesso, era solo per non aggiungere un parametro in più, in modo che la sostituzione la si possa fare quasi in automatico, e per non complicare ulteriormente la sintassi del template. -- Xander  サンダー 21:41, 10 giu 2008 (CEST)
 ;) Questo l'avevo capito, ma la sostituzione va comunque fatta e aggiungere un parametro sì/no IMVHO non cambia molto nella complessità del template. Acchiappasogni 22:05, 10 giu 2008 (CEST)

Scusate, non entro nel merito ma mi preme fare una precisazione. Ho letto l'importante è che siano libere ovvero autorizzate: questo è un errore, consiglio la lettura di Wikipedia:Copyright immagini#Licenze d'uso, che portarà alla conclusione che scrivere "nessuna immagine libera disponibile" è una cosa senza senso (sempre ammesso che ci sia un'immagine, sarà sicuramente non libera).--Trixt (msg) 01:52, 11 giu 2008 (CEST)

In effetti sarebbe meglio mettere "nessuna immagine autorizzata disponibile" (anche se qualcosina di libero comincia a esserci, dubito diventi un trend per i fumetti :)). Kal - El 14:43, 11 giu 2008 (CEST)
Non è né un errore, né una cosa senza senso, semmai può essere poco diffuso. Giusto per essere precisi, altrimenti sì che diciamo cose sbagliate.--Kōji parla con me 15:55, 11 giu 2008 (CEST)
Ho provveduto alla modifica.--Kōji parla con me 16:07, 11 giu 2008 (CEST)

Drama[modifica wikitesto]

Nell'ampliare la disambigua mi sono accorta che ci sono parecchi collegamenti in entrata da voci relative ad anime e manga, e che il termine viene spesso usato come genere. Ha senso prevedere una voce Drama (manga) come genere specifico, o è semplicemente il genere Drama della lingua inglese che corrisponde, approssimativamente, al genere drammatico? ary29 (msg) 22:21, 10 giu 2008 (CEST)

Posso dirti che quì non viene usato "drama" come genere in ogni caso. Il problema è che en.wiki classifica molti manga come drama, e quando queste voci vengono tradotte e portate quì, viene lasciata erroneamente la dicitura drama. Come hai detto tu corrisponde al genere drammatico, ma il termine sembra acquisire vari significati secondo il contesto. --EXE.eseguibile 22:39, 10 giu 2008 (CEST)
Parlando di anime comunque drama prende il significato classico di "telefilm giapponese", quindi si parla di drama ogni volta che un manga o un anime vengono portati in tv con gli attori reali ;) (a quanto so io) Quindi più che Drama (manga) sarebbe Drama (Giappone) o qualcosa del genere, anche perchè sui siti di sharing giappo loro parlano di drama e drama stranieri anche per indicare i telefilm americani, non solo per parlare delle trasposizioni di anime. Ichiki (chiama いっくん) 23:41, 10 giu 2008 (CEST)
Nella mia ignoranza sull'argomento (lo ammetto), la descrizione mi sembra rientri pari pari nella definizione di dramma, nel senso vero nel termine e non nell'accezione che ha assunto comunemente al giorno d'oggi.
Se così fosse, bisognerebbe trovare una "traduzione" in italiano che renda lo stesso concetto, visto che la parola dramma, come dicevo, ha (purtroppo) assunto una connotazione vicina a tragedia. Acchiappasogni 00:00, 11 giu 2008 (CEST)
Anche io direi che drama è il nostro "dramma". Sono importazioni da en.wiki: gli americani usano, per esempio, drama nel composto teen-drama per indicare il genere di serie TV come The O.C. o One Tree Hill, le quali hanno ovvie (credo) componenti drammatiche nella trama. --Kal - El 00:05, 11 giu 2008 (CEST)

Ad ogni modo, per quanto riguarda questo progetto, confermo quanto detto da Ichiki quando specifica che in Giappone con ドラマ , (dorama?) si indicano propriamente i telefilm.--Kōji parla con me 00:19, 11 giu 2008 (CEST)

È comunque difficile definire dramma, perché corrisponde ad una forma scenica oppure all'arte di recitare. Non è un concetto visito al genere drammatico, quindi non si può utilizzare drama o dramma come genere nel template, tantomeno dorama. Su en.wiki drama viene utilizzato come genere drammatico, cioè che si basa su sentimenti ed emozioni forti, e corrisponde quì al film drammatico, non al dramma. --EXE.eseguibile 00:27, 11 giu 2008 (CEST)
Infatti, la mia precisazione era volta a confermare che in Giappone drama non è un genere ma un format.--Kōji parla con me 13:32, 11 giu 2008 (CEST)
Certo, intendevo solo dire che non possiamo comunque fare reindirizzare il drama del template a dorama, tutto quì. La situazione va comunque risolta, quindi ho cancelliamo drama in tutti i template, oppure lo facciamo linkare a qualcosa di diverso da una disambigua. --EXE.eseguibile 13:41, 11 giu 2008 (CEST)
Non si potrebbero indirizzare le voci dei manga/anime che nominano il drama ad una voce (da creare) in cui si dice più o meno che con ドラマ , (dorama?) in Giappone si intendono i telefilm? Del tipo "Con ドラマ , (dorama?) si intende in Giappone la produzione sia nazionale che estera di serie televisive..." o qualcosa del genere. Ichiki (chiama いっくん) 13:51, 11 giu 2008 (CEST)
Le due cose non coincidono: RG Veda è classificato drama su en.wiki (inteso come opere drammatica), e quando è stato tradotto quì, si è lasciata la dicitura drama. Quel drama non significata dorama. Non c'entra niente, perché è un manga ambientato in un mondo mitico. Come RG Veda, tutti gli altri manga che sono categorizzati come drama, non hanno nulla a che vedere con dorama. --EXE.eseguibile 13:54, 11 giu 2008 (CEST)
Vista la situazione obbiettivamente caotica sotto molti punti di vista, IMHO l'unica soluzione possibile sarebbe quella di eliminare il "genere" drama da ogni voce che lo riporta, specificandone eventualmente un altro. Acchiappasogni 14:09, 11 giu 2008 (CEST)
8conflittato) Ah giusto. Se non erro a volte quel "drama" delle voci eng per alcuni manga/anime era stato reso come "drammatico". Il problema comunque è che le voci eng per quasi tutte le serie mettono "drama", e quando non lo mettono lo hanno le voci italiane. Spostare tutti quei "drama" che portano alla disambigua a "drammatico" (anche se così sembra che le serie siano tragiche)? Ichiki (chiama いっくん) 14:11, 11 giu 2008 (CEST)
Usare "drammatico" sarebbe corretto, solo che poi si arriverebbe a film drammatico, piuttosto che ad una definizione di opera generale drammatica. Un manga che riporta ad un film drammatico è una cosa un po' strana. Le possibilità sono: 1) spostare a drammatico (categoria corretta) anche se rimanda al genere cinematografico, oppure 2) cancellare drama.
Sono del parere che bisognerre creare una lista dei generi disponibile tra gli anime e i manga, ed inserirli nelle opzioni che il template offre di suo. In pratica rivedere questa striscia: <!-- Comico | Commedia | Fantascienza | Horror | Poliziesco | Satira | Sentimentale | Romanzo realistico | Romanzo storico | ... -->. --EXE.eseguibile 14:28, 11 giu 2008 (CEST)
In effetti il drama inglese dovrebbe corrispondere al gekiga nipponico.--Kōji parla con me 01:13, 12 giu 2008 (CEST)
Comunque dovremmo riparlare dei generi, perché ci sono molti sottogeneri che vengono ignorati o sono mal categorizzati. Per esempio, nelle opzioni del template "Hentai", "Yaoi" e "Yuri" vengono collocati tra i generi demografici, mentre sono dei sottogeneri di essi. Esistono sia shōjo manga con tematiche yuri, sia shōnen manga, anche se in numero minore. Stessa cosa per mahō shōjo, che è un sottogenere dello shōjo e non un genere a parte (per esempio, Cutie Honey andrebbe categorizzato shōjo e poi mahō shōjo). --EXE.eseguibile 16:23, 12 giu 2008 (CEST)

Terzo criterio di nomenclatura: Sailor Moon[modifica wikitesto]

Dopo la lunga discussione che ha portato alla creazione delle ragionevoli linee guida per la nomenclatura italiana e originale dei titoli con singolo o doppio adattamento, eccoci arrivati al momento di applicare le leggi che abbiamo stabilito ed accettato. Siamo di fronte alla prima discussione il cui scopo è decidere se l'edizione italiana è «manifestamente più conosciuta, anche se meno fedele all'originale»: il titolo in questone è Sailor Moon.
Come tutti sapranno, esistono due edizioni di questa famosa opera: una è quella televisiva fatta da Mediaset (arrivata prima) che ha cambiato tutti i nomi giapponesi sostituendoli con versioni nostrane più o meno fedeli e più o meno riuscite; la seconda è quella cartacea della Star Comics (arrivata dopo), che in un primo momento si è appoggiata sulle scelte compiute dal famigerato Nicola Bartolini Carrassi, poi ha aperto gli occhi ed ha riattribuito a tutti i personaggi i nomi originali.
IMHO la versione televisiva è ENORMEMENTE più nota di quella originale (purtroppo), quindi suppongo che per Sailor Moon sia possibile applicare l'eccezione alla terza regola. Propongo un +1 per scegliere la [prima] versione italiana e -1 per scegliere la [seconda] versione [italiana più vicina all']originale. Se ho sbagliato qualcosa o i criteri di votazione non sono corretti correggetemi! Altrimenti, buona votazione.L'aggiunta in parentesi quadre è mia.--Kōji parla con me 00:24, 11 giu 2008 (CEST)

  • +1 --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 00:15, 11 giu 2008 (CEST)
  • 0 con scappellamento verso il -1 :), ma di Sailor Moon, lo confesso, non so una cippa... --Kōji parla con me 00:24, 11 giu 2008 (CEST)
  • -1, mi sembra una cosa che va contro ogni nostro sforzo di preservare l'originalità dell'opera. Io conoscevo i nomi originali ancor prima della pubblicazione italiani di essi. Vogliamo veramente passare da a Bunny, Morea, Rea, Ottavia, e via dicendo? Mi volete spiegare cosa risolviamo? E aggiungo, che ogni progetto decide le proprie regole, quindi non è assolutamente vero che bisogna usare per forza la versione più conosciuta. --EXE.eseguibile 00:31, 11 giu 2008 (CEST)
La domanda non è «preferite la versione originale o quella televisiva?», bensì «in Italia, è più nota la versione originale o quella televisiva?». Se devi cambiare voto fallo pure. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 19:20, 12 giu 2008 (CEST)
È più nota quella originale. Grazie, ma rimango con il mio voto =D EXE.eseguibile 19:27, 12 giu 2008 (CEST)
  • 0 +1 veramente indeciso, leggermente portato verso i nomi originali -- Xander  サンダー 00:45, 11 giu 2008 (CEST) (ma qualcuno dorme qui la notte?) Dopo averci riflettuto a lungo, cambio. Personalmente sarei per i nomi originali, ma se dovessi mostrare a tot persone una foto di Bunny/Usagi, il 99% mi risponderebbe bunny (se non mi prende per pazzo prima, ovviamente :P) -- Xander  サンダー 19:38, 12 giu 2008 (CEST)
  • +1 Assolutamente. Tant'è vero che io conosco praticamente solo i "nomi Mediaset" (purtroppo).
Ricordo a tutti (senza polemica, sia chiaro) che la discussione in proposito alle osservazioni fatte da Exe è già stata fatta in sede di decisione delle suddette linee guida. Qui si sta decidendo un'altra cosa: se sia oggettivamente più conosciuta una versione piuttosto che un'altra, a prescindere dal fatto che sia la "migliore" o meno. Le linee guida sono state stilate, mi sembra inutile ora ignorarle. Acchiappasogni 00:55, 11 giu 2008 (CEST) (@Xander Mi sa di no :D)
  • +1: Decisamente più conosciuta la versione italiana, nel bene e nel male. SM su Rete 4 alle 20 faceva ascolti paurosi. -–- Tano-kunタノくん 11:23, 11 giu 2008 (CEST) (dormo pure la mattina :P)
  • -1 --Hikari (msg) 20:33, 12 giu 2008 (CEST)
  • +1: non senza soffrire. Personalmente sono una purista, e l'idea che Haruka debba finire con il chiamarsi Heles mi fa accapponare la pelle. Tuttavia, chi si accosta a Sailor Moon per la prima volta, purtroppo, lo fa attraverso l'anime andato in onda in TV e nonostante questa cosa mi dia profondamente fastidio, la stragrande maggioranza degli utenti non andrà mai a cercare Haruka e Michiru, bensì Heles e Milena (e tutte le altre, ovviamente). Poi, va da sé, chi vuole approfondire lo farà lo stesso, ma penso sia dovere del progetto permettere al "niubbo" (usato in senso buono e contrapposto, in questo caso, ad otaku) di arrivare alla voce. Pertanto... vada per le voci Mediaset. - Haruka scrivi ad はっちゃん 01:28, 14 giu 2008 (CEST)
Esatto Haruka. In ogni caso, per consolarti, sappi che l'adozione dei nomi Media$et vale solo per la pagina principale: le pagina delle adorabili Haruka e Michiru resteranno intonse. ;) --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 01:41, 14 giu 2008 (CEST)
In realtà, l'adozione di un adattamento piuttosto di un altro vale per tutte le voci connesse all'opera, personaggi inclusi, altrimenti avremmo il caos.--Kōji parla con me 21:24, 14 giu 2008 (CEST)
Una piccola nota a margine, un aneddoto di vita vissuta. Proprio ieri sera, parlando al tel con la mia ragazza si è finiti a parlare del nr di serie di SM e, non sapendolo personalmente, l'ho mandata a vedere qui su wiki. Appena aperta la pagina la prima cosa che ha detto è stata: "Perché ci sono i nomi diversi?", al che le ho dovuto spiegare tutta la tiritera. (Ci tengo a precisare che alla fine della tiritera la sua seconda domanda è stata: "E perché nel cartone li hanno cambiati?"...)
Dico questo non tanto per suffragare una scelta piuttosto che l'altra, ma per far notare come molto spesso la maggior parte degli utenti casuali (e i "niubbi" di Haruka ;)) capitano sulle voci per cercare un particolare e non per leggersi tutta la voce. Quindi trovandosi i "nomi diversi" da quelli che pensano i nomi "veri", restano spiazzati. E' questo il motivo per cui a suo tempo ho tanto insistito per l'introduzione di quella 3° Legge della Mangonomia! =D Acchiappasogni 09:38, 14 giu 2008 (CEST)
La voglio sapere! --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 16:04, 14 giu 2008 (CEST) ehm sarebbe il "Terzo criterio di nomenclatura"...:S Acchiappasogni 16:29, 14 giu 2008 (CEST)
Pur'io! - Haruka scrivi ad はっちゃん 16:48, 14 giu 2008 (CEST)
"l'adozione dei nomi Media$et vale solo per la pagina principale: le pagina delle adorabili Haruka e Michiru resteranno intonse." ???!!!! che senso ha? se si decide una nomenclatura non si usa quella sempre? così è ancora più un pasticcio. --82.54.123.225 (msg) 20:46, 14 giu 2008 (CEST)
Continuiamo questa discussione più sotto. ↓↓↓ --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 15:08, 15 giu 2008 (CEST)

Criteri e regole per la votazione[modifica wikitesto]

Scusate l'interruzione: quanto la facciamo durare la votazione? Una settimana? O decidiamo un tot numero di voti? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 23:20, 12 giu 2008 (CEST)

Secondo me una settimana è più che sufficiente e, considerato che ci sono 75 wikipediani coinvolti nel progetto, direi che 10 votanti (astensioni comprese) sia il giusto quorum minimo per la validità del sondaggio. Per il computo dei voti, poi, credo possa bastare la maggioranza semplice dei votanti. Che ne dite? Se siamo d'accordo possiamo anche aggiornare la linea guida indicando modalità e criteri della votazione.--Kōji parla con me 01:00, 13 giu 2008 (CEST)
Ho qualche dubbio sulla necessità del quorum di 10 voti: se non lo si raggiunge, se ho capito bene bisogna lasciare la situazione così com'è col rischio di non "sanare" potenziali usi promiscui dei nomi di versioni diverse. Comunque è un caso piuttosto remoto e la proposta di Koji per me è accettabile. Acchiappasogni 07:22, 13 giu 2008 (CEST)
IMHO tenderei a mettere un limite di tempo, ma non di quorum. Maggioranza come 50% + 1 dei voti? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 10:13, 13 giu 2008 (CEST)
Rendendo necessario il 50%+1 dei voti, una votazione potrebbe essere resa nulla da un'alta percentuale di astenuti in relazione al totale dei voti.
A questo punto la mia proposta è:
  • votazione aperta per una settimana a partire dall'apertura della votazione
  • possibilità di cambio di voto (possibilmente motivato ai fini della discussione) entro il limite temporale della chiusura della votazione
  • nessun quorum sul numero di votanti
  • decisione finale presa in base al rapporto esclusivamente tra pro e contro in relazione alla somma dei 2 (in pratica è la maggioranza semplice sui votanti escludendo gli astenuti)
In questo modo mi rendo conto che il voto di astensione, nei fatti, non ha alcun valore, ma può comunque essere utile nella discussione per avanzare dubbi o comunque esprimere la propria opinione. Resta però il caso di pareggio...
Così facendo mi sembra che la votazione possa essere parecchio snella ed oggettivamente calcolabile (cioè i voti e i tempi sono sempre visibili). Che ne dite? --Acchiappasogni 11:51, 13 giu 2008 (CEST)

Rientro. Nel mio intervento davo per scontato che il computo dei voti va fatto escludendo gli astenuti (come ad es. avviene per la cancellazione delle voci). Considero comunque necessario un quorum minimo di partecipanti al voto (astenuti inclusi), perché si tratta di deliberare su un'eccezione alla linea guida approvata dal progetto, e che quindi non può essere frutto di un voto espresso solo da pochi contributori; in questo senso 10 partecipanti al voto costituiscono meno del 15% degli iscritti al progetto, quindi un quorum davvero minimo. Per il caso di parità mi sembra ovvio che debba prevalere il principio stabilito nella linea guida, e che quindi l'eccezione debba considerarsi respinta.--Kōji parla con me 16:02, 13 giu 2008 (CEST) @Acchiappasogni: se non si raggiunge il quorum non si deroga alla regola generale che vuole l'uso dei nomi dell'adattamento più fedele all'originale, perché quindi ciò dovrebbe dare adito ad un utilizzo promiscuo dei vari adattamenti? Se questo dovesse essere preesistente, andrebbe semplicemente corretto in base all'esito della eventuale votazione: se vince il sì, saranno utlizzati i nomi "più famosi", se vince il no, quelli più fedeli.--Kōji parla con me 16:09, 13 giu 2008 (CEST)

Sono del tutto d'accordo con Acchiappasogni. Capisco le argomentazioni di Kōji, ma il metodo proposto da Acchiappasogni è piuttosto veloce e semplice. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 17:13, 13 giu 2008 (CEST)
@Koji, ora mi è più chiaro. Non avevo considerato la regola generale e pensavo che, in caso di mancato quorum, la votazione sarebbe stata nulla e quindi non si avrebbe saputo quale versione scegliere. In ogni caso continuo ad avere dubbi sul quorum...in certi periodi dell'anno gli utenti attivi diminuiscono drasticamente, oltre a questo dei 75 iscritti al progetto non ve n'è ke una parte attiva in discussione...ricorda che il quorum di 10 è lo stesso anche per le cancellazioni in cui sono attivi molti + utenti di qui!!! In ogni caso, chiarito quel punto che mi era oscuro, ribadisco che la tua prima proposta era comunque valida. --Acchiappasogni 22:26, 13 giu 2008 (CEST)
Non voglio certo impuntarmi sui 10 votanti, però dico solo che un'eccezione ad una regola condivisa non dovrebbe essere decisa da due-tre persone... se 10 sono troppi allora diciamo 5, insomma, un numero che sia apprezzabile e che testimoni l'interesse dei contributori alla questione. Per il resto concordo con Acchiappasogni, 1 settimana di votazione, si contano solo i +1 e -1, e l'eccezione si ha per approvata se i +1 sono la maggioranza semplice (ossia uno in più dei -1), ovvero per respinta in caso di parità o di minoranza.--Kōji parla con me 01:06, 14 giu 2008 (CEST)
Bene, allora puoi introdurre queste norme sulle votazioni sulla pagina principale del progetto! In ogni caso, siamo già a 7 votanti (di cui un astenuto), quindi il quorum è raggiunto. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 01:26, 14 giu 2008 (CEST)
Dato che al momento della stesura delle regole nessuno (colpevolmente) aveva pensato a un quorum, esso non può essere applicabile a questa votazione (sarebbe retroattivo).--Tano-kunタノくん 12:14, 14 giu 2008 (CEST)
Vero. --Acchiappasogni 15:59, 14 giu 2008 (CEST)
Tante leggi sono retroattive. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 16:04, 14 giu 2008 (CEST)

Rientro. Ho provveduto alla redazione dei criteri discussi e ad inserire il wikilink nella finestra sulla nomenclatura nella pagina del progetto. Ovviamente la votazione su Sailor Moon in corso è valida, anche se aperta senza che fossero stati discussi ancora i criteri (in ogni caso lo sarebbe, avendo raggiunto comunque il quorum).

Mi è poi sorto un dubbio. L'esito della votazione, soprattutto nel caso in cui è negativo, lo vogliamo tombale, ossia definitivo una volta per tutte, o la votazione si può riproporre in seguito, a distanza di un lasso di tempo minimo da stabilire? In proposito mi sembra utile ossevare che più il tempo passa, più i vecchi adattamenti "infedeli" cadranno nell'oblio, per cui se viene respinta oggi la proposta di utilizzarli, a maggior ragione sarà respinta in futuro; al contrario, un adattamento che oggi riteniamo più conosciuto anche se infedele, col tempo potrebbe diventare obsoleto e quello più conosciuto coincidere con quello successivo più fedele.--Kōji parla con me 00:13, 15 giu 2008 (CEST)

Beh, il giorno che se ne sentirà il bisogno, potremmo anche rifare una votazione. Quando, in un futuro prossimo, ri-uscirà il fumetto di Sailor Moon, questo potrebbe influenzare il fandom tanto da sostituire nelle menti l'ormai stratificato nome Bunny con Usagi, Amy con Ami, eccetera. Onestamente dubito che succeda (l'apparizione televisiva fu un fenomeno pop di enrome presa), ma se dovesse cambiare la situazione, allora certo, penso che si potrebbe/dovrebbe rifere la votazione. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 10:09, 15 giu 2008 (CEST)

Precisazione[modifica wikitesto]

Vorrei poi chiarire un punto sul quale, leggendo alcuni interventi, mi sembra si stia creando un po' di confusione. Se per Sailor Moon (parlo di quest'opera perché c'è una votazione proprio su di essa) passa l'eccezione, l'adattamento old fashion vale per tutte le voci connesse, personaggi inclusi, altrimenti si creerebbe una gran confusione.--Kōji parla con me 00:13, 15 giu 2008 (CEST)

Scusa, m'è sfuggito un punto: non andava "mediasettizzata" (in tutto e per tutto) solo la voce principale, lasciando poi fedeli le altre voci? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 09:51, 15 giu 2008 (CEST)
E che enciclopedia sarebbe? In una voce usiamo dei nomi e poi in quelle di dettaglio altri? È chiaro che ci vuole uniformità, altrimenti creiamo solo confusione. Se nella voce principale scrivo Bunny, il wikilink non può che rimandare ad una voce con quel nome principale, che poi, ovviamente, riporterà anche il nome originale di Usagi impiegato nell'adattamento successivo.--Kōji parla con me 13:40, 15 giu 2008 (CEST) P.S.: effettivamente la fonte del tuo equivoco è stato l'uso della dizione "voci principali" nella redazione del testo della linea guida: in realtà dicendo voce principale si intendeva contrapporle ai meri redirect; ora ho modificato il testo in modo da eliminare l'equivoco.--Kōji parla con me 13:50, 15 giu 2008 (CEST)
Esatto, anch'io trovo assurdo chiamare lo stesso personaggio "Bunny" nella voce principale ed "Usagi Tsukino" in tutte le altre, ma se non ricordo male questo s'era detto. Comunque, riparato l'equivoco. Mi spiace per Haruka e Michiru é_è ... ma d'altronde funziona così ovunque: esempio il caso di Harry Potter. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 15:08, 15 giu 2008 (CEST)
Sinceramente era quel che avevo capito sin dal principio, cioè che anche le voci dei personaggi andassero modificate secondo il criterio e secondo i risultati della votazione, ecco perché avevo riportato l'esempio di Haruka e Michiru. E come detto sopra, per quanto il mio cuoricino otaku ne soffra da morire (:P) è la cosa giusta da fare, quindi personalmente non ho obiezioni in merito. - Haruka scrivi ad はっちゃん 14:26, 16 giu 2008 (CEST)

Risultati[modifica wikitesto]

Ridendo e scherzando sul doppiaggio, è passata la settimana utile per votare la rinomenclaturizzazione (???) di Sailor Moon. Ecco i risultati:

Proposta: Ri-nomenclatura di tutte le voci relative a Sailor Moon con i nomi italiani del primo adattamento televisivo italiano

Tipologie Voti % tot. % rel.
Pareri favorevoli 6 66.667% 75%
Pareri contrari 2 22.222% 25%
Astenuti 1 11.111% --
Totale votanti 9 ( 8 ) 100% ( 88.889% )


La proposta è accolta


Conclusione: la voce Sailor Moon e tutte le voci ed essa collegate, per approvazione straordinaria del Progetto:Anime e manga, viene a trovarsi nel caso dell'eccentricità contemplato nel terzo punto dei Criteri per la nomenclatura. La voce principale e tutte quelle secondarie (create e da creare) vanno quindi aggiornate sostituendo i nomi del [secondo adattamento cartaceo italiano più fedeli agli] orginali con quelli [del primo adattamento televisivo italiano], fino a nuovo ordine. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 02:12, 19 giu 2008 (CEST)
(Se ho sbagliato correggete pure, per favore.) Le parentesi quadre sono mie.--Kōji parla con me 02:16, 19 giu 2008 (CEST) Grazie! :) --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 03:05, 19 giu 2008 (CEST) Figurati! ;)--Kōji parla con me 03:07, 19 giu 2008 (CEST)

Certo che alle 3 di notte ne avete dello spirito cavalleresco (o come si dice oggi del fair-play) :)
Comunque visto che esiste quel bel template colorato, mi sono permesso di riscrivere buona parte dell'intervento di panapp (in uesto modo i risultati saltano di più all'occhio anche di chi non ha seguito la discussione) Acchiappasogni 08:41, 19 giu 2008 (CEST)
Aggiungo che ora che si è arrivati ad una decisione dovrebbe cominciare l'ingrato lavoro di allineamento di tutte le voci. Acchiappasogni 09:05, 19 giu 2008 (CEST)
Esatto, il che ci porta al nuovo sottocapitolo riguardante l'eccezione al terzo caso di nomenclatura, che è... --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 15:36, 21 giu 2008 (CEST)

Scrittura e sintassi[modifica wikitesto]

Ovvero: come va scritto ogni singolo nome? Non è un problema da poco. Dovremmo stabilire un metodo chiaro e semplice per scrivere il nome originale di un personaggio, cosa o luogo che non sia insieme chiaro e leggibile e non invadente né pedante. Esempio concreto, copiato-incollato primo paragrafo della prima serie di Sailor Moon:

«La prima serie ruota principalmente intorno ad Usagi Tsukino, una ragazza che frequenta le scuole medie, e tramite una gatta parlante chiamata Luna, scopre di essere una guerriera sailor (セーラー戦士 sailor senshi?), cioè una guerriera il cui compito è quello di proteggere la terra ed il genere umano, trovare la Principessa di Silver Millennium, antico regno lunare e naturalmente le sue compagne. Come guerriera è conosciuta come Sailor Moon, la combattente che veste alla marinara, e inizierà così a scontrarsi con i vari nemici che mirano alla distruzione della Terra.»

A parte che è leggermente mal scritta (ma adesso non interessa), dovrebbe diventare così:

«La prima serie ruota principalmente intorno a Bunny, in originale Usagi Tsukino (月野 うさぎ Tsukino Usagi?), una ragazza che frequenta le scuole medie, e tramite una gatta parlante chiamata Luna, in originale Luna (ルナ Runa?), scopre di essere una guerriera sailor (セーラー戦士 sailor senshi?), cioè una guerriera il cui compito è quello di proteggere la terra ed il genere umano, trovare la Principessa di Silver Millennium, antico regno lunare e naturalmente le sue compagne. Come guerriera è conosciuta come Sailor Moon, la combattente che veste alla marinara, e inizierà così a scontrarsi con i vari nemici che mirano alla distruzione della Terra.»

Nell'esempio, ho indicato fra virgole i nomi con la sintassi «in originale {{Nihongo|Nome del personaggio|Nome in ideogrammi|Pronuncia giapponese}}», ed ho lasciato al template Nihongo i termini semplicemente tradotti ("guerriera sailor", traduzione dell'originale). Ho paura però che questo continuo «in originale» reiterato (benché da usare solo la prima volta che si introduce un personaggio) possa risulatre seccante. Esempio, il secondo paragrafo come dovrebbe venir fuori adattato:

«Già nel primo atto del manga fa la prima comparsa la regina Berillia, in originale Queen Beyl (クイン・ベリル Kuin Beriru?), capo del Regno delle Tenebre, in originale Dark Kingdom (ダークキングダム Dāku Kingudamu?), un gruppo che mira alla distruzione della Terra, da cui la serie prende il nome. In seguito Usagi incontra una ragazza, Amy, in originale Ami Mizuno (水野 亜美 Mizuno Ami?), che si rivela essere Sailor Mercury, cioè la seconda guerriera, protetta dal potere del pianeta mercurio. Usagi incontra inoltre Rea (Sailor Mars), in originale Rei Hino (火野 レイ Hino Rei?), Morea (Sailor Jupiter), in originale Makoto Kino (木野 まこと Kino Makoto?) e Marta (Sailor Venus), in originale Minako Aino (愛野 美奈子 Aino Minako?), che vanno a completare la prima parte del gruppo di guerriere Sailor Team. Con l'avanzamento della storia, le guerriere si scontrano con i seguaci di Berillia, così come con i mostri dal lei mandati, chiamati youma. Grazie al loro potere, e all'aiuto di un misterioso amico/nemico chiamato Milord, in originale Tuxedo Kamen (タキシード仮面 Takishīdo Kamen?, "lo smoking mascherato"), le guerriere riusciranno a sconfiggere i seguaci e la vera mente del Regno delle Tenebre, la perfida Regina Metalia.»

Capite che diventa illeggibile. È evidente che il metedo che ho usato è pessimo, cerchiamone un'altro. Possiamo anche ipotizzare di togliere ogni template Nihongo a fianco ai nomi che hanno una loro pagina (così ci sarebbero anche molte meno parentesi), oppure meglio ancora scrivere il testo tutto in versione Media$et e poi aggiungere un paragrafo a parte in cui si elencano i nomi originali. Che dite? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 15:35, 21 giu 2008 (CEST)

Si potrebbero usare le note ;) -–- Tano-kunタノくん 15:58, 21 giu 2008 (CEST)
Anche, certo. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 16:17, 21 giu 2008 (CEST)
Io metterei i nomi originali semplicemente tra parentesi e lo chiarirei in una nota a pié di pagina una volta per tutte.--Kōji parla con me 17:41, 22 giu 2008 (CEST)
Per quanto mi riguarda la farei ancora più semplice: io metterei i nomi originali solo nelle voci dedicate ai personaggi, per quanto riguarda questi e nella voce principale dell'opera in un paragrafo specifico, un po' come spesso si fa per i doppiatori. In tutti gli altri casi userei sempre il nome italiano, rendendolo wikilink alla voce specifica, la prima volta che viene utilizzato nelle pagine. Idem con patate per tutti gli altri casi. Acchiappasogni 18:12, 23 giu 2008 (CEST) (Spero di essermi spiegato chiaramente, anche se non ne sono così sicuro :S)

Template lista episodi[modifica wikitesto]

scusate la domanda sciocca, ma perche' ci sono 2 template diversi per gli episodi? {{Episodi_Anime}} e {{Lista episodi Anime TV}} si e' vero, uno prevede anche le immagini e l'altro no, ma ce n'e' uno ufficiale da usare? no perche' io avevo usato il secondo quando ho sistemato il layout di Episodi di Eyeshield 21 ma ora mi sono accorto che esiste anche il primo ^^' nella pagina del progetto non e' menzionato nessuno dei due. seconda domanda: visto che per mettere gli episodi tocca chiamare un sacco di volte il template (ogni volta per ogni episodio) non conviene fare il template in modo da usare meno righe possibile per chiamarlo? ossia per capirci con i nomi dei parametri accorciati in piu' possibile, tanto anche se non sono intuibili di primo acchitto c'e' sempre il man no? (la risposta a questa la intuisco cmq: ormai lo usano gia' tanti non si puo' cambiare) --Pavelius aka FutureTrunks 02:36, 11 giu 2008 (CEST)

"Episodi Anime" è stato creato più recentemente e strutturato (se non ricordo male) in modo da ridurre la roba da scrivere per gestire le saghe e ridurne l'impatto visivo nelle voi... col senno di poi, ora che proprio le saghe stanno diventando "fuori legge", magari non è stato un gran guadagno, ma tant'è.
Riguardo il discorso sui nomi dei parametri +corto possibile a discapito della chiarezza ti ricordo che anche nei linguaggi di programmazione veri e propri come java le politiche di "buona programmazione" consigliano di usare "nomi il più possibili chiari ed esplicativi, perché "non si sa mai chi si dovrà trovare a lavorarci sopra"... soprattutto perché spesso si fanno modifiche ai template senza poi riportarle nei manuali. Inoltre ti ricordo che esiste il caro vecchio metodo del "copia & incolla", pratica fortemente usata da ogni programmatore di oggi ;) Acchiappasogni 07:18, 11 giu 2008 (CEST)
Graficamente parlando {{Lista episodi Anime TV}} è la versione "vecchia" e più pesante. E con pesante intendo per il numero di parametri inutili: non possiamo inserire un'immagine per ogni episodio, perché è severamente vietato l'inserimento di più di uno screenshot per pagina (quindi, il parametro immagine è inutile), e stessa cosa per titolo inglese. Il template si è evoluto in una forma più lineare e carina in {{Episodi Anime}}, che naturalmente non riporta parametri inutili. Per il discorso delle saghe, sono presenti in entrambi i template. Quest'ultimo template non è specifico per le saghe, è solo una nuova (e migliore) versione di quello vecchio.
A mio parere si può benissimo passare da "lista episodi Anime TV" a "Episodi Anime", anche perché tutte le pagine che vengono creare ora seguono il nuovo template, ed alcune pagina stanno aggiornando quello vecchio in quello nuovo. --EXE.eseguibile 13:51, 11 giu 2008 (CEST)

Anime Night[modifica wikitesto]

Ciao, vorrei proporre l'apertura di una voce sull'Anime Night di MTV, in considerazione della notizia sulla sua recente chiusura, perché non vada dimenticato questo contenitore di animazione giapponese che ci ha accompagnato per tanti anni. --151.56.39.179 (msg) 22:41, 11 giu 2008 (CEST)

Se hai dati e fonti a disposizione puoi cominciare a crearla tu stesso/a ;).--Kōji parla con me 01:10, 12 giu 2008 (CEST)

Purtroppo non ho dati a disposizione, ho solo fatto la proposta. --151.56.39.179 (msg) 20:49, 12 giu 2008 (CEST)

OK, grazie mille. Ora ci vorrebbe solo un elenco di tutte le serie trasmesse nel corso degli anni. Ho già chiesto in giro a chi lo possiede se può inserirla nell'articolo. --151.56.39.179 (msg) 12:17, 16 giu 2008 (CEST)

Categoria da definire - anime e manga in cancellazione[modifica wikitesto]

Non so perché ma non riesco a mettere il template, comunque se non ci avevate guardato, la categoria Categoria da definire - anime e manga è stata messa in cancellazione. Pensate che questa categoria possa tornarci utile o è giusto cancellarla?--FilippoMMCXCII 10:52, 13 giu 2008 (CEST)

La mia memoria fa cilecca... non riesco a ricordare perché era stata creata. A vederla così, direi che non serve a niente... - Haruka scrivi ad はっちゃん 01:22, 14 giu 2008 (CEST)
Sinceramente neanch'io riesco ad intuirne un possibile uso... motivo per cui sono per la cancellazione (i nomi delle categorie dovrebbero essere i più immediati ed esplicativi possibili IMHO) Acchiappasogni 09:43, 14 giu 2008 (CEST)
Quali dubbi ci potrebbero essere a definire un'opera manga o anime? Anche per me si può cancellare.--Kōji parla con me 13:42, 15 giu 2008 (CEST)
È iniziata la votazione...--FilippoMMCXCII 13:31, 17 giu 2008 (CEST)

Resoconto del Festival della Qualità[modifica wikitesto]

Resoconto analitico del Festival Anime e Manga - Marzo-Aprile 2008 (gli utenti sono elencati in ordine alfabetico)

Dopo diversi mesi dalla sua apertura, ecco qui un resoconto dei risultati ottenuti dal Festival della Qualità di Marzo - Aprile 2008 (che nei fatti si è protratto fino a fine Maggio).

Statistiche generali:

  • Voci totali create = 321
    • di cui template = 13
  • Immagini totali caricate = 57
  • Migliorie totali apportate = 197
  • Totale utenti partecipanti = 32
    • dei quali registrati = 27

Riguardo agli utenti, tra le voci create la fa da padrone AnjaManix che da solo ne ha create quasi 1/3. A distanza si pongono, praticamente a pari merito, DarkAp89Talk ed Ichiki (chiama いっくん), mentre al 3° posto vi sono EXE.eseguibile, Kōji, Rebornedwikiwork in progress... e Valerio79 (Io mi sono tenuto fuori perché il 90% delle voci da me create sono redirect).

Per quanto riguarda le migliorie (destub, unioni, wikificazioni, disorfanizzazioni, template sinottici aggiunti, ecc.), invece, qui invece spicca il sottoscritto (ne ho fatte più della metà), più staccato ancora Ichiki (chiama いっくん) e al 3° posto Mattnet ed ancora Rebornedwikiwork in progress....

In definitiva, per quanto non siano state create le 549 voci previste direi che il risultato alla fine è stato decisamente buono. Per quanto mi riguarda sarei per dare le barnstar indistintamente a tutti i partecipanti.
Acchiappasogni 20:40, 14 giu 2008 (CEST)

Dimenticavo di dire che la pagina del Festival rimarrà al suo posto come utile mezzo di coordinamento e fonte di spunto per chi vuol dare una mano ma non ha idee. A questo proposito potrebbe essere utile linkarla direttamente dalla pagina del Progetto mettendola in evidenza, inoltre (a questo punto) essendo già presenti sulla nuova pagina, si potrebbero togliere le liste delle voci su cui lavorare. Acchiappasogni 20:52, 14 giu 2008 (CEST)

D'accordo con Acchiappasogni. Per l' assegnazione dei premi farei così:

  • diamo le prime due barnstar al primo classificato e la seconda ai due parimerito (tra cui ci son io xD ), la terza darla invece a tutti i partecipanti (della categoria creazione voci).
  • Per l'altra categoria c'è invece l'unica barnstar.

Oppure:

  • Dare le tre barnstar ai primi 3 classificati (in questo caso 4 classificati, visti i due parimerito) e creare una barnstar apposita per tutti i partecipanti che hanno seguito il festival.

Poi nei casi come Reborned, vedere se si è distinto di più nel creare voci o curarle in modo da assegnare il premio specifico. --DarkAp89GTA IV 21:27, 14 giu 2008 (CEST)

Un premio a tutti ci vuole perché meritato però almeno ai primi dovrebbe essere diversificato (anche se sono di parte il mio commento vorrebbe essere NPOV;) ), bel grafico!--AnjaManix (msg) 00:26, 15 giu 2008 (CEST)
Sinceramente, io darei la stessa barnstar a tutti. --Acchiappasogni 10:34, 15 giu 2008 (CEST)
Invece io sono d'accordo AnjaManix e DarkAp, è giusto che chi ha lavorato di più abbia una barnstar diversificata (comunque complimenti per il grafico!)--FilippoMMCXCII 11:07, 15 giu 2008 (CEST)
Beh, come in tutte le competizioni (anche se questa per me non lo è), le "medaglie" vanno differenziate.--Kōji parla con me 13:44, 15 giu 2008 (CEST) P.S.: ma le statistiche si basano sugli aggiornamenti fatti manualmente, o c'è un bot di rilevamento automatico? No, perché nel primo caso io ho dimenticato spesso e volentieri di annotare le modifiche fatte...--Kōji parla con me 13:46, 15 giu 2008 (CEST)
@Koji, i conti li ho fatti io a mano basandomi sulla pagina dei progressi. Nell'introduzione della pagina del Festival era scritto che le modifiche bisognasse riportarle nella pagina dei progressi. Spesso io e altri avevamo cura di annotare per conto di altri le nuove pagine create (era facile, xkè il link passava da rosso a blu) ma per le migliorie bisognava pensarci da soli.
Comunque è anche per evitare cose di questo tipo che io "abolirei" la classifica dando un riconoscimento a tutti quelli che hanno partecipato, anche ha chi si è segnato ma poi non ha voluto/potuto far nulla. Se poi volete differenziarle per me va bene, ma a sto punto bisognerebbe differenziare anche quelle del "lavoro sporco". Acchiappasogni 14:17, 15 giu 2008 (CEST)
In realtà non avrebbe senso, perché allora facciamo prima a premiare chiunque partecipi al lavoro sporco e visto che basta fare una modifica o creare una voce nuova si darebbe un premio a chiunque partecipi a wikipedia stessa, e in quel caso basta creare un automatismo che permette a chi faccia una modifica di ricevere un premio (tipo saluto), quindi aboliamo i festival?;) Del resto ho faticato tantissimo perché venivano cambiate molti dei testi che creavo da persone che non avevano visto l'anime ma solo la versione inglese di wikipedia (che come sempre fa pena, piena di imprecisazioni e da linguaggio quantomeno infantile). --AnjaManix (msg) 16:26, 15 giu 2008 (CEST)

Rientro. Concordo. Ci sono le medaglie d'oro, d'argento, di bronzo e di legno, usiamole ^_^ --Kōji parla con me 16:29, 15 giu 2008 (CEST)

Nessuno sminuisce il lavoro di chi ha creato nuove voci, ma ti posso assicurare che tra creare uno stub ed aggiungere con raziocinio (leggasi:facendo ricerche anche extra wiki) i template FeA o Personaggio, la mole di lavoro è più o meno la stessa. Per non parlare delle pagine e dei paragrafi wikificati (ed intendo correzione ortografica e sintattica, formattazione in wiki-style, uso di template, ecc)... e lo stesso si può dire delle unioni (in cui spesso ci si ritrovava 2 o + voci con gli stessi argomenti e bisognava riscriversi tutto cercando di conservare i contenuti di tutte queste).
Quello che voglio dire è che il mazzo se l'è fatto anche chi ha fatto lavoro sporco, quindi se proprio si vogliono fare le classifiche allora mi sembra giusto ke le si faccia in entrambi i casi. Acchiappasogni 19:08, 15 giu 2008 (CEST)
Non lo metto in dubbio, anche perché è proprio questo tipo di lavoro che io non ho segnalato (a dire il vero ad un certo punto mi sono dimenticato del festival...). Ad ogni modo per me la questione è davvero marginale, se non irrilevante: il lavoro l'ho fatto per piacere, non per dovere, e la mia gratificazione è in re ipsa, come si dice.--Kōji parla con me 19:35, 15 giu 2008 (CEST)
Solo due cosette, 1) creare voci di 20k non lo chiamerei fare stub... Se avessi voluto creare stub avrei creato io da solo le 500 voci.... Spesso e volentieri le nostre voci sono migliori di quelle inglesi. (E questo ci tengo a dirlo, il mio lavoro è di creare voci complete migliori delle altre, se parli di stub hai davvero sbagliato persona) 2) ho perso il conto di quanti personaggi abbia creato nel contempo (fra i personaggi di X, Slayers, Blood+, il conte di Montecristo, Higurashi no Naku Koro ni, Speed Grapher e altri che neanche ricordo più) visto che mi trovo farò anche i personaggi di Bokurano e terminerò gli altri... Non l'ho segnalato perché altri utenti non lo facevano...
Vabbeh, per rilassarmi mi dedicherò alla medicina.... Paradossale vero?;) PS. si vede che odio gli stub, vero?:)--AnjaManix (msg) 20:20, 15 giu 2008 (CEST)
@AnjaManix - Ohi, il mio non era affatto un riferimento al tuo lavoro, che anzi ho trovato spesso più che egregio. Il mio appunto era più generale, visto che avevi praticamente avevi paragonato il lavoro sporco alle mere modifiche degli errori di battitura. Tutto qua. Se hai inteso le mie parole come un appunto personale, mi scuso perché non era davvero mia intenzione.
@Tutti - Tuttavia, e qui mi ricollego anche a quanto detto da Koji, era proprio perché il lavoro che abbiamo fatto (tutti, chi più chi meno) era per piacere personale e per il bene del Progetto e di wiki, nonché per evitare discorsi del tipo "io ho fatto di più anche se non si vede" che avevo proposto di non fare classifiche ma di premiare tutti, nella consapevolezza poi che molti vi avevano partecipato senza segnarsi le modifiche fatte. Poi, ripeto, fate vobis. Su questo Festival io credo di aver detto (e fatto) anche troppo. Acchiappasogni 20:35, 15 giu 2008 (CEST)
@Acchiappasogni, non è colpa tua, sono allergico a certe parole, tutto qua:)--AnjaManix (msg) 20:49, 15 giu 2008 (CEST)
Che vergogna, non sono riuscita a trovare neanche dieci minuti per un edit sfigato. Chiedo *profondamente* scusa a tutto il progetto :( - Haruka scrivi ad はっちゃん 14:21, 16 giu 2008 (CEST)
Non preoccuparti, con tutto il lavoro che c'è da fare ti rifarai ampiamente ^_^ --Kōji parla con me 15:30, 16 giu 2008 (CEST)

:Quindi? Acchiappasogni 22:05, 20 giu 2008 (CEST)

Ho realizzato altre 2 barnstar per il lavoro sporco:

Barnstar anime manga 5.png Barnstar anime manga 6.png

Se vi piacciono diamole e chiudiamo il discorso. Acchiappasogni 00:00, 21 giu 2008 (CEST)
@Haruka: io ho solo creato uno stub e non gli ho manco aggiunto il {{fumetto e animazione}}, e tu sai quanto abbia rotto per introdurne l'uso, quindi sei in buona compagnia. :-)
@Acchiappasogni: sebbene non mi convinca particolarmente un criterio di valutazione del lavoro "a peso", belle barnstar. --dzag (msg) 09:36, 21 giu 2008 (CEST)
@dzag: eh neanche a me...per questo volevo darne una a tutti e chiusa lì. Ora che ci penso, quasi quasi ne faccio anche una settima, così i 3 primi nelle classifiche si beccano quelle personalizzate, e tutti gli altri quella "di partecipazione". Acchiappasogni 10:18, 21 giu 2008 (CEST)

Seiyū e Voice actor[modifica wikitesto]

Ho creato una pagina sui voice actor, ed ho aggiunto un paragrafo sui seiyū. Chiunque volesse contribuire sa dove trovare la pagina, e spero conosca la differenza tra un voice actor e una doppiatore, visto che il progetto:film sta facendo un po' di storie, affermando che siano la stessa cosa. Se qualcuno conosce bene l'argomento, oppure vorrebbe contribuire (o salvare, dipende da come si mettono le cose) alla stesura, sarebbe molto gradito. --EXE.eseguibile 09:49, 16 giu 2008 (CEST)

Perdonami, perché la voce si chima Voice actor invece di, che so, Doppiatore??? Sempre doppiatori sono! Al massimo, vista la minima differenza fra il doppiaggio da zero o il doppiaggio da opera finita, puoi inserire i contenuti della voce che hai appena creato nella voce Doppiatore, secondo me. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 14:12, 16 giu 2008 (CEST)
E allora i seiyū sono dei doppiatori secondo te? I doppiatori doppiano una voce già esistente dalla lingua A a lingua B, mentre i voice actor creano tale voce in lingua A (e quindi non doppiano nessuno, non si doppiano mica da soli!). Non è corretto definire i seiyū (e quindi il 90% di quelli su wikipedia) solo dei doppiatori, perchè dando la voce ai personaggi di anime e videogiochi in lingua originale non significa doppiare. Spero sia chiaro (è una differenza fondamentale che viene ignorata anche quì). --EXE.eseguibile 14:23, 16 giu 2008 (CEST)
Perdonami Exe ma trovo questa questione pura pignoleria. Tanto per cominciare i casi di "auto-doppiaggio" esistono eccome, vengono utilizzati ad esempio quando l'audio originale è "sporcato" da rumori di sottofondo tali da rendere poco chiari i dialoghi. Inoltre "doppiatore" è chi presta la propria voce ad un altro personaggio De Mauro - doppiatore, old.demauroparavia.it. (archiviato dall'url originale il ). non a chi a sua volta gli ha prestato la voce. In Italia il caso più comune è sì quello del doppiaggio cinematografico, ma se vai a leggere la voce doppiatore noterai come il caso, ad esempio, di doppiaggio in oversound si discosti dal comune concetto di "doppiatore" molto di più di quanto non lo faccia quello di "seiyū".
Oltretutto è d'uso comune in Italia chiamare "doppiatori" coloro che prestano la propria voce ai personaggi dei cartoni animati (tant'è vero che nei prodotti di animazione italiani, coloro che prestano la propria voce ai personaggi vengono indicati come doppiatori), pertanto non avrebbe senso creare una voce-doppione che in pochi cercherebbero, piuttosto sarebbe utile crearla come redirect ad un paragrafo specifico sui doppiatori di animazione, nella voce "doppiatore". Acchiappasogni 16:00, 16 giu 2008 (CEST)
Sarà si uso comune, ma non è corretto. Non è corretto dire che i voice actor o i seiyū sono dei doppiatori, perchè non doppiano un bel niente. Puoi controllare benissimo sul De Mauro, che hai controllato in precedenza, anche la definizione di doppiaggio, oppure qualunque definizione di voice actor o di seiyū. Mi sembra che la correttezza sia alla base di un'enciclopedia, così come la precisione. Sennò potrei dire che gli anime, visto che sono conosciuti in Italia come cartoni animati, vadano spostati, visto che sono chiamati così in Italia. Tra l'altro i voice actor lavorano anche dove i doppiatori non lavorano, come in radio e spot, quindi non è una voce doppione. --EXE.eseguibile 16:06, 16 giu 2008 (CEST)
E casomai dovrebbe essere il contrario, visto che i doppiatori sono a tutti gli effetti dei voice actor, quindi la voce principale dovrebbe essere quella. --EXE.eseguibile 16:08, 16 giu 2008 (CEST)
Sarà pignoleria, ma io la vedo come Exe. - Haruka scrivi ad はっちゃん 16:17, 16 giu 2008 (CEST)
Scusate ma...sul DeMauro si recita: "Doppiatore: chi presta la propria voce per il doppiaggio di un film, un cartone animato, una serie televisiva o uno spot pubblicitario". Mi sembra contempli anche i casi da te citati...
comunque, a prescindere dal fatto che il DeMauro non è il vangelo, IMVHO la differenza è davvero labile. In ogni caso non è certo su questo che ho intenzione d'impuntarmi, semplicemente le 2 voci (doppiatore e voice actor) mi sembrano due doppioni. Acchiappasogni 16:39, 16 giu 2008 (CEST)
Questo è a causa mia, perché non ho sviluppato la pagina. Il doppiatore presta la propria voce nel doppiaggio (come hai detto tu). Doppiaggio: riprodurre i dialoghi in una lingua diversa dall’originale. Non si parla di dare la voce originale. Questo è il punto. I seiyū danno una voce originale, e spesso lavorano anche come doppiatori (doppiando serial televisivi in giapponese), ma comunque non possono essere solamente categorizzati come doppiatori. Tutto quì. --EXE.eseguibile 16:47, 16 giu 2008 (CEST)
Tutto quello che segue è strettamente IMVVVHO e forse anche off-topic. Scustemi fin da ora.
Exe, un seiyū È un doppiatore, nent'altro. La parola stessa seiyū si scrive 声優, cioè voce + superiore, cioè indica semplicemente uno che ci "mette la voce sopra" a qualcos'altro. Tornano ad un vecchio discorso, ammesso e non concesso che i manga sono una "tipologia" di fumetto, i seiyū certamente NON sono un tipologia di doppiatore, perché in Giappone è seiyū sia chi doppia un cartone da zero sia chi doppia un film americano, esattamente come in Italia è doppiatore sia chi doppia un cartone da zero sia chi doppia un film straniero. Esempio: nel film Le follie dell'imperatore la grandissima Anna Marchesini doppia Yzma; la Marchesini è una doppiatrice o una voice actor? Probabilmente risponderai che è una doppiatrice perché ha ricalcato un lavoro già fatto, ma io ti dico che invece lei ha dovuto fare uno straordinario lavoro di adattamento alla fonetica ed all'espressività italiana inventando una voce che è diversa da quella americana, con esiti eccezionali... e questo lo fanno tutti i doppiatori: convertono una lingua in un altra e necessariamente cambiano i toni ed i colori. Per esempio, ti sembrerà assurdo, ma io mal sopporto i doppiaggi super precisi della Shin Vision o della Dynit, perché ricalcano pedissequamente il tono dei giapponesi: ma i giapponesi non parlano come noi, hanno una teatralità del tutto diversa e toni assurdi che in Italia sembrerebbero ridicoli ed esagerati. Al contrario, per assurdo, i doppiaggi Media$et saranno pure meno fedeli, ma almeno i personaggi parlano in maniera decorosa e non eccessiva. Infine, e scusa per la filippica lunghissima, sappi che TUTTI i film italiani subiscono doppiaggi che non ricalcano parola parola i dialoghi originali: il senso è quello, le parole a volte no, e la bravura del doppiatore (che è un attore) sta nel farlo sembrare credibile.
Conclusione: la voce è davvero molto ben fatta, ma secondo me va fatta confluire in doppiatore. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 17:10, 16 giu 2008 (CEST)
Non è una questione di grammatica o etimologia. Vedi la definizione di doppiatore in un dizionario, e poi dimmi che seiyū e doppiatore sono la stessa cosa. La pagina rimane lì, perché come ho detto, i doppiatore sono dei voice actor, quindi se volete spostare qualcosa, unite doppiatori a voice actor, non il contrario. --EXE.eseguibile 17:14, 16 giu 2008 (CEST)
Doppiare non vuol dire mettere la voce sopra. Mettere la voce sopra significa dare la voce ad un personaggio che non la ha. I doppiatori si occupano di passare da lingua A a lingua B (oppure nuovamente A). I seiyū danno la voce, non doppiano un bel nulla. --EXE.eseguibile 17:16, 16 giu 2008 (CEST)
Veramente io ho detto che un doppiatore presta la propria voce ad un "personaggio", facendoti anche l'esempio dell'"auto-doppiaggio", ossia di un attore che doppia se stesso x motivi tecnici, in questi caso non c'è nessun passaggio da una lingua ad un'altra.
Riguardo all'animazione, se vai a vedere qualunque produzione italiana (es. Momo alla conquista del tempo e La freccia azzurra di Enzo d'Alò) nel credits vedrai sempre parlare di doppiaggio. Comunque ribadisco, per me non ci sono problemi. Acchiappasogni 17:18, 16 giu 2008 (CEST)
Capisco il tuo punto di vista, ci mancherebbe. Capisco anche che dire voice actor non è il massimo. Capisco che si usa doppiaggio in Italia, ma se guardi in dizionario o qualunche altra fonte autorevole, capisci che dare la voce ad un personaggio non concide sempre al doppiaggio. Se la dai ad un personaggio che ha già un'altra voce, allora è doppiaggio, sia stessa lingua, sia lingue diverse, sia per correggere (auto-doppiaggio). Ma se crei la voce di un personaggio dal nulla, non doppi un bel niente, quindi non si può definire l'attore doppiatore. --EXE.eseguibile 17:23, 16 giu 2008 (CEST)
声優 = seiyū = mettere la voce sopra, in generale. In Giappone, un attore che presta la propria voce ad un prodotto non ancora sonorizzato si chiama seiyū, esattamente come un attore che presta la propria voce ad un prodotto già sonorizzato si chiama pure seiyū. In Italia gli attori che prestano la propria voce ad un prodotto non ancora sonorizzato si chiamano doppiatori, esattamente come un attore che presta la propria voce ad un prodotto già sonorizzato si chiama pure doppiatore. Se il significato etimologico della parola "doppiatore" è «fare il doppio rispetto ad una preesistenza», in ogni caso ormai il significato s'è espanso fino a comprendere qualunque tipo di sonorizzazione di prodotti filmici, e lo stesso è in Giappone, negli USA ed ovunque. Anche il termine "voice actor" in inglese designa sia chi sonorizza un prodotto nuovo sia chi sonorizza un prodotto già sonorizzato. IMHO questa divisione è priva di senso. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 20:12, 16 giu 2008 (CEST)
Primo, ci sono tipi di voice actor, secondo, se leggi la definizione di doppiatore ti rendi condo che non significa "attore che presta la propria voce ad un prodotto non ancora sonorizzato". Prova per credere. --EXE.eseguibile 20:16, 16 giu 2008 (CEST)
Come mai in en:Wiki il termine "voice actor" designa sia chi sonorizza un prodotto nuovo sia chi sonorizza un prodotto già sonorizzato? Inoltre, t'ho già scritto che la definizione che porti ormai si è generalizzata a qualunque attività di sonorizzazione in studio. Infine, come ho scritto sopra, in tutto il mondo la figura che sonorizza da zero e da opera finita viene chiamata con lo stesso nome. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 20:20, 16 giu 2008 (CEST)
Allora perché non si è generalizzata anche su wikipedia? Sia doppiaggio che doppiatore parlano di sostituzione, non si aggiunta originale. Se si è generalizzato nell'uso comune va corretto. Allora che facciamo? Usiamo Olanda e Paesi Bassi come sinonimi visto che il 75% degli italiani pensano che sia la stessa cosa? Oppure cerchiamo di preservare il significato originale, come accade quì? --EXE.eseguibile 20:26, 16 giu 2008 (CEST)
Exe, per l'ennesima volta hai prima compiuto una modifica opinabile (in questo caso la creazione di una voce sovrapponibile con un'altra) e poi ne hai discusso; a rigor di logica il procedimento sarebbe dovuto essere inverso. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 20:58, 16 giu 2008 (CEST)
P.S.: se il Progetto:Cinema (cito) «fa un po' di storie» un motivo ci sarà.

Non mi inserisco nella discussione, ma io trovo il ragionamento di Exe chiarissimo e sono perfettamente d'accordo con lui riguardo la distinzione.--FilippoMMCXCII 21:18, 16 giu 2008 (CEST)

Per quanto abbia (finalmente ;)) compreso il punto di vista di Exe, c'è una cosa che non mi è ancora chiara: ho capito male o "voice actor" è colui che dà voce per la prima volta ad un personaggio che di suo non l'avrebbe, com'è il caso dei personaggi dell'animazione, ma anche come gli animali, giusto? Ma se è così, allora perché en.wiki definisce qui voice actress Veronica Taylor riferendosi al "voicing" di Ash Ketchum, protagonista di Pokemon, in patria "vocalizzato" da Rica Matsumoto? Andando poi a vedere le schede dei personaggi dell'anime, si fa indifferentemente riferimento come "voice actors" alle voci jappe e alle voci USA.
A questo punto però non si dovrebbe parlare di doppiaggio? Il personaggio infatti ha già una sua voce (per Ash, Rika Matsumoto) quindi, Veronika Taylor lo doppierebbe, o quantomeno doppierebbe la Matsumoto. Acchiappasogni 22:10, 16 giu 2008 (CEST)
Perché per gli americani "voice actor" vuol dire doppiatore generico. Sottolineerei inoltre che il dialoghista traduce i dialoghi, non il doppiatore. Il doppiatore originale legge dei dialoghi in lingua originale, il doppiatore di un'altra lingua legge i dialoghi in un'altra lingua, ma ENTRAMBI LEGGONO DEI COPIONI ed ENTRAMBI INTERPRETANO UN RUOLO. Ergo: fanno lo stesso mestiere in due lingue diverse, perché sia il doppiatore originale sia quello di un'altra lingua inventano un personaggio, non di rado diverso fra una lingua e l'altro. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 22:18, 16 giu 2008 (CEST)
Il fatto è che, da quel che ho visto, in inglese esistono 2 verbi to voice e to dub che indicano due cose in parte diverse ma che in italiano (con dolo o con ragione) si traducono con lo stesso verbo: doppiare. Perso che sia da questo motivo che sia nata tutta la discussione. :::A questo punto, o ci accolliamo la responsabilità di introdurre un nuovo inglesismo nella lingua italiana, adottando il termine "voice actor" come nome di quella professione simile ma diversa da quella del doppiatore, o ci adeguiamo alla lingua italiana in vigore e chiamiamo tutti "doppiatori". Acchiappasogni 22:27, 16 giu 2008 (CEST)
La seconda che hai detto. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 22:34, 16 giu 2008 (CEST)
La prima, ovviamente. Chiamara un voice actor un semplice doppiatore non è correto da qualsiasi punto vista.
@Acchiappasogni, Voice actor è colui che recita con la voce. Intrepreta personaggi con la voce (opere animate, opere digitali, videogiochi e parti solo vocali in film), doppia i personaggi occasionalemente (non tutti lo fanno) e occasionalmente si occupa delle parti cantate in alcuni film, in cui l'attore non è all'altezza.
Doppiatore corrisponde solo al secondo caso. Il primo caso, quello dei seiyu, non si può tradurre come doppiatore, linguisticamente parlando, e visto che sia su un'encliclopedia, non si può tradurre in questo modo, perché non possiamo creare ancora più confusione.
Persino su es.wiki si fa questa distinzione, con Actor de voz e Actor de doblaje. --EXE.eseguibile 23:06, 16 giu 2008 (CEST)
L'etimologia delle parole non sempre rispecchia l'uso che se ne fa, altrimenti oggi dovremmo usare il termine "desiderio" solo per indicare zone di cielo prive di stelle, e ci sono mille altri esempi. Un "doppiatore", in italiano corrente, recita opere sia da zero sia complete. Entrambi recitano un copione non scritto da loro ed entrambi devono dare personalità al personaggio che interpretano. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 23:38, 16 giu 2008 (CEST)
Non sto parlando di etimologia (cioè da dove proviene la parola) ma del suo significato sul dizionario italiano di lingua moderna. Il doppiatore non è colui che recita come primo lavoro, ma doppia. Aspettero Acchiappasogni per far evolvere la situazione. --EXE.eseguibile 23:49, 16 giu 2008 (CEST)

Rientro. La discussione si sta parallelamente svolgendo anche qui. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 00:12, 17 giu 2008 (CEST)
P.S. per Exe: visto che sai usare il dizionario per cercare le parole che ti servono, che ne dici di aprirlo anche alla lettera Q per notare che la parola "qui" si scrive senza accento? Grazie.

Ho letto a spanne questa lunga ed interessante discussione. Condivido quanto sostenuto da Exephyo. C'è una fondamentale differenza tra doppiaggio e voice acting di cui deve darsi atto, a dispetto dell'inadeguatezza della lingua italiana nel caso di specie. Anche sui dizionari in mio possesso al momento (Gabrielli e l'Enciclopedia di Repubblica) si afferma in modo inequivoco che il doppiaggio consiste effettivamente nel registrare una voce sostituendo un parlato/recitato già presente; la sostanziale differenza sta quindi nell'esistenza di un'interpretazione preesistente in caso di doppiaggio, che nella prima sonorizzazione di un'opera di animazione, invece, non c'è. Si può approfondire la questione qui, per esempio. Non ritengo questa una questione marginale, perché c'è una bella differenza tra dar voce ad un personaggio per la prima volta, senza alcun modello che non sia la propria ispirazione e sensibilità, e recitare in un'altra lingua (o nella stessa lingua) una parte della quale esiste già un modello.--Kōji parla con me 01:11, 17 giu 2008 (CEST)
In conclusione? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 18:54, 17 giu 2008 (CEST)
In cocnlcusione la voce voice actor ha una sua autonomia che la giustifica e specificamente per il progetto, in quanto definisce e consente di ampliare i seiyu.--Kōji parla con me 20:36, 17 giu 2008 (CEST)
Non capisco perché dobbiamo tenere una voce totalmente sovrapponibile con doppiatore, e solo per una parolina giapponese che i giapponesi stessi, esattamente come in Italia, usano sia per i "voice actor" (sic) sia per i doppiatori. Mi pare paradossale. Stiamo a fare in quattro il capello per definire il ruolo del seiyu, e poi loro stessi usano questa parola sia per chi doppia da zero sia per chi doppia da finito. Ripeto: mi pare paradossale. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 20:46, 17 giu 2008 (CEST)
Edit: gli spagnoli hanno due parole per doppiatore da zero e doppiatore da finito? Buon per loro. Gli inglesi no, i giapponesi no, gli italiani no. Com'è stato detto (non da me) nella discussione del Progetto:Cinema, finché non verrà "inventata" un'espressione consona, nell'uso comune la parola "doppiatore" va bene. Io ho paura che tutto ciò possa apparire auto-ghettizzante.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da panapp (discussioni · contributi) 17 giu 2008 23:26.
Rieccomi dopo una lunga giornata da tesista. Ribadisco che la differenza tra le 2 figure, al fine, mi è chiara, anche se la considero davvero labile connaturata al background linguistico italiano. Comunque, ripropongo il mio dubbio tecnico: quando un anime arriva in italia, "Gli Artisti Una Volta Noti Come Doppiatori" danno voce ai personaggi. Tuttavia a quei personaggi è già stata data una voce da un seiju, quindi i suddetti doppiano il personaggio o il seiju? Acchiappasogni 01:11, 18 giu 2008 (CEST)
L'ho buttata lì anche nella stessa discussione sul progetto cinema, e ci riprovo: e se parlassimo di voci originali e voci italiane? Così aggireremmo il problema della non-differenza in italiano tra doppiatore-voiceacting-ecc.. --Azrael555 01:36, 18 giu 2008 (CEST)
(confl) Come Ferruccio Amendola doppiava De Niro, così i doppiatori italiani fanno con i seiyu, anche se non c'è quel rapporto stabile... Comunque anche gli inglesi hanno termini specifici distinti: voice actor e dubber. Ad ogni modo credo che la differenza esista e sia giusto sottolinearla, così magari dalla Crusca arriva anche un bel neologismo ad hoc.--Kōji parla con me 01:41, 18 giu 2008 (CEST)
Vociattore!!! --Azrael555 01:53, 18 giu 2008 (CEST)
  • +1 per Azrael come presidente dell'Accademia della Crusca. =D Acchiappasogni 07:36, 18 giu 2008 (CEST)

Rientro. Scusate per l'edit sopra, ero io, non l'ho firmato perché avendolo messo egualmente spaziato sotto il mio commento pensavo si capisse che ero sepre io. La discussione sta prendendo, anche grazie agli apporti su Discussioni Progetto:Cinema, una piega risolutiva: la domanda è «su Wikipedia possiamo inventarci cose, mestieri, titoli?». Immagino di no, quindi finché non verrà riconosciuta una figura professionale distinta dal doppiatore allora possiamo continuare ad usare questa. Ripropongo l'accorpamento della voce "voice actor" in "doppiatore". --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 10:21, 18 giu 2008 (CEST)

Come ho già osservato nella discussione nel progetto cinema, con tutta probabilità la lingua italiana non distinguerà mai le due cose, dal momento che il caso statistico di un attore italiano che caratterizzi per la prima volta un personaggio d'animazione è, almeno al momento, estremamente raro. Ciò però non vuol dire - essendo questa un'enciclopedia in italiano e non italiana - che non debba darsi atto di una voce autonoma e distinta, anche se questa deve avere una denominazione in lingua straniera, come già avviene per tante altre voci (target, zoom, ecc.).--Kōji parla con me 13:10, 18 giu 2008 (CEST)
Esempi sbagliati: target e zoom si usano già in italiano e stanno già nel dizionario. "Voice actor" è un'espressione inesistente in italiano e noi wikipediani NON siamo autorizzati ad inventare parole od introdurle da un'altra lignua (se non già usate correntemente). La voce "voice actor" è dedicata ad un'espressione inesistente della lingua scritta, della lingua parlata, della lingua accademica e pure della lingua tecnica professionale del campo della cinematografia. Ripeto per l'ennesima volta (ma mi pare un monologo): è paradossale. Tanto vale scrivere una voce intitolata, che so, "sakana" perché il pesce giapponese è diverso dal nostro e loro lo allevano in maniera diversa, siamo sullo stesso piano. Io ho capito che un "voice actor" è sottilmente diverso da un "doppiatore", ma questo NON accade nella lingua italiana, dove la parola "doppiatore" va bene per ogni attività connessa alla recitazione solo vocale di un attore. Smettiamo di attaccarci all'etimologia ed alle definizioni del dizionario e guardiamo la pratica. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 15:26, 18 giu 2008 (CEST)
Quindi utente italiano, mi dispiace, ma se vuoi leggere la voce voice actor, devi imparare le lingue perché potrai trovarla solo sulle wiki inglese, francese, olandese, danese, spagnola, ecc... bah!--Kōji parla con me 01:09, 19 giu 2008 (CEST)
faccio notare che i wikilink di voice actor portano a Dublagem per la PT, mentre per la ES portano a Actor de voz, che non è come la nostra voce (e poi le correlate sono così succose!). Se chiamassimo qualche poliglotta per far chiarezza temo si resterebbe all'oscuro...--Geminiano onainimeG 01:28, 19 giu 2008 (CEST)
Kōji, ma che dici??? Mi prendi in giro? Come ha notato Geminiano, la stessa voce "voice acting" in en:Wiki rimanda a "doppiaggio", e questo per tutte le lingue, giapponese compreso!!! E su en:Wiki "dubber" non esiste affatto, nemmeno come redirect verso "voice actor"! Smettiamo di prenderci in giro, per favore! Tutti i link che stanno nella voce "voice actor" rimandano alle stesse pagine a cui rimanda la voce doppiatore e se da "voice acting" prendo un interlink verso un'altra lingua, poi quella mi riporta sempre a doppiatore. Ripeto, basta prendersi in giro! Stiamo scrivendo una delle discussioni più lunghe dell'intero progetto per discutere di un voce che non ha senso di esistere in partenza, perché basata su una parola non contemplata dalla nostra lingua e che peraltro esprime un concetto che è già compreso all'interno di un'altra voce, cioè "doppiatore"! Doppiare dal nuovo, recitare uno spot, leggere un audiolibro, eccetera sono i normali compiti del doppiatore, nulla di così eclatante. Ti ripeto, sarebbe come scrivere una voce sulla parola "gardener" ("giardiniere" in inglese) perché gli inglesi invece di occuparsi delle piante (per esempio) si dedicano ai prati... ma sempre giardinieri sono! Comunque, vedo che la discussione sta morendo comatosamente: io parlo, tu rispondi, ti rispondo, mi rispondi, ti rispondo eccetera all'infinito. Mi chiedo che senso abbia insistere se ho di fronte una persona del tutto inamovibile dalla propria posizione (nel bene o nel male). Potrei molto semplicemente proporre la voce per la cancellazione ed aspettare che se ne vada da sola, ma non ho intenzione di farlo finché non s'arriverà ad un parere congiunto (e questo valga come prova della mia buona fede). Sono esausto. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 01:50, 19 giu 2008 (CEST)
Come in uno specchio.--Kōji parla con me 02:25, 19 giu 2008 (CEST)
Pardon? --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 03:06, 19 giu 2008 (CEST)
No, dico, lo stesso vale per me... ;).--Kōji parla con me 03:09, 19 giu 2008 (CEST)
Cioè convieni con me che è assurdo scrivere una pagina su un argomento già trattato in un'altra? E convieni con me che è assurdo scrivere una voce intitolata con un'espressione non riconosciuta da nessun ente più o meno istituzionale e non contemplata manco dalla lingua di strada? Bene, ne sono lieto, perché effettivamente, a ben vedere, queste sono le linee guida di Wikipedia: niente ripetizioni, niente ricerche originali, niente invenzioni o cose pur esistenti, ma non verificabili da fonti. IMHO propongo di mettere il template di cancellazione. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 14:05, 19 giu 2008 (CEST)

Rientro. No, scusa, "lo stesso vale per me" nel senso che rimaniamo su posizioni distinte, tu dici una cosa, ed io ne dico un'altra senza progressi verso un accordo. Per me voice actor non è una ripetizione, non è un'invenzione, né tantomeno una [ricerca originale, per cui, se proprio crea insormontabili problemi una voce a sé, che almeno se ne dia atto nell'ambito della voce doppiaggio o doppiatore.--Kōji parla con me 15:42, 19 giu 2008 (CEST)

Che è esattevolmente quanto propongo fin dall'inizio, dal mio primissimo intervento: non cancellare, ma integrare in "doppiatore". --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 16:59, 19 giu 2008 (CEST)

Un parere su una voce[modifica wikitesto]

A prescindere dalla formattazione oscena, che ne pensate di questa voce? È enciclopedica quella lista di titoli e numeri di pagina?

È da aiutare da aprile, ma prima di proporla per la cancellazione ho preferito consultare chi conosce il manga e l'anime. Acchiappasogni 08:13, 18 giu 2008 (CEST)

Ma...non l'avevi già chiesto non molto tempo fa?^^--FilippoMMCXCII 13:33, 18 giu 2008 (CEST)
Ecco la prova provata di come in periodo di tesi gli studenti universitari invece di elevare il proprio livello culturale si riducono in pappa il cervello....mi scuso con tutti per la perdita di tempo.
Me si va a rannicchiare nel proprio lettuccio (anke perchè dopo quasi 12 ore passate davanti a 2 monitor ad analizzare dati provenienti da 4 computer sono un po' stanchino.....:S) Acchiappasogni 23:52, 18 giu 2008 (CEST)

Adattamento[modifica wikitesto]

scusate ci sono altri 3 anime/manga da decidere:

  • Holly e Benji / Capitan Tsubasa
  • I Cavalieri dello zodiaco / Saint Seiya
  • Dragon Ball

Per i secondi c'è il problema di diverse edizioni italiane (tanto che magari un nome è diverso nell'anime originale, nel manga edizione Star e in Episodio G.. in cui tra l'altro i personaggi hanno il nome originale ma si chiamano "Cavalieri" invece di Saint..). In ogni caso secondo me sono molto più noti i nomi del cartone. --82.50.57.131 (msg) 08:48, 19 giu 2008 (CEST)

Facciamo le votazioni? Io personalmente per Holly e Benji purtroppo opterei per la nomenclatura mediaset, saint seiya non lo conosco e per Dragon Ball decisamente i nomi manga.--FilippoMMCXCII 12:17, 19 giu 2008 (CEST)
Per me si può procedere con le votazioni, che però può aprire solo un utente registrato. Nel merito, però, davvero non saprei dire quale adattamento sia più conosciuto.--Kōji parla con me 13:56, 19 giu 2008 (CEST)

Template Fullmetal Alchemist[modifica wikitesto]

Ciao a tutti!

Trovando personalmente leggermente macchinoso navigare fra le pagine di Fullmetal Alchemist, ne ho creato il template di navigazione. Nel farlo, però, mi sono accorto di una sorta di piccolo "bug" grafico nel template {{animanga}}... qualche esperto può dargli un'occhiata? Si tratta di un problema di allineamento (centratura?) delle prime righe, che vengono diverse rispetto alle successive... Discussione in Discussioni_template:Animanga#Allineamento del testo nelle prime righe.

Inoltre chiedo il vostro parere se {{Fullmetal Alchemist}} vi piace di più così o così? Oppure quali altre modifiche fareste? Per questo ripondete pure in Discussioni template:Fullmetal Alchemist.

Grazie e ciao! --Gig (Interfacciami) 15:17, 19 giu 2008 (CEST)

Qualche parere? --Gig (Interfacciami) 23:33, 20 giu 2008 (CEST)
Il secondo, senza l'immagine dell'alambicco. Non è obbligatoria, e così è un po' squallidina. -- Xander  サンダー 23:58, 20 giu 2008 (CEST)
Ma se qualcuno risolvesse quel bug grafico del template, potendo cosi' ingrandire l'immagine senza stravolgere l'impaginazione? E magari se si trovasse un'immagine piu' adatta...? Ciao! Gig da Mobile

Uso del terzo criterio di nomenclatura per Holly e Benji[modifica wikitesto]

Visto che è stato proposto più su da un IP e che intanto i nomi Mediaset sono già usati su Wikipedia, propongo la votazione per decidere se l'edizione italiana dell'anime è "manifestamente più conosciuta, anche se meno fedele all'originale".

Secondo me, l'edizione Mediaset è esageratamente più conosciuta (ed anche parecchio, visto che lo ha guardato almeno una volta chiunque mi sa!), mentre la maggior parte di coloro che guardavano Holly e Benji in TV probabilmente non hanno neanche idea di chi siano Genzo Wakabayashi o Ozora Tsubasa.

Quindi, se nessuno si opporrà, alle 16:20 del 26 giugno 2008 la proposta verrà accolta per consenso. Se sei contrario, avvia la votazione con un -1.--FilippoMMCXCII 16:20, 19 giu 2008 (CEST)

Discussioni sulla votazione[modifica wikitesto]

Ma a che serve votare se è così ovvio, e siamo tutti d'accordo? Non c'era una cara vecchia policy che dice di non correre alle urne? -- Xander  サンダー 16:29, 19 giu 2008 (CEST)

Sì ma le regole che ci eravamo imposti erano che si dovevano usare i nomi più fedeli agli originali e pensavo che a causa di queste se avessimo voluto usare altre edizioni la votazione fosse stata indispensabile...in ogni caso non è detto che siamo tutti d'accordo, finora ci siamo espressi solo in due...--FilippoMMCXCII 16:35, 19 giu 2008 (CEST)
La votazione, come prescrivono le nostre policy, dovrebbe essere l' extrema ratio, se prorpio non si trova un accordo. Ma aprire una votazione a priori senza prima cercare un consenso mi sembra semplicemente fuori da ogni logica wiki, regole di progetto a parte. -- Xander  サンダー 16:37, 19 giu 2008 (CEST)
Beh se è per questo anche per Sailor Moon non se n'era discusso in precedenza, comunque hai ragione, avrei dovuto attenermi a Wikipedia:Non correre alle urne, mea culpa. A questo punto che facciamo, annulliamo tutto?--FilippoMMCXCII 16:50, 19 giu 2008 (CEST)non si potrebbe archiviare qualcosa di questa pagina? È un po' troppo pesante...
Essendo un caso eccezionale, stando alle regole di nomenclatura, dovrebbe venir necessariamente votato. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 16:56, 19 giu 2008 (CEST)
Infatti, io avevo aperto la votazione proprio pensando ciò.--FilippoMMCXCII 17:00, 19 giu 2008 (CEST)
Permettimi panapp: le policy di wiki vengono sicuramente prima di una qualsiasi regola di nomenclatura: le policy le abbiamo da anni e sono approvate e consigliate dalla WMF; ben diversa è la faccenda per una regola di progetto, approvata tra l'altro due settiamne fa... Su sailor moon si era finiti muro contro muro, e di era dovuti ricorrere a una votazione, ma non è che dobbiamo farlo a priori se prima se ne può discutere un po'... -- Xander  サンダー 17:10, 19 giu 2008 (CEST)

Rientro. Facciamo così: chi è contrario schiacci un tastino, altrimenti la proposta passa per consenso, ok?--Kōji parla con me 19:13, 19 giu 2008 (CEST) Anzi, ho colto l'occasione per apportare una piccola opportuna modifica alla "nostra" regola per conformarla alle policy sul consenso.--Kōji parla con me 19:19, 19 giu 2008 (CEST)

Mi sembra l'idea migliore. Allora cambio quello che avevo scritto.--FilippoMMCXCII 21:06, 19 giu 2008 (CEST)
Scusa Xander, non avevo alcuna intenzine polemica, mi scuso se dal tono sembravo averla. :) Ok, il consenso mi sta benissimo lo stesso! Anch'io sono d'accordo sulla "mediasettizzazione" di Holly & Benji. --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 11:16, 20 giu 2008 (CEST)
Ma nemmeno io: facevo solo presente una questione, non era mia intenzione avere un tono spazientito ;) Tutto a posto quindi :) -- Xander  サンダー 11:17, 20 giu 2008 (CEST)
Che poi non si era deciso di ricorrere al voto solo nei casi dubbi in cui non si è in grado di definire quale fra le due nomenclature, italiana e originale, sia più conosciuta/diffusa qui in Italia? Voglio dire, a me sembra più che evidente che la nomenclatura italiana di Holly e Benji sia ovviamente più conosciuta di quella originale. Quindi non vedo a priori la necessità del voto. O forse ho capito male io? - Haruka scrivi ad はっちゃん 17:02, 22 giu 2008 (CEST)
No, mi pare proprio che tu abbia ragione. Perfetto, allora! --panapp〜パナップ (Ufficio reclami) 17:12, 22 giu 2008 (CEST)

Decisione definitiva sulle saghe[modifica wikitesto]

Scusate se rompo con sta storia, ma ad oggi continuano ancora le continue modifiche ai nomi delle saghe (sempre su Episodi di Naruto, e Episodi di Naruto: Shippūden, sull'ultima saga filler siamo a 4 cambi di titolo). Siamo tutti d'accordo che siano molto belli e che aiutano a suddividere la pagina, ma tenendo conto anche della cancellazione delle pagine relative alle saghe, non è meglio eliminarle in maniera definitiva (in quanto trattasi di ricerca originale)? Adeguiamo anche il template {{Episodi Anime}}? Potremmo alleggerirlo dal pesante codice per le saghe, lasciando magari solo il parametro per mettere che un episodio è un filler, ponendo ad esempio una (F) sotto il numero dell'episodio o a fianco del titolo. Sacrificheremo un po' la leggibilità, ma almeno applicheremmo fino in fondo le nostre policy. -- Xander  サンダー 21:06, 20 giu 2008 (CEST)

Per quanto riguarda le saghe, basta eliminarle dalle pagine in cui non sono ufficiali (cosa comunque da fare prima di adeguare il template). Ma per farlo credo occorra discutere appunto dove siano ufficiali e dove no.
Per quanto riguarda i filler, la proposta della (F) non mi piace per niente, come non mi è mai piaciuta la scelta attuale. La mia proposta è di farlo scrivere in automatico dopo il titolo italiano così come ora accade col titolo della saga. Acchiappasogni 21:45, 20 giu 2008 (CEST)
Beh, per una saga "ufficiale" non è difficile trovare fonti a supporto, ma credo che di quelli famosi solo Bleach le abbia ufficiali in una qualche maniera. Per quanto riguarda l'indicazione di filler, intendi una cosa del genere? -- Xander  サンダー 11:03, 21 giu 2008 (CEST)
Precisamente ;) --Acchiappasogni 11:32, 21 giu 2008 (CEST)
Sbaglio o anche i filler sono qualcosa di tutt'altro che ufficiale? -–- Tano-kunタノくん 12:33, 21 giu 2008 (CEST)

approvo tutto ciò che può eliminare possibili ricerche originali, quindi anche le indicazioni delle saghe. Questa può essere un'ottima occasione per decidere finalmente come dev'essere il template {{Episodi Anime}} che dovremmo usare (per spostarci poi a quello sui tankobon). --Superchilum(scrivimi) 12:38, 21 giu 2008 (CEST)

@Tano-kun: "filler" è un episodio che è presente nell'anime ma non nella storyline manga. Mi sembra un criterio abbastanza oggettivo... non saprei poi se lo si possa anch'esso considerare ricerca originale, però non è sicuramente arbitrario come una saga. -- Xander  サンダー 13:44, 21 giu 2008 (CEST)
È di certo meno arbitrario delle saghe, ma nulla vieta di creare filler per anime originali (es. gli episodi di riassunto). Inoltre le storyline di anime e manga non sono necessariamente assimilabili (ma questo è un altro discorso). Per come la vedo io filler e saga sono concetti validi ma non assoluti. -–- Tano-kunタノくん 14:17, 21 giu 2008 (CEST)
Sulle saghe ho già detto la mia l'altra volta, se sono ufficiali, bene, altrimenti sono ricerche originali e, quindi, male: vanno eliminate. Permettetemi si salutare il ritorno di Superchilum, credo ormai completamente "de-wikizzato" ^_^.--Kōji parla con me 17:47, 22 giu 2008 (CEST)
no, è momentaneo, sono sempre in wikipausa ;-) --Superchilum(scrivimi) 18:02, 22 giu 2008 (CEST)
Quindi si tratta solo di una dose di richiamo, eh? ;)--Kōji parla con me 18:15, 22 giu 2008 (CEST)
Mi sa che non ho capito bene il discorso di Tano-kun... mi fai un esempietto? E Koji, tu che ne pensi sul discorso "filler"? -- Xander  サンダー 17:54, 22 giu 2008 (CEST)
In effetti io i filler li ho sempre intesi come quegli episodi che non sviluppano ulteriormente la trama, essendo costruiti con sequenze già viste in precedenti episodi, magari per fare il punto della situazione prima di procedere oltre con la storia. Ad ogni modo non credo che esistano fonti ufficiali che definiscono un singolo episodio come filler, per cui la loro individuazione è più legata al giudizio che ne dà il pubblico. Il rischio di una valutazione personale priva di fonti è sempre dietro l'angolo, anche se comunque concordo circa il carattere abbastanza oggettivo della stessa. Insomma, lasciare la segnalazione filler non mi scandalizza come l'esistenza di voci su saghe completamente inventate.--Kōji parla con me 18:15, 22 giu 2008 (CEST)
Per quanto riguarda i filler, io la vedo più o meno come Koji, cioè che il giudizio spesso sia dato dal pubblico.
In effetti però , qualcosa che si avvicini ad una fonte di confronto ufficiale in molti casi c'è: prendendo ad esempio Naruto, l'anime è tratto da un manga originale, di cui ripercorre praticamente fedelmente al 100% la storia, eccezion fatta per tutta una (lunga) serie di episodi aggiuntivi, che allungano il brodo ma non aggiungono nulla alla story line originale. In questi casi penso che si possa tranquillamente parlare di filler senza tema di smentite. Altro esempio pressocché analogo è Dragon Ball.
Esistono poi esempi, invece, in cui le vicende di anime e manga si discostano a sufficienza per rendere questo confronto più difficile (ora non mi vengono in mente esempi calzanti). Acchiappasogni 18:07, 23 giu 2008 (CEST)
Per me Dragon Ball è un caso piuttosto particolare. Per quanto ricordo io, anche rivedendo le repliche in televisione, spesso la trama del manga nella trasposizione animata viene dilungata molto, portando alcuni episodi ad essere 50:50, e non proprio "filler" o "presi dal manga". Per episodi del genere come ci si comporta? Io stavo pensando a qualcosa tipo "In parte filler", da aggiungere allo stesso modo dei "filler" nel template. Per esempio anche One Piece a volte ha episodi del genere, specialmente quando inizia/finisce una saga filler, mezzo episodio viene usato per la trama e mezzo per i filler.Ichiki (chiama いっくん) 18:49, 23 giu 2008 (CEST)
IMHO, se vogliamo fare le cose per bene, dobbiamo innanzitutto trovare una fonte da citare per la definizione di filler, al momento voce senza fonti; una volta trovata la corretta definizione di filler (che, come detto, per me è parzialmente diversa), allora potremmo ragionare meglio su come comportarci di fronte ad episodi che rientrino in quella definizione.--Kōji parla con me 19:07, 23 giu 2008 (CEST)
<rientro>@Xander: un esempio di filler in serie non tratta dal manga è quello del Jet Alone di Evangelion.
Ichiki ha fatto notare un'altra cosa molto interessante: esistono anche episodi che possono essere solo a metà filler ^^; La situazione si complica un po'--Tano-kunタノくん 22:04, 23 giu 2008 (CEST)
La voce filler è stata messa in cancellazione pure su en.wiki da qualche giorno a questa parte... fonti direi che è difficle trovarle, essendo un termine molto otaku :P In ogni caso si potrebbe anche lasciar perdere la suddivisione in filler/non filler, come fatto da en.wiki, magari accennando la cosa all'inizio della voce (ad esempio come in Naruto dove tutti gli episodi dal 136 al 220 sono filler). -- Xander  サンダー 00:03, 24 giu 2008 (CEST)
Ho aggiunto il {{F}} alla voce filler; finché non potremo darne una definizione certa, penso sia il caso di astenersi dal connotare episodi in tal modo.--Kōji parla con me 01:46, 24 giu 2008 (CEST)

Per la decisione presa, esprimo tutto il mio disappunto. È vero che sono ricerche originali, ma un minimo di duttilità nell'applicare le regole sarebbe opportuno. Stesso discorso dei filler anche essi sono ricerche originali, ma nessuno si sognerebbe di eliminarli. Una cosa è certa: se si eliminano le saghe, anche l'indicazione dei filler va tolta: anche se obietto su tutta la linea.--_TeRmInEt_Contattami 21:00, 24 giu 2008 (CEST)

io sono d'accordo con Terminet con il fatto che se si eliminano le saghe allora si elimina anche la notazione "filler" (per come intendo io il filler, in attesa di altre fonti a riguardo), ma a differenza sua sono più che d'accordo nel limitare le ricerche originali da fan-site ed eliminarle in assenza di fonti ufficiali. (eddai, arriviamo a una conclusione così possiamo decidere definitivamente se usare o no e come il template {{Episodi Anime}} :-) fremo) --Superchilum(scrivimi) 21:09, 24 giu 2008 (CEST)
Non avrai mai una fonte ufficiale che ti dica che si tratti di un filler o meno, è sempre stato così, forse l'unico modo è guardare i cast di produzione... ma anche lì non è detto.

Questione Saghe... fan-site, su non esageriamo... sì da informazioni in più e de facto si rende leggibile una serie interminabile come Naruto. Così è essere vittima delle regole, nate per tutt'altro.--_TeRmInEt_Contattami 21:25, 24 giu 2008 (CEST)

Qui non stiamo parlando di regole, stiamo parlando del primo pilastro. Mi pare cosa ben diversa, sinceramente. -- Xander  サンダー 21:58, 24 giu 2008 (CEST)

Io ritengo che la voce filler deva rimanere, dove ritengo sia superfluo (oltre che di difficile etichettatura) è nelle liste degli episodi.--Tano-kunタノくん 22:06, 24 giu 2008 (CEST)

Scusate, ma se io scrivo che un episodio non è tratto dal manga (quindi filler), è considerata una ricerca originale? E poi, perché se dovessimo eliminare le saghe dovremmo eliminare di conseguenza anche filler/non filler? Io trovo che la dicitura che un episodio è filler sia molto utile, e per niente di difficile etichettatura o arbitraria: se un episodio non è tratto dal manga è filler, non c'è molto da discutere o di arbitrario IMHO.--FilippoMMCXCII 22:21, 24 giu 2008 (CEST)
Filler è un po' fumoso come concetto: dipende anche da qual'è il livello di intensità del filler. In Naruto, ci sono moltissimi episodi, considerati finora non filler, che hanno comunque delle piccole parti al loro interno "fuori storyline": (es. a memoria, nello Shippuuden la prima parte del 32 non trova nessun riscontro nel manga) sono filler o non filler? Queste aggiunte ci sono un po' dappertutto, e non avendo una definizione ufficiale di filler non sappiamo se possiamo considerarle tali... Puoi provare a cercare una fonte che dica cosa sono i filler, ma credo sarà difficile visto che nemmeno su en.wiki ce l'hanno fatta... -- Xander  サンダー 22:30, 24 giu 2008 (CEST)
(conflittato)
@Tanokun: ma la voce "filler" rimane, si discuteva su decidere cos'era filler o no (in assenza di fonti ufficiali sarebbe da eliminare come riferimento)
@Filippo2192: vedi, è per questo che serve una definizione precisa di filler. "Filler" = "storia diversa dal manga" è un po' diverso da come è scritto alla voce Filler (animazione):

« il termine filler indica una puntata di una serie televisiva o di un fumetto che non è legata o che è legata solo debolmente alla trama principale [...] Nel mondo dell'animazione, specie in quella giapponese, il "Filler" è spesso usato per "allungare il brodo" e dilatare la durata di una serie TV, ampliando l'arco temporale in cui se ne può sfruttare il successo per gli spazi pubblicitari ed il merchandise. »

nessun riferimento a un manga originale, stando a questa definizione un filler ci potrebbe benissimo essere anche in una serie nata come anime, senza nessun manga. --Superchilum(scrivimi) 22:33, 24 giu 2008 (CEST)
Ok, allora ho inquadrato il problema. Certo è che anche con una fonte che dica che un episodio filler è quanto c'è scritto nella voce, dire che un episodio lo è o meno a quel punto sarebbe estremanente arbitrario e non verificabile. Ma allora per gli anime in cui ciò può valere (come Naruto, One Piece o Detective Conan), non si può scrivere che un episodio non è tratto dal manga, limitandocisi ai casi in cui l'intera saga non è presente nel manga(senza ovviamente fare riferimento al concetto di saga, giacché abbiamo deciso di eliminarle)? Per esempio, prendendo l'esempio dello Shippuuden (non lo conosco, quindi potrei sbagliare), non si segnerebbe il 32 che ha citato Xander ma si segnerebbero tutti quelli dal 57 in poi.--FilippoMMCXCII 22:49, 24 giu 2008 (CEST)

Rientro. Dire che i filler siano semplicemente episodi non tratti dal manga originale è riduttivo e inadeguato, dal momento che esistono molti anime originali - ossia non tratti da un'opera preesistente, manga inclusi - che pure presentano episodi filler: penso al famoso episodio 15 di Mobile Suit Gundam, o all'episodio 16 di Wolf's rain, ma ce ne sono molti altri. Il punto è che senza una fonte che definisca cosa sia un episodio filler, non possiamo definirlo noi arbitrariamente, né per di più possiamo affibbiare questa etichetta ad un episodio piuttosto che a un altro. Anche qui nel progetto anime e manga stiamo facendo un'enciclopedia, quindi non possiamo basarci solo su ciò che noi appassionati concordiamo(?) essere un filler.--Kōji parla con me 01:24, 25 giu 2008 (CEST) Tra l'altro, aggiungo, per definire il concetto di filler la strada giusta dovrebbe essere quella di considerare quanto un episodio sia più o meno funzionale ed essenziale rispetto allo sviluppo narrativo della trama; quindi anche se l'anime è tratto da un manga, non è detto che se l'episodio narra vicende non presenti nel manga, allora sia senz'altro un filler, perché spesso gli anime tratti dai manga ne sviluppano poi diversamente la trama volutamente (vedi Akira).--Kōji parla con me 01:32, 25 giu 2008 (CEST)

In merito a quest'ultimo spunto di riflessione, non saprei, potrebbero essere anche delle trappole preparate appositamente in attesa di seguiti; in quel caso sarebbero filler solo in caso di interruzione dell'opera. Comunque, ci vorrebbero fonti.--Geminiano onainimeG 00:29, 26 giu 2008 (CEST)

Aiuto, per Zorro![modifica wikitesto]

La voce è un cartone (o un anime?) prodotto dalla Mondo Tv: La leggenda di Zorro (serie televisiva); lo studio di animazione era finora incerto, se la Mushi Production o la Ashi Production; nella pt:wiki sembrano sicurissimi delle loro fonti: AT-X e ACG; vorrei un parere da parte di qualcuno sulla affidabilità di cotesti riferimenti.--Geminiano onainimeG 00:29, 26 giu 2008 (CEST)

È un anime, in quanto tecnicamente realizzato in Giappone. Queste fonti [1] e [2] confermano quanto presente su pt.wiki.--Kōji parla con me 00:36, 26 giu 2008 (CEST)
Grazie; antoniogenna è di solito affidabile, ma talvolta commette notevoli sviste. Pensavo anch'io che fosse da definire un anime (mi pare di avere capito che la Mondo tv ha soltanto finanziato), ma essendo una coproduzione il dubbio andava discusso.--Geminiano onainimeG 00:48, 26 giu 2008 (CEST)

Vandalismi(?)[modifica wikitesto]

Per cortesia, se qualcuno ha un paio di minuti di tempo chiedo se potete gentilmente controllare gli edit odierni di 87.7.133.173, che ha cominciato vandalizzando voci di cinema e poi è passato al vostro settore (di cui non capisco niente :) Le rimozioni di info ci sono, ma non si tratta di chiari vandalismi es. Grazie mille--Gacio dimmi 14:29, 26 giu 2008 (CEST)

Mi sembra un pazziode che si diverte ad andare in giro a togliere template personaggio e a mettere maiuscole a caso, forse in buona fede. L'ho rollbackato (erano modifiche inutili). -- Xander  サンダー 15:20, 26 giu 2008 (CEST)

Grazie. Mi sembra si fosse fatto vivo qualche giorno fa, lo terrò a mente--Gacio dimmi 23:22, 26 giu 2008 (CEST)

Traduzione dei titoli originali nelle liste di episodi[modifica wikitesto]

È sorto un problema in quanto nella pagina episodi di One Piece sono presenti sia i titoli Mediaset che la traduzione dei titoli originali (oltre ovviamente ai titoli in kanji e romaji). Io avrei voluto lasciare entrambi i titoli perché quelli mediaset si distaccano molto da quelli originali e avere anche quelli originali costituisce IMHO un'informazione in più, ma Xander mi ha spiegato che la traduzione costituisce una sorta di ricerca originale.

Io però non sono d'accordo, perché non mi pare che la traduzione letterale dei titoli ufficiali giapponesi possa costituire ricerca originale e come la usiamo quando l'episodio non è ancora stato trasmesso in Italia, la si può benissimo lasciare anche dopo che l'episodio è stato trasmesso, aggiungendo ovviamente anche il titolo italiano. Che ne pensate? Anche su en.wiki tengono entrambi i titoli, per esempio per one piece, detective conan e doremi--FilippoMMCXCII 16:04, 28 giu 2008 (CEST)

A margine, le tre voci segnalate su en.wiki hanno un avviso bello grande che indica l'assenza di fonti, quindi non so se come esempio c'azzeccano molto ;) -- Xander  サンダー 16:11, 28 giu 2008 (CEST)
(confl) Per me una traduzione - se fedele e consapevole - non è una ricerca originale.--Kōji parla con me 16:13, 28 giu 2008 (CEST)

Glossario di animazione[modifica wikitesto]

Mi chiedo e vi chiedo se non sia il caso di creare un'apposita Categoria:Glossario di animazione, dal momento che ormai in Categoria:Glossario fumettistico vi è una discreta quantità di termini propri esclusivamente dell'animazione e che, comunque, lì non c'entrano niente.--Kōji parla con me 01:29, 29 giu 2008 (CEST)

D'accordo. ne approfitto per dire che le voci Direttore artistico (anime) e Direttore dell'animazione (anime) mi sembrano un po' troppo... di parte, a cominciare dal nome--Geminiano onainimeG 01:59, 29 giu 2008 (CEST)
Appunto il nome è quello, perché riguardano quelle figure professionali nell'ambito specifico dell'animazione giapponese. Per direttore artistico, ad esempio, esiste già la voce "generalista" Art director. Se poi c'è materiale sufficiente a stendere una voce sul direttore dell'animazione più in generale, ben venga la voce Direttore dell'animazione.--Kōji parla con me 02:07, 29 giu 2008 (CEST) Ho spostato Direttore artistico (anime) a Direttore artistico (animazione) e l'ho resa più generale. Per l'altra, invece, se si trovano fonti sufficienti a stendere una voce sul direttore dell'animazione più in generale, ben venga la voce Direttore dell'animazione, dal momento che la figura del sakkan cui è dedicata la voce è molto specifica.--Kōji parla con me 03:21, 29 giu 2008 (CEST)
Nulla da obiettare, e non vedo come potrebbe essere altrimenti :P - Haruka scrivi ad はっちゃん 03:18, 29 giu 2008 (CEST)

Rientro. Allora vi comunico che esistono le nuove categoria:Glossario di animazione e sottocategoria:Glossario di animazione giapponese, riempitele a dovere^^ --Kōji parla con me 04:56, 29 giu 2008 (CEST)

però metterei in quella giapponese solo quelle esclusive dell'animazione giapponese: "character design" ad es. è più generale ed è usato anche nell'animazione occidentale, quindi lo metterei nella categoria principale. --Superchilum(scrivimi) 08:23, 29 giu 2008 (CEST)
Sulla creazione della categoria, ottima idea. :) Anche se forse la proposta era meglio farla in Wikifumetteria, essendo una miglioria d'interesse più generale dei soli anime&manga. Comunque, appena finito questo intervento faccio una segnalazione di là.
Non sono invece d'accordo sulla distinzione tra glossario "generale" e "glossario giapponese", essenzialmente perché, per quanto quelli presenti nella sotto-categoria siano figure specifiche, non "sovrascrivono" (o, meglio, specificano ma sarebbe stata una ripetizione) nessuna figura analoga "generale". Tale distinzione avrebbe senso, IMHO, solo se vi fossero diversi settori specifici oppure se la categoria maggiore contenesse un numero così elevato di voci da renderla un guazzabuglio.
Per capire quello che intendo basta tornare a vedere Categoria:Glossario fumettistico, in cui vi sono voci anche molto settoriali, in molti casi relative ai soli manga... IMHO non c'è confusione anche se esse stanno vicine a termini specifici dei comics americani, o no? Acchiappasogni 08:33, 29 giu 2008 (CEST)
Un po' troppa settorialità, penso anche io. E continuo a non capire cos'abbia di esclusivamente giapponese la figura del Direttore dell'animazione. Fatta una voce generale, si possono sempre fare poi tutte le specificazioni del caso. Qui invece si ripete la mania di dedicare una voce a delle parole estere (come per voice actor).--Geminiano onainimeG 15:21, 29 giu 2008 (CEST)
IMHO, se esistono un Progetto ed un Portale Anime e Manga è perché sussiste una specificità riconosciuta della realtà nipponica nell'ambito di fumetti e animazione, quindi non vedo perché tanta ritrosia rispetto ad un riconoscimento omologo a livello di glossari, tanto più che di termini ce ne sono tanti; rispondendo ad Acchiappasogni e Geminiano, non credo sia una questione di sovrapposizione o settorialità, ma di più rapida e comoda individuazione delle voci di interesse. Mi spiego: se l'utente è interessato ad approfondire proprio i manga e gli anime, avendo un glossario ad hoc (e per questo reputo giusto creare anche la sottocategoria glossario dei manga all'interno del glossario fumettistico) trova prima ed in modo già selezionato quel che gli interessa, senza dover spulciare tutte le voci di un glossario generale. Rispondendo poi più in particolare a Geminiano, vorrei far notare che la questione non è una presunta mania di dedicare una voce alle parole straniere, ma di spiegare parole comuni nella letteratura (sia stampata che web) di settore: nello specifico, la parola sakkan si trova un po' ovunque, e mi sembra giusto che it.wiki ne illustri il significato ai lettori di lingua italiana (tra l'altro la voce è intitolata Direttore dell'animazione (anime), mentre Sakkan è un redirect.--Kōji parla con me 20:42, 29 giu 2008 (CEST)


Sulla specificità riconosciuta degli anime e dei manga all'interno del mondo dell'animazione e del fumetto sono assolutamente d'accordo con te, il fatto è che le mie considerazioni non erano mirate ad un "appiattimento" di questo tipo.
Mi spiego meglio. Quando Koji dice:
se l'utente è interessato ad approfondire proprio i manga e gli anime, avendo un glossario ad hoc trova prima ed in modo già selezionato quel che gli interessa, senza dover spulciare tutte le voci di un glossario generale
ha ragione, tuttavia questo avrebbe senso se il glossario generale presentasse già numerose voci, tali da rendere appunto necessario spulciarlo per cercare voci più specifiche. Ma non è questo il caso! A parte che in effetti diverse voci inserite nella sottocategoria dovrebbero essere generalizzate, mettendole tutte insieme a mio avviso non si crea alcuna confusione.
La sostanza del mio discorso è: categorizzare troppo specificamente non è IMHO sempre utile, a volte può ottenere l'effetto opposto di quello voluto, cioè rendere la ricerca più complessa e macchinosa invece che più rapida ed efficace. Acchiappasogni 21:54, 29 giu 2008 (CEST)
Sull'esistenza di un Portale Anime e Manga, oltre alla specificità (indubbia) di questa produzione, potrei dare anche altre spiegazioni. Ma sarebbero poco lusinghiere per voi che non le meritate :-D Scherzi a parte, anche io mi sarei limitato a Glossario di animazione (a prescindere dal nome infelice, ma così fu deciso al tempo) evitando la sottocategorizzazione, soprattutto in considerazione del fatto che è poco popolata, almeno ora: quindi è quantomeno prematura. Kal - El 23:47, 29 giu 2008 (CEST)
Mi trovo d'accordo col supereroe qui sopra. -- Xander  サンダー 23:55, 29 giu 2008 (CEST)

Rientro. Che volete fare, io penso a lungo termine, del resto non a caso si chiamano "progetti"^^. Comunque, se non c'è consenso rimetto tutto nel calderone, ma vorrei sentire un po' qualcun altro... qui siamo sempre i soliti quattro neko...--Kōji parla con me 03:09, 30 giu 2008 (CEST)

effettivamente quoto gli altri. Per ora manterrei solo quella generale, poi se aumenteranno i termini si potrà creare quella specialistica. --Superchilum(scrivimi) 11:04, 30 giu 2008 (CEST)
Attualmente ci sono 23 termini nel glossario di animazione giapponese e solo 10 in quello di animazione, ossia quello specialistico contiene il 70% dei termini, siamo sicuri che non siano già tanti?--Kōji parla con me 14:21, 30 giu 2008 (CEST)
IMO 33 termini sono davvero pochi...non riempiono nemmeno una schermata del monitor del mio portatile ^^. Acchiappasogni 14:58, 30 giu 2008 (CEST)
Di' la verità, hai un 19" widescreen, eh?--Kōji parla con me 15:13, 30 giu 2008 (CEST)

beh ad esempio character design, mecha design e Direttore dell'animazione (anime) (spostato a "Direttore dell'animazione" e trattandolo in generale) vanno in quella generale, non in quella specialistica (character design ad es. compare erroneamente in entrambe). E anche secondo me 33 sono pochi per splittare le categorie. --Superchilum(scrivimi) 15:19, 30 giu 2008 (CEST) p.s. in ogni caso non sarebbe meglio creare un "glossario di anime e manga", dato che spesso i termini coincidono, es. i generi?

Concordo con gli interventi antecedenti al mio: visto il numero esiguo di voci penso che per il momento un solo glossario sia più che sufficiente. Il bello di wikipedia è la sua dinamicità: se poi in futuro dovessero nascere i presupposti per la sottocategoria del glossario, allora ben venga lo sdoppiamento, ma per ora anche secondo me è prematuro :) - Haruka scrivi ad はっちゃん 15:22, 30 giu 2008 (CEST)
Coglierei al volo il suggerimento di una "vecchia" volpe come Superchilum: creare un glossario unico di anime e manga mi sembra la soluzione più sensata, anche in prospettiva: è perfettamente coerente con il progetto, sarebbe già ricca di voci e... mi risparmierebbe tanto lavoro di backgrade ^^.--Kōji parla con me 15:42, 30 giu 2008 (CEST)
Sulla creazione di questa categoria sono un po' più favorevole, ma presento tuttavia uno scenario: questa categoria dovrebbe (IMO) essere sotto-categoria sia di categoria:glossario fumettistico sia di categoria:glossario di animazione e il suo scopo sarebbe quello di raccogliere quelle voci specifiche di anime e manga che sono comuni sia al mondo degli anime, sia al mondo dei manga, quindi (nella pratica) i generi e poco altro (visto e considerato che molte figure professionali possono essere generalizzate ad un contesto più esteso dei soli anime e manga). Tuttavia (non so perché, ma da otaku-ma-non-solo-otaku ho poca fiducia negli appassionati di primo pelo) già me la vedo proliferare più o meno specifici, più o meno pertinenti e, soprattutto, non sempre riferiti ad entrambi i contesti, col risultato di annullare di fatto la fruttuosa suddivisione fatta poc'anzi.
So di apparire come un catastrofista ed un bastian contrario (oggi ho nelle mie corde l'eloquiar forbito XD), ma non credo di dire cose poi tanto astruse. Acchiappasogni 20:41, 30 giu 2008 (CEST) P.S. @Koji: ho un portatile da 15,4'' widescreen... fosse da 19 per portarlo in giro ci vorrebbe la carriola ;D
Al volo: ma mica devono entrarci solo i termini comuni ad entrambi, glossario di anime e manga comprenderebbe sia i termini comuni, sia quelli specifici esclusivamente degli anime, sia quelli esclusivi dei manga.--Kōji parla con me 20:50, 30 giu 2008 (CEST)
In tal caso allora sono contrario...per il semplice motivo che si renderebbe inutile la suddivisione appena fatta e per tutte le motivazioni già addotte riguardo alla sotto-categoria "xxx giapponese" di cui sopra. Acchiappasogni 21:00, 30 giu 2008 (CEST)

Rientro. Sarò tonto, ma non ti seguo. Il mio obiettivo è comunque di creare una categoria che raggruppi le voci sui termini inerenti il progetto, l'ideale sarebbe un glossario di animazione giapponese ed un glossario dei manga, ma raccogliendo il suggerimento di Superchilum, potrebbe essere utile anche un unico glossario di anime e manga.--Kōji parla con me 23:32, 30 giu 2008 (CEST)

Se ho capito bene la proposta di Superchilum, consisteva in un glossario che raggruppi sì le voci inerenti ad anime e manga, ma solo quelle comuni sia agli anime sia ai manga, come appunto i generi (es. shōnen, shōjo, ecc)... e qui si ritorna al mio post con l'esempio. Ricordo poi che lo scopo della maggior parte delle categorie non è raggruppare le voci dei progetti, ma quello di essere uno strumento di "ricerca esplorativa" dell'enciclopedia, solo in pochi casi può essere utile creare categorie "di servizio" utili al lavoro di revisione (es. stub di xxx), ma non vedo davvero che utilità possa avere la categoria da te proposta se intesa in questi termini.
Se invece l'intenzione è quella di realizzare un glossario specialistico, che senso ha avuto allora separare il glossario relativo ai fumetti da quello relativo all'animazione se poi per gli anime e i manga li si rimette insieme? Capisci cosa intendo? Acchiappasogni 00:06, 1 lug 2008 (CEST)
Capisco perfettamente. In effetti, se hai la pazienza di rileggere più su, la mia idea di glossario specialistico è finalizzata prorpio a favorire la ricerca degli argomenti a chi è interessato più ad anime e manga che al resto dell'animazione e dei fumetti (ma non solo), per cui, ripeto, l'ideale sarebbe avere due glossari, uno per gli anime ed uno per i manga. L'idea di un glossario unico, tuttavia, mi troverebbe comunque d'accordo perché - forse sbaglio - credo che comunque l'interesse per i manga viaggi di pari passo con quello per gli anime e viceversa, per cui un utente in cerca di notizie ed approfondimenti potrebbe trovare utile e pratico anche un glossario del genere.--Kōji parla con me 00:47, 1 lug 2008 (CEST)
Unendo in un solo glossario anime e manga si otterrebbe un glossario con all'attivo già oltre 40 termini, che ora sono sparsi in due categorie, che faciliterebbe di molto la ricerca e l'approfondimento all'utente interessato a manga ed anime. Quindi propongo al progetto la creazione di una categoria unificata Glossario di anime e manga, come suggerito anche da Superchilum più su.--Kōji parla con me 15:03, 4 lug 2008 (CEST)

Avviso cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Takashi Kawamura», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Demostene119 (msg) 10:33, 29 giu 2008 (CEST) PS non sono io il proponente, ho solo notato che non vi avevano avvisato.

Ancora a proposito dei filler[modifica wikitesto]

Considerato che l'attributo "filler" è stato giudicato ricerca originale, penso sia il caso di mettere in cancellazione la voce [[Personaggi dei film e dei filler di Naruto]], dopo averne inserito i contenuti nella voce Personaggi di Naruto. Acchiappasogni 20:14, 29 giu 2008 (CEST)

A dir la verità, mi son sempre chiesto se i personaggi dei filler siano enciclopedici... cioè, alla fine sono apparsi in due/tre puntate l'uno, è abbastanza rilevante per fargli avere una citazione in un'enciclopedia? -- Xander  サンダー 20:41, 29 giu 2008 (CEST)

Su questo la mia opinione è: sicuramente sì. Anche se un personaggio compare in un solo episodio merita quantomeno una citazione con una breve descrizione...
Piuttosto trovo inutile utilizzare il template personaggio per tutti i personaggi delle liste... c'era chi voleva limitarne l'uso alle voci "monografiche", evitandolo nelle liste. Da parte mia trovo che anche nelle liste alcuni personaggi lo meritino, ma di certo non tutti (mi sembra se ne sia discusso poco tempo fa, con qualcuno che proponeva di limitarne l'uso solo quando ci fosse "sufficiente testo a fianco" ed evitando le ripetizioni dei parametri).
Se non avete obiezioni procederei all'accorpamento delle pagine. Sono solo indeciso se mettere la pagina "dei filler" in cancellazione o renderla un redirect. Acchiappasogni 21:41, 29 giu 2008 (CEST)
Dopo che hai trasferito penso che la si possa trasformare in redirect, oppure se correggi i puntano qui (cosa auspicabile, visto che si creeranno una marea di redirect doppi) la puoi mettere in immediata, previo trasferimento della corno nella pagina di discussione di Personaggi di Naruto. -- Xander  サンダー 23:54, 29 giu 2008 (CEST)
Per il momento ho effettuato solo l'unione organica delle due voci. Purtroppo non ho tempo di completare il lavoro e delle cose da fare su Personaggi di Naruto ce ne sono davvero parecchie (controllo dei wikilink, controllo dei link in entrata, controllo della sintassi), come ho indicato anche nel marcatore {{C}} che ho aggiunto in cima alla voce. Acchiappasogni 10:02, 30 giu 2008 (CEST)
Ho corretto i doppi redirect dalla voce dei personaggi dei filler. -- Xander  サンダー 15:25, 30 giu 2008 (CEST)

Modifiche a Naruto[modifica wikitesto]

Volevo chiedere agli appassionati, in particolare a chi segue gli sviluppi della serie al di là della pubblicazione/trasmissione italiana, se vi è possibile verificare le modifiche [3] e [4].

Io, per quanto appassionato, non sono così esperto e soprattutto mi sono vietato alcun tipo di spoiler su quanto non ancora arrivato ufficialmente in italia. Acchiappasogni 20:57, 30 giu 2008 (CEST) P.S. motivo per cui leggere la seconda modifica mi ha rugato un po'

Oddio, la trama va ben oltre quello che è uscito in italia ^^ La seconda modifica ha lasciato un po' perplesso pure me, per il modo in cui è posta. Tra l'altro con Orichimaru non si è mai sicuri di nulla, oggettivamente... -- Xander  サンダー 21:19, 30 giu 2008 (CEST)