Discussioni Wikipedia:Elenchi generati offline/Discussioni utenti anonimi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discussioni_progetto:Coordinamento/Archivio2 § Discussioni_utenti_anonimi, Wikipedia:Bar/Discussioni/Discussioni anonime scadute, Wikipedia:Bar/Discussioni/Proposta di dare la possibilità ai bot di loggarsi come admin e Wikipedia:Admin-Bot § Operazione:_cancellazione_discussioni_di_utenti_anonimi_scadute.

Proporrei di utilizzare un bot per svuotare (N.B. non cancellare) le pagine discussione utente anonimi scadute. Vantaggi:

  • Si elimina un "lavoro sporco" noioso.
  • Si risparmia tempo degli amministratori (che è sempre poco).
  • La cronologia (che è utile per capire se un IP è recidivo) è visibile a tutti i patrollatori.

Svantaggi:

  • I link non diventano "rossi"
  • All'utente anonimo compare un avviso di nuovi messaggi

--Gvf 23:33, 8 set 2006 (CEST)

In effetti... dopo un po' di clic vari rispolvero volentieri l'idea di Gvf. E se invece di cancellarle le svuotassimo? --Paginazero - Ø 23:27, 7 feb 2007 (CET)

Ho svuotato una cinquantina di pagine, l'unico svantaggio è che non diventano "rosse" (nemmeno giocando sul limite di "stub" personale settabile nelle preferenze). Si puo modificare la query in maniera tale che escluda le pagine svuotate e/o mostri la dimensione del testo accanto al titolo della pagina? --Paginazero - Ø 18:34, 8 feb 2007 (CET)

In seguito ad una serie di discussioni in proposito la mia proposta era leggermente diversa e consisteva nello svuotare (via bot) le pagine e sostituire uno speciale template benvenuto per anonimi. Questo anche perchè svuotando appare il messaggio di "c'è posta per te". Inoltre il template dava (ripeteva) alcune raccomandazioni agli anonimi invitandoli fra l'altro a registrarsi. È stata fatta una prova col BimBot, poi è stato detto che ci sono tanti amministratori che non hanno di meglio da fare e che si continuava a cancellarle a mano. Al che io me ne sono lavato le mani e ho continuato a fare altre cose... aL momento non ricordo dove (probabilmente in progetto coordinamento) ci dovrebbero essere delle discussioni in proposito. Gvf 20:59, 8 feb 2007 (CET)

Mmmmhhhh... in effetti il comparire dell'avviso di nuovi messaggi è un altro svantaggio... --Paginazero - Ø 21:13, 8 feb 2007 (CET)
A me l'idea di inserire il template "simil-benvenuto" non pare per nulla male.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 21:50, 9 mar 2007 (CET)

Il template in questione sarebbe {{BenvenutoIP}}Gvf 22:04, 9 mar 2007 (CET)

Quoto Paginazero, come qualche mese fa. --.anaconda 22:06, 9 mar 2007 (CET)
io non sono riuscito a finirle che facciamo? cambiamo il messaggio? --dario ^_^ (cossa ghe se?) 11:14, 12 mar 2007 (CET)
Ma avete cominciato a riutilizzare il template di gvf ? Mi pare l'unica via praticabile.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 12:19, 12 mar 2007 (CET)
Concordo che la strada della sostituzione del template (anche con un bot) appare al momento la migliore via percorribile. Forse è il caso di semplificare l'avviso e renderlo più differente dal benvenuto dato agli utenti che si registrano. Inoltre sarebbe utile trovare un modo veloce per sapere quali pagina cancellate erano riferite a quell'utente (es. un link che conduce una ricerca sul log delle cancellazioni, da aggiungere al messaggio standard di fondo pagina degli utenti anonimi, quello che inizia con "Questa è la pagina di discussione di un utente anonimo..") --MarcoK (msg) 12:32, 12 mar 2007 (CET)

Ok. Allora vorrà dire che dal prossimo mese (quando la lista verrà nuovamente aggiornata) sostituiremo l'avviso scaduto con il {{BenvenutoIP}}. Ovviamente via bot, dato che non è un'operazione "a rischio di abuso". --Paginazero - Ø 13:37, 12 mar 2007 (CET)

Ho svuotato le prime 5000 discussioni col bot inserendo {{BenvenutoIP}}. Dovremo aspettare i prossimi dump per farle tutte, dato che liste con più di 5000 elementi sono ingestibili. La prima pagina che ho svuotato era del 1° gennaio 2007 e l'ultima era del 22 maggio 2007. Considerato dunque che in cinque mesi ce ne sono più di 5000, ne abbiamo ancora un bel po'. --Pietrodn · «zitto e parla!» 21:37, 25 mar 2008 (CET)

Scusate se arrivo per ultimo, ma mi sorge un dubbio: non è che alla lunga rischiamo di inzeppare i server di pagine di benvenuto ai millantafastiliardi di IP? --ArchEnzo 22:26, 30 mar 2008 (CEST)
PS: allo stato attuale possono essere solo (?!) 4.228.250.625 (255x255x255x255) o sbaglio? --ArchEnzo 22:30, 30 mar 2008 (CEST)
No, il problema non si pone: il bot inserisce il tmpl solo nelle discussioni IP che via via scadono, non crea una pagina discussione per ogni IP possibile. AttoRenato le poilu 09:24, 31 mar 2008 (CEST)
Questo mi era chiaro, come mi è chiaro che l'inquinamento non è nato tutto in un colpo :P. --ArchEnzo 10:23, 31 mar 2008 (CEST)
Scusa, non avevo dato il giusto peso all'espressione "alla lunga", ma direi che il problema non si pone ugualmente, in quanto inserire il template significa creare una versione in più, e molto leggera, di una pagina già esistente, mentre cancellare significa oscurare tutte le versioni di una pagina già esistente, che continua ad esistere; per cui il carico sui server non cambia. AttoRenato le poilu 19:41, 31 mar 2008 (CEST)
Comunque gli IP sono 256^4, cioè 4294967296, ovvero 66716671 di 4.228.250.625. :-) --Nemo 23:26, 28 apr 2008 (CEST)

Categoria IP statici[modifica wikitesto]

Su suggerimento di M/, ho sviluppato una nuova versione dello script di svuotamento delle talk scadute degli IP in modo che esegua una risoluzione DNS inversa così da ottenere il nome di dominio associato all'IP dell'utente la cui talk si deve svuotare. Se trova nel nome la stringa "static", non svuota la pagina ma la categorizza nella categoria (ora inesistente) Categoria:IP statici. Ecco il fulcro della questione: siete d'accordo a creare una categoria delle discussioni utente degli IP statici? Questa categoria, IMHO, aiuterebbe molto gli amministratori in caso di blocco dei suddetti indirizzi: infatti se l'IP è statico si può comminare un blocco più lungo di 24h in caso di necessità. Altrimenti posso semplicemente togliere la categorizzazione e prevenire soltanto lo svuotamento. --Pietrodn · «Outlaw Pete» 18:58, 30 mag 2009 (CEST)

Male non fa.--Trixt (msg) 19:57, 30 mag 2009 (CEST)
ok anche per la categorizzazione --ignis (aka Ignlig) Fammi un fischio 20:20, 30 mag 2009 (CEST)
Ok, mettendo nella categoria una descrizione che spieghi bene la faccenda --Bultro (m) 20:39, 30 mag 2009 (CEST)
Concordo su tutto.--AnjaManix (msg) 20:59, 30 mag 2009 (CEST)
Alcuni provider andrebbero esclusi totalmente, così come si potrebbero filtrare gli hosting, giacché si tratta quasi certamente di proxy, insomma credo si faccia prima a cancellare tutti gli interbusiness, i telecom, i net24, iubnet, wind, infostrada, tim, vodafone e qualche altro che vi viene in mente. --Vito (msg) 21:02, 30 mag 2009 (CEST)
Effettivamente sarebbe molto utile . - --Klaudio (parla) 22:34, 30 mag 2009 (CEST)
@Vito: ma questi provider non assegnano sia IP statici sia IP dinamici? Come "escludere" intendi categorizzare come statici o non farlo? --Pietrodn · «Outlaw Pete» 09:07, 31 mag 2009 (CEST)
Gli hostname sono facilmente catalogabili, è comunque un criterio molto large. --Vito (msg) 22:44, 31 mag 2009 (CEST)
D'accordissimo. --Dedda71 (msg) 12:04, 1 giu 2009 (CEST)
idem come sopra --Ripe (msg) 16:58, 1 giu 2009 (CEST)

Si riesce a riempire questa categoria sistemando il programmino di Pietrodn? --Nemo 03:10, 16 mag 2010 (CEST)

Sto ora provvedendo ad attuare questo suggerimento. --Incola (posta) 13:03, 23 ago 2011 (CEST)