Discussione:Organizzazione delle Nazioni Unite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Italian Parliament yellow.svgPolitica
Capitello modanatura mo 01.svgStoria
Nobel prize medal.svgPremi Nobel
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello buono (giugno 2020).
BLievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
AI contenuti della voce sono interamente verificabili tramite fonti autorevoli e attendibili. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
ALa voce è corredata da un adeguato numero di immagini e altri supporti grafici, in tema con il contenuto della voce, oppure non ne necessita alcuno. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel giugno 2020
Organizzazione delle Nazioni Unite
Argomento di scuola secondaria di I grado
Materie
Argomento di scuola secondaria di II grado
Materie
Dettagli
Dimensione della voce134 197 byte
Progetto Wikipedia e scuola italiana

United Nations Children's Fund[modifica wikitesto]

Scusate se sono pignola ma l'United Nations Children's Fund (Premio Nobel per la Pace 1965) non è un'agenzia (Istituto specializzato) ma un Fondo operativo,,, non che me ne importi granché ma alla mia prof di diritto internazionale dell'economia importa!--Juliet.p 14:56, Dic 22, 2004 (UTC)

Andry[modifica wikitesto]

Salve, dove posso trovare degli interventi odierni dell'O.N.U.? Per favore rispondetemi grazie

Premesso che
Crystal Clear app help index.svg
Crystal Clear app help index.svg
Wikipedia non è un forum di discussione!
Consulta la pagina Esplorare Wikipedia o fai una ricerca direttamente sull'enciclopedia. Se hai una domanda da porre non riguardante il funzionamento di Wikipedia, chiedi all'Oracolo. Se non troverai una voce che appaghi la tua curiosità, prima o poi potresti contribuire scrivendola tu! Grazie.

comunque, mosso da indulgenza superiore, questo è il link del United Nations News Centre, in lingua inglese, il centro informativo delle Nazioni Unite. --Archeologo posso esservi utile? 14:25, 21 feb 2007 (CET)[rispondi]

Nome ufficiale in lingua inglese[modifica wikitesto]

Il nome ufficiale in lingua inglese è "United Nations Organization" o "United Nations"? Perchè guardando il sito web ufficiale e la voce di Wikipedia in lingua inglese sembra che sia "United Nations". --18:15, 16 nov 2008 (CET)

Anche guardando la Carta: ho corretto la tabella. Grazie per la segnalazione! :-) --Jaqen [...] 18:23, 16 nov 2008 (CET)[rispondi]

Sede[modifica wikitesto]

La sede, unica, dell'UN non è a New York? Che c'entra Ginevra? --Bergamaskio (msg) 01:51, 27 ago 2009 (CEST)[rispondi]

arabo lingua ufficiale?[modifica wikitesto]

ma se le scritte sono solo in francese e qualcuna in inglese?

Nome ufficiale[modifica wikitesto]

Secondo l'attuale incipit il nome ufficiale è "Organizzazione delle Nazioni Unite" e "Nazioni Unite" è l'abbreviazione. Ciò non corrisponde alla realtà. Se si guarda lo Statuto delle Nazioni Unite (già il nome dello statuto fa riferimento a "Nazioni Unite" e non a "Organizzazione delle Nazioni Unite") nel preambolo c'è scritto: «In conseguenza, i nostri rispettivi Governi, [...] hanno concordato il presente Statuto delle Nazioni Unite ed istituiscono con ciò un'organizzazione internazionale che sarà denominata le Nazioni Unite». Il nome ufficiale è quindi "Nazioni Unite". Concordate nel cambiare opportunamente l'incipit? --87.11.40.42 (msg) 20:32, 3 mar 2010 (CET)[rispondi]

Stato della Città del Vaticano o Santa Sede? ...e altri osservatori non membri[modifica wikitesto]

Qui possiamo leggere: Relazioni diplomatiche della Santa Sede

"La Santa Sede partecipa a numerosi organismi internazionali con propri rappresentanti. Osservatori permanenti sono presenti nei seguenti consessi: le sedi ONU di New York e Ginevra, l'OSCE, l'UNESCO, la FAO, l'OMC (Organizzazione Mondiale del Commercio)."

e qui: Santa Sede

"Dal punto di vista legale, la Santa Sede è un'entità distinta dallo Stato Città del Vaticano, che è il territorio sul quale essa ha sovranità. Di conseguenza, le ambasciate estere sono accreditate presso la Santa Sede e non presso lo Stato del Vaticano. La Santa Sede gode della sovranità nelle relazioni internazionali quale caratteristica relativa alla sua natura in conformità alle sue tradizioni ed alle richieste della sua missione. La minima base territoriale è necessaria per garantire una sufficiente autonomia dei suoi organi istituzionali."

e sempre in Santa Sede:

"Secondo una sentenza della Corte di Cassazione italiana la situazione giuridica della Santa Sede è espressa in questi termini:

«Alla Santa Sede, nella quale si concentra la rappresentanza della Chiesa cattolica e dello Stato della Città del Vaticano, è stata riconosciuta la soggettività internazionale ad entrambi i titoli e quest'ultima non è venuta meno neppure nel periodo in cui era cessata la titolarità di qualsiasi potere statuale.»

(Cass., S.U., 18 dicembre 1979, n.6569)

"


Sorge spontaneo il dubbio che l'affermazione sulla partecipazione in qualità di "osservatore permante" non spetti più correttamente alla "Santa Sede" che allo "Stato della Città del Vaticano". No? --Tommaso Petrolito (msg) 11:28, 2 set 2010 (CEST)[rispondi]

Integro il mio intervento con ulteriori documentazioni: http://www.un.org/en/members/nonmembers.shtml Holy See, credo sia l'inglese per Santa Sede. E visto che ci sono vorrei segnalare per una maggiore completezza nell'elencazione delle entità non stati membri, ma osservatori, le pagine: http://www.un.org/ga/about/observers.shtml , http://www.un.org/en/members/intergovorg.shtml oltre a quella già citata riguardo la questione di Holy See - Santa Sede. --Tommaso Petrolito (msg) 11:46, 2 set 2010 (CEST)[rispondi]


Credo che, quanto meno Croce Rossa/Luna Rossa andrebbe inserito nell'elenco, ma convengo comunque che non sia probabilmente il caso di elencare tutte le entità, ma sia più sensato inserire il numero complessivo e citare le più importanti. A meno di non creare una pagina apposita, o integrare un abbondante paragrafo "Osservatori" in Lista degli stati membri delle Nazioni Unite.--Tommaso Petrolito (msg) 12:04, 2 set 2010 (CEST)[rispondi]

In mancanza di obiezioni procedo alla sostituzione di "Stato dell Città del Vaticano" con "Santa Sede". Attendo pareri relativamente agli altri osservatori esterni ed in particolare la Croce Rossa/Luna Rossa.--Tommaso Petrolito (discutiamo/@) 00:14, 15 dic 2010 (CET)[rispondi]
Ragazzi, vorrei sottoporvi la mia rielaborazione personale della sezione relativa a Stati membri e osservatori nella mia Sandbox, vanno un po' riviste e organizzate le note forse, ma non sono un'esperto. Per quanto riguarda i numeri di rappresentanze "osservatrici" ho contato a mano dagli elenchi pubblicati nelle pagine del sito dell'ONU citato fra le fonti. C'è un modo migliore e più professionale per documentare tale numero?--Tommaso Petrolito (discutiamo/@) 05:24, 16 dic 2010 (CET)[rispondi]
Gradirei fonti (sull'appartenenza all'ONU) tanto nel caso si indichi la Santa Sede che la Città del Vaticano. --Gil-Estel2010 (msg) 19:37, 24 dic 2010 (CET)[rispondi]
Non capisco, è uno scherzo vero? Ho citato le fonti ufficiali puntualmente. Gradiresti fonti? Leggile.--Tommaso P. (di'/@) 12:36, 27 dic 2010 (CET)[rispondi]

E le critiche??[modifica wikitesto]

Credo che l'ONU abbia bisogno di una sezione "critiche", soprattutto per fare capire che vale meno di niente per le questioni davvero importanti. Esempio n°1: "14 novembre, l'assemblea del Palazzo di Vetro elimina "l'orientamento sessuale" dai motivi di condanna internazionale per violazione dei diritti umani. Quasi 80 Paesi, per lo più africani e islamici, hanno votato a favore della risoluzione" http://www.ilgiornale.it/interni/per_lonu_e_lecito_uccidere_gay/09-12-2010/articolo-id=492288-page=0-comments=1 Non sono molto informato sulla storia dell'ONU, ma credo che, oltre al primo imbarazzante esempio, ce ne siano altri. Qualcuno mi può aiutare a fare l'elenco? Alehandro

Sahara Occidentale[modifica wikitesto]

Vorrei metter in discussione, dopo "Stato della Città del Vaticano" che ho dimostrato essere da respingere in favore di "Santa Sede", quanto detto nel paragrafo "Membri e osservatori" relativamente al Sahara Occidentale. Nella pagina di wikipedia italiano del Sahara Occidentale, in effetti si dice che "All'ONU il Sahara Occidentale detiene un posto di osservatore", ma non vedo citata alcuna fonte per questa informazione in particolare. Premetto che non sono molto documentato a riguardo, ma apparte che per la Lista delle Nazioni Unite dei territori non autonomi per la quale ho trovato effettivamente riscontro nelle fonti ufficiali ONU, non trovo traccia alcuna che faccia pensare ad un coinvolgimento attivo o passivo del Sahara Occidentale direttamente all'Assemblea Generale della Nazioni Unite. Ho però letto sulla pagina di wikipedia inglese relativa agli osservatori permanenti in Assemblea Generale, che i territori non autonomi avrebbero una rappresentanza attraverso i rappresentanti dello stato cui fanno riferimento dal punto di vista legale/amministrativo, quindi mi sono chiesto se questa informazione possa alludere a questo particolare fatto. Penso che in ogni caso la cosa vada analizzata meglio e che vadano messi i puntini sulle i.--Tommaso Petrolito (discutiamo/@) 02:06, 19 dic 2010 (CET)[rispondi]

Aggiungo che anche nella pagina en.wiki, non se ne fa riferimento. Il fatto su citato che i non autonomi verrebbero rappresentati attraverso gli stati amministrativi cui afferiscono, è diverso dal dire che detengano un osservatore presso l'Assemblea, mi pare abbastanza evidente. Per maggiori informazioni relativamente agli osservatori cui si fa riferimento nelle fonti ufficiali ONU, guardate pure la mia proposta di modifica a "Membri e osservatori", mi sono basato sulle informazioni ufficiali seguendone anche la struttura con la quale è organizzata la classificazione delle varie diverse rappresentanze osservatrici. Ho fatto particolare attenzione cercando la parola "Sahara" per accertarmi che non mi fossi perso il Sahara Occidentale, ma proprio non c'è. L'unico riferimento a "Sahara" l'ho riscontrato nella rappresentanza osservatrice della Comunità degli Stati Sahelo-Sahariani, possibile che ci sia stato un quiproquo?--Tommaso Petrolito (discutiamo/@) 16:01, 20 dic 2010 (CET)[rispondi]

Proposta per: Membri e osservatori[modifica wikitesto]

Proposta di modifica per il paragrafo Membri e osservatori:

Membri e osservatori[modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lista degli stati membri delle Nazioni Unite.

Membri delle Nazioni Unite sono gli Stati che accettano gli obblighi imposti dal suo statuto e che sono ritenuti in grado di farne fronte.

Il 3 luglio 2006 gli Stati membri delle Nazioni Unite sono diventati 192, con l'adesione del Montenegro.[1]

Oltre ai 192 stati membri, altre 75 rappresentanze presenziano all'assemblea in qualità di "osservatori delle Nazioni Unite":

Stati ed Entità non membri[modifica wikitesto]

Organizzazioni Intergovernative[modifica wikitesto]

  • Organizzazioni Intergovernative con uffici permanenti presso le sedi ONU (19 in totale)
Tra queste: la Comunità Europea, la Lega degli Stati Arabi, il Segretariato del Commonwealth, l'Organizzazione della Conferenza Islamica, l'Unione Africana, la Comunità Caraibica e l'INTERPOL.
  • Organizzazioni Intergovernative prive di uffici permanenti presso le sedi ONU (50 in totale)
Tra queste: il Consiglio d'Europa e la Comunità degli Stati Sahelo-Sahariani.
  • Altre entità con uffici permanenti presso le sedi ONU[5] (4 in totale)
Tra queste: la Croce Rossa/Mezzaluna Rossa e il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta.[6]

Note[modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) United Nations, Press Release ORG/1469 - United Nations Member States (3 luglio 2006). Riportato il 3 agosto 2006.
  2. ^ "Non-member State having received a standing invitation to participate as observer in the sessions and the work of the General Assembly and is maintaining a permanent observer mission at Headquarters." cfr. www.un.org - stati ed entità non membri
  3. ^ "Other entities having received a standing invitation to participate as observers in the sessions and the work of the General Assembly and are maintaining permanent offices at Headquarters" cfr. www.un.org - stati ed entità non membri
  4. ^ (EN) Non-member States and Entities, in sito ufficiale, ONU. URL consultato l'8 settembre 2010. – Una fonte più specifica viene citata nella pagina.
  5. ^ differenziate da quelle su citate per Santa Sede e Palestina, in quanto non afferenti a Nazioni o Governi di nessun tipo
  6. ^ cfr. www.un.org - organizzazioni intergovernative

--Tommaso Petrolito (discutiamo/@) 02:22, 19 dic 2010 (CET)[rispondi]

In mancanza di obiezioni passerò presto ad applicare la modifica che comunque non varia moltissimo la sostanza (apparte per Sahara Occidentale), quanto l'organizzazione delle informazioni.--Tommaso Petrolito (discutiamo/@) 16:06, 20 dic 2010 (CET)[rispondi]
Procedo quindi alla modifica, per qualunque obizione, ovviamente sentiatevi pienamente liberi in qualunque momento di riportare alla versione precedente per poi rielaborare qualunque dettaglio eventualmente contestato.--Tommaso P. (di'/@) 03:14, 21 dic 2010 (CET)[rispondi]

Stati del Mondo[modifica wikitesto]

Certo, approfondendo sulla pagina apposita si chiarisce tutto, ma leggendo solo brevemente qua, la questione è incomprensibile. Prima dice 193 Stati aderenti su 202, poi subito dopo 194 su 194. Si può arrotondare la terminologia per non far fare confusione? Grazie ;) --Nickotte Let me think... 00:05, 9 feb 2013 (CET)[rispondi]

Seconda parte della scheda in alto a destra (membri)[modifica wikitesto]

Volevo far notare che in pagine wikipedia riguardo ad altre organizzazioni (come csi o lega araba) c'è la Seconda parte della scheda in alto a destra (membri). Secondo me sarebbe il caso di farla anche per la pagina wiki pell'onu.

Paesi membri
CIS Map.png
MembriArmenia Armenia
Azerbaigian Azerbaigian
Bielorussia Bielorussia
Kazakistan Kazakistan
Kirghizistan Kirghizistan
Moldavia Moldavia
Russia Russia
Tagikistan Tagikistan
Uzbekistan Uzbekistan
AssociatiTurkmenistan Turkmenistan
Ex membriGeorgia Georgia (uscita nel 2009)
Ucraina Ucraina (uscita nel 2014)
Statistiche complessive
Superficie22.100.843 km²
Popolazione276.917.629 (2008)
Densità12,53 ab./km²
Fusi orarida UTC+2 a UTC+12
Valute

--Marc.soave (msg) 17:55, 20 giu 2013 (CEST)[rispondi]

OrganizzaZZione non si può proprio sentire.[modifica wikitesto]

In prima pagina, sotto la bandiera delle Nazioni Unite, c'è scritto chiaramente "Bandiera dell'organizzazzione delle Nazioni unite". C'è una Z di troppo.

Corretto. Grazie della segnalazione. --Phantomas (msg) 09:13, 30 mag 2015 (CEST)[rispondi]

data di entrata[modifica wikitesto]

Non sarebbemeglio fare una tabella dove sono ordinati per anno di entrata tutti i paesi? sarà lunga ma secondo me è un'informazione importante e chiara da mostrare, accompagnata da un approfondimento testuale Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Esc0fans (discussioni · contributi) 10:15, 4 giu 2020 (CEST).[rispondi]

La tabella che chiedi si trova in Stati membri delle Nazioni Unite; è stata scorporata lì per non gravare troppo quanto a dimensioni su questa voce. --Franz van Lanzee (msg) 12:21, 4 giu 2020 (CEST)[rispondi]

Collegamenti esterni interrotti[modifica wikitesto]

Una procedura automatica ha modificato uno o più collegamenti esterni ritenuti interrotti:

In caso di problemi vedere le FAQ.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 12:40, 11 ott 2020 (CEST)[rispondi]