Discussione:Omicidio di Fausto e Iaio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tag P[modifica wikitesto]

Levo il tag, la motivazione non ha senso, il fatto è conosciuto proprio in relazione ai soprannnomi dei giovani uccisi.--Marte77 (msg) 20:00, 6 set 2008 (CEST)

Ridondanze?[modifica wikitesto]

Tra i camerati del gruppo di Anselmi c'è Massimo Carminati, il guascone senza paura che svolge i lavori sporchi per conto della banda della Magliana, la più potente organizzazione criminale romana, e ha rapporti con i servizi deviati. Tra le molte cose, Carminati è stato accusato di aver ucciso Carmine Pecorelli ed ha lavorato con due ufficiali del Sismi a un tentativo di depistaggio dell'inchiesta sulla strage di Bologna, insieme a lui i camerati Claudio Bracci e Mario Corsi. Nei loro confronti ci sono alcuni indizi e le dichiarazioni dei pentiti.

Non è di troppo? Cosa c'entra esattamente con l'articolo in sé? E non è scritto con toni POV?