Discussione:Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Italian Parliament yellow.svgPolitica
Monitoraggio incompleto.svg
CSeri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
CSeri problemi di scrittura. Linguaggio comprensibile, ma con stile poco scorrevole. Strutturazione in paragrafi carente. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla verificabilità della voce. Carenza di fonti attendibili. Alcuni aspetti del tema sono completamente privi di fonti a supporto. Presenza o necessità del template {{cn}}. La delicatezza del tema richiede una speciale attenzione alle fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel febbraio 2021

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 07:13, 12 giu 2019 (CEST)

Soppressione?[modifica wikitesto]

Nella versione attuale delle voce si legge: "Il governo Draghi, in carica dal 13 febbraio 2021, ha soppresso il Ministero dell'Ambiente facendo confluire alcune competenze al neo istituito Ministero della transizione ecologica".

A prescindere dal fatto che non è il governo che può sopprimere un ministero, il Ministero dell'Ambiente NON è stato soppresso. Il decreto-legge 1 marzo 2021, n. 22, convertito con modificazioni dalla L. 22 aprile 2021, n. 55, prevede infatti all'art. 2 primo comma: "Il «Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare» e' ridenominato «Ministero della transizione ecologica»".

E' evidente quindi che parlare di soppressione nella voce è errato, si tratta di un semplice cambiamento di nome.

Trattarlo in questo modo appare poi incoerente con la voce Ministero della cultura: anch'esso è stato ridenominato dalla medesima legge, con modifica alle attribuzioni, ma la voce è continuata ad essere quella precedente. Stessa cosa per il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, anch'esso ridenominato dalla medesima legge.

Quindi: stessa legge, che dice la stessa cosa "il ministero x è ridenominato ministero y", due conseguenze diverse su wikipedia? Non mi pare coerente

--GiacM (msg) 12:22, 10 giu 2021 (CEST)