Discussione:Lunigiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crystal Clear app ksirtet.png Questa voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Flag of Liguria.svg Liguria
Monitoraggio fatto.svg La voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello minimo (ottobre 2014).
C Seri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
C Seri problemi di scrittura. Linguaggio comprensibile, ma con stile poco scorrevole. Strutturazione in paragrafi carente. (che significa?)
D Gravi problemi relativi alla verificabilità della voce. Molti aspetti del tema sono completamente privi di fonti attendibili a supporto. Presenza o necessità del template {{F}}. (che significa?)
B Lievi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file o altri sono inadeguati. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nell'ottobre 2014

errata: di La Spezia - corrige: della Spezia[modifica wikitesto]

Le corrette denominazioni sono "Provincia della Spezia", "Comune della Spezia" etc. in conseguenza dell'uso delle preposizioni anteposte a nomi propri che contengono un articolo. Così è d'uso in tutti i documenti ufficiali degli enti citati e dei rispettivi siti web, in accordo ai rispettivi Atti costitutivi. L'argomento è stato anche oggetto di una interrogazione parlamentare.

Territorio[modifica wikitesto]

Considerato che i 14 comuni che compongono il territorio della Lunigiana sono tutti in provincia di Massa-Carrara, perché nella voce si cita anche la provincia della Spezia ? Gac 10:53, 14 ott 2006 (CEST)

Perchè, paradossalmente, la regione detta "Lunigiana" ha più legami con la provincia della Spezia che non con la Toscana e la provincia di Massa-Carrara. In passato ci furono anche alcuni tentativi dei comuni della zona di passare sotto la provincia spezzina, che qui tralascio per brevità (se comunque qualcuno fosse interessato mi faccia sapere...). Il motivo è semplice: la Lunigiana si estende per tutta la vallata del fiume Magra, e la vallata appartiene al bacino idrografico ligure. Strade, autostrada e ferrovia che attraversano la Lunigiana sono tutte dirette alla Spezia (non a Massa nè a Carrara), ed anche il dialetto locale ha connotati più liguri che toscani, sebbene tutta la zona sia una particolare area di transizione con influenze liguri, toscane ed emiliane. Il confine attualmente esistente è stato disegnato in maniera piuttosto "artificiosa" (basta analizzare una cartina per accorgersene), anche se ormai è così da tantissimo tempo ed è ampiamente accettato e condiviso dalla popolazione. Saluti. --Icarus83 12:04, 14 ott 2006 (CEST).

Nelle Lunigiana (pure nel tratto soto Spezia) si parlano dialetti emiliani, come pure a Massa e Carrara, ergo non si puo dire che la Lunigiana sia piu legata alla ligure Spezia rispetto alla prov.di Massa, con cui comparte dialetti del medesimo gruppo (l'emiliano).

LUNIGIANA = 130.000 abitanti (censimento 2001) il 57% dei quali risiedono negli 8 comuni lunigianesi in Provincia di La Spezia. I 22 comuni lunigianesi: Ameglia, Arcola, Aulla, Bagnone, Bolano, Casola, Castelnuovo Magra, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Ortonovo, Podenzana, Pontremoli, Santo Stefano di Magra, Sarzana, Tresana, Vezzano Ligure, Villafranca in Lunigiana, Zeri

Lunigiana e Lunezia[modifica wikitesto]

Questa frase contenuta nel paragrafo: Coloro che si oppongono alla costituzione di questa nuova regione, sottolineano che le radici di questa presunta unità territoriale si perderebbero in un tempo ormai molto remoto o sarebbero un artefatto storico; non vi sarebbe cioè alcuna continuità reale fra le popolazioni dei territori ricompresi nell'ipotetica regione Lunezia. meriterebbe minimo minimo almeno una citazione. Pur capendo il senso che l'autore ha voluto indicare credo che occorra anche citare, in contrapposizione e per completezza che non è affatto un "artefatto storico" che parte della Lunigiana e la diocesi di Pontremoli facessero parte dei ducati di Modena e successivamente di Parma e Piacenza. A titolo di esempio, nel 1815 con il Congresso di Vienna, l'alta val di Magra, comprensiva del circondario di Pontremoli e di Bagnone, con tre comuni della val di Taro, passò sotto il dominio degli stati parmensi con la denominazione di Lunigiana parmense. Quanto alla continuità "reale" tra popolazioni vorrei che mi fosse chiarito il concetto. Credo quindi che questa frase debba essere opportunamente riscritta o completata--Kurioso (msg) 14:56, 9 giu 2008 (CEST)

Via Francigena[modifica wikitesto]

Nella pagina, tra l'altro molto ricca di notizie, della Lunigiana, è stato omesso il fatto che la Lunigiana era anche e soprattutto attraversata dall'antica via Francigena in epoca tardo medievale, che partendo dall'Alto Lazio (Tuscia meridionale)conduceva fino in Francia e fungeva da via di comunicazione e di transito per merci e mercanti di bestiame e di prodotti d'artigianato. In alcuni punti della Lunigiana sono ancora visibili i resti della via Francigena. Chiedo cortesemente a chi sia in possesso di notizie più precise e documentate, di approfondire questo argomento e di inserirlo appropriatamente nella pagina della Lunigiana oltre che di correggere eventuali inesattezze in quello che ho scritto.

La Serenissima e la Lunigiana[modifica wikitesto]

Troppo spesso viene fatto l’errore di identificare la Lunigiana con la sola provincia di Massa-Carrara: la Lunigiana è ben altro di questo, sia da un punto di vista territoriale che economico-sociale. La terra di mezzo è sempre stata una regione contesa fra l’Emilia , la Liguria e la Toscana, difficile capire il motivo per il quale sia finita in larga parte sotto l’amministrazione toscana, infatti con questa regione ha ben poco da spartire, tant’è che Firenze non la considera Toscana. La Liguria altro non è che la terra degli antichi liguri, essendo il lunigianese un ligure perché 14 comuni della Lunigiana sono amministrati da Firenze? La terra di Luni è a nord di La Spezia, città che fu edificata per difendere Genova; La Spezia come la Liguria non hanno storia senza Genova.

Corre l’anno 1892 quando l’amministrazione comunale di Pontremoli da corso alla richiesta di distacco del suo circondario dalla provincia di Massa-Carrara al Governo del Re. Il 26 giugno 1892 al Regio Teatro della Rosa il popolo di Pontremoli, le Rappresentanze Comunali di Pontremoli, Fivizzano, Aulla, Tresana, Villafranca, Filattiera, Zeri, le Associazioni operaie, militari e politiche di Pontremoli, Fivizzano, Aulla, Villafranca, i sindaci di Bagnone, Casola e Licciana deliberano l’intendimento di voler distaccare tutta la Lunigiana dalla provincia di Massa-Carrara. Viene altresì costituito un Comitato permanente con il compito di promuovere una legale consimile agitazione in tutti i paesi della Lunigiana. La Lunigiana intera, in tale occasione, esprime il desiderio di voler gravitare attorno a La Spezia, città che fra il 1881 ed il 1901 ha un incremento demografico che non trova riscontro in nessun’altra città italiana. L’iniziativa è da subito patrocinata dal Sindaco di La Spezia e appoggiata dal movimento regionalista apuano. Nonostante gli sforzi profusi non si giunge alla realizzazione della provincia di Lunigiana. Il 2 settembre 1923 da i suoi primi vagiti la provincia della Spezia, restano al di fuori dei suoi confini Pontremoli e gran parte della Val di Magra. La nuova provincia risulta mutilata, incompiuta, sfumano le speranze del compimento dell’unità lunigianese. La Lunigiana viene divisa bizzarramente fra la Toscana e la Liguria.

Ma infatti non c'è niente di male a unificare la Lunigiana in un'unica terra al di fuori di Liguria e Toscana. Ma perchè spezia che di lunigiananese ha ben poco?