Discussione:Guglielmo di Tocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Di Tocco o da Tocco?[modifica wikitesto]

La voce stessa riporta nelle voci correlate Dinastia di Tocco. Le date rendono possibile la sovrapposizione col postulatore del processo di canonizzazione di san Tommaso, che tuttavia doveva necessariamente essere un chierico, fatto che non esclude una commistione di ruoli nell'ordinamento imperiale.

Secondo Torrell, la famiglia d'Aquino «oscillava fra il papa e l'imperatore ed essa ne risentiva duramente le conseguenza». Rinaldo d'Aquino, secondogenito di Landolfo, era in effetti passato dal supporto di Federico II a quello di papa Innocenzo IV il quale nel 1246 lo fece giustiziare per cospirazione, dopo aver deposto l'imperatore di cui i d'Aquino erano una delle principale famiglie sostenitrici. Sarebbe rilevante sapere chi fu il boia, tenuto conto dell'incarico di "giustiziere di Terra di lavoro" che Landolfo aveva ricevuto nel 1220 da Federico II e che ancora conservava[senza fonte]. Sembra esserci un'allusione nella fonte citata, che subito dopo riporta il sogno di san Tommaso che vede Rinaldo martire in paradiso e Landolfo in Purgatorio. In caso affermativo, Landolfo sarebbe stato un altro esponente della gerarchia civile che mantenne titoli, possedimenti e primogenitura nel passaggio dal regno di Federico II al pontificato Innocenzo IV. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 94.38.238.77 (discussioni · contributi) 12:34, 21 nov 2020‎ (CET).

Ho provveduto a dare una forte sistemata alla voce, correggendo anche quel wikilink sbagliato con quello giusto di Tocco (famiglia). Quanto al cognome del personaggio di cui tratta la voce, ambedue le forme sono ammissibili, tuttavia quella più ricorrente nelle fonti bibliografiche degli storici e dei genealogisti del Regno di Napoli è di Tocco. Comunque conosco relativamente poco il personaggio in questione, ma mi suona strano che sia stato sia un chierico che un governatore, però per il momento ho voluto lasciare lì il testo da te inserito. --Davipar (msg) 00:15, 22 nov 2020 (CET)