Discussione:Desmalusogenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Desmalusogenia: termine sconosciuto a Treccani e Sapere. Si può avere in Wikipedia una voce così, senza uno straccio di fonte? Taccio sul contenuto, per ora.--5.95.105.48 (msg) 08:53, 2 dic 2020 (CET)Patrizio

Ho trovato una definizione da dizionario. --Meridiana solare (msg) 15:47, 16 gen 2021 (CET)
Con ogni probabilità ripresa da https://it.wikipedia.org/wiki/Desmalusogenia
visto che si trova solo lì e suoi cloni. Dizionari ed enciclopedie di una certa serietà sembra che si guardino bene dal menzionarla (è qui dal 2007), tanto meno da farne una voce.--2.39.229.147 (msg) 16:26, 16 gen 2021 (CET)Patrizio--2.39.229.147 (msg) 16:27, 16 gen 2021 (CET)Patrizio
Finchè non ne sapremo di più, direi di cancellare. Ho trovato questo documento del 2012 https://hal.archives-ouvertes.fr/hal-01584824/document di un professore di Fisica dell'Università di Palermo, (cercate "desmalusogeny" nel testo). Troppo poco per andare sul sicuro, comunque, non si può escludere che non abbia preso un abbaglio anche lui. --Marcodpat (msg) 16:46, 16 gen 2021 (CET)
Mai sentito. È una bufala al 99,9999% --Albris (msg) 17:11, 16 gen 2021 (CETha trovato
Non ne sono più tanto sicuro, almeno sull'etimo: Marcodpat ha indagato e ha scovato quel documento e lì si dà una spiegazione del significato. Tuttavia, sembra comunque un nome costruito di recente (da chi, dove?) in maniera artificiosa e senza molto discernimento. Dice che deriva da δεσμός (desmòs) e ἂλυσις (àlysis) + l'ovvio γεν- (gen-). Ora, desmòs è legame, àlysis (non àlusis, la υ greca si traslittera internazionalmente in y e, in italiano, in i, come in tutte le parole terminanti in -lisi) vuol dire sì catena, ma anche legame (alfa privativo + spezzatura, scioglimento, rottura): generazione di catene di legami? Semmai, avrebbe dovuto essere catena di atomi, per essere aderente al significato desiderato per l'abilità del carbonio. L'errata traslitterazione mi aveva indotto a pensare ad altro possibile etimo per -luso-: dal latino lusus, ossia gioco, scherzo, divertimento e per questo avevo pensato ad uno scherzo. Comunque, ripeto, il nome è mal concepito e inadatto anche concettualmente a rappresentare ciò che si vorrebbe.--2.39.229.147 (msg) 19:42, 16 gen 2021 (CET)Patrizio
Se non si trovano fonti attendibili, si può cancellare, anche perché la voce è troppo corta quindi da dizionario. --Daniele Pugliesi (msg) 23:35, 16 gen 2021 (CET)
Sì, possibilmente anche su Carbonio.--2.39.229.147 (msg) 23:50, 16 gen 2021 (CET)Patrizio
Anche lasciando da parte il nome, Il contenuto purtroppo è deludente. Tutto quello che si dice del carbonio a proposito della sua capacità di catenazione è bello e fasullo al tempo stesso, perché si dovrebbe applicare pari pari al silicio e al germanio. Mentre con C si può avere una fila di Ctanti atomi quanti ne vuoi, questo con gli altri non è possibile, ci si ferma intorno a sei o sette: una differenza imparagonabile. Non ho una risposta degna di questo nome, solo indizi troppo vaghi, e per questo non la scrivo. [avevo scritto questo ma al salvataggio la pagina è andata in conflitto] --2.39.229.147 (msg) 23:48, 16 gen 2021 (CET)Patrizio
Mai sentita usare e introvabile in qualunque libro, dizionario di termini scientifici/chimici, enciclopedia disponibile su internet. Gli unici riferimenti rintracciati nel web sono comunque posteriori alla creazione della pagina su it.wiki- e sospetto che abbiano wiki come fonte ( come il dizionario su virgilio che è dichiaratamente agganciato a it.wiki ). Lemma decisamente improbabile, anch'io sospetto che sia frutto di uno scherzo o di un esperimento. Adesso che il probabile danno è fatto, cosa fare della voce non saprei.Rodolfo Baraldini (msg) 10:37, 17 gen 2021 (CET)
Ho messo nella voce un avviso {{V}}. Cosa fare della voce: chiediamo una cancellazione immediata (C4? Se una osa non esiste, come può essere enciclopedica), o è meglio una cancellazione standard? --Meridiana solare (msg) 17:36, 17 gen 2021 (CET)
Tra l'altro la voce non è neppure vera dal punto di vista concettuale. Lessi tempo fa un articolo in cui l'autore parlava di racconti di fantascienza in cui venivano descritti extraterrestri a base silicio, invece che a base carbonio , e si chiedeva se sarebbe realmente possibile. Spiegava che anche con il silicio si possono formare lunghe catene (cosa che la nostra voce invece dice tipica del carbonio). A differenza del carbonio però il silicio non forma doppi e tripli legami. --Meridiana solare (msg) 17:50, 17 gen 2021 (CET)
I problemi sono distinti: 1- il lemma è molto probabilmente inventato 2- il contenuto della voce è decisamente discutibile e come dice Patrizio "deludente". Sono vari gli atomi del gruppo del carbonio cioè con quella configurazione degli elettroni esterni, che non hanno la proprietà di formare lunghe catene. Da quel che ricordo la stabilità o "forza" del legame C-C rispetto a quello degli altri atomi del gruppo del carbonio dipende soprattutto dal minimo raggio atomico. Le lunghe catene dei siliconi sono in realtà di silossani non di atomi di silicio ed il legame che permette la formazione di lunghe catene è Si-O-Si , non Si-Si.Rodolfo Baraldini (msg) 18:28, 17 gen 2021 (CET)
Sì, hai sintetizzato bene la situazione: titolo con ogni probabilità inventato e contenuto ricucito addosso ad esso che però non spiega nulla. Come dici giustamente, il legame Si-Si è meno forte dell C-C ed anche il Si-H lo è rispetto a C-H (raggio covalente maggiore per Si), ma questo mi sa che non basterebbe; il Sì, a differenza di C, ha a disposizione orbitali d, vuoti, ad un livello energetico solo poco più alto dei 3s e 3p, cosa che il carbonio non ha proprio (il salto energetico da 2p a 3d è proibitivo); questo rende le possibili, con la loro occupazione, anche solo temporanea, energie di attivazione per riarrangiamenti e rotture molto più basse che per legami C-C o C-H. Ricordiamo anche, a tal proposito, che SiH4 in aria è poco stabile, spesso si trova scritto che è piroforico, ma forse solo in presenza di umidità o qualche involontario catalizzatore presente. Comunque, i tetrasilani Si4H10 tendono a decomporsi già a temperatura ambiente. A contatto con soluzioni anche debolmente alcaline si decompongono a SiO2 e H2.--2.39.229.147 (msg) 13:59, 18 gen 2021 (CET)Patrizio
Al di là di tutte le congetture / spiegazioni, il fatto che il termine sia una bufala basta e avanza per la cancellazione. --Meridiana solare (msg) 14:05, 18 gen 2021 (CET)
L'ho messa in cancellazione (standard) --Meridiana solare (msg) 14:18, 18 gen 2021 (CET)
Era ora :) Anche la sua menzione in Carbonio, se possibile.--2.39.229.147 (msg) 14:47, 18 gen 2021 (CET)Patrizio
[@ 2.39.229.147] Rimosso dalla pagina carbonio. --VGG5465(scrivimi!) 14:53, 18 gen 2021 (CET)
Rimosso anche da Scheletro carbonioso. Adesso è orfana da namespace principale. --Meridiana solare (msg) 16:48, 18 gen 2021 (CET)

[ Rientro] Pagina cancellata per C4. Diversamente dal solito, non cancellerò questa discussione per C10, perché desidero che ne rimanga traccia da qualche parte a futura memoria. Ad ogni modo, una voce così ignobile non meritava affatto di essere ingiustamente mantenuta dopo averla fatta franca per 14 anni. -- Mess playin' chess... 23:02, 18 gen 2021 (CET)