Discussione:Bruno Migliorini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Nuvola apps kmessedwords.pngLinguistica
Crystal Clear app Login Manager.svgBiografie
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello minimo (luglio 2008).
CSeri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla verificabilità della voce. Molti aspetti del tema sono completamente privi di fonti attendibili a supporto. Presenza o necessità del template {{F}}. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano molti file importanti per la comprensione del tema, alcuni essenziali. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel luglio 2008

Nella voce si accenna alla...[modifica wikitesto]

Nella voce si accenna alla cattedra di storia della lingua italiana di Migliorini, ma non si dice che quella fu la prima cattedra in tale materia in Italia. Questo non è di secondaria importanza, dal momento che fino al 1938 (anno dell'istituzione della cattedra fiorentina), non esisteva un ambiente specifico che si occupasse esclusivamente di storia dell'italiano. Fino a quel momento, infatti, l'italiano era studiato solo nel panorama della filologia romanza (insieme alle altre lingue romanze) e alla glottologia (come una delle lingue indoeuropee). In misura minore veniva affrontato negli studi letterari.

Altra cosa che manca è il primato miglioriniano della prima opera che tentasse di tracciare un percorso storico dell'italiano. Si tratta della Storia della lingua italiana pubblicata nel 1960. E' di fatto il primo manuale in tale materia, e costituisce una pietra miliare negli studi linguistici italiani. Ne è stata pubblicata anche una versione minore curata da Ignazio Baldelli. Si potrebbe aggiungere, a titolo di curiosità, che la "Storia della lingua italiana" venne fatta uscire da Migliorini nel 1960 perché in quell'anno cadeva il millesimo anniversario dei Placiti Campani ("sao ko kelle terre..." ecc.), primo documento dell'italiano.

Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Cruscante (discussioni · contributi) 16 dicembre 2006.

storia della lingua italiana[modifica wikitesto]

il libro "STORIA DELLA LINGUA ITALIANA" PORTA COME DATA DI EDIZIONE L'ANNO 1960. Presumo sia prima edizione anche perchè non ho trovato edizioni con data precedente.

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 3 collegamento/i esterno/i sulla pagina Bruno Migliorini. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 10:32, 11 feb 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Bruno Migliorini. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 22:59, 3 gen 2020 (CET)