Discussione:Aurora Pro Patria 1919

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crystal Clear app ksirtet.png Questa voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Sport balls.svg Sport
Monitoraggio fatto.svg La voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello sufficiente (maggio 2009).
B Lievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
B Lievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
C Seri problemi relativi alla verificabilità della voce. Carenza di fonti attendibili. Alcuni aspetti del tema sono completamente privi di fonti a supporto. Presenza o necessità del template {{cn}}. La delicatezza del tema richiede una speciale attenzione alle fonti. (che significa?)
C Seri problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file importanti per la comprensione del tema. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel maggio 2009

ragazzi modificerò questa pagina, solo che dovrete darmi un po' di tempo, in una settimana andrà a posto e sarà una gran bella voce! anche se sarà modificata da un utente non registrato sono sempre io che non ho effettuato il log-in!

Bisognerebbe suddividere la storia in periodi. Prima o poi ci tenterò, ma se qualcuno vuole farlo prima di me, ben venga. Paolotacchi 12:26, 11 feb 2008 (CET)


I tifosi bustocchi mi perdoneranno ma ho reso maggiormente neutrale la voce inserendo il nome esatto e ufficiale dell'attuale società e correggendo a tale proposito vari refusi sparsi qua e là. Non fatevi accecare dalla passione i dati ufficiali sono tali. Lo dico nel caso esistano rivalità con Gallarate.

P.S.: La Gallaratese appena retrocessa dal Campionato di Eccellenza Lombarda non centra con quella fusasi con la Pro Patria.--93.147.172.224 (msg) 23:11, 18 ago 2008 (CEST)


Il nome ufficiale registrato presso la Lega Pro è Pro Patria Gallaratese Gallarate Busto srl. Chiunque può controllare nel sito della medesima alla voce società. Hai bustocchi rinnovo l'invito a non farsi prendere da eccessi campanilistici. Un saluto.--93.147.172.157 (msg) 23:24, 26 ago 2008 (CEST)

Parlare prima di fare[modifica wikitesto]

Visto che la voce sembra controversa direi che è meglio discutere qui prima di fare modifiche alla voce. Qualsiasi modifica non discussa in precedenza può essere annullata. Jalo 23:25, 26 ago 2008 (CEST)

Mi spiace dover ancora una volta richiedere il tuo intervento dopo quanto successo con il calcio Pescina, ma la società si chiama come detto sopra. Per vedere che ho ragione basta andare sul sito della Lega Pro di Calcio (ex serie C) e controllare. Si troverà che il team viene indicato come Pro Patria Gallaratese G.B. srl che sta per Pro Patria Gallaratese Gallarate Busto srl. Questo è un dato di fatto.--93.147.172.157 (msg) 23:32, 26 ago 2008 (CEST)

Inserisco anche il link per comune utilità: http://www.lega-calcio-serie-c.it/it/squadre/propatria.htm 93.147.172.157 (msg) 23:37, 26 ago 2008 (CEST)

La società con la Gallaratese non esiste più di fatto dal Luglio 1998.

La modifica della denominazione presso la Lega Calcio, in passato non è stata dalla Fam. Vender, per i costi circa 22.000 Euro. Questi sono i fatti nudi e crudi. Inoltre ci sono altri errori per esempio nella rosa, Vecchio non c'è più ed altre nella parte storica che è ampiamente incompletata. C'eravamo promessi noi dello staff di bustocco.it di sistemarla all'inizio di questo campionato, cosa che stava avvenendo prima del bloco. Saluti

Il blocco non sarà per sempre, e presto si potrà tornare a modificare la voce, rosa compresa. Ma non la ragione sociale, che dalla bellezza di 13 anni è la stessa. I tifosi bustocchi dovranno rassegnarsi a non modificarla fino a quando non verrà fatto ufficialmente. Quando lo potranno fare dovranno comunque accettare il fatto che per molti anni la loro affezionata squadra ha portato con se anche il nome Gallaratese. E, se non altro per ringraziare quest'ultima (che aveva il titolo sportivo per giocare tra i professionisti), faranno menzione della cosa nei paragrafi di storia della squadra. --93.147.172.235 (msg) 13:44, 29 ago 2008 (CEST)

Nome della società[modifica wikitesto]

Mi pare ci siano un po' di controversie... Forse se cerchiamo di raccogliere qui del materiale, riusciremo a scoprire qual è la realtà dei fatti. Lo dico anche per evitare inutili edit-war.Paolotacchi (msg) 14:56, 10 nov 2008 (CET)

Credo che l'unica fonte ufficiale per il nome sia, come al solito, la pagina della federazione Jalo 16:51, 10 nov 2008 (CET)

La società si chiama Pro Patria srl dal Giugno 1998, con tanto di stemma sociale. Quello presso la Lega Calcio è la matricola d'iscrizione.

Servirebbe un link che dimostri la cosa. Jalo 14:19, 19 nov 2008 (CET)

C'è il link del sito ufficiale della Pro Patria, con tanto di denominazione più di così: www.propatria.it con tanto di stemma Ciao staffbustocco

Mi spiace ma quello non conta. Abbiamo già avuto altri casi di squadre che si facevano chiamare in modo sbagliato. Se si sono iscritti al campionato con quel nome è perché è quello riconosciuto dalla federazione. Questa cosa mi era stata detta da quelli del Progetto:Calcio, se vuoi puoi chiedere a loro le spiegazioni precise Jalo 17:40, 19 nov 2008 (CET)

La Pro Patria Gallaratese G.B. è stata sciolta nel Giugno 1998, come scritto e riscritto più volte anche nel testo presente su wikipedia, da allora non esiste più. Chi ha scritto quella intestazione lo ha fatto con il solo scopo di vandalizzare la pagina, sappiamo chi è stato, tifosi di una squadra rivale. Così come non centra niente la scritta sotto 'La "Pro Patria Gallaratese Gallarate Busto s.r.l" è una società calcistica con sede a Busto Arsizio (VA) che nella sua attuale denominazione ufficiale intende rappresentare anche il territorio di Gallarate (VA). Per quanto riguarda il rappresentare come tifoseria da Gallarate storicamente ne sono sempre venuti pochissimi, anzi nessuno, anche quando eravamo in Serie A e B. Il bacino sono sempre stati i comuni della Valle Olona, del circondario bustocco, dell'altomilanese in generale vedi Saronno, Cislago, Uboldo anche in paesi della provincia milanese come Busto Garolfo, San Vittore Olona, Canegrate, Magnago, Parabiago e Nerviano. Ed esiste anche un club in Versilia http://www.bagnolavela.it/pro-patria-versilia.htm Saluti-staffbustocco

La frase non significa che i tifosi vengono tutti da lì. Finché la federazione riconosce la società con questo nome, significa che questo è il nome ufficiale. L'inter si chiama Football Club Internazionale Milano perché con questo nome si iscrive al campionato, il che non significa che i tifosi sono tutti stranieri. Jalo 20:05, 19 nov 2008 (CET)

Appunto quella frase all'inizio non c'entra assolutamente niente ed andrebbe tolta, anche perchè c'è già nella sezione tifosi. Ciao staffbustocco.

Possiamo togliere la seconda metà: "che nella sua attuale denominazione ufficiale intende rappresentare anche il territorio di Gallarate (VA)" Jalo 00:15, 20 nov 2008 (CET)

Ecco cominciamo a togliere almeno quella parte. Per quanto riguarda anche il nome esatto, anche l'Almanacco Panini, che è un pò la Bibbia degli appassionati, dalla stagione 1998-99, riporta solo la dicitura Pro Patria calcio srl. Poi nelle prossime settimane vedremo di completare per bene anche la parte storica, su cui stavamo lavorando prima che venisse vandalizzata. Saluti staffbustocco

RIBADISCO CON FORZA QUANTO GIA' ESPRESSO IN PRECEDENZA. "..la ragione sociale, dalla bellezza di 13 anni è la stessa. I tifosi bustocchi dovranno rassegnarsi a non modificarla fino a quando non verrà fatto ufficialmente. Quando lo potranno fare dovranno comunque accettare il fatto che per molti anni la loro affezionata squadra ha portato con se anche il nome Gallaratese. E, se non altro per ringraziare quest'ultima (che aveva il titolo sportivo per giocare tra i professionisti), faranno menzione della cosa nei paragrafi di storia della squadra." QUESTI SONO I DATI DI FATTO. LE NORME DEL NOIF PARLANO CHIARO COME I BOLLETTINI UFFICIALI DELLA LEGA. DALLA BELLEZZA DI 13 ANNI Quella per cui di fatto la fusione con la Gallaratese non esista dal 1998 è una balla colossale. Infatti l'attuale società è ancora UFFICIALMENTE proprietaria anche del marchio Gallaratese. La Nuova Gallaratese infatti dovette ripartire dalla terza categoria. La storia su dove provengono i tifosi l'ho già sentita nelle pagine di discussione sul Pescina VdG e lasciatemelo dire è una benemerita cavolata. Cosa centra da dove vengono i tifosi con il nome ufficiale di una società.

La Pro Patria Gallaratese G.B. potrà cambiare nome in futuro, ma da 13 anni a questa parte non lo ha ancora fatto. PUNTO. Intanto dal blocco in poi la pagina è stata chiaramente "degarallizzata" con eliminazione di ogni riferimento alla Gallaratese e quindi è stata resa sicuramente meno neutrale. Questo non è un sito per la propaganda dei tifosi, per quella ci sono altre pagine, questa è un'enciclopedia. Se volete che la squadra cambi nome rompete le scatole alla società, ma lasciate fuori la Wiki. Dal Veneto con furore.--93.147.172.214 (msg) 21:22, 20 nov 2008 (CET)

CHIARISCO A CHI NON LO SAPESSE CHE LE NORME DEL NOIF DETTANO REGOLE CHIARE SULLE NORME A CUI DEVONO (E DOVEVANO) SOTTOSTARE LE FUSIONI TRA LE SOCIETA' SPORTIVE. Per esempio con questa attuale denominazione se un possidente di Gallarate si volesse comprare la squadra e la volesse trasferire in quella città (previo accordo con il comune se non disponga di un impianto proprio omologato per la categoria di attuale appartenenza) lo potrebbe tranquillamente fare. Se il nome fosse solo Pro Patria, a meno di una nuova fusione con un team on sede a Gallarate se lo poteva scordare fino allo scorso anno, da quest'anno lo potrebbe fare solo se la federazione lo accettasse (dopo aver fatto regolare domanda, ma a titolo di esempio al Pescina non lo hanno ancora concesso).--93.147.172.214 (msg) 21:42, 20 nov 2008 (CET)

Il nome corretto della pagina andrebbe corretto in Pro Patria Gallaratese Gallarate Busto Calcio--93.147.172.214 (msg) 21:49, 20 nov 2008 (CET)

Ho riletto. I tifosi, proprio perchè tali, perdono spesso lucidità. E vedono nemici un pò dovunque. La pagina l'ho modificata io quando mi sono accorto degli errori, come ho fatto con quella del Pescina VdG, e non "tifosi di una squadra avversaria". Per cui sarei proprio curioso di sapere come fate a conoscere chi è stato. E io simpatizzo per una squadra che attualmente gioca in prima categoria (nel Veneto), per cui sarei proprio curioso di sapere come diavolo fate a sapere che è stato. Quanto poi al fatto che la pagina sia stata vandalizzata, questo vale solo per i vostri occhi annebbiati. Per voi è logico pensarla così visto che le notizie oggettive, se non sono allineate al vostro pensiero, sono da combattere per forza. --93.147.172.214 (msg) 21:59, 20 nov 2008 (CET)


E' divertente notare come Lei pensi di saperne più noi al riguardo. Tra l'altro si è permesso di cancellare altre frasi e notizie sulla tifoseria bustocca. Complimenti per il suo pensiero non allineato e puro.

Credo che sia utile che il penultimo utente smorzi un po' i toni e che l'ultimo utente si firmi. La firma viene generata automaticamente cliccando sulle 4 "~" che si trovano nel primo riquadro ("Per inserire del testo...") che appare quando si modifica una pagina. Paolotacchi (msg) 23:41, 20 nov 2008 (CET)

Siccome di Voi "quaquaraqua da stadio" ne ho piene le tasche, oltre al link alla federazione calcio (Lega Pro) già inserito in passato ho messo il link al registro imprese. Immagino che anche questo sarà falso ovviamente. Proprio divertente. Fatevi fare una visura dalla CCIA di Varese. http://www.registroimprese.it/dama/comc/comc/IT/ricerca/openPopUpVetrina.jsp?url=http://www.registroimprese.it&azione=vetrina&criptoCF=hth2QYL64VHlJaA2Ia29Dw==&criptoC=rl7x552ODA0=&criptoR=CAyZdMuDo1I=&base=/dama/comc/comc/IT/&idApp=comc --93.147.172.164 (msg) 00:04, 21 nov 2008 (CET)

Il sottoscritto NON HA MAI CAMBIATO O MODIFICATO FRASI O NOTIZIE SULLA TIFOSERIA BUSTOCCA come si può chiaramente evincere dai numeri di nodo telefonico dei redattori delle stesse (che non combaciano con il mio). Le uniche modifiche da me inserite in passato e alle quali mi riferivo erano quelle relative al nome societario.--93.147.172.164 (msg) 00:15, 21 nov 2008 (CET)

Sul territorio che si vuole rappresentare verrei fare una domanda ai luminari: se faccio una fusione e chiamo una squadra "Venezia Mestre" chi rappresento? Se faccio una fusione e chiamo la squadra "Cuoiopelli Cappiano Romaiano" chi rappresento? Perchè forse l'italiano mi sta sfuggendo di mano?--93.147.172.164 (msg) 00:22, 21 nov 2008 (CET)

Siete tutti gentilmente pregati di esprimervi in maniera decente, visto che qui non siamo allo stadio. Il prossimo utente registrato che usa questi modi verra' bloccato, mentre il prossimo intervento aggressivo anonimo portera' al blocco di questa discussione per i non registrati. Thanx Jalo 10:40, 21 nov 2008 (CET)

Secondo me bisogna semplicemente cercare di rendere questa voce il più neutrale possibile.

La questione del nome non è in questo senso secondaria e il tentativo di modificarlo a piacimento e in modo del tutto arbitrario da parte dei soli tifosi bustocchi (ai quali probabilmente il nome Gallaratese risulta indignesto per qualche ragione di campanile) è evidente.

Per questo lo hanno sistematicamente eliminato. La vicenda è molto simile a quella del Pescina dove la squadra era stata sistematicamente "avezzanizzata". Ma un'enciclopedia, ancorchè libera, è comunque un'altra cosa.

Quanto ai toni, non mi sono poi sembrati così accesi, il punto è che vengono sempre ricercate le fonti, ma qualcono modifica le pagine senza mai citarle, dice che lo sanno tutti, che è scontato, ma tutti i documenti ufficiali dicono un'altra cosa--93.147.173.49 (msg) 13:49, 21 nov 2008 (CET)

Mi permetto di entrare nella discussione perché qui mi pare che stiamo perdendo la bussola... Prima questione. Innanzitutto bisogna capire qual è l'oggetto della pagina: è la Pro Patria, squadra fondata molto prima del 1995. Non vale la pena fare due pagine... Se no, nella pagina dell'Inter, bisognerebbe dire che è stata fondata nel 1945, visto che prima si chiamava Ambrosiana Inter, prima ancora Associazione sportiva Ambrosiana, prima ancora Società sportiva Ambrosiana, prima ancora Football Club Internazionale Milano... La squadra è la stessa come la Fiorentina che è rinata dalla C2 è la stessa che c'era 20 anni fa. Seconda questione. Il nome. Su questo io non ho altri dati ma auspico che la discussione possa essere seria e pacata. Paolotacchi (msg) 23:41, 21 nov 2008 (CET)

Secondo me il precedente intervento chiarisce bene l'equivoco, che molte persone non particolarmente "immerse" nel tema hanno, e che è comune (peraltro) alla confusione che molte fusioni societarie generano tra gli appassionati (fusioni che in taluni casi sono dei veri "assorbimenti").

Senza entrare troppo nel merito, le fusioni tra società calcistiche si dovrebbero dividere tra fusioni di società con sede nello stesso comune e fusioni tra società appartenenti a comuni diversi.

Quindi l'esempio dell'Inter non è calzante. Quello della Fiorentina dimostra invece una certa impreparazione perchè la Florentia Viola era una società diversa dalla vecchia Fiorentina fallita (con diversa matricola FIGC). La Florentia Viola ha poi COMPRATO dal curatore fallimentare il marchio Fiorentina ereditandone in questo modo il palmares.

Diverso è il caso di fusioni tra società appartenenti a comuni diversi. La pagina, attualmente, non è dedicata alla Pro Patria, ma la Pro Patria Gallaratese, una società nuova nata dopo l'unione. Questo equivoco è stato giustamente sanato da qualche amministratore, che ha modificato il titolo della pagina.

Esistono a questo punto due possibilità: gestire tre pagine (Pro Patria Gallaratese, Pro Patria, Gallaratese, come per AlbinoLeffe, Albinese e Leffe) o solo una, questa (come per CuoioPelli Cappiano R.). Il problema sta nel fatto che in questo caso specifico ne esistono solo due (Pro Patria Gallaratese e Gallaratese) e si è quindi in una situazione di limbo.

Se la pagina rimanesse una sola, nella stessa dovrebbe esserci quindi una sezione di storia dedicata alla Pro e una dedicata alla Gallaratese. Invece esiste solo la prima, mentre la seconda deve ancora essere sviluppata.

Mi si permetta una breve spiegazione per chiarire meglio come stanno le cose, perchè mi pare che quella fatta qualche riga più in alto non sia servita. Il diritto legale all'utilizzo del marchio Gallaratese spetta ancora in questo momento alla Pro Patria Gallaratese che ne rimane proprietaria. Nulla ha vietato ad una nuova società di Gallarate di utilizzarlo magari chiamandosi ufficialmente "Nuova Gallaratese" e la FIGC ne ha accettato l'affiliazione avendo la stessa sede in un comune diverso da quello della Pro Patria Gallaratese che è Busto A. Quindi tutto bene e tutti contenti ma solo perchè alla Pro Patria Gallaratese non andava di difendere quel logo Gallaratese in tribunale, ma se lo avesse fatto, avrebbe sicuramente vinto e alla società di nuova di Gallarate sarebbe stato imposto un mutamento del nome.

Citerò un esempio famosissimo . Nel 1987 dalla fusione di Venezia e Mestre nasce il Venezia Mestre che gioca in C2 a Mestre. A Venezia lo stadio Penzo è libero e la Serenissima cambia nome in Venezia e vi si trasferisce a giocare. E qui inizia la guerra sul nome. Zamparini timoroso di perdere il nome universale di Venezia e il suo prestigioso palmares (una coppa italia), cambia il nome del Venezia Mestre in Venezia 1907. Poi il Venezia (ex Serenissima) viene promosso in serie D e cominciano le noie. La FIGC interviene perchè non accetta che in ambito nazionale ci siano due squadre con lo stesso nome e "impone" alle due pretendenti di vedersela davanti ad un giudice. Vince ovviamente il Venezia 1907, unico titolare legittimo del nome. Qualche anno dopo, invece, quando rinascerà il Calcio Mestre, Zamparini non ne difenderà il nome (di cui era comunque legalmente il legittimo proprietario) e lo lascierà utilizzare liberamente.

QUANTO AL NOME DELLA SOCIETA' INVECE SONO ESTEREFATTO CHE POSSANO INVECE ESISTERE DEI DUBBI, PERCHE' TUTTI I DOCUMENTI UFFICIALI RIPETONO LA STESSA STORIA.

Il collegamento che ho inserito è al REGISTRO UFFICIALE delle Imprese italiane. Se non ci si fida nemmeno di quello non rimane veramente che fare una visura alla CCIA di Varese. --93.147.172.246 (msg) 09:39, 22 nov 2008 (CET)

Per esempio ho dato un'occhiata alla pagina dell'AlbinoLeffe: c'è scritto che è una squadra di Albino e Leffe: è sbagliato è una squadra con sede ad Albino che rappresenta anche Leffe.--93.147.172.246 (msg) 10:45, 22 nov 2008 (CET)

Si prega di non cancellare tonnellate di testo se non c'è consenso. Jalo 14:40, 22 nov 2008 (CET)

Nuova pagina[modifica wikitesto]

A me sembra un po' ridicolo che esista questa pagina: Pro Patria et Libertate. Secondo me qui si sta agendo troppo senza consenso... Paolotacchi (msg) 23:24, 22 nov 2008 (CET)

Ridicolo. Ma tu lo sai che una srl con quel nome esiste ancora e che la Pro Patria Gallaratese G.B. srl è un'altra società, o fai finta di non capire? Se non è ancora chiaro esistono due srl con la stessa sede sociale, ma diverso nome, una delle quali è titolare anche del marchio Gallaratese ed è iscritta alla Lega Pro.
Sono due cose diverse come per esempio Albinese, Leffe e AlbinoLeffe. Domanda per ignoranti: la matricola FIGC della Pro Patria Gallaratese è quella della Gallaratese o quella della Pro, o una diversa da entrambe.
Secondo me tu di successioni societarie calcistiche non sai molto, come hanno potuto dimostrare i tuoi precedenti interventi (vedi Fiorentina). Ottenere il consenso sarà difficile, se i partecipanti alla discussione non cominceranno a prendere atto dello status quo. Che per alcuni di loro risulterà sentimentalmente doloroso.
Insomma, ridicolo solo per ignoranti. Un bagno di umiltà.--93.147.173.50 (msg) 12:41, 23 nov 2008 (CET)

Innanzitutto su wikipedia non sono graditi attacchi personali come dare dell'ignorante o del ridicolo al sottoscritto. Poi, se hai voglia di essere bloccato in tronco, prosegui pure. Io non mi offendo di certo. Riconosco senza nessun problema di non essere al corrente della situazione. Infatti inizialmente ho partecipato come "uditore", cercando di smorzare i toni (con le buone maniere). Poi ho fatto notare che i punti di discussione sono due e che, secondo me, è inutile moltiplicare le pagine di Wikipedia sulla squadra di Busto. So benissimo che ogni caso è diverso (Inter, Fiorentina, Pro Patria, Albinoleffe...) ma so anche che è necessario usare buon senso. Ammetto di non avere approfondito i vari casi: se tu e chi ne sa di più volete illuminarmi, io ne sarò felicissimo. Però se il tono dei tuoi interventi continua ad essere questo, ti farai dei danni da solo. Saluti. Paolotacchi (msg) 12:57, 23 nov 2008 (CET)

Visto il tenore degli interventi, e visto che era già stato avvisato, discussione chiusa agli anonimi. Jalo 13:42, 23 nov 2008 (CET)

Esprimo il mio parere di inesperto. Credo sia ridicolo che esistano due pagine sulla Pro Patria: poi cosa facciamo coi link? Li rivediamo tutti per capire se vanno indirizzati ad una o all'altra pagina? Inoltre mi pare abbastanza POV il fatto che nella pagina creata per rappresentare la storia della Pro dal 1919 al 1995, l'incipit non dica nemmeno quando è nata la squadra: la cosa più importante per l'autore è dire quando la squadra, secondo lui, ha cessato di esistere. A mio parere, la pagina deve essere una sola, il nome deve essere quello attuale (e se c'è la parola Gallarate ce ne si fa tutti una ragione; se invece non c'è, idem... ma va dimostrato) e la storia deve essere quella dagli albori ai giorni nostri. Senza eccessi di campanilismo e senza eccessi di invidia dal campo opposto. Adesso mi piacerebbe sentire altri pareri (pacati) magari anche di chi è più esperto nel campo. Paolotacchi (msg) 10:22, 29 nov 2008 (CET)

Bisognerebbe chiedere al Progetto:Calcio come si regolano di solito Jalo 19:53, 29 nov 2008 (CET)

Fatto. Aspettiamo delucidazioni. Paolotacchi (msg) 11:07, 30 nov 2008 (CET)

Il ragionamento fatto in precedenza, fatto dal Signore 93.147.172.246 è capzioso e con una visione talebana di quello che è il calcio e le società sportive. Tra l'altro non si capisce l'accanimento dimostrato più volte da questo signore solo contro la Pro Patria e non verso altre società, che versano o versavano nelle stesse condizioni se non peggio che hanno avuto altrettanti cambi di ragione sociale e cambio di partita IVA, oltre al cambio di stadio e colori sociali/maglia, cosa che invece noi non abbiamo avuto. Se si seguirebbe pedissequamente tale ragionamento, per ogni squadra bisognerebbe spezzettare tutto almeno quattro cinque volte (si pensi solo a Ternana, Perugia, Foligno, Massese, Spezia etc), ma non lo si fa mai, basta vedere non solo su wikipedia ma anche quello che riporta quello che è considerata la “Bibbia calcistica” in questi casi cioè l'Almanacco Panini. Prendiamo due esempi uno noto ed uno meno. L'Inter ed il Varese L'attuale Inter, è frutto della fusione, imposta da Regime Fascista con la Milanese ed effettuata nell'estate del 1929 e sciolta poi nel 1945. Nessuno si sogna di dire o di sollevare obiezioni, sul fatto che sia sempre e solo l'Inter, visto che non ha cambiato maglia, stadio, etc. etc. Nessuno si sogna di scrivere del cambio di partita IVA, e di dire che l'Inter dal 1945 in avanti, non ha niente a che vedere con la società/squadra precedente. Varese, su wikipedia di questa società e squadra esiste solo ed esclusivamente una pagina e nonostante le diverse fusioni e fallimenti, non ultimo quello del 2004. Nessuno anche per loro cita il cambio di partita IVA, e tanto meno usa la coniugazione del verbo vantare sl passato per la società, come fatto chissà perchè solo con la Pro Patria. Se se seguisse il ragionamento del sig. 93.147.172.246, allora per esempio anche il Sassuolo, dovrebbe avere tre pagine, visto che si è fuso con la Sassolese negli anni 70', cambiando anche maglia (dal rossoblù e poi al neroverde), oppure il Ravenna che ha avuto tra l'altro diverse fusioni, l'ultima nel 1946, con l'Edera, con la società che prese il nome di “Società Sportiva Edera Ravenna”, ma nessuno si sogna di spezzettare la storia di questa squadra e società e tanto meno di fare riferimento al cambio di partita Iva, avvenuto anche nel 2001, dopo il fallimento della stessa che ha visto il club, ripartire dall'Eccellenza. A dimostrazione che non è un mero capriccio di tifoso accecato dalla passione ci sono anche due articoli recenti, uno su La Repubblica http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/sport/calcio/pro-patria/pro-patria/pro-patria.html (dove si parla chiaramente di “indipendenza dal 98) e l'altro pubblicato nei giorni scorsi su alcuni giornali e siti internet di Busto Arsizio e provincia, in occasione della pubblicazione di un libro sulle squadre della zona, in cui si dice chiaramente che dal 1998 il sodalizio con la Gallaratese non esiste. http://www.radionews.it/home/default.asp?id_pannello=2&id_news=26671 http://www3.varesenews.it/sport/articolo.php?id=113113

Si parla chiaramente di prossimi novant'anni di storia della Pro Patria e di cento per la Gallaratese. Piccolo inciso, sulla questione fusione: noi avevamo sempre dato atto di quello che è avvenuto in quel triennio che parte dal Luglio 95 e termina nel Giugno 98, senza problemi. La Pro Patria nell'Aprile del 95, aveva rifondato la propria società con l'ingresso di nuovi soci, Mancini, Della Valle, Pettenà ed altri e stava allestendo già un rosa per puntare a vincere il campionato. La Gallaratese nello stesso periodo pur vincendo il campionato, si trovava a fare conto di diversi problemi; primo tra tutti la mancanza di un impianto all'altezza della categoria, la mancanza di sponsor e di soci, oltre che di pubblico, come più volte detto dall'allora proprietario Dott. Caravatti che trovandosi senza aiuti aveva deciso di non iscrivere più la squadra al campionato e di farla scomparire, ripartendo dalla Terza Categoria. La fusione è avvenuta, con la Pro Patria che aveva già una sua dirigenza ben stabile e salda, senza ombra alcuna di fallimento. Tra l'altro la Pro Patria, non cambia colori sociali e nemmeno lo stadio. Nel 98, come da noi riportato, nello scritto già presente per diversi motivi il connubio, con la Gallaratese si conclude, con l'uscita di scena del Dott. Caravatti e di alcuni suoi collaboratori, che rifondano la Gallaratese, che riparte con la sua denominazione e la sua maglia, dalla Terza Categoria, mentre l'On. Tosolini, rimane per circa un anno ancora in seno alla Pro Patria, in Serie C2. Se poi vogliamo dirla proprio tutta, quelli che devono veramente molto, alla Gallaratese, tra cui la fondazione sono altri, ma “stranamente” non ne fanno mai menzione.

Quanto alla menzione del territorio, con l'esempio del Venezia-Mestre, ricordo solo che la fusione tra le due squadre, ha portato non solo al cambio di nome della società, al cambio di terreno di gioco (si era giocato per diverso tempo anche a Mestre, per coinvolgere anche il più numeroso pubblico della terraferma), ma anche cambiando la maglia dallo storico neroverde del Venezia, all'inserimento dell'arancione del Mestre/Mestrina (perchè anche qui guarda caso ci sono diversi cambi di denominazione sociale). Una fusione che a Mestre non ha mai attecchito, tanto è vero che negli anni 2000, il Mestre è tornato in C2, per poi fallire nuovamente. Una domanda la faccio io adesso, ma i tifosi dell'Hellas Verona, cosa rappresentano quella della Grecia e dei Verona? Quando allo stadio gridano “Hellas-Hellas” per sostenere i gialloblù, incitano invece la nazionale ellenica che ha anche colori sociali diversi e gioca a miglia di chilometri di distanza? E quelli della Juventus, cosa incitano ? Cantano per caso Giovinezza-Giovinezza ??

Saluti staffbustocco.

Ps. scusate sono regolarmente iscritto, ma non ho ancora imparato a mettere correttamente la firma come la vostra.

Vedi Aiuto:Firma Jalo 15:35, 30 nov 2008 (CET)

Due affermazioni ed una domanda. Innanzitutto, nella pagina del Progetto Calcio, tutti per ora si sono espressi per la riunificazione della voce. In secondo luogo, mi pare di aver capito che, stando a quello che dice Staffbustocco, la fusione è durata tre anni ed è cessata nel 1998. La domanda è la seguente: cessando la fusione, è cambiato anche il nome della società, o no? Lo dico perché, dalle due fonti citate dall'utente non registrato, non sembra. Se il nome è cambiato, ci dev'essere traccia da qualche parte. Saluti. Paolotacchi (msg) 21:39, 30 nov 2008 (CET)

Giocatori illustri[modifica wikitesto]

IMHO sono troppi quelli elencati. --Salvo da Palermo dimmelo qui 19:11, 2 gen 2009 (CET)

ultimo mio intervento sul nome del team[modifica wikitesto]

Staffbustocco continua a fare un pò di confusione (e non userò "il secondo me" perchè non ho assolutamente dubbi che sia così, anche se affermare che qualcuno fa confusione sta diventando pericoloso da queste parti perchè si finisce per passare per saccenti, anche quando certi argomenti sono alla base del diritto scocietario sportivo. Nel 1998 è semplicemente accaduto che uno dei soci (quello che era l'ex "patron" della Gallaratese prefusione) ha solo ceduto le (sue) quote societarie di una srl. Ma la srl non ha variato nome, per cui questa srl detiene ancora di fatto i diritti legali del marchio Gallaratese. Questa non è una cosa da poco perchè ripeto quanto già detto in precedenza, se qualcuno volesse comprarsi questa società e trasferirla a Gallarate lo potrebbe tranquillamente fare (in generale se non sono in corso fusioni, i trasferimenti di comune di una società sono vietati dalle attuali norme del NOIF). La nuova società di Gallarate si sarà pure potuta chiamare Nuova Gallaratese, ma ribadisco che è solo perchè la srl con sede ha Busto non ha difeso in tribunale la sua proprietà del nome. Invito tutti a rileggere in merito l'esempio del Venezia. Concludendo cedere le quote di una srl è molto diverso dal farle cambiare nome e quindi decidere che una fusione non esiste più. E' questione di diritto societario sportivo (calcistico in questo caso).

Quanto poi al caso del Venezia e del Mestre voglio solo ribadire che esso è stato portato come esempio di difesa di un "marchio". Ricordo inoltre che non si deve fare confusione perchè le fusioni di squadre dello stesso comune hanno regole diverse e molto più semplici.

Le squadre dello stesso comune possono cambiare campo all'interno del comune senza chiedere il permesso a nessuno, ma una squadra può giocare fuori dal proprio comune di sede legale solo sotto deroga della FIGC (insufficienza del proprio stadio).

Le fusioni tra società di comuni diversi hanno regole diverse. Ci sono stati casi di squadre fusioni di due società appartenenti a comuni diversi che hanno giocato il girone di andata in uno stadio di un comune e quello di ritorno in altro stadio di altro comune.

Se proprio si vuole parlare del VeneziaMestre questo ha sempre giocato a Mestre fino a quando con la promozione in serie B il Baracca non è diventato inadeguato e si è dovuto adeguare il Penzo di Venezia, eliminando definitivamente la pista di atletica (che già mancava lato sud). Dalla maglia era stato eliminato l'arancione per vari motivi e tra l'altro anche perchè l'altro Venezia (quello del patron Maddalena con cui poi fu fatta la causa per il nome) si era battezzato Venezia Neroverde.

Mi chiedo infine: cosa centrano i tifosi con il nome di una società? Gli ultras del Leffe per esempio continuano a gridare solo Leffe e a non riconoscersi nell'unione, ma questo non significa che la società si chiami AlbinoLeffe, non Albinese o Leffe, solo AlbinoLeffe. Per dovere di chiarezza.--93.147.172.140 (msg) 00:04, 10 gen 2009 (CET)

credo che il titolo della voce non rappresenti la voce stessa. PRO PATRIA CALCIO GALLARATESE GALLARATE BUSTO penso sia un'enormità di titolo che nulla a a che vedere con la Pro Patria S.r.l. o nel suo termine esteso Pro Patria Gallaratese G.B. S.r.l. Proporrei un semplice "Pro Patria (calcio)". E anche per l'inizio della voce, inserire le denominazioni <<"Pro Patria S.r.l.", per esteso "Pro Patria Gallaratese G.B. S.r.l.">> Pelle1982 (msg) 12:22, 11 gen 2009 (CET)

Il nome è quello riportato dal sito della federazione Jalo 14:16, 11 gen 2009 (CET)

il sito della federazione riporta: Pro Patria Gallaratese G.B. S.r.l. non Pro Patria Calcio Gallaratese Gallarate Busto e nè Pro Patria Gallaratese Gallarate Busto S.r.l. ....e la visura camerale indica anche come denominazione "...in breve Pro Patria S.r.l." quindi l'indicazione della forma ridotta è legittima. Pelle1982 (msg) 16:32, 11 gen 2009 (CET).

Potevi anche evitare di riiscriverti con un altro nome, solo per rimettere la tua versione. Jalo 17:07, 11 gen 2009 (CET)

Punto 1. Tu non sai con chi stai parlando, quindi non puoi sostenere che sia una stessa persona (che non ho capito chi tra l'altro...) e quindi non puoi neanche sapere che ho lavorato per la Società per 6 anni e la mia busta paga recitava (Pro Patria Srl) o dovevo far vedere al commercialista la pagina di wikipedia sostenendo che aveva sbagliato a farmela? Punto 2. La voce non è corretta e ti cito queste 3 fonti: http://www.propatria.it/modules.php?op=modload&name=ContentManager&file=index&did=13 (Parla di Pro Patria Srl) http://www.lega-calcio-serie-c.it/it/squadre/propatria.htm (Parla di Pro Patria Gallaratese G.B. S.r.l.) http://www.registroimprese.it/dama/comc/comc/IT/ricerca/openPopUpVetrina.jsp?url=http://www.registroimprese.it&azione=vetrina&criptoCF=hth2QYL64VHlJaA2Ia29Dw==&criptoC=rl7x552ODA0=&criptoR=CAyZdMuDo1I=&base=/dama/comc/comc/IT/&idApp=comc (le raggruppa entrambe, parla di "Pro Patria Gallaratese G.B. S.r.l., in breve Pro Patria S.r.l.). Non è invece citata alcuna fonte che riguardi la denominazione "Pro Patria Gallaratese Gallarate Busto S.r.l.". Punto 3. Alla fine dei conti, è sbagliato parlare anche di fusione tra Pro Patria e Gallaratese, non ho modificato la parte (anche se ne ero tentato) perchè senza la modifica più importante (il nome) la voce è già falsata di suo. La vecchia Pro Patria et Libertate non si iscrisse al Campionato di Serie D 1995/1996; la Gallaratese, appena promossa in C2, cambiò sede sociale, portandola a Busto, colori sociali, facendoli diventare biancoblu, e cambiando la propria denominazione sociale in "Pro Patria Gallaratese G.B. S.r.l.". il cambio di denominazione era comunque un passo da fare, in quanto la Ginnastica Gallaratese non era una società di capitali e pertanto non iscrivibile ai campionati professionistici. La Lega riconobbe la continuità di storia e risultati con la Pro Patria et Libertate, dimostrato anche dal fatto che nei recenti ripescaggi in cui è stata coinvolta anche la Pro Patria, la Lega ha riconosciuto, tra i parametri determinanti per il ripescaggio, che la Pro Patria fosse prima per quanto riguarda la graduatoria della storia sportiva, con i suoi campionati di serie A e B, cosa che la Gallaratese non ha. Questi sono i fatti. Ti ringrazio di volerci permettere di modificare la voce, quantomeno di togliere il tuo ultimo rollback, rendendola però veritiera. Ora come ora non ha nessun riferimento "giuridico" alla Pro Patria corretta.Pelle1982 (msg) 16:28, 12 gen 2009 (CET)

Nuova Società[modifica wikitesto]

Dal 3 Giugno 2009 (oggi) la diatriba sul nome della principale squadra calcistica di Busto Arsizio penso si possa chiudere finalmente qui. La società da oggi si chiama ufficialmente "Aurora Pro Patria 1919".

Fabri88, 03 Giugno 2009 - 20:25 CEST


http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/calcio/news/2009-06-03_103368575.html http://news.kataweb.it/tag/aurora+pro+patria+1919 http://news.kataweb.it/item/591471/calcio-lega-pro-imprenditore-pugliese-salva-pro-patria http://www.sportal.it/news/news73377.html http://www.tuttosport.com/calcio/calciomercato/2009/06/03-29637/Pro+Patria+salvata+da+un+imprenditore+pugliese

penso siano link che possano bastare e non con un semplice "non risulta" tornare indietro nella cronologia.

18:55, 4 giu 2009 (CEST)

??? Da nessuna parte in questi articoli c'è scritto che la Pro Patria ha cambiato ragione sociale. Del resto, non è che abbiamo spostato la pagina della Juve mettendogli titolo IFIL o quella del Milan mettendogli titolo Fininvest....--Lochness (msg) 00:33, 5 giu 2009 (CEST)

Mi chiedo se tu stia scherzando... Ansa: "Tesoro, proprietario della neo costituita Aurora Pro Patria 1919. La squadra ancora in corsa nei playoff per salire in serie B, e' stata aggiudicata all'asta oggi pomeriggio nel tribunale di Busto Arsizio." Kataweb: "L’imprenditore Antonio Tesoro è il nuovo proprietario della neo costituita società Aurora Pro Patria 1919." Repubblica: "La fallita società di calcio Pro Patria, ancora in corsa nei playoff per salire in serie B, è stata aggiudicata all’asta oggi pomeriggio nel tribunale di Busto Arsizio. Il giudice Francesca Savignano l’ha aggiudicata al 29enne imprenditore nel settore siderurgico e a suo padre Savino. La società è stata aggiudicata con un’offerta di 400 mila euro." Tuttosport: "La fallita società di calcio Pro Patria, ancora in corsa nei playoff per salire in serie B, è stata aggiudicata all'asta oggi pomeriggio nel tribunale di Busto Arsizio. Il giudice Francesca Savignano l'ha aggiudicata al 29enne Antonio Tesoro proprietario della neo costituita Aurora Pro Patria 1919. Antonio Tesoro con il padre Savino, origini pugliesi, imprenditore nel settore siderurgico, vuole rilanciare il calcio cittadino. Non appena il giudice fallimentare ha comunicato l'aggiudicazione dell'azienda fallita alla nuova società (400 mila euro l'offerta) è scattato caloroso un applauso dei tifosi presenti verso il neo - presidente" non voglio essere polemico, ma poi spiegami cosa c'entrano Juve e Fininvest con Ifil e Fininvest. La Pro Patria Gallaratese non è che ha il suo capitale sociale controllato dalla società Aurora Pro Patria 1919, sono due società distinte e la seconda si è comprata TUTTO quello che faceva parte della Pro Patria Gallaratese. In questo momento la Pro Patria Gallaratese non ha un campo, non ha una rosa, non ha NULLA, solo un curatore fallimentare e un po' di debiti =) La nuova Società, Aurora Pro Patria, è quella riconducibile alla rosa della squadra che sta disputando i playoff. Grazie x sistemare......06:26, 5 giu 2009 (CEST)

Chi l'ha detto? In tutti quegli articoli c'è scritto solo che una holding ha acquistato la Pro Patria Gallaratese GB, non vi si legge nulla di più.--Lochness (msg) 12:18, 5 giu 2009 (CEST)

non leggo di nessuna holding ma della Società "Aurora Pro Patria 1919" di proprietà della famiglia Tesoro; sul sito ufficiale della Pro Patria Gallaratese G.B. www.propatria.it (in fondo alla homepage ci sono 3 link è presente il bando per la vendita dei beni della Società fallita e esendo questa avvenuta il 3 giugno, i beni sono passati alla nuova Società. Mi chiedo il perchè di queste fette di salame sugli occhi.13:39, 5 giu 2009 (CEST)

Evidentemente non hai mai studiato diritto societario. a quanto si legge, sta Aurora ha acquistato il ramo d'azienda sportivo della Pro Patria, ma da nessuna parte si legge che l'abbia incoroporata.--Lochness (msg) 19:02, 5 giu 2009 (CEST)
Essendo la pagina dedicata alla squadra di calcio (che fino al 3 giugno aveva la denominazione Pro Patria Gallaratese mentre ora come da tu stesso scritto il ramo sportivo - e pertanto di conseguenza la squadra di calcio impegnata nei playoff di Lega Pro 1a Divisione), la pagina andrebbe aggiornata con la nuova denominazione. Se sia necessario tenere una pagina per la Società fallita solo come Azienda (in quanto non ha più il ramo sportivo) non ne ho idea, a questo punto sono pronto a creare la nuova voce "Aurora Pro Patria 1919" senza togliere la voce "Pro Patria Gallaratese", ma ora chi cerca "Pro Patria" cerca la squadra di calcio e non una azienda fallita. (nella storia della "Aurora Pro Patria 1919" verranno poi riportate le vicissitudini della Pro Patria Gallaratese, così come in quest'ultima voce sono presenti le voci delle Società che hanno preceduto quella col il nome "gallaratese")08:48, 6 giu 2009 (CEST)
Putroppo non mi è possibile impegnare un'ora ad imbastire una lezione di diritto societario e di diritto fallimentare. Ho provveduto a sollecitare il Progetto:calcio ad intervenire.--Lochness (msg) 14:07, 6 giu 2009 (CEST)
Scusami Lochness, l'Aurora ha acquistato il ramo d'azienda sportivo della Pro Patria Gallaratese G.B. "scorporandolo" da quest'ultima, le due società infatti non hanno alcuna relazione nel capitale sociale. Il ramo d'azienda sportivo è quello che gioca il campionato di calcio, pertanto è l'Aurora che sta giocando il campionato di calcio. Sto provando a farti capire la situazione, che so che non è semplice, ma presumi che io non sia in buona fede. Ti cito anche il caso della Virtus_Lanciano in quanto analogo al nostro, accaduto esattamente un anno fa. Grazie ancora x la collaborazione. 14:44, 6 giu 2009 (CEST)

Appunto, allora secondo il criterio di Lochness andrebbe cancellata anche la voce della Virtus Lanciano e del Pescara Calcio visto che è accaduta la stessa identica cosa. Non capisco cosa ci trovi di diverso. La Pro Patria Gallaratese è stata dichiarata fallita, quindi è una società che allo stato attuale delle cose è morta. La cosiddetta "Pro Patria" ora si chiama Aurora Pro Patria 1919. Fabri88 - 06 Giugno 2009 - 14:50 CEST

Visto che siamo stati giustamente pignoli fino ad adesso, per coerenza andrebbe cambiato il nome. Paolotacchi (msg) 18:48, 13 giu 2009 (CEST)

Cambio denominazione Società[modifica wikitesto]

La FIGC ha ufficializzato il passaggio del titolo sportivo, con il cambiamento della Società, pertanto viene aperta la nuova pagina a tutti gli effetti. Pelle1982 (msg) 09:21, 28 giu 2009 (CEST)

Va bene, però la prossima volta richiedi lo spostamento agli amministratori se il titolo da rinominare è già occupato, altrimenti non è possibile recuperare la cronologia precedente. -- Mess-Age 14:45, 28 giu 2009 (CEST)

Salve, ho modificato alcuni piccoli errori presenti, nella tifoseria, aggingendo il Club Il Tigrotto, fondato il Marzo scorso. Ho sistemato i Campioni del Mondo che sono 4 (quattro) e non tre, come si evince anche dalle altre schde di wikipedia. Inoltre vorrei ricordare per l'ennesima volta che i Campionati in Serie A della Pro, sono 12 e non 14 in quanto la nascita dell'attuale massima serie calcistica italiana è della stagione 1929-30. Se invece si fa riferimento ai campionati disputati nella massisma serie il numero esatto è 16 e non 14. Quando avrò tempo a disposizione, sistemerò anche la parte dagli anni 30 agli 80. E ripristinerò la pagina sui giocatori più importanti. staffbustocco


Ci sono molti errori, come scritto in precedenza i campionati in Serie A, si contano dalla stagione 1929-30 e sono 12 per la Pro, mentre quelli totali nella massima serie prima della riforma del 1929, sono 16: con due di Divisone Nazionale e altri due con altra denominazione. E questo dovrebbe valere per TUTTE LE SQUADRE, visto che si leggono di partecipazioni un pò gonfiate. L'esordio in Serie A, avviene nell'Ottobre 1929, con Pro-Cremonese 4-2, mentre il 23 Settembre 1927, si ha l'esordio in Divisione Nazionale. L'articolo di Bruno Roghi è del Marzo 1951.

Nei giocatori stranieri Cacciavillani è dato come argentino, mentre in realtà è un uruguaiano come riportato anche da scheda di wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Washington_Cacciavillani

Saluti staffbustocco


Qualcuno potrebbe aggiornare il logo della Pro Patria con quello nuovo?? quello vecchio e riferito al Pro Patria G.B. , quello nuovo e proprio dell'Aurora Pro Patria, ecoo il link http://it.wikipedia.org/wiki/File:Logo_Aurora_Pro_Patria.jpg


Avviso di violazione copyright[modifica wikitesto]

http://www.sportmonza.com/news/155/ARTICLE/2267/2007-12-22.html

Veramente è quell'articolo che è stato copiato dalla precedente pagina presente su wikipedia. Inoltre hanno copiato dalla storia della Pro Patria e su Busto Arsizio presente su bustocco.it

--Staffbustocco (msg) 14:30, 12 ago 2009 (CEST)--Staffbustocco (msg) 14:30, 12 ago 2009 (CEST)

E' copiato da http://www.bustocco.it/LaStoriaDellaProPatria/aurora.htm , senza i diritti concessi non è possibile tenere parti uguali copiate, vedi anche Wikipedia:Copyright testi. Ticket_2010081310004741 (msg) 14:32, 12 ago 2009 (CEST)

Quelle pagine sono state scritte tutte da me negli anni. Qual'è il problema ? Come dare l'assenso per l'utilizzo ? --Staffbustocco (msg) 15:06, 12 ago 2009 (CEST)-

Cronologia rimossa per violazione di copyright[modifica wikitesto]

Cronologia

--« Gliu » 01:22, 30 ago 2009 (CEST)

vandalismo[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Sport/Calcio.
– Il cambusiere Salvo da Palermo dimmelo qui

Non so se inserire qui o sul portale questa osservazione, ma ci sarebbe da riportare la voce Aurora Pro Patria 1919 a questa versione, le successive sono vandalismi (inserito in rosa un giocatore chiamato "Supercazzola Prematurata", più tale "Francesco Monti" - che credo sia un tronista - e Emanuele Attinà - che non so chi sia, ma è stato sostituito anche al nome di un grande della storia biancoblu, Pippo Taglioretti). Non so se lo posso fare io, casomai lo faccia un admin. Benjo (msg) 10:24, 18 apr 2011 (CEST)

✔ Fatto comunque puoi farlo benissimo tu la prossima volta :) --GinkyBiloba (msg) 10:30, 18 apr 2011 (CEST)
Buono a sapersi (sia che è stato fatto sia che posso farlo io ;) )... quanto al farlo, non l'ho mai fatto, dovrei cliccare su "annulla" su tutte le versioni che voglio rollbackare? Benjo (msg) 15:21, 18 apr 2011 (CEST)
No, puoi anche andare sulla versione che vuoi ripristinare, cliccare su "modifica" e salvare (avendo cura di scrivere nell'oggetto ciò che ha scritto GinkyBiloba), così automaticamente ed in un solo colpo annulli tutte le modifiche successive; questo ovviamente vale solo se TUTTE le modifiche successive sono vandalismi, come nel caso della Pro Patria, altrimenti bisogna annullarle una alla volta. --Mateola (msg) 16:32, 18 apr 2011 (CEST)
si scrive qui, non sul portale --Salvo da Palermo dimmelo qui 21:13, 18 apr 2011 (CEST)


Dai marcatori ho cancellato tale Raffaele Sortino, perchè non c'è mai stato un giocatore della Pro Patria con questo nome


SEGNALO L'ENNESIMO VANDALISIMO

In rosa qualcuno ha inserito tale Marco Turconi (più forte di Marco Zuliani) - Non esiste nessun giocatore di nome Marco Turconi e nemmeno Marco Zuliani

--Staffbustocco (msg) 00:57, 11 nov 2012 (CET)


Tra i campionati disputati è riportato: "La Pro Patria ha disputato 88 stagioni sportive a livello nazionale a partire dall'esordio il 12 novembre 1922, compreso 1 torneo di Alta Italia disputato con titolo sportivo di B. Sono considerate professionistiche, ai sensi delle NOIF della FIGC concernenti la tradizione sportiva cittadina, le 72 annate giocate in Serie A, B e C/C1/C2. In precedenza la Pro Patria afferiva al Comitato Regionale Lombardo, nel quale ritornò per demerito sportivo fra il 1992 e il 1994."

E' errato, la Pro Patria, con tale denominazione ha fatto il suo esordio ufficiale in campionato nella stagione 1919-20 in Prima Categoria, gara disputata il 1 Dicembre 1919 a Busto Arsizio; Pro Patria - Luino 1-0, marcatore Scarani nel secondo tempo. Sono quindi da aggiungere nel conteggio due campionati, quello di Prima Categoria e 1919-20 e quello successivo 1920-21 (Lombardia gir. B), che tra l'altro andrebbe anche inserito nel numero di campionati disputati nella massima serie, perché al tempo era il torneo di più alto livello. https://it.wikipedia.org/wiki/Prima_Categoria_1920-1921

--Staffbustocco (msg) 14:54, 2 nov 2013 (CET)