Discussione:Arcidiocesi di Trento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Date precise e motivo di fine episcopato[modifica wikitesto]

La storia e la Cronotassi mancano di date precise e del motivo di fine episcopato e sono ampiamente al di fuori degli standard del Progetto:Diocesi. Anche se si lasciano le tendine (accettabili), bisogna riportare tutti i dati a disposizione e rinominarle: cronotassi. Anche il paragrafo va rinominato "cronotassi dei vescovi".Avemundi 12:25, 8 feb 2008 (CET)

Immagine in paragrafo sbagliato[modifica wikitesto]

L'immagine del Palazzo del Vescovo è da spostare nel paragrafo di competenza.Avemundi 12:25, 8 feb 2008 (CET)

Vescovi in sottopagina[modifica wikitesto]

La cronotassi dei vescovi andrà riportata in questa pagina, non in sottopagina, così come previsto dalle specifiche di Progetto:Diocesi. Avemundi (msg) 12:06, 7 giu 2008 (CEST)

Ci sono altre cose di cui tenere conto oltre alle regole del Progetto:Diocesi, fra le quali Wikipedia:Ignora le regole. Il problema qui è: la cronotassi è più fruibile in Vescovi di Trento oppure in una sezione di Arcidiocesi di Trento con caratteri rimpiccioliti e quattro cassetti? Non mi sembra ci possano essere dubbi sul fatto che la prima opzione sia meglio. Tra l'altro l'uso di Template:Cassetto nelle voci è anche (giustamente) sconsigliato, e mi sembrerebbe orrendo anche mettere l'elenco in questa voce senza cassetti. --Jaqen [...] 12:51, 7 giu 2008 (CEST)
Non ho discusso sulla tua preferenza o generale preferibilità delle due opzioni, la soluzione dei cassetti era peggiore dello spostamento in sottopagina. Però togliendo la cronotassi dalla voce dell'arcidiocesi elimini una parte a mio avviso cruciale del contenuto. Quindi la soluzione che propongo (non c'è fretta, la voce è ancora un abbozzo) è quella già adottata per tutte le altre diocesi: elenco anche lungo nella pagina principale, standardizzato e non diviso tra le varie epoche della diocesi (le informazioni vanno piuttosto spostate nella sezione storia). Questo per quanto attiene alle considerazioni limitate a questa voce.
Inoltre, bisogna considerare il vantaggio derivante dall'uniformità fra le voci del progetto, che consente una navigabilità migliore. Per questo è auspicabile che il materiale delle singole voci rimanga ordinato con la stessa struttura.
Non capisco il "mi sembrerebbe orrendo". Comunque portare come giustificazione solo un gusto estetico personale è abbastanza poco quando si chiede di ignorare una regola. Avemundi (msg) 13:16, 7 giu 2008 (CEST)
Non l'ho eliminata, l'ho solo spostata. Il fatto che alcuni siano stati solo vescovi, altri principi vescovi e ora invece arcivescovi mi pare abbastanza rilevante da giustificare una divisione in epoche. Credo inoltre che liste molto lunghe in voci che non sono liste "rovinino" la voce. Naturalmente questa è solo la mia opinione, mentre la tua è che la cosa più importante sia rispettare le regole di Progetto:Diocesi. Io credo che la fruibilità della singola voce sia più importante di una uniformità forzata a tutti i costi. --Jaqen [...] 13:49, 7 giu 2008 (CEST)
Pare a te, ma non alle specifiche del Progetto: la divisione in epoche diverse frammenta eccessivamente la cronotassi e può causare la ripetizione di un vescovo (ad esempio perché non è più principe). Secondo me la fruibilità si migliora quando un utente legge le informazioni che cerca senza essere costretto ad esplorare più pagine. Prima di derogare ad una regola (il che si può anche fare, per carità), bisognerebbe però capirne il senso e valutarne le controindicazioni, altrimenti ogni giorno dobbiamo reinventare la ruota. La soluzione che proponi tu è invece più indicata per elenchi di parrocchie (che non costituiscono un'informazione cruciale, tant'è vero che solo una dozzina di diocesi la prevede). Purtroppo anche in questo caso c'è chi ha sollevato delle obiezioni, vedi Parrocchie della Diocesi di Albano Laziale. Avemundi (msg) 16:11, 7 giu 2008 (CEST)
I diversi titoli di certo frammentano la cronotassi, ma non mi pare che la frammentino eccessivamente: in questo caso ci sono più di cento nomi, suddivisi in 4 titoli. Non mi sembra si possa parlare di frammentazione eccessiva.
La ripetizione del nome di un vescovo, che in questo caso avviene ben 3 volte, non mi pare una tragedia.
Quanta gente secondo te va a leggersi l'intera lista dei vescovi di Trento? Quanta fatica comporta cliccare su un link per andarsela a vedere? Mi pare sia molto più "faticoso" doversi scorrere tutta la sezione per arrivare alla sezione successiva. Se non ti piacciono gli ipertesti mi sa che hai sbagliato posto..
Guarda, io non sto dicendo che in generale le regole del progetto diocesi non vadano bene, ma solo che in questo caso particolare sia meglio fare in altro modo, e mi pare di aver adeguatamente spiegato perché. Naturalmente ci possono essere obiezioni valide, ma continuare a ripetere "specifiche del Progetto" non mi pare esserlo.
Sinceramente mi pare assurdo andare a confrontare Parrocchie della Diocesi di Albano Laziale e Vescovi di Trento: la seconda è qualcosina di più rispetto a un elenco di dubbia utilità e fatto male.. --Jaqen [...] 16:35, 7 giu 2008 (CEST)
Non sono contrario agli ipertesti, ma quando una parte rilevante del contenuto viene spostato in una sottopagina mi sembra che il significato di ipertesto sia stravolto. Paradossalmente a me piacciono abbastanza le sottopagine, ma non nel caso in questione (per questo citavo il caso di Parrocchie di Albano). Riguardo alla frammentazione vorrei ancora dire che tutte le volte che si apre una nuova sezione sembra che la succesione episcopale si sia in qualche modo interrotta. Qui il fatto che un vescovo abbia anche potere temporale è ininfluente (se ne parla già nella sezione storia). Inoltre la cronotassi non è una sezione discorsiva, dove un titolo intermedio può aiutare la ricerca. Si tratta invece di un elenco che deve mantenere una sua unità a meno che ci siano ragioni valide (come puoi vedere ad esempio in Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli). Scorrere per arrivare al fondo e leggersi le statistiche del passato, è qualcosa di più raro che non curiosare tra i nomi dei vescovi. Ripetere il nome di un vescovo anche una sola volta è un errore che non vedrai mai in una cronotassi ben fatta. Avemundi (msg) 19:00, 7 giu 2008 (CEST)

Statistiche[modifica wikitesto]

Le statistiche debbono avere una fonte comune per tutta la voce e meglio se per tutte le diocesi. Per questo ci basiamo sull'Annuario pontificio, altrimenti ad ogni ordinazione sacerdotale o diaconale tocca aggiornare. Se si ritiene necessario un aggiornamento si può consultare un'edizione recente dell'Annuario.  AVEMVNDI (DIC) 16:07, 30 giu 2009 (CEST)

Unione[modifica wikitesto]

Riporto la cronologia della voce Vescovi di Trento, unita a questa voce:

 AVEMVNDI (DIC) 19:32, 14 giu 2010 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Arcidiocesi di Trento. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 12:50, 9 nov 2017 (CET)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 3 collegamento/i esterno/i sulla pagina Arcidiocesi di Trento. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 14:42, 7 feb 2018 (CET)