Discussione:Aeronautica Militare (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crystal Clear app ksirtet.png Questa voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
G.91 best fitting.png Aviazione
Monitoraggio fatto.svg La voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello sufficiente (settembre 2008).
B Lievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
B Lievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
B Lievi problemi relativi alla verificabilità della voce. Un aspetto del tema non è adeguatamente supportato da fonti attendibili. Alcune fonti andrebbero sostituite con altre più autorevoli. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
C Seri problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file importanti per la comprensione del tema. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel settembre 2008
aviazione
Questa voce è di interesse per il Progetto Aviazione.
Se vuoi partecipare al processo di miglioramento, iscriviti al progetto segnando il tuo nome qui e visita la pagina di coordinamento, dove potrai contribuire alla discussione.
B Questa voce è stata valutata come Classe "B" secondo le linee guida di monitoraggio delle voci.
Exquisite-kfind.png
Questa voce è stata esaminata da un appartenente al Progetto aviazione per verificarne il possesso dei requisiti per lo stato di "Classe B":
  1. Orange check.svg Riferimenti e citazioni: criterio rispettato
  2. Orange check.svg Copertura e accuratezza: criterio rispettato
  3. Orange check.svg Struttura: criterio rispettato
  4. Orange check.svg Grammatica: criterio rispettato
  5. Orange check.svg Supporti: criterio rispettato

Generale e Generale di Squadra Aerea[modifica wikitesto]

Con la "riforma dei vertici" (Legge n.25 18 febbraio 1997) è stato ripristinato il Grado apicale dei Generali delle Forze Armate dismesso con l'avvento della Repubblica Italiana che aveva soppresso il Grado di Maresciallo d'Italia (ed equiparati). Con la "riforma" è stato stabilito che l'Ufficiale che ricopre la carica di Capo di Stato Maggiore della Difesa deve rivestire il Grado di Generale, se dell'Esercito dell'Aeronautica Militare o dei Carabinieri e di Ammiraglio se della Marina Militare conferendo le "4 stelle piene" al Capo di Stato Maggiore della Difesa sovraordinandolo a tutti gli effetti dai Capi di Stato Maggiore delle singole Forze Armate.
Il Generale di Squadra Aerea "a 3 stelle" quando ricopre gli incarichi, ad esempio, di Capo di Stato Maggiore dell'Aeroanutica o Segretario Generale della Difesa (o incarichi equiparati) prende le "4 stelle" ma bordate di rosso ed è a tutti gli effetti sottoposto al Capo di Stato Maggiore della Difesa.--Harlock 77 18:43, 14 mag 2007 (CEST)

Interessante, perché non lo scrivi nell'articolo? --F l a n k e r 17:10, 15 mag 2007 (CEST)
Ho aggiunto il disegno del grado di generale, bordando di rosso quello di Gen. di S.A. con incarichi speciali. Spero di aver fatto bene, fatemi sapere! --F l a n k e r 11:45, 3 giu 2007 (CEST)
Certo che hai fatto bene ;-) --SCDBob - scrivimi! 11:53, 3 giu 2007 (CEST)

E invece no, accidenti! A quanto pare EH101 aveva fatto la stessa cosa ed io non me ne ero accorto, inoltre è solo il binario della losanga ad essere bordato di rosso, e non quello del C.S.M.D. ma del C.S.M.A.!!! Che casino, ora rimetto a posto... --F l a n k e r 12:48, 3 giu 2007 (CEST)

eh eh eh :-) adesso è OK ! Per la cronaca c'è una tale serie di imprecisioni in giro sul tema dei gradi che ho creato un sottoprogetto non ufficiale (nella mia home page). C'è tantissimo lavoro a volerlo fare su tutte le FF.AA., ma qui mi limito a segnalare i margini di miglioramento per l'A.M. Ci sarebbe da controllare se anche il Presidente del Consiglio superiore delle Forze armate veste "la quarta striscia rossa" (se dell'A.M.) che come avete capito vale per tre strisce e mezzo e non per quattro e mezzo (il bordo rosso significa incarico di tipo superiore rivestito da un inferiore che è come dire mezzo grado). Per la cronaca, in passato il comandante delle quinta ATAF NATO se italiano vestiva il 3+1 rosso. Ho controllato e il comandante del COFA di oggi ha solo tre strisce. Per i gradi più bassi, ci sarebbe da aggiungere il primo capitano (vedi voce da me rettificata), l'aspirante (un binario senza losanga - grado rivestito solo in Accademia), le mostrine da allievo ufficiale (un ala o altro simbolo rosso) e allievo ufficiale pilota di complemento (le lettere AUPC dorate se esistono ancora, ma credo di si). Ci sarebbe in ballo una discussione molto specialistica per stabilire se il generale CSMD è OF-9 (ranking NATO) come o più del CSMA, ... ma questa ce la teniamo per la voce dedicata. --EH101{posta} 21:16, 4 giu 2007 (CEST)
Imprecisione è dire poco!
Il fatto del bordo rosso non lo sapevo... perché non metti una nota nella voce in merito?
Per quanto riguarda l'OF-9 o l'OF-10, a suo tempo piuttosto confuso avevo chiesto a Fabrizio Fiorita e lui mi ha risposto:

« Il Capo di SM della Difesa è OF9. I Generali OF8 con la quarta stelletta (quella più in alto deve essere bordata di rosso) costituiscono un livello intermedio che non ha corrispondenza negli altri Eserciti NATO. Noi abbiamo il grado OF9 da pochi anni, cioè da quando il Capo di SM della Difesa è stato elevato a responsabile dell'impiego di tutte le Forze armate. Prima il livello non esisteva (mi riferisco all'ordinamento repubblicano, sopravvivevano i vecchi Generali d'Armata e Marescialli d'Italia, ad estinzione). »

Però non mi sono chiarito le idee, soprattutto leggendo quanto scritto nel primo post di questa discussione.
Ad ogni modo, se vuoi una mano, la questione dei gradi mi interessa. --F l a n k e r 22:44, 4 giu 2007 (CEST)
Mitico Gen. Fiorita! Ovviamente ha ragione e io avevo trovato la fonte nel sito EI che conferma il dato. Il problema a cui mi riferivo è proprio se i "bordati rosso" sono OF8 o OF9. Comunque, se vuoi, accomodati ->qui<-. Se poi troviamo un terzo, apriamo il bar gallone e gli diamo giù di brutto. Guarda in fondo alla pagina la compilation di castronerie da mettere a posto che ho trovato in un mesetto. Saluti --EH101{posta} 02:02, 5 giu 2007 (CEST)

Categorie dei Militari, Ruoli e Categorie del Personale A.M.[modifica wikitesto]

Credo che ci sia un po di confusione nel "capire" la suddivisione del personale militare e nello specifico per il personale dell'Aeronautica Militare, cercherò di dare un contributo per "chiarire la cosa".

Secondo il Regolamento di Disciplina Militare [1] i militari sono suddivisi in tre categorie, ovvero gli Uffciaili, i Sottufficiali e la Truppa.

Questa macro-suddivisione dei militari è poi suddivisa ancora in vari Ruoli definiti per Legge per gli Ufficiali [2] i Sottufficiali e la Truppa (D.Lgs. 12.5.1995, n.196, che ha modificato quasi completamente la L. 31.7.1954, n.599 "Stato dei sottufficiali dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica").

L'Aeronautica Militare suddivide ancora questi Ruoli, per motivi addestrativi e di mansione, in Categorie (solo omonimia con la prima suddivisione!) Specialità e Qualifiche emanando delle Direttive interne (OD-15 e OD-20).--Harlock 77 11:42, 6 lug 2007 (CEST)

Molto bravo ad inserirli, avrei voluto farlo io, ma sono fuori dall'AM da troppo tempo... Comunque proporrei di spostare Aeronautica Militare Italiana ad Aeronautica Militare, perché è questo il suo nome ufficiale se non erro. --F l a n k e r 20:24, 8 lug 2007 (CEST)

Esatto il nome giusto è Aeronautica Militare, fra un pò inserirò anche i distintivi di categoria, sto pensando ad una nuova sezione e/o ad un modo per "sistemare il tutto", se ti viene in mente qualcosa...--Harlock 77 21:29, 9 lug 2007 (CEST)

Eh, è una parola! Meglio di come hai fatto tu non saprei. Forse una tabella potrebbe compattare i dati. Vorrei spostare il titolo comunque e per farlo dovrei contattare un amministratore. Va bene a te ed agli altri interessati? --F l a n k e r 01:08, 11 lug 2007 (CEST)
Per me va bene Aeronautica Militare, per quanto riguarda i distintivi di Ruolo/Categoria o facciamo un'altra pagina dove poter "sistemare" il tutto in un certo modo, oppure si potrebbe creare una tabella dove mettere immagini e testi sulla falsa riga di come ho fatto, oppure si dovrebbero mettere le immagini a fianco del testo che ho scritto (tipo galleria ma affiancata) in modo da non far "allungare" la pagina, ma non so come fare, se si può fare.--Harlock 77 19:02, 11 lug 2007 (CEST)
Molto bravo, la tabella che hai fatto è perfetta. Se ci riesci fai altrettanto con il resto, altrimenti sei libero di decidere di fare una nuova pagina, dato che l'argomento è di tutto rispetto IMHO. (psst: stai attento alla licenza, sei sicuro di averle fatte tu quelle foto?) Ciao, F l a n k e r 00:56, 12 lug 2007 (CEST)
✔ Fatto, pil56 è stato così gentile da spostare la voce. Io vorrei lavorare sulla Regia adesso. Ciao, --F l a n k e r 10:46, 12 lug 2007 (CEST)

Medagliere A.M.[modifica wikitesto]

Terminata la fase di armonizzazione del {{Onorificenze}} e con l'aumentare delle motivazioni delle decorazioni che si riescono a trovare, ritengo debba essere creata una voce Decorazioni alla Bandiera dell'Aeronautica Militare a similitudine della voce Decorazioni alla Bandiera dell'Arma dei Carabinieri scorporata da Arma dei Carabinieri e Storia dell'Arma dei Carabinieri. Che ne dite ? --EH101{posta} 19:12, 15 ago 2007 (CEST)

Concordo, la stessa cosa andrebbe fatta per l'organizzazione e i mezzi dell'Aeronautica Militare, ho un pò di materiale da mettere relativamente all'organizzazione e devo rivederla per una buona parte, quindi credo che frà un pò la sposterò.--Harlock 77 22:42, 15 ago 2007 (CEST)
OK! ✔ Fatto--EH101{posta} 01:03, 19 ago 2007 (CEST)

tabella MEZZI IN DOTAZIONE[modifica wikitesto]

Manca tutta la parte relativa ai mezzi in dotazione. Si potrebbe iniziare aggiungendo i veivoli presenti sul sito ufficiale? --Wolf23 12:55, 20 set 2007 (CEST)

Che? --F l a n k e r 13:29, 20 set 2007 (CEST)

aggiungete una tabella dei mezzi in uso come quella sulla pagina anglofona

Una domanda, ma hai percaso premuto il tasoto espandi a fianco a Mezzi in dotazione? La tabella già c'é ed è piuttosto chiara. --F l a n k e r 12:14, 14 ott 2007 (CEST)
Solito inconveniente con i "perfidi" template cassetto usati nelle voci. Perché non creiamo una voce derivata? Sto aggiungendo dettagli e ci sono buoni margini di approfondimento sul tema che è di sicuro interesse e in continua evoluzione. Voto: +1. --EH101{posta} 19:01, 14 ott 2007 (CEST)
Io ho "separato" le voci dei Gradi e del Personale (unificandole) e quella dell'Organizzazione (entrambe da completare/migliorare), e quindi quoti la separazione della voce Mezzi in dotazione (la chiamiamo I velivoli dell'Aeroanutica Militare??). +1--Harlock 77 18:01, 15 ott 2007 (CEST)


I dati ci sono per la tabella però quella presente è effettivamente abbastanza dispersiva e un pò complicata, io proporrei di inserirne una tipo quella presente nell wiki in lingua inglese, che ne dita?--AleR (msg) 12:11, 16 mar 2008 (CET)

Buongirno; ho modificato il numero di AMX in dotazione: attualmente 80, in quanto tutta la prima tranche fu ritirata dal servizio per problemi tecnici (L'inchiesta fu aperta nel 1992, e portò alla radiazione appunto di tutti i velivoli 1^ tranche )e 13 furono perduti in vari incidenti.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Sergio vergombello (discussioni · contributi) 15:13, 2 mar 2009 .

Ottimo! Adesso però ci serve una fonte (vedi WP:FONTI) che conferma il dato. --EH101{posta} 17:22, 2 mar 2009 (CET)


27/05/2014 Ciao a tutti, tra i mezzi in dotazione manca il Gulfstream G-3 AML per azioni di Intelligence, Survellaince and Reconnaissance (ISR) qui la foto http://www.aeronautica.difesa.it/News/Pagine/AlvialaTrialUnifiedVision2014.aspx

Redirect da Aviazione[modifica wikitesto]

Non capisco perche se cerco avaizione ci sia un redirect a qui. Tra l'areonautica e l'aviazione mi sembra ci sia una bella differenza....--Llorenzi (msg) 22:16, 11 mag 2008 (CEST)

Ora porta ad Aeronautica militare (da Aeronautica Militare). --F l a n k e r 23:10, 11 mag 2008 (CEST)

Velivoli errati[modifica wikitesto]

I falcon sono 34 non 35, gli eurofighter già consegnati 30 di cui 29 della T1, gli m 346 sono in via d'ordinazione (15 esemplari), gli f-35 109 nelle versioni A e B per l'AMI e 22 B per la MMI (tutti i riferimenti ce le ha EH101) Sixfish (msg) 14:39, 24 nov 2008 (CET)

provvedo a inserire il tutto, completo di riferimenti formattati. --EH101{posta} 22:33, 24 nov 2008 (CET)

Cronologia rimossa[modifica wikitesto]

Lista delle versioni rimosse dalla cronologia per violazione di copyright. --Fantomas (msg) 22:29, 7 nov 2009 (CET)

Cronologia
#  (diff) 14:14, 6 nov 2009 . . EH101 (Discussione | contributi | blocca) (32.563 byte) (fix template)
# (diff) 11:00, 6 nov 2009 . . 78.6.226.209 (Discussione | blocca) (32.564 byte) (La bandiera di guerra)
# (diff) 10:52, 6 nov 2009 . . 78.6.226.209 (Discussione | blocca) (32.574 byte) (La bandiera di guerra)
# (diff) 10:26, 6 nov 2009 . . 78.6.226.209 (Discussione | blocca) (32.414 byte) (La bandiera di guerra)
# (diff) 10:14, 6 nov 2009 . . 78.6.226.209 (Discussione | blocca) (32.467 byte) (La bandiera di guerra)
# (diff) 21:21, 5 nov 2009 . . EH101 (Discussione | contributi | blocca) (31.467 byte) (Le decorazioni alla bandiera: + Medaglia d'oro al Valor Aeronautico)
# (diff) 21:20, 5 nov 2009 . . EH101 (Discussione | contributi | blocca) (31.291 byte) (Le decorazioni alla bandiera: + 1 nel 2008)
# (diff) 20:51, 5 nov 2009 . . Ticket_2010081310004741 (Discussione | contributi | blocca) (31.142 byte) (Avviso violazione di copyright)
# (diff) 17:49, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (32.333 byte) (Le decorazioni alla bandiera)
# (diff) 17:48, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (32.325 byte) (Le decorazioni alla bandiera)
# (diff) 17:05, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (32.288 byte) (Le decorazioni alla bandiera)
# (diff) 17:00, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (32.118 byte) (Le decorazioni alla bandiera)
# (diff) 16:56, 5 nov 2009 . . Marcok (Discussione | contributi | blocca) (32.237 byte) (La bandiera di guerra: ripristino nota cancellata, wlink)
# (diff) 16:55, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (31.961 byte) (Le decorazioni alla bandiera)
# (diff) 16:52, 5 nov 2009 . . Marcok (Discussione | contributi | blocca) (31.671 byte) (La bandiera di guerra)
# (diff) 16:45, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (31.703 byte) (La bandiera di guerra)
# (diff) 16:42, 5 nov 2009 . . 78.6.226.208 (Discussione | blocca) (31.699 byte) (La bandiera di guerra)

Controversia sul paragrafo seconda guerra mondiale[modifica wikitesto]

Per ora riporta

« È da ricordare che lo Stato Maggiore della Marina italiana, prigioniero di una concezione di guerra poco dinamica e volto alla difesa più che all'attacco, consigliò a Mussolini di non costruire portaerei, invece sicuramente utili per un mare vasto come il Mediterraneo[senza fonte]. Mussolini, ormai a guerra iniziata, se ne rese conto e mise subito i cantieri navali al lavoro, tanto che alla fine della guerra stava per essere varata la prima portaerei italiana. »

Osservazione: posto che questa fase è controversa, ma è proprio necessaria questa frase nella voce dell'Aeronautica Militare? Possibile che tutta la seconda guerra mondiale vada riassunta nella domanda "portaerei sì, portaerei no"? Io propongo di rimuovere il testo e sostituirlo con dati oggettivi sull'attività. --EH101{posta} 14:39, 17 nov 2009 (CET)

IMHO un accenno lo meriterebbe dato che le mie recenti letture sulle portaerei ritengono dato importante quello della scelta di non investire nelle portaerei di Francia, Germania e Italia mentre in Italia si puntò più sul concetto di Marina importante = stazza di navi da battaglia/corazzate e calibro+quantità delle loro armi mentre strategicamente si rivelò molto più determinante possedere una forza aerea di supporto alle unità "convenzionali" di marina. Dato che il nostro compito è riportare quanto hanno scritto altri penso che l'informazione in se non è buona cosa ometterla, basta inserirla con obiettività e senza, sempre secondo me, scivolare sul "cosa sarebbe potuto succedere se". Se poi si vuole approfondire le voci meglio deputate saranno poi Regia Aeronautica e Regia Marina. :-)--threecharlie (msg) 17:29, 17 nov 2009 (CET)


MALTA ?!?[modifica wikitesto]

Un aeroporto militare italiano a Malta? MA siete davvero sicuri?--95.234.52.233 (msg) 15:29, 7 apr 2010 (CEST)

Veramente il paragrafo si chiama Aeroporti e basi ed è sottinteso "... dell'Aeronautica Militare". Se l'Aeronautica ha una base di rischieramento semi-permanente a Malta o in altre parti del mondo, il concetto può benissimo starci. Magari vale la pena mettere queste basi in un paragrafo separato, ma sopratutto è evidente che servono fonti a supporto e a spiegazione del livello di provvisorietà del rischieramento. --EH101{posta} 19:40, 7 apr 2010 (CEST)

Velivoli[modifica wikitesto]

Ho notato nella sezione dei velivoli da combattimento (bella la tabella) che il numero degli eurofighter non torna. se devono essere 121 (non sono al corrente di una possibile riduzione dei velivoli da parte dell'AMI)ce ne siamo dimenticati ben 25 la somma delle varie tranche riportate è infatti 96. Da quel che ricordo la suddivisione doveva essere tranche 1 29 velivoli (eh101 aveva messo una fonte inc ui si parlava del numero preciso degli EFA) tranche 2 46 e altri 46 della tranche 3. Ripeto, se ci sono statid ei cambiamenti negli ordini AMI non ne sono al corrente quindi fate finta che questo post non esista. Saluti ad EH101 e a tutta la sezione. Sixfish (msg) 19:31, 9 apr 2010 (CEST)

Proporrei di eliminare i velivoli Poseidon e Wedgetail, poichè sono solo dei "sogni" il cui tetto di spesa è elevatissimo per la situazione attuale dell'AM che non ha neppure mostrato offerte alla casa produttrice. Tant'è che sono in corso di ordinazione 4 ATR-72 ASW (al posto dei poseidon) mentre per il ruolo AEW si sta ripiegando sul G550 AEW&C.Sixfish (msg) 17:24, 27 mag 2010 (CEST)

Purtroppo la tabella va periodicamente sorvegliata e revisionata per tutte le anomalie che vengono introdotte prive di fonti, nella stragrande maggioranza dei casi da utenti anonimi con dati non aggiornati. Per argomenti come questi, solo in presenza di fonti si possono accettare dati, tutto il resto va rimosso avista, perchè non affidabile.
Rispondendo al quesito EFA di sopra (che vedo solo ora, avendo visto il post attuale) la apparente anomalia sul totale degli EFA, in realtà deriva dal fatto che, pur a fronte di annunci iniziali (e documentati) di una fornitura di velivoli ben superiori al centinaio, i tagli stanno portando a un ridimensionamento. La terza trance, infatti, porta il totale a meno di cento, mentre in origine non doveva essere così. Non ci sono elementi per dichiarare che il numero si fermerà a 96, ma non è impensabile che un annuncio chiuda la vicenda rettificando quanto annunciato all'inizio. --EH101{posta} 18:03, 27 mag 2010 (CEST)

AEREI MANCANTI[modifica wikitesto]

ma i 69 F-35A e 40 F-35B ?? sono indicati nella voce f35 come usati dall'aeronautica militare!

Non "usati", ma "acquistati": l'F-35 al momento è ancora un programma di sviluppo ed al momento nessuna macchina è stata ancora consegnata. --F l a n k e r (msg) 22:31, 2 gen 2011 (CET)

Il nome proprio[modifica wikitesto]

Ho ritenuto di dover spostare Aeronautica Militare Italiana alla voce principale, trasformando Aeronautica Militare in una voce secondaria di reindirizzamento; ho lasciato, invece, Aeronautica militare come voce generica. Se ritenete che AMI non sia il nome proprio allora bisognerà scambiare di nuovo le voci, ripristinando il tutto come prima. --_Morbius_ (scrivimi) 15:45, 27 mar 2011 (CEST)

Penso che la modifica che hai fatto non era da fare, ma ti consiglio di proporre il tutto al progetto:Guerra...comunque sia penso che prima si debba discutere e poi modificare, non il contrario...--Riottoso? 15:57, 27 mar 2011 (CEST)
Hai ragione, Riot. Nel frattempo ho già ripristinato il tutto. --_Morbius_ (scrivimi) 16:05, 27 mar 2011 (CEST)
penso basti vedere il sito dell'aereonautica--Riottoso? 16:10, 27 mar 2011 (CEST)
L'avevo già fatto, Riot, ma la voce esordiva con Aeronautica Militare Italiana e ciò m'ha fatto nascere il dubbio; adesso ho rettificato ripristinando e togliendo l'aggettivo qualificativo Italiana. Sono d'accordo sul fatto che si debba discutere ma ciò si fa solo quando si nutrono dubbi, non quando si è sicuri, altrimenti nessuna modifica dovrebbe farsi senza prima chiedere ad altri; i miei dubbi sono nati dopo. --_Morbius_ (scrivimi) 16:20, 27 mar 2011 (CEST)
Potresti esserne sicuro tu ma non gli altri ;) comunque ti invito se vuoi a discuterne al progetto:Marina troverai qualcuno più esperto di me! ciao--Riottoso? 16:24, 27 mar 2011 (CEST)
Che discuto a fare con quelli che non lo sanno, Riot?!? --_Morbius_ (scrivimi) 16:26, 27 mar 2011 (CEST)
Nel senso che se per te una cosa è sicura, magari in realtà sei in errore--Riottoso? 16:29, 27 mar 2011 (CEST)
Ovvio che posso sbagliare, Riot, ma non per questo inizio una discussione ogni volta che effettuo convintamente una modifica in Wikipedia! --_Morbius_ (scrivimi) 16:35, 27 mar 2011 (CEST)
Evidentemente dipende da che tipo di modifica--Riottoso? 16:37, 27 mar 2011 (CEST)
Qualsiasi modifica, inclusi gli spostamenti di voce. Ero convinto che fosse giusto spostare la voce e l'ho fatto; se ero nel dubbio chiedevo. Purtroppo mi sbagliavo! --_Morbius_ (scrivimi) 16:42, 27 mar 2011 (CEST)

Immagini di aeromobili in uso[modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Progetto:Aviazione/Convenzioni_di_stile_per_forze_aeree § tabella_con_immagini.

Ho sostituito le immagini di aeromobili non italiani dalla tabella in base a quanto concordato nella convenzione di stile sulle forze aeree. Comprendo che a qualcuno possano piacere di più alcune immagini, rispetto ad altre, ma vedere un Typhoon austriaco per illustrare quelli italiani, non solo era inappropriato, ma anche in alcuni casi errato. Le livree possono essere diverse, così come configurazioni, antenne ed equipaggiamenti cambiano da una nazione ad un'altra. --EH101{posta} 16:49, 2 set 2011 (CEST)

A tal proposito, proprio non è possibile trovare una foto utilizzabile di un A319CJ dell'AM? Vedere in foto un airbus Meridiana fa un po' sorridere...--Tixio® (msg) 14:03, 10 dic 2013 (CET)

Sezione seconda guerra mondiale lacunosa[modifica wikitesto]

A mio parere lascia fortemente a desiderare, per incompletezza e per sospetta faziosità, la sezione sui mezzi, i piloti, l'evoluzione delle macchine (esempio la serie 5 di caccia reputati al tempo tra i migliori al mondo). Mentre è molto approfondita la sezione dell'Aeronautica co-belligerante al sud (anche se mancano citazioni fondamentali di uomini che hanno segnato un epoca, come Buscaglia), non viene minimamente presa in considerazione la vicenda dell'Aeronautica Repubblicana, che seppur con una scelta criticabile marcò episodi di storia con due gruppi caccia, che furono riconosciuti anche dalla storiografia americana, come estremamente efficaci e fastidiosi, opposti alle squadriglie da bombardamento USAF. Non è ammissibile pensare che la moderna Aeronautica Militare italiana, dal primo dopoguerra ad oggi, sia storicamente legata unicamente ad una sola delle due costole separate dall'8 settembre '43.

Grazie,

Luigi Sani

In realtà la sezione va rivista, e comunque è priva di fonti, ma abbiamo altre voci come Aeronautica Nazionale Repubblicana con parecchie fonti. Non necessariamente si tratta di faziosità ma magari di un estensore che ha espanso una sezione della quale possedeva il materiale. Sul fatto che l'AMI sia legata storicamente anche all'ANR avrei qualche dubbio, perchè non credo che i piloti ex-ANR siano stati tenuti in servizio nella nuova forza aerea come invece accadde ai piloti ex-Aeronautica Cobelligerante Italiana. Per chi volesse mettere mano, é semrpe benvenuto. --Pigr8 La Buca della Memoria 00:07, 29 ago 2013 (CEST)
Confermo che sì, molti piloti ex-ANR sono poi stati reintegrati nell'AMI (dopo lunghe traversie e inchieste) l'ho letto e ri-letto più volte ma non ho al momento fonti da citare per sostenere questa mia affermazione. Forse sul libro di Nino Arena dedicato all'ANR, ma vado a memoria purtroppo. Saluti. --Nicola Romani (msg) 16:15, 29 ago 2013 (CEST)
Resta il fatto - secondo me - che questa è la voce dell'AM e Wikipedia è un ipertesto. Viste anche le controversie, i riferimenti storici alle forze armate precedenti l'attuale possono e devono secondo me ridursi a un rinvio alle voci dedicate, dove viene più in dettaglio approfondita storia, questioni e politiche. La sezione seconda guerra mondiale è lacunosa perché in realtà l'Aeronautica Militare oggetto di questa voce ... semplicemente non c'era. Il legame tra l'attuale forza aerea e le costole separate (tutte e due) belliche, ritengo sia sopratutto legato ai protagonisti che hanno operato prima e dopo la guerra, ma tecnicamente, organizzativamente e finanche dal punto di vista della dottrina di impiego e scenario delle operazioni, (guerra fredda vs. stati totalitari contro stati alleati) trovo arduo voler collegare diffusamente il prima e dopo il 1945, quale che sia la costola prebellica, e quindi non farei un grosso sforzo al riguardo. --EH101{posta} 08:55, 30 ago 2013 (CEST)

ATR 72 / ATR 42[modifica wikitesto]

Ciao, premetto che non so molto di aerei, ma nella tabellina degli aereomobili usati, mette la ATR 72 MP, ma l'immagine è di un ATR 42 della Guardia di Finanza. C'è un motivo o è un errore? --Amendola90 (msg) 17:07, 22 mag 2013 (CEST)

Ancora su Commons non esiste una foto del -72 ASW, e secondo me quella foto è solo come riempitivo. --Pigr8 La Buca della Memoria 18:36, 22 mag 2013 (CEST)
Tenendo comunque in mente l'intervento di EH 101 due post più in su (Discussione:Aeronautica Militare#Immagini di aeromobili in uso) non sarebbe comunque meglio mettere un'immagine di un -72 (anche se non MP) piuttosto che di un -42, tanto più che quest'ultimo non è neanche dell'aviazione ma della GdF? Almeno avremmo un'idea delle dimensioni ed aspetto per noi non iniziati, che rischiamo di essere tratti in inganno :) Anzi, se ho capito bene le convenzioni, credo proprio che sarebbe da togliere se non è un veicolo dell'aviazione italiana. Saluti, --Amendola90 (msg) 19:02, 22 mag 2013 (CEST)
Togliere. E' squalificante per un testo far vedere una immagine di un fischio a fianco di un paragrafo che descrive un fiasco.--EH101{posta} 00:27, 29 ago 2013 (CEST) (ogni riferimento all'esito del progetto è del tutto casuale)

Tabella aeromobili in servizio[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti; è on line la pubblicazione gi giugno 2013 di EurofighterWorld: ( http://eurofighter.com/magazin/eurofighter_world_06_13/# ) Efa in servizio sono, al 31/06/2013, 69: 57 mono e 12 biposto, e non come da tabella nella voce.Ha senso, inoltre, inserire nella tabella gli F 35, quando in realtà in produzione sono solo gli esemplari LRIP di valutazione, mentre quelli di serie destinati all'AMI non saranno messi n produzione prima del 2014 ( se tutto va bene? )Inoltre, MB339: 18 frecce tricolori? I restanti aggiornati allo standard CD ? Allo standard CD 1 e 2 ve ne sono 14+15 per un totale di 29; la PAN ne ha in carico 10;altri in servizio sono 49 MB339A portati allo standard MLU, + altri 8 allo standard RM: per un totale di tutti i tipi di 96; da questi, è ora in atto la dismissione dei modelli A piu vecchi, giunti al termine della vita operativa. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 212.210.29.120 (discussioni · contributi) 10:16, 10 set 2013‎ .

Andiamo con ordine:
  • EFA: puoi modificare direttamente tu i numeri, citando la fonte. Se sei in difficoltà a fare ognuna o entrambe le cose, chiedi e ti spiego come si fa: è abbastanza facile.
  • F35: al momento è riportata una flotta di 0 (zero) velivoli e c'è solo l'indicazione di quanti sono stati ordinati. Non è una informazione da buttare via. Che poi "si sa" che le consegne non vengono rispettate, i lotti ridotti, le configurazioni variate, eccetera, non possiamo certo metterlo per iscritto o usare la palla di vetro per annunciare il futuro, ma ci si limita a riportare i fatti noti. Chi vuole poi vedere l'andamento del programma ha la voce specifica da consultare.
  • MB339: va tutto bene, ma devi citare le fonti di quanto dici. Indubbiamente anche le attuali cifre sono state modificate senza suffragio di fonti, per cui appongo l'avviso che i dati riportati non sono affidabili. Un po' alla volta possiamo migliorare la situazione. --EH101{posta} 14:54, 10 set 2013 (CEST)


Immagini in tabella aeromobili in servizio[modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Progetto:Aviazione/Convenzioni_di_stile_per_forze_aeree § tabella_con_immagini.

Paragrafo sempre compilato male dagli utenti di passaggio. Sono anni che segnalo la convenzione, ma periodicamente si deve rimuovere il divertimento di utenti di passaggio che mi hanno fatto trovare: un HH139 ceco, un HH101 della Marina, un Predator e un C130 americano, alianti tedeschi privati, un Tornado tedesco e finanche un 319 della ... Meridiana. Eppure ci sono immagini anche recenti degli aeromobili AM. Ancora una volta ho sostituito come convenuto. Se poi non esistono immagini con livrea AM, si omettono. Che senso ha mettere una immagini di aereo ceco (con tanto di livrea specifica di quella nazione) nella voce della aeronautica militare italiana ? --EH101{posta} 16:40, 11 ago 2014 (CEST)

F-35[modifica wikitesto]

Nella tabella che annovera gli aeromobili della nostra flotta, vi erano menzionati 2 F-35. Non mi risulta che allo stato attuale ve ne sia neppure uno. Solamente uno sottoposto ai test, che però lungi dall'essere operativo.--Adert (msg) 20:01, 7 set 2015 (CEST)

Eurofighter e Tornado in dotazione all'AMI[modifica wikitesto]

Ho notato un balletto di cifre sul numero degli Eurofighter e Tornado in dotazione all'AMI, i primi, in particolare, sono passati da 96 (fra ordini e caccia in servizio) a 121 + 12, poi sono tornati a 96 e quindi a 121+12. Da tutte le fonti che ho potuto verificare sul web il numero giusto è 96, determinato da un taglio effettuato nel 2011 dal ministero della difesa, da dove esce la cifra di 121+12? Il link delle areomobili in servizio 2014 in uso non funziona..... Longo73 (msg) 18:03, 21 nov 2015 (CEST)

F35[modifica wikitesto]

A mio avviso nella tabella occorrerebbe indicare gli areomobili che l'AMI intende acquistare non quelli che l'Italia ha in programma di acquistare, il numero da indicare dovrebbe essere quindi 75 non 90 (60 della versione A e 15 della versione B). Gli altri 15 sono di pertinenza dell'Aviazione Navale alle dipendenze della Marina Militare --Longo73 (msg) 20:52, 29 dic 2016 (CET)

Titolo voce[modifica wikitesto]

Ho visto la modifica del titolo della voce. Io l'avrei titolata Aeronautica Militare Italiana, come da nome ufficiale.--ḈḮṼẠ (msg) 09:45, 1 apr 2017 (CEST)

[@ Civa61] Però non trovo molti riferimenti a quello specifico titolo. Anzi! [3] [4] --Valerio Bozzolan (msg) 02:57, 11 apr 2017 (CEST)
[@ Valerio Bozzolan] Viene definita AMI qui, qui, qui, qui, e qui. Allo stesso tempo però il sito storico scrive espressamente che è "Aeronautica Militare (abbreviata in A.M., senza alcuna I: come per la co-belligeranza, l’italianità è solo un aggettivo, aggiunto soprattutto in ambito internazionale per distinguere appellativi che tradotti in inglese diventano tutti inesorabilmente Air Force)" [5]. Quindi seppur siamo su wikipedia in italiano, essendo wiki in un ambito internazionale, potremmo intitolare la voce così e scrivere nell'incipit che la denominazione ufficiale è "Aeronautica Militare". --ḈḮṼẠ (msg) 11:40, 11 apr 2017 (CEST)
[@ Civa61] Capisco grazie! In tal caso per ora vediamo altro consenso sul titolo più noto se è da cambiare, nel frattempo se vuoi fonta pure la sezione iniziale :D --Valerio Bozzolan (msg) 11:53, 11 apr 2017 (CEST)
Confermo e ribadisco, forse una chiacchierata, una delle tante a tema, all'AvioBar sarebbe stata illuminante, o forse ci si sarebbe presi come altre volte degli ottusi ma la designazione ufficiale è Aeronautica Militare senza se e senza ma e quando ho notato lo spostamento me ne sono dispiaciuto. Ribadisco i concetti che differenziano una designazione (Aeronautica Militare) da un aggettivo (un'aeronautica militare, l'aeronautica militare del...) e anche se temo che il livello culturale medio degli italiani stia scendendo, pur non volendo fare gli "accademici della Crusca de noaltri" (parlo dei colleghi del progetto aviazione), temere che cercando l'una vadano sull'altra tanto da crearne una disambigua è IMO un eccesso.--Threecharlie (msg) 13:25, 11 apr 2017 (CEST)
PS: Non fatemi riesumare le discussioni circa "ma allora spostiamo tutto a Aeronautica militare italiana, Aeronautica militare francese, Aeronautica militare tedesca" etc. perché, fidatevi, quando si arriva a certe realtà dall'evoluzione storica complessa si dà un'informazione errata, vedi, rimanendo su quella italiana, il diventare da componente aerea di esercito e marina, Regia Aeronautica, ANR e Cobelligerante, ma che in altre realtà nazionali hanno avuto simili evoluzioni, come la Francia che ha avuto reparti francesi inquadrati sotto aeronautiche militari straniere, cosa successa anche per i polacchi.--Threecharlie (msg) 13:34, 11 apr 2017 (CEST)
Neanche a me piace l'attuale titolazione, e per questo si era aperta la discussione...--ḈḮṼẠ (msg) 14:00, 11 apr 2017 (CEST)
[@ Lucas] --Valerio Bozzolan (msg) 14:56, 11 apr 2017 (CEST)

Io sono per il ripristino di Aeronautica Militare, sic et simpliciter, come da designazione ufficiale per legge. --Nicola Romani (msg) 17:41, 11 apr 2017 (CEST)

Non ho preferenze fra Aeronautica militare italiana / Aeronautica Militare Italiana / Aeronautica Militare italiana / Aeronautica Militare (Italia); detto ciò, Aeronautica Militare è invece un po' poco, una semplice maiuscola per una corretta disambiguazione con Aeronautica militare non è certo il male del mondo, ma non è neanche proprio il massimo ecco :) --Valerio Bozzolan (msg) 19:38, 11 apr 2017 (CEST)
[@ Valerio Bozzolan] un conto sono i gusti personali, un altro sono le fonti, e le fonti ci sono e sono autorevoli. Ritornando si quanto si usa all'estero Armée de l'Air i colleghi di fr.wiki l'hanno spostato ad Armée de l'air per regole grammaticali e IMO la poca simpatia per le maiuscole legate agli ambiti gerarchici (ma qui si cade sulle convenzioni e sul consenso che vince) ma non vedo la tendenza di usare un Armée de l'air + nazionalità estera se non, ma qui ricadiamo sull'ufficialità della designazione, in alcune nazioni africane francofone. Io eviterei di andare su termini di uso comune, cagna o cagnetta dalle mie parti identifica la (o una sua variante) chiave giratubi, ma spostare la voce a cagna (meccanica) è un po' surreale... [@ Elwood] dalle tue parti come la si chiama? ;-)--Threecharlie (msg) 00:14, 12 apr 2017 (CEST)
[× Conflitto di modifiche] [@ Threecharlie] Veramente non ho espresso una preferenza :) è solo che c'è qualcuno che dice che Aeronautica Militare e Aeronautica militare sono considerate una disambiguazione insufficiente (chi ha spostato) e c'è chi invece sostiene il contrario. Magari prima risolviamo questo dubbio :D Se è insufficiente, allora Aeronautica Militare (Italia) si tiene (o si sposta ad altro altrettanto disambiguoso tipo Aeronautica Militare italiana ecc.) mentre se è sufficiente, si torna come prima ad Aurenautica Militare. --Valerio Bozzolan (msg) 00:24, 12 apr 2017 (CEST)
Sicuramente sono smemorato e faccio le cose più volte, ma ero sicuro che questa ambiguità fosse già stata sistemata da parecchio, quindi quando un paio di settimane fa ci sono capitato l'ho sistemata, perché come da prassi per le disambigue (dal 2012 almeno) non basta una maiuscola/minuscola. Sono anche io d'accordo con chi è intervenuto dicendo che il titolo deve essere la designazione ufficiale, come è ora, Aeronautica Militare è la designazione ufficiale "(Italia)" è infatti banalmente il disambiguante, così come esiste la voce aeronautica militare con la lettera minuscola (che altrimenti dovrebbe essere un redirect a questa). Il titolo usa la designazione ufficiale, ma visto che la locuzione è in uso anche in senso generale (come conferma l'esistenza dell'altra voce minuscola e vari link sistemati da voci straniere), si mette il disambiguante per prevenire altri link errati in entrata. Tutto qui. Il punto sollevato dieci giorni fa da Civa era sul tenere il disambiguante o aggiungere l'aggettivo, quindi nel frattempo si è risolta l'ambiguità. Se poi per qualche ragione si vuole trasformare quella col minuscolo in redirect, creare una disambigua specifica, o riverificare tutto non c'è problema, ma oltre a non essere standard non è un lavoro piccolo. :) L'attuale titolo usa la designazione ufficiale (con disambigua), e sotto il profilo tecnico e dell'accessibilità è la soluzione più efficace. --Lucas 03:16, 12 apr 2017 (CEST)
Non vorrei che ci nascondessimo dietro a un dito... lasciando da parte le visualizzazioni, questa voce ha molti più edit, contributori e osservatori dell'altra. Secondo me è addirittura prevalente. Se la maiuscola/minuscola è sufficiente come disambigua non lo so. --Erinaceus (msg) 07:19, 23 mag 2017 (CEST)
C'è però la voce Aeronautica militare del Marocco, e comunque non vedo perchè debba essere prevalente quella italiana e perchè nessuna forza aerea di altri paesi non possa essere tradotta, soprattutto se ci sono fonti, non concordo che qui su it.wiki debba prendere la denominazione ufficiale. Un conto è Luftwaffe, un altro Zhōngguó Rénmín Jiěfàngjūn Hǎijūn Hángkōngbīng. Della prima ci sono migliaia di fonti anche in italiano, della seconda no.--Kirk39 Dimmi! 07:53, 23 mag 2017 (CEST)
Ma siamo partiti da quel presupposto (titolo della voce = nome ufficiale), se lo mettiamo in discussione è un altro discorso. In ogni caso non distinguerei la traducibilità a seconda della presenza o no di fonti, perché porterebbe disomogeneità. Tanto varrebbe tenere tutte al nome ufficiale, per il quale certamente ci sono fonti. Scusa ho letto al contrario. Discorso interessante solo che ora sto scappando. --Erinaceus (msg) 08:11, 23 mag 2017 (CEST)
Ma fonti totali o in italiano? Ne prendo una a caso non troppo nota ma nemmeno tra le più sconosciute del mondo: siamo gli unici che intitoliamo l'aeronautica militare svedese in.. svedese! E non è che non si trova nulla in italiano, tradotta... come fonti totali ovviamente prevale la lingua più diffusa (Swedish Air Force).--Kirk39 Dimmi! 08:52, 23 mag 2017 (CEST)

Tempo fa iniziai a rimettere mano a queste voci perché spesso i nomi sono frutto della fantasia, un esempio è proprio appunto quello che citi dell'aeronautica svedese Kirk, perché il nome è solo e semplicemente Flygvapnet in svedese, altri esempi sono quelle russe... nomi totalmente inventati ricopiandoli e traslitterandoli dalla ru.wiki; con la Marina russa sistemai, con queste voci ci ho rinunciato. Io la vedo così: spostare la voce con le miniscole a ->aeronautica militare (disambigua) visto che non è un peccato e non va inteso come tale e ripristinare questa al vecchio titolo ufficiale Aronautica Militare, come stabilito dalle leggi e come da G.U.; così non va. --Nicola Romani (msg) 09:01, 23 mag 2017 (CEST)

(confl.) Ero andato leggermente fuori tema, parlando però della a. italiana, questa è piuttosto diffuso anche solo come Aeronautica Militare, in Italia e all'estero, insomma quasi quasi come la tedesca ecco, quindi anche ripristinare in Aeronautica Militare potrebbe starci, ma non mi sognerei mai di mettere quella del Marocco con nome ufficiale in arabo traslitterato (al-Quwwat al-Jawwiyya al-Malikiyya), tanto per rimanereal primo esempio che avevo citato.--Kirk39 Dimmi! 09:07, 23 mag 2017 (CEST)
Completamente d'accordo, infatti io spostai al nome francese... co-ufficiale come da fonti portate (per di più) ma agli oltranzisti nazionalisti o maniaci delle traslitterazioni non andava bene perché in pratica ricordava i rapporti del Marocco sotto la Francia ecc. ecc. L'assurdo è proprio questo la traslitterazione non ha bisogno di fonti, se io sposto come da fonti maggioritarie e prevalenti non va bene e così diventiamo fonte primaria, tra l'altro anche le forze armate cinesi hanno nomi pubblicati completamente in italiano con le quali sono più note, ne ho uno qui a casa ad esempio ma lasciamo stare, le velleità di taluni (anche da anonimi eterodiretti) contano dippiù di ogni altra cosa, specie se poi trovano chi gli presta il fianco. --Nicola Romani (msg) 09:16, 23 mag 2017 (CEST)
Se proprio si vuole tenere il titolo Aeronautica Militare, si potrebbe spostare la voce generica Aeronautica militare ad Aviazione militare...--ḈḮṼẠ (msg) 10:03, 23 mag 2017 (CEST)
Appoggio questa soluzione. --Nicola Romani (msg) 13:58, 23 mag 2017 (CEST)

continuo a vedere modifiche alla mia "modifica"...io sono un Capitano dell'Ufficio Storico di Palazzo AM. l'unica e sola definizione della Forza Aerea Italiana è "Aeronautica Militare". punto... non va aggiunto null'altro... Esercito Italiano, Marina Militare e Aeronautica Militare, come da denominazione del 1947, e come indicato ufficialmente sui siti istituzionali dell'AM e del Ministero della Difesa

Aerei dell'Aviazione Navale[modifica wikitesto]

Noto l'inserimento degli aerei della Aviazione Navale all'interno della pagina della Aeronautica Militare, ma i veivoli ad ala fissa dell'aviazione Navale dipendono alla Marina Militare, o sbaglio? Anche gli F35 in programma sono 75 (60+15) perchè gli altri dipendono dall'aviazione Navale, se si inseriscono qui gli aerei allora anche gli elicotteri della Marina Militare devono essere inseriti qui. Secondo me è errato. --Longo73 (msg) 13:20, 30 ago 2017 (CEST)

Infatti era sbagliato, ho rimosso. --Franz van Lanzee (msg) 16:46, 31 ago 2017 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 6 collegamento/i esterno/i sulla pagina Aeronautica Militare (Italia). Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 02:10, 4 set 2017 (CEST)