Discografia di Ferruccio Busoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questo articolo elenca le registrazioni acustiche realizzate per la Columbia da Ferruccio Busoni. Le registrazioni pubblicate sono state stampate su dischi a 78 giri. Si ritiene che le matrici originali siano state distrutte in un incendio nello stabilimento della Columbia in Inghilterra negli anni '20.[1] Esistono ancora copie dei 78 giri originali e le registrazioni sono state trasferite su LP e CD. Alcune delle copie digitali sono state migliorate dal computer.

Elenco delle registrazioni acustiche[modifica | modifica wikitesto]

Tabella 1. Registrazioni dal 18 al 19 novembre 1919 agli Studi Columbia, Londra.[2]
Le registrazioni di queste sessioni precedenti sono state ritenute insoddisfacenti,[3] non sono state pubblicate e probabilmente sono andate perse.

Compositore Opera     Matrice/Registrazione    
Bach Preludio e fuga in do maggiore, BWV 846 (Il clavicembalo ben temperato, Libro I)  76699-1, -2
Mozart Andantino dal Concerto per pianoforte n.9 in mi bem. magg., KV 271 (BV B 84, estratto)  76700-1, -2
Gounod-Liszt Valzer dall'opera Faust, S.407  76701-1, -2
Bach Organ Chorale Prelude "Rejoice, Beloved Christians" BWV 734 (BV B 27)  76702-1, -2
Beethoven Ecossaises (non identificato ulteriormente; probabilmente BV B 47)  76702-1, -2
Chopin Notturno in fa diesis magg., Op.15, n.2  76703-1, -2
Liszt Rapsodia ungherese n.13 in la min. S.244, Parte 1 (abbreviata)  76704-1, -2
Liszt Rapsodia ungherese n.13 in la min. S.244, Parte 2 (abbreviata)  76705-1, -2
Liszt Années de Pèlerinage; Deuxième Année - Italie, S.161 No.6: Sonetto 123 del Petrarca  76706-1, -2
Liszt Valse oubliée [No.1?, S.215]  76707-1, -2
Liszt Etudes d'Exécution Transcendente d'après Paganini, S.140 No.5, "La Chasse"  76708-1, -2
Chopin Étude Op. 25, No. 5 Nota sbagliata  76709-1, -2
Weber Piano Sonata No.1 in C major, Op.24: Finale, Presto (Rondo, Perpetuum mobile)  76710-1, -2, -3

Tabella 2. Registrazioni dal 27 febbraio 1922 agli Studi Columbia, Londra.[4]

Compositore Opera   Edizione[5]  Matrice/Registrato
Bach Preludio e fuga in do maggiore, BWV 846 (Il clavicembalo ben temperato, Libro I)  
 L 1445
 76699-3
 76699-4
Bach Organ Chorale Prelude "Rejoice, Beloved Christians" BWV 734 (BV B 27)  L 1470  76702-3
Beethoven Ecossaises, WoO 83 (BV B 47)  L 1470  76702-3
Chopin Notturno in fa diesis magg., Op.15, n. 2  L 1432
 
 76703-3
 76703-4
Liszt Rapsodia ungherese n.13 in la min. S.244, Parte 1 (abbreviata)  
 L 1456
 76704-3
 76704-4
Liszt Rapsodia ungherese n.13 in la min. S.244, Parte 2 (abbreviata)  L 1456
 
 76705-3
 76705-4
Liszt Années de Pèlerinage; Deuxième Année - Italie, S.161 No.6: Sonetto 123 del Petrarca  76706-3[6]
 76706-4[6]
Chopin Étude Op. 25, No. 5 Nota sbagliata  
 L 1445
 76709-3
 76709-4
Weber Piano Sonata No.1 in C major, Op.24: Finale, Presto (Rondo, Perpetuum mobile)  76709-4[7]
 76709-5
Beethoven Ecossaises (non identificato ulteriormente; probabilmente BV B 47)  75058-1[8]
Bach Prelude to Chorale (non identificato ulteriormente; probabilmente BV B 27)  75058-1[8]
Chopin Studio op. 10 n. 5 in sol bem. magg.  L 1432
 
 75059-1
 75059-2
Chopin Preludio in la magg., Op.28 n. 7; Studio op. 10 n. 5 in sol bem. magg.[9]  
 L 1470
 75060-1
 75060-2

CD ristampati (scelta)[modifica | modifica wikitesto]

  • Busoni e la sua eredità: registrazioni per pianoforte di Busoni • Ley • Petri
Arbiter 134 (CD; 72 min; ADD usando "tecnologie di profondità sonora", pubblicato nel 2002).
Ferruccio Busoni (1866-1924): le registrazioni complete del 1922 (L 1445, L 1470, L 1432, L 1456)
• Rosamond Ley (1882-1969):
• Liszt: Jeux d'eau a la Villa d'Este (rec. 1942)
• Liszt: Sonata après une lecture du Dante (rec. 1942)
• Egon Petri (1881-1962):
• Liszt: Totentanz (incompleta; manca il primo first 78 giri; reg. 1936)
• Busoni: Piano Concerto, Movimento 4 (registrato da una trasmissione in diretta del 2 giugno 1932 con Hans Rosbaud, direttore)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sitsky, p. 332.
  2. ^ The information in Table 1 is taken from Roberge, pp. 127-139, and Dyment.
  3. ^ See Busoni's Letters to His Wife: 1, 19 February 1922 Archiviato il 20 novembre 2008 in Internet Archive. (reproduced at The Reproducing Piano Roll Foundation Archiviato il 15 luglio 2007 in Internet Archive. web site). Accessed 7 July 2009.
  4. ^ The information in Table 2 is taken from Sitsky, pp. 331-333; Roberge, pp. 127-139; and Dyment.
  5. ^ Ogni edizione è doppia facciata reg. 78 giri.
  6. ^ a b This take was rejected because of "rough surfaces"; probably lost.
  7. ^ Take 4 was deemed acceptable but for some reason was not published; probably lost..
  8. ^ a b This take was rejected because of "extraneous noises"; probably lost.
  9. ^ There is an "improvised bridge passage" between the Prelude and the Etude (Sitsky, p. 332).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica classica