Discografia delle Blackpink

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Blackpink.

Discografia delle Blackpink
골든 디스크 어워드 - 블랙핑크.jpg
Le Blackpink nel 2018 durante una premiazione ai Golden Disc Award
Album in studio1
Album dal vivo3
EP3
Singoli5

La discografia delle Blackpink, gruppo musicale sudcoreano, è formata da un album in studio, un album dal vivo, tre EP e cinque singoli.

Hanno debuttato l'8 agosto 2016 con il singolo Square One,[1] comprendente due brani, Boombayah e Whistle. Il 1º novembre hanno pubblicato il loro secondo singolo Square Two, comprendente due brani Playing with Fire, che ha venduto oltre 2.500.000 download in Corea del Sud,[2] Stay e una versione acustica del loro brano Whistle.[3] Square Two si è posizionato al numero 13 nella classifica Billboard Top Heatseekers e al numero 2 nella classifica degli US World Album.

Il 27 giugno 2017 il gruppo ha pubblicato il singolo As If It's Your Last,[4] che ha raggiunto 2.500.000 download in Corea del Sud,[2] mentre due mesi dopo, il 30 agosto, hanno debuttato in Giappone con l'EP Blackpink, presentando le edizioni in lingua giapponese delle loro canzoni precedenti in lunga coreana. L'EP ha avuto successo commerciale e ha debuttato in cima alla classifica Oricon.

Il 15 giugno 2018 il gruppo ha pubblicato il secondo EP Square Up, che ha debuttato in cima alla Gaon Chart e ha raggiunto il quarantunesimo posto nella classifica della Billboard 200.[5] Il brano principale dell'EP, ovvero Ddu-Du Ddu-Du, ha trascorso tre settimane in cima alla Gaon Chart. È anche il primo brano del gruppo ad entrare nella classifica della Billboard Hot 100, posizionandosi al numero 55.[6] Il brano ha ottenuto una certificazione di platino in Corea del Sud e oro negli Stati Uniti.[7] Il gruppo ha collaborato con la cantante britannica Dua Lipa sul brano Kiss and Make Up, raggiungendo il successo commerciale in tutto il mondo.[8] Il 5 dicembre 2018, il gruppo ha pubblicato il primo album in studio, Blackpink in Your Area, che include tutti i loro brani e singoli in versione giapponese.

Il 5 aprile 2019 il gruppo ha pubblicato il terzo EP, Kill This Love. La versione fisica è uscita il 23 aprile 2019. L'EP ha ricevuto recensioni positive ed è stato un successo commerciale, vendendo oltre 350.000 copie in Cina, nella sola prima settimana e circa 250.000 copie fisiche in Corea del Sud entro i primi 8 giorni.[9] L'EP ha raggiunto il numero 24 nella classifica Billboard 200. Il singolo principale Kill This Love si è posizionato al numero 41 della Billboard Hot 100. Inoltre il singolo si è classificato al numero 1 nella classifica della World Digital Songs di Billboard.

Album[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Vendite
JPN
[10]
Album in giapponese
2018 Blackpink in Your Area
  • Pubblicato: 5 dicembre 2018
  • Etichetta: YGEX
  • Formati: CD, download digitale
9
Album in coreano
2020 The Album -
  • -
"—" indica che l'opera non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel territorio.

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Vendite
JPN
[10]
2019 Blackpink Arena Tour 2018 "Special Final in Kyocera Dome Osaka"
  • Pubblicato: 13 marzo 2019[12]
  • Etichetta: YGEX
  • Formati: CD, Download digitale
9
2019 Blackpink 2018 Tour 'In Your Area' Seoul
  • Pubblicato: 30 agosto 2019[13]
  • Etichetta: YG Entertainment
  • Formati: CD, Download digitale
2020 Blackpink 2019-2020 World Tour In Your Area-Tokyo Dome-
  • Pubblicato: 14 maggio 2020[14]
  • Etichetta: YGEX, Interscope, Universal Music
  • Formati: CD, Download digitale
1
"—" indica che l'opera non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel territorio.

Extended play[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Vendite Certificazioni
KOR
[15]
AUS
[16]
AUT
[17]
CAN
[18]
FRA
[19]
JPN
[10]
SWI
[20]
UK
[21]
US
[22]
2017 Blackpink
  • Pubblicato: 30 agosto 2017
  • Riedizione: 28 marzo 2018 (Re: Blackpink)
  • Etichetta: YGEX
  • Formati: CD, DVD, download digitale
1
2018 Square Up
  • Pubblicato: 15 giugno 2018
  • Etichetta: YG Entertainment
  • Formati: CD, download digitale
1 61 26 21 125 11 24 40
2019 Kill This Love 3 18 8 17 40 24
"—" indica che l'opera non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel territorio.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizione massima Vendite Certificazioni
KOR
[33]
AUS
[34]
CAN
[35]
FRA
[36]
GER
[37]
HUN
[38]
JPN
[10]
MYS
[39]
UK
[21]
US
[40]
2016 Square One (Boombayah)[41] 7 196
Square One (Whistle)[41] 1
Square Two (Playing with Fire)[45] 3
Square Two (Stay)[45] 10
2017 As If It's Your Last[n 2] 3 [n 3]
2018 Ddu-Du Ddu-Du 7
  • KOR: Platino
  • US: Oro
2018 Ddu-Du Ddu-Du (Japanese Ver.) 7
2019 Kill This Love 2 18 11 126 58 12 20 1 33 41
2020 How You Like That 1 12 11 78 66 12 8 1 20 33
  • JPN:
  • US:
Ice Cream (con Selena Gomez) 8 16 11 135 78 31 30 2 39 13
Lovesick Girls 2 27 29 130 40 59
"—" indica che l'opera non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel territorio.

Brani musicali classificatisi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei brani musicali delle Blackpink.

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Anno Posizione massima Vendite Album Certificazioni
KOR
[56]
AUS
[57]
CAN
[35]
GER
[58]
IRE
[59]
UK
[60]
US
[61]
Kiss and Make Up
(Dua Lipa e Blackpink)
2018 75 33 44 48 15 36 93 Dua Lipa Complete Edition
Sour Candy
(Lady Gaga e Blackpink)
2020 178 8 18 - 11 17 33
  • US: +100.000
Chromatica
"—" indica che l'opera non si è classificata o che non è stata pubblicata in quel territorio.

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Videografia delle Blackpink.

Annotazioni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati sulle vendite in Giappone per Kill This Love.[28][29][30][31]
  2. ^ As If It's Your Last è stata successivamente inclusa nella versione fisica dell'EP Square Up.
  3. ^ As If It's Your Last non è entrata nelle classifiche singole francesi, ma ha raggiunto la posizione 180 nella classifica dei download.[49]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (KO) SQUARE ONE, su melon.com. URL consultato il 15 dicembre 2018.
  2. ^ a b 국내 대표 음악 차트 가온차트!, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 15 dicembre 2018.
  3. ^ YG LIFE | BLACKPINK - NEW RELEASE, su yg-life.com.
  4. ^ '컴백' 블랙핑크, 가장 빠르고 시원한 곡으로 승부본다, su newsen.com.
  5. ^ BlackPink Chart History, su billboard.com. URL consultato il 15 dicembre 2018.
  6. ^ BlackPink Chart History, su billboard.com. URL consultato il 15 dicembre 2018.
  7. ^ DOWNLOAD 누적판매량 인증, su gaonchart.co.kr, 11 aprile 2019.
  8. ^ Dua Lipa Announces BLACKPINK Collaboration Coming in October, su billboard.com. URL consultato il 15 dicembre 2018.
  9. ^ a b Vendite di Kill This Love:
  10. ^ a b c d Giappone:
  11. ^ Vendite fisiche per Blackpink in Your Area :
  12. ^ BLACKPINK ARENA TOUR 2018 "SPECIAL FINAL IN KYOCERA DOME OSAKA" di BLACKPINK, in Apple Music. URL consultato il 22 marzo 2019.
  13. ^ Gil Kaufmann, Blackpink Drop Dazzling Live '2018 Tour in Your Area Seoul' Album: Listen, in Billboard, 30 agosto 2019. URL consultato il 23 ottobre 2019.
  14. ^ BLACKPINK 2019-2020 WORLD TOUR IN YOUR AREA-TOKYO DOME- (Live) di BLACKPINK, in Apple Music. URL consultato il 14 maggio 2020.
  15. ^ Gaon Chart Album per gli EP:
  16. ^ Posizioni nelle classifiche australiane:
  17. ^ (DE) Discographie Blackpink, su austriancharts.at. URL consultato il 28 giugno 2018.
  18. ^ Blackpink Chart History: Canadian Albums, in Billboard. URL consultato il 6 maggio 2019.
  19. ^ (FR) Le Top de la semaine : Top Albums - SNEP[collegamento interrotto], 1º novembre 2013. URL consultato il 27 luglio 2018.
  20. ^ (DE) Discographie Blackpink, su hitparade.ch. URL consultato il 28 giugno 2018.
  21. ^ a b Blackpink | Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 16 aprile 2019.
  22. ^ Blackpink Chart History: Billboard 200, in Billboard. URL consultato il 16 aprile 2019.
  23. ^ Vendite cumulative per Blackpink:
  24. ^ Vendite di Square Up:
  25. ^ Vendite digitali per Square Up (5.559) :
  26. ^ Vendite fisiche per Square Up (10.832) :
  27. ^ a b (KO) Discografia delle Blackpink – 가온 인증(Gaon Certification), Korea Music Content Association.
  28. ^ Vendite digitali per Kill This Love KR (3.531):
  29. ^ Vendite digitali per Kill This Love JPN (827):
  30. ^ Vendite fisiche per Kill This Love KR (9.531) :
  31. ^ Vendite fisiche per Kill This Love JPN (25.322) :
  32. ^ McIntyre Hugh, Blackpink Hit A New Chart Peak In The U.S. As Their 'Kill This Love' EP Debuts, in Forbes, 15 aprile 2019. URL consultato il 6 maggio 2019.
  33. ^ Classifiche sudcoreane per i singoli:
  34. ^ Posizioni massime nella classifica australiana dei singoli:
  35. ^ a b Posizioni massime nella Canadian Hot 100:
  36. ^ Posizioni massime nella French Download Chart:
  37. ^ Suche - Offizielle Deutsche Charts, su offiziellecharts.de. URL consultato il 19 aprile 2019.
  38. ^ Classifica ungherese per i singoli:
  39. ^ Classifica malaysiana per i singoli:
  40. ^ (EN) Blackpink Chart History: Billboard Hot 100, su billboard.com.
  41. ^ a b In Corea del Sud, "Boombayah" e "Whistle" sono state pubblicato come doppio lato A del singolo di esordio Square One. Square One – Single by Blackpink, su itunes.apple.com. URL consultato il 28 giugno 2017. "Boombayah (JP Ver.)" è stata invece inclusa nell'eponimo EP giapponese del gruppo.(JA) Blackpink – EP by Blackpink, su itunes.apple.com. URL consultato il 28 giugno 2017. La versione coreana (originale) della canzone è stata in seguito indicata come title track dell'edizione EP del singolo Square Two in Giappone.(JA) Square Two – EP by Blackpink, su itunes.apple.com. URL consultato il 28 giugno 2017.
  42. ^ Download cumulativi per Boombayah
  43. ^ a b Benjamin Jeff, Blackpink's Major Debut: New K-Pop Girl Group Lands No. 1 & 2 on World Digital Songs Chart, su billboard.com, 16 agosto 2016. URL consultato il 24 giugno 2018.
  44. ^ Daniel C., Gaon's 관찰노트, su gaonchart.co.kr, 26 novembre 2019. URL consultato il 28 novembre 2019 (archiviato il 26 novembre 2019).
  45. ^ a b In Corea del Sud, "Playing with Fire" e "Stay" sono uscite come doppio lato A del secondo singolo Square Two, mentre il lato B è formato da "Whistle (Acoustic Ver.)". SQUARE TWO by BLACKPINK, su ygfamily.com. URL consultato il 28 giugno 2017. A parte che in Corea, il singolo è uscito in formato EP sulle piattaforme digitali, con "Playing with Fire" come singolo di traino e "Boombayah" / "Whistle" come tracce aggiuntive. Square Two – EP by Blackpink, su itunes.apple.com. URL consultato il 28 giugno 2017.
  46. ^ a b c (KO) Daniel C., Gaon's 관찰노트, su gaonchart.co.kr, 12 settembre 2018. URL consultato il 19 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 28 novembre 2018).
  47. ^ a b Benjamin Jeff, Blackpink Earn Second No. 1 on World Digital Songs, Debut on Social 50, in Billboard, 9 novembre 2016. URL consultato il 10 novembre 2016.
  48. ^ Download cumulativi per Stay
  49. ^ (FR) Le Top de la semaine: Top Singles Téléchargés; Semain du 30 Juin 2017, su snepmusique.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 6 maggio 2019.
  50. ^ Kevin Rutherford, Blackpink Earns New High on Social 50 Chart, in Billboard, 28 giugno 2017. URL consultato il 5 maggio 2019.
  51. ^ Jeff Benjamin, Happy Anniversary, Blackpink: A Breakdown of Their Major Chart Accomplishments After 1 Year, in Billboard, 8 novembre 2017. URL consultato il 5 maggio 2019.
  52. ^ https://www.riaa.com/gold-platinum/?tab_active=default-award&ar=blackpink&ti=&lab=&genre=&format=&date_option=release&from=&to=&award=&type=&category=&adv=SEARCH#search_section.
  53. ^ Vendite per Ddu-Du Ddu-dU:
  54. ^ Vendite di Kill This Love:
  55. ^ Zellner Xander, Blackpink's 'Kill This Love' Makes K-Pop History on Hot 100 & Billboard 200 Charts, in Billboard, 15 aprile 2019. URL consultato il 5 maggio 2019.
  56. ^ * Kiss and Make Up: (KO) 2018년 43주차 Digital Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  57. ^ DUA LIPA & BLACKPINK - KISS AND MAKE UP (SONG), su australian-charts.com. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  58. ^ Dua Lipa & Blackpink - Kiss And Make Up, su offiziellecharts.de. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  59. ^ Irish Charts - Singles - Week 47 2018 - Week Ending 23 Nov 2018, su irma.ie. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  60. ^ Kiss and Make Up - Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  61. ^ Dua Lipa Chart History - Hot 100, su billboard.com, 5 novembre 2018. URL consultato il 26 dicembre 2018.
  62. ^ Benjamin Jeff, BLACKPINK Score Second Hot 100 Entry Thanks to 'Kiss and Make Up' With Dua Lipa, su billboard.com, 29 ottobre 2018. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  63. ^ ARIA Charts - Accreditations - 2019 Singles, su aria.com.au. URL consultato il 16 settembre 2019.
  64. ^ (EN) BRIT Certified, su bpi.co.uk. URL consultato il 21 settembre 2019.
  65. ^ Federazione Industria Musicale Italiana Certifications, su fimi.it. URL consultato il 17 settembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica