Discografia dei Duran Duran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Duran Duran.

La discografia dei Duran Duran comprende attualmente 14 album di studio, 4 album live e 7 raccolte, oltre a 39 singoli e vari video pubblicati in oltre 34 anni di carriera che ha attraversato 4 decadi, dagli anni ottanta agli anni dieci. Durante questo periodo la band ha venduto in tutto il mondo oltre 70 milioni di dischi fra album e singoli[1], raggiungendo ovunque i primi posti delle classifiche di vendita.

In particolare il 14º album di studio della band "Paper Gods" ha immediatamente raggiunto, tra le altre nazioni, la posizione nº 2 in Italia, la nº 4 in Olanda, la n* 5 in Gran Bretagna e la nº 10 negli USA. Proprio con quest'ultimo risultato, i Duran Duran sono diventati uno dei pochi artisti nella storia della musica popolare ad aver raggiunto la Top 10 della Billboard US 200 Album Chart in tre diverse decadi (gli anni ottanta, novanta e dieci) e uno degli ancor meno artisti ad aver raggiunto la Top 20 in tutte e quattro le decadi della loro storia: per la precisione 5 album negli anni ottanta ("Duran Duran", "Rio", "Seven And The Ragged Tiger", "Arena" e "Notorious"), 2 album negli anni novanta ("Duran Duran" alias "The Wedding Album" e "Thank You"), 1 album negli anni '00 ("Astronaut") e 1 album negli anni dieci ("Paper Gods")

Album[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica
ITA UK Note US Top 200 Note
1981 Duran Duran - numero 3 disco di Platino numero 10 disco di Platino
1982 Rio - numero 2 disco di Platino numero 6 doppio disco di Platino
1983 Seven and the Ragged Tiger numero 12 numero 1 disco di Platino numero 8 doppio disco di Platino
1984 Arena (live) numero 1 numero 6 disco di Platino numero 4 doppio disco di Platino
1986 Notorious numero 2 numero 16 disco d'Oro numero 12 disco di Platino
1988 Big Thing numero 5 numero 15 - numero 24 disco d'Oro
1989 Decade: Greatest Hits - numero 5 disco di Platino numero 67 disco di Platino
1990 Liberty numero 6 numero 8 - numero 46 -
1993 Duran Duran AKA The Wedding Album numero 6 numero 4 disco d'Oro numero 7 disco di Platino
1995 Thank You numero 17 numero 12 - numero 19 disco d'Oro
1997 Medazzaland - - - numero 58 -
1998 Essential Duran Duran: Night Versions - - - - -
1998 Greatest - numero 4 doppio disco di Platino numero 146 disco di Platino
1999 Strange Behaviour - - - - -
2000 Pop Trash numero 40 numero 53 - numero 135 -
2001 Rio (remastered) - - - - -
2003 The Singles '81-'85 - - - - -
2003 Seven and the Ragged Tiger (remastered) - - - - -
2003 Duran Duran (remastered) - - - - -
2003 The Encore Series - - - - -
2004 Astronaut numero 2 numero 3 disco d'Oro numero 17 -
2004 The Singles '86-'98 numero 19 - - - -
2007 Red Carpet Massacre numero 10 numero 44 - numero 36 -
2011 All You Need Is Now numero 10 numero 11 - numero 29 -
2015 Paper Gods numero 2 numero 5 - numero 10 -

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Posizioni in classifica Album
ITA UK USHot 100 Note
1981 Planet Earth - numero 12 - - Duran Duran
1981 Careless Memories - #37 - - Duran Duran
1981 Girls On Film - #5 - - Duran Duran
1981 My Own Way - #14 - - Rio
1982 Hungry Like the Wolf - numero 5 numero 3 disco d'Oro USA Rio
1982 Save a Prayer - numero 2 - - Rio
1982 Rio - numero 9 numero 14 - Rio
1983 Is There Something I Should Know? numero 20 numero 1 numero 4 disco d'Oro UK -
1983 Union of the Snake numero 16 numero 3 numero 3 - Seven and the Ragged Tiger
1984 New Moon on Monday - numero 9 numero 10 - Seven and the Ragged Tiger
1984 The Reflex numero 11 numero 1 numero 1 disco d'Oro USA Seven and the Ragged Tiger
1984 The Wild Boys numero 1 numero 2 numero 2 disco d'Oro USA Arena
1985 Save a Prayer (live) numero 1 - numero 16 - Arena
1985 A View to a Kill numero 1 numero 2 numero 1 - colonna sonora di Agente 007 - Bersaglio mobile
1986 Notorious numero 1 numero 7 numero 2 - Notorious
1987 Skin Trade numero 3 numero 22 numero 39 - Notorious
1987 Meet El Presidente numero 10 numero 24 numero 70 - Notorious
1988 I Don't Want Your Love numero 1 numero 14 numero 4 - Big Thing
1989 All She Wants Is numero 2 numero 9 numero 22 - Big Thing
1989 Do You Believe in Shame? numero 14 numero 30 numero 72 - Big Thing
1989 Burning the Ground numero 7 numero 31 - - Decade: Greatest Hits
1990 Violence of Summer (Love's Taking Over) numero 3 numero 20 numero 64 - Liberty
1989 Serious numero 1 numero 48 - - Liberty
1993 Ordinary World numero 1 numero 6 numero 3 disco d'Oro USA Duran Duran AKA The Wedding Album
1993 Come Undone numero 6 numero 13 numero 7 - Duran Duran AKA The Wedding Album
1993 Too Much Information - numero 35 numero 45 - Duran Duran AKA The Wedding Album
1995 Perfect Day - numero 28 - - Thank You
1995 White Lines (Don't Do It) numero 22 numero 17 - - Thank You
1997 Out of My Mind numero 5 numero 21 - - Medazzaland
1997 Electric Barbarella - - numero 52 - Medazzaland
1999 Electric Barbarella - numero 23 - - Greatest
2000 Someone Else Not Me numero 12 numero 53 - - Pop Trash
2004 (Reach Up for The) Sunrise numero 2 numero 5 numero 89 - Astronaut
2005 What Happens Tomorrow numero 2 numero 11 - - Astronaut
2005 Nice - - - - Astronaut
2007 Falling Down numero 2 Fimi; numero 4 M&D numero 52 - - Red Carpet Massacre
2010 All You Need Is Now - - - - All You Need Is Now
2011 Girl Panic! - - - - All You Need Is Now
2015 Pressure Off numero 59 - - - Paper Gods

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.billboard.com/articles/news/68037/duran-duran-to-get-brit-award-honor