Dipartimento per gli affari interni e territoriali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dipartimento per gli affari interni e territoriali
StatoItalia Italia
TipoDipartimento del Ministero dell'Interno
CapoElisabetta Belgiorno
SedePalazzo del Viminale
IndirizzoPiazza del Viminale, 1 - 00184 Roma
Sito web

Il Dipartimento per gli affari interni e territoriali è una struttura incardinata nel Ministero dell'Interno con le funzioni e i compiti di seguito indicati:

  • amministrazione generale e supporto dei compiti di rappresentanza generale e di governo sul territorio;
  • garanzia della regolare costituzione degli organi elettivi e del loro funzionamento;
  • finanza locale;
  • servizi elettorali;
  • vigilanza sullo stato civile e sull'anagrafe;
  • attività di collaborazione con gli enti locali.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il Dipartimento si articola in quattro Direzioni centrali e si avvale di cinque Uffici di diretta collaborazione

Direzioni centrali[modifica | modifica wikitesto]

  • Direzione centrale per gli uffici territoriali del Governo e per le autonomie locali
  • Ufficio I: Amministrazione e rappresentanza generale del governo sul territorio e nei rapporti con le autonomie locali
  • Ufficio II: Tutela della legalità territoriale e politiche di sviluppo della sicurezza integrata
  • Ufficio III: Politiche per l'attuazione del sistema sanzionatorio amministrativo
  • Ufficio IV: Sportello delle autonomie
  • Ufficio V: Controllo sugli organi
  • Ufficio VI: Contenzioso sulle attività delle Autonomie Locali
  • Ufficio VII: Affari degli enti locali
  • Area I: Vigilanza
  • Ufficio I: Legislazione, pianificazione e affari generali
  • Ufficio II: Organizzazione delle consultazioni elettorali e referendarie
  • Ufficio III: Attività di supporto alle consultazioni elettorali e referendarie
  • Ufficio IV: Servizi informatici elettorali (Archivio storico - Portale elezioni - Anagrafe amministratori)
  • Ufficio V: Contabilità e contratti
  • Direzione centrale della finanza locale
  • Area I: Consulenza e studi di finanza locale, affari giuridici e attività parlamentare
  • Area II: Contenzioso e rappresentanza in giudizio
  • Direzione centrale per i servizi demografici
  • Ufficio I: Pianificazione e affari generali
  • Ufficio II: Stato civile
  • Ufficio III: Anagrafe popolazione residente
  • Ufficio IV: Centro Nazionale per i servizi demografici
  • Area I: Anagrafe degli Italiani residenti all'estero
  • Servizio VI: gestione delle procedure informatiche e consulenza tecnico-specialistica

Uffici di diretta collaborazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Ufficio I: Gabinetto del Capo Dipartimento
  • Ufficio II: Studi e legislazione
  • Ufficio III: Pianificazione, programmazione, controllo di gestione e valutazione
  • Ufficio IV: Innovazione amministrativa
  • Ufficio V: Affari economico-finanziari

Note[modifica | modifica wikitesto]