Dipartimento delle Due Nete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dipartimento delle Due Nete
Informazioni generali
Nome ufficiale (FR) Département des Deux-Nèthes
(NL) Departement Twee Neten
Capoluogo Anversa (Anvers)
Superficie 4.153,8 km²[1] (1812)
Popolazione 367.184[1] (1812)
Dipendente da Primo Impero francese
Suddiviso in 4 arrondissement
Amministrazione
Forma amministrativa Dipartimento dell'Impero Francese
Evoluzione storica
Inizio 1º ottobre 1795
Causa annessione dei Paesi Bassi austriaci alla Prima Repubblica francese
Fine 30 maggio 1814
Causa Trattato di Parigi (1814)
Cartografia
Departments of French Empire Nethes 1811.svg

Due Nete (in francese: Deux-Nèthes, in olandese: Twee Nethen) è stato il nome di un dipartimento della Francia (dapprima della Prima Repubblica francese, poi del Primo impero francese) il cui territorio è attualmente suddiviso tra Belgio e Paesi Bassi.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome del dipartimento deriva dai due affluenti del fiume belga Nete: il Grande Nete (in francese: Grande Nèthe, in olandese: Grote Nete) e il Piccolo Nete (Petite Nèthe / Kleine Nete). La parte meridionale del territorio corrisponde grossomodo all'attuale provincia belga di Anversa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il dipartimento venne istituito il 1º ottobre 1795, quando i Paesi Bassi meridionali furono annessi alla Francia. I territori in questione erano la parte settentrionale del precedente Ducato di Brabante. Dopo l'annessione alla Francia del Regno d'Olanda nel 1810, il dipartimento venne ingrandito con l'annessione dell'arrondissement di Breda (in francese Bréda), corrispondente alla metà occidentale dell'attuale provincia olandese del Brabante Settentrionale. La capitale del dipartimento era Anversa ( Anvers in francese, Antwerpen in olandese).

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il dipartimento era suddiviso nei seguenti arrondissement e cantoni (situazione al 1812):[1]

La popolazione del dipartimento nel 1812 era di 367.184 abitanti, su un'area di 415.380 ettari.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Almanach Impérial an bissextil MDCCCXII, p. 442-443, consultato su Gallica il 26 luglio 2013 (in francese)