Dipa Nusantara Aidit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dipa Nusantara Aidit
DNAidit.jpg

Segretario generale del Partito Comunista Indonesiano
Durata mandato gennaio 1951 –
22 novembre 1965
Predecessore Alimin
Successore Sudisman

Dati generali
Partito politico Partito Comunista Indonesiano

Dipa Nusantara Aidit (Tanjung Pandan, 30 luglio 1923Boyolali, 22 novembre 1965) è stato un politico indonesiano. Fu un leader del Partito Comunista Indonesiano, di cui entrò a far parte durante l'occupazione giapponese. Nome di battaglia Aidit: Guardiano della nazione. Fu vittima del Genocidio indonesiano, uno dei più grandi massacri politici della storia, quando in pochi giorni vennero uccisi oltre 500.000 comunisti. Lo si racconta nel film Un anno vissuto pericolosamente.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio primogenito di quattro figli, i suoi genitori si chiamavano Abdullah Aidit e Mailan[1]; sia lui che le sue sorelle studiarono nella locale scuola in lingua olandese Hollandsche Inlandsch School[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Zulkifli, Arif; Hidayat, Bagja, (a cura di), Aidit, Dua Wajah Dipa Nusantara, Seri Buku Tempo, Jakarta: Kepustakaan Populer Gramedia, 2010, pp. 2-3 ISBN 9789799109187.
  2. ^ Zulkifli e Hidayat, 2010, p. 10.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN300514301 · ISNI (EN0000 0001 0979 6189 · LCCN (ENn91115315 · GND (DE119026570 · NDL (ENJA00519467 · WorldCat Identities (ENlccn-n91115315