Diocesi di Timika

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Timika
Dioecesis Timikaënsis
Chiesa latina
Three King cathedral in Timika, Papua.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Merauke
Vescovo John Philip Saklil
Sacerdoti 35 di cui 13 secolari e 22 regolari
3.089 battezzati per sacerdote
Religiosi 27 uomini, 51 donne
Abitanti 1.054.780
Battezzati 108.133 (10,3% del totale)
Superficie 81.810 km² in Indonesia
Parrocchie 30
Erezione 19 dicembre 2003
Rito romano
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc?)
Chiesa cattolica in Indonesia

La diocesi di Timika (in latino: Dioecesis Timikaënsis) è una sede della Chiesa cattolica in Indonesia suffraganea dell'arcidiocesi di Merauke. Nel 2014 contava 108.133 battezzati su 1.054.780 abitanti. È retta dal vescovo John Philip Saklil.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende i distretti di Biak-Numfor, Yapen-Waropen, Nabire, Paniai, Puncak Jaya e Mimika.

Sede vescovile è la città di Timika, dove si trova la cattedrale dei Re Magi.

Il territorio è suddiviso in 30 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 19 dicembre 2003 con la bolla Supernum evangelizationis di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalla diocesi di Jayapura. La notizia dell'erezione della diocesi è stata data il 10 gennaio 2004.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • John Philip Saklil, dal 19 dicembre 2003

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 1.054.780 persone contava 108.133 battezzati, corrispondenti al 10,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
2004 85.017 518.884 16,4 21 5 16 4.048 11 27 20
2010 90.144 537.000 16,8 39 8 31 2.311 1 35 37 27
2014 108.133 1.054.780 10,3 35 13 22 3.089 27 51 30

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi