Diocesi di Quilmes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Quilmes
Dioecesis Quilmensis
Chiesa latina
Catedral de Quilmes - I. Concepción.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Buenos Aires
Mappa della diocesi
Vescovo Carlos José Tissera
Ausiliari Marcelo Julián Margni
Vescovi emeriti Luis Teodorico Stöckler
Sacerdoti 123 di cui 91 secolari e 32 regolari
8.699 battezzati per sacerdote
Religiosi 36 uomini, 203 donne
Diaconi 97 permanenti
Abitanti 1.294.000
Battezzati 1.070.000 (82,7% del totale)
Superficie 503 km² in Argentina
Parrocchie 80
Erezione 19 giugno 1976
Rito romano
Cattedrale dell'Immacolata Concezione
Indirizzo Carlos Pellegrini 3280, 1879 Quilmes Oeste [Buenos Aires], Argentina
Sito web www.obisquil.org.ar
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Argentina

La diocesi di Quilmes (in latino: Dioecesis Quilmensis) è una sede della Chiesa cattolica in Argentina suffraganea dell'arcidiocesi di Buenos Aires. Nel 2014 contava 1.070.000 battezzati su 1.294.000 abitanti. È retta dal vescovo Carlos José Tissera.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende tre distretti (partidos) della provincia di Buenos Aires: Quilmes, Berazategui e Florencio Varela.

Sede vescovile è la città di Quilmes, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione.

Il territorio si estende su 503 km² ed è suddiviso in 80 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 19 giugno 1976 con la bolla Ut spirituali di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di La Plata e dalla diocesi di Avellaneda (oggi diocesi di Avellaneda-Lanús).

Originariamente suffraganea dell'arcidiocesi di La Plata, il 26 settembre 2007 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Buenos Aires.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jorge Novak, S.V.D. † (7 agosto 1976 - 9 luglio 2001 deceduto)
  • Luis Teodorico Stöckler (25 febbraio 2002 - 12 ottobre 2011 ritirato)
  • Carlos José Tissera, dal 12 ottobre 2011

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2014 su una popolazione di 1.294.000 persone contava 1.070.000 battezzati, corrispondenti all'82,7% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1980 753.000 838.000 89,9 54 25 29 13.944 1 30 211 43
1990 1.032.000 1.151.000 89,7 116 73 43 8.896 43 52 275 59
1999 1.000.000 1.170.039 85,5 127 84 43 7.874 80 48 260 77
2000 1.000.000 1.200.000 83,3 127 88 39 7.874 81 44 261 78
2001 1.000.000 1.200.000 83,3 135 98 37 7.407 81 45 255 80
2002 1.000.000 1.200.000 83,3 136 97 39 7.352 85 48 261 80
2003 1.000.000 1.200.000 83,3 132 91 41 7.575 81 50 284 80
2004 1.000.000 1.200.000 83,3 118 78 40 8.474 81 51 275 80
2010 1.028.000 1.198.000 85,8 100 78 22 10.280 84 33 242 80
2014 1.070.000 1.294.000 82,7 123 91 32 8.699 97 36 203 80

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi