Diocesi di Keetmanshoop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Keetmanshoop
Dioecesis Keetmanshoopensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Windhoek
Mappa della diocesi
Vescovo Willem Christiaans, O.S.F.S.
Vescovi emeriti Phillip Pöllitzer, O.M.I.
Sacerdoti 16 di cui 3 secolari e 13 regolari
2.660 battezzati per sacerdote
Religiosi 17 uomini, 48 donne
Diaconi 13 permanenti
Abitanti 180.000
Battezzati 42.570 (23,6% del totale)
Superficie 264.110 km² in Namibia
Parrocchie 11
Erezione 7 luglio 1909
Rito romano
Indirizzo P.O. Box 88, 88 Cathedral Street, Keetmanshoop 9000, Namibia
Sito web www.pck.iway.na
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Namibia

La diocesi di Keetmanshoop (in latino: Dioecesis Keetmanshoopensis) è una sede della Chiesa cattolica in Namibia della Namibia, suffraganea dell'arcidiocesi di Windhoek. Nel 2016 contava 42.570 battezzati su 180.000 abitanti. È retta dal vescovo Willem Christiaans, O.S.F.S.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi occupa approssimativamente il terzo più meridionale della Namibia.

Sede vescovile è la città di Keetmanshoop, dove si trova la cattedrale di Santo Stanislao Kostka.

Il territorio si estende su 264.110 km² ed è suddiviso in 11 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prefettura apostolica del Gran Namaqualand (Magni Namaqueland, in latino) è stata eretta il 7 luglio 1909 con il decreto In generalibus comitiis della Congregazione di Propaganda Fide, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Orange River (oggi diocesi di Keimoes-Upington).

Il 15 luglio 1930 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico con il breve Supremi munus di papa Pio XI.

Il 3 gennaio 1949 assunse il nome di vicariato apostolico di Keetmanshoop.

Il 14 marzo 1994 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Qui suo di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Stanislao von Krolikowski, O.S.F.S. † (1910 - 1923 deceduto)
  • Mattia Eder, O.S.F.S. † (16 marzo 1923 - 1930 deceduto)
  • Joseph Klemann, O.S.F.S. † (24 febbraio 1931 - 10 novembre 1942 dimesso)
  • Giacomo Eich, O.S.F.S. † (10 novembre 1942 succeduto - 4 febbraio 1947 deceduto)
  • Francis Esser, O.S.F.S. † (13 gennaio 1949 - 9 giugno 1955 nominato vescovo coadiutore di Keimoes-Upington)
  • Edward Francis Joseph Schlotterback, O.S.F.S. † (24 marzo 1956 - 2 ottobre 1989 ritirato)
    • Sede vacante (1989-1993)
  • Anthony Chiminello, O.S.F.S. † (28 maggio 1993 - 23 novembre 2002 deceduto)
    • Sede vacante (2002-2007)
  • Phillip Pöllitzer, O.M.I. (31 maggio 2007 - 21 luglio 2017 ritirato)
  • Willem Christiaans, O.S.F.S., dal 7 febbraio 2018

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2016 su una popolazione di 180.000 persone contava 42.570 battezzati, corrispondenti al 23,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 9.385 58.000 16,2 20 1 19 469 23 63 21
1970 18.011 81.144 22,2 26 26 692 35 84
1980 24.100 109.700 22,0 26 1 25 926 7 37 59 22
1990 30.502 162.000 18,8 26 26 1.173 9 35 54 22
1999 35.847 155.000 23,1 18 1 17 1.991 12 27 48 21
2000 36.900 158.000 23,4 17 1 16 2.170 12 23 51 21
2001 37.600 161.000 23,4 15 15 2.506 12 23 47 21
2002 37.575 161.000 23,3 17 1 16 2.210 11 25 47 21
2003 37.973 137.675 27,6 21 2 19 1.808 11 26 48 21
2004 38.356 137.675 27,9 20 2 18 1.917 11 23 49 21
2006 40.000 144.000 27,8 18 2 16 2.222 9 18 47 21
2013 41.365 168.400 24,6 17 4 13 2.433 8 14 46 11
2016 42.570 180.000 23,6 16 3 13 2.660 13 17 48 11

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]