Diocesi di Jining

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Jining[1]
Dioecesis Zinimensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Hohot
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Antonio Yao Shun
Sacerdoti 64 di cui 64 secolari
566 battezzati per sacerdote
Religiosi 98 donne
Abitanti 800.000
Battezzati 36.240 (4,5% del totale)
Superficie 40.000 km² in Cina
Parrocchie 32
Erezione 8 febbraio 1929
Rito romano
Cattedrale Nostra Signora del Rosario
Indirizzo Catholic Mission, Mei-Kuei-Yin-Tze, Jining, Inner Mongolia, China
Dati dall'Annuario pontificio 2002 riferiti al 1950 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Cina

La diocesi di Jining (in latino: Dioecesis Zinimensis) è una sede della Chiesa cattolica in Cina suffraganea dell'arcidiocesi di Hohot. Nel 1950 contava 36.240 battezzati su 800.000 abitanti. È retta dal vescovo Antonio Yao Shun.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la Città-prefettura di Ulaan Chab nella regione autonoma cinese della Mongolia Interna.

Sede vescovile è la città di Jining nel distretto omonimo, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Rosario.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vicariato apostolico di Tsining (Jining) fu eretto l'8 febbraio 1929 con il breve Ex apostolico munere di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Xiwanzi (oggi diocesi di Chongli-Xiwanzi).

L'11 aprile 1946 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Quotidie Nos di papa Pio XII.

Il 12 ottobre 1995, dopo molti anni di vacanza della sede, è stato eletto dai preti della diocesi e approvato dal governo il nuovo vescovo, John Liu Shigong.[2] Questi, probabilmente in comunione con la Santa Sede[3], è deceduto nel giugno del 2017.

Il 26 agosto 2019 viene ordinato come nuovo vescovo mons. Antonio Yao Shun, il primo dopo l'accordo sino-vaticano del 22 settembre 2018[4][5].

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Evarist Tchang † (10 febbraio 1929 - 26 maggio 1932 deceduto)
  • Joseph Fan Heng-nfan † (10 gennaio 1933 - 1975 deceduto)
    • Sede vacante
    • John Liu Shi-gong † (12 ottobre 1995 consacrato - 9 giugno 2017 deceduto)
  • Antonio Yao Shun, consacrato il 26 agosto 2019

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 1950 su una popolazione di 800.000 persone contava 36.240 battezzati, corrispondenti al 4,5% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 36.240 800.000 4,5 64 64 566 98 32

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da non confondere con l'omonima città nella provincia di Shandong.
  2. ^ eglasie.mepasie.org.
  3. ^ eglasie.mepasie.org.
  4. ^ Maria Xie, Jining, primo vescovo ordinato dopo l'accordo sino-vaticano, in AsiaNews, 26 agosto 2019. URL consultato il 26 agosto 2019.
  5. ^ Gianni Valente, Nella Mongolia interna il primo vescovo cinese ordinato dopo l’accordo Cina-Santa Sede, su lastampa.it, 26 agosto 2019. URL consultato il 27 agosto 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi