Diocesi di Fort Wayne-South Bend

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Fort Wayne-South Bend
Dioecesis Wayne Castrensis-South Bendensis
Chiesa latina
Cathedral of the Immaculate Conception (Fort Wayne, Indiana) - exterior, front.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Indianapolis
Regione ecclesiastica VII (IL, IN, WI)
Stemma della diocesi Mappa della diocesi
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Kevin Carl Rhoades
Sacerdoti 292 di cui 101 secolari e 191 regolari
547 battezzati per sacerdote
Religiosi 319 uomini, 400 donne
Diaconi 22 permanenti
Abitanti 1.265.972
Battezzati 159.825 (12,6% del totale)
Superficie 15.200 km² negli Stati Uniti d'America
Parrocchie 81
Erezione 8 gennaio 1857
Rito romano
Cattedrale dell'Immacolata Concezione
Concattedrali San Matteo
Indirizzo 915 South Clinton Street, Fort Wayne, IN 46802, USA
Sito web www.diocesefwsb.org
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America

La diocesi di Fort Wayne-South Bend (in latino: Dioecesis Wayne Castrensis-South Bendensis) è una sede della Chiesa cattolica negli Stati Uniti d'America suffraganea dell'arcidiocesi di Indianapolis appartenente alla regione ecclesiastica VII (IL, IN, WI). Nel 2016 contava 159.825 battezzati su 1.265.972 abitanti. È retta dal vescovo Kevin Carl Rhoades.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende quattordici contee dello Stato dell'Indiana, negli Stati Uniti d'America: Adams, Allen, DeKalb, Elkhart, Huntington, Kosciusko, Lagrange, Marshall, Noble, St. Joseph, Steuben, Wabash, Wells e Whitley.

Sede vescovile è la città di Fort Wayne, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione (Cathedral of the Immaculate Conception). A South Bend si trova la concattedrale di San Matteo (Saint Matthew's). A Notre Dame sorge la basilica minore del Sacratissimo Cuore.

Il territorio si estende su 15.200 km² ed è suddiviso in 81 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi di Fort Wayne fu eretta l'8 gennaio 1857 con il breve Ex debito pastoralis di papa Pio IX,[1] ricavandone il territorio dalla diocesi di Vincennes (oggi arcidiocesi di Indianapolis).

Originariamente suffraganea dell'arcidiocesi di Cincinnati, il 21 ottobre 1944 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Indianapolis.

Il 21 ottobre 1944 e il 10 dicembre 1956 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente delle diocesi di Lafayette in Indiana e di Gary.

Il 28 maggio 1960 per effetto del decreto In dioeceseos Vayne Castrensis della Congregazione Concistoriale la chiesa di San Matteo di South Bend fu elevata alla dignità di concattedrale e la diocesi assunse il nome di Fort Wayne-South Bend.[2]

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • John Henry Luers † (22 settembre 1857 - 29 giugno 1871 deceduto)
  • Joseph Gregory Dwenger, C.PP.S. † (10 febbraio 1872 - 22 gennaio 1893 deceduto)
  • Joseph (James) Rademacher † (15 luglio 1893 - 12 giugno 1900 deceduto)
  • Herman Joseph Alerding † (30 agosto 1900 - 6 dicembre 1924 deceduto)
  • John Francis Noll † (12 maggio 1924 - 31 luglio 1956 deceduto)
  • Leo Aloysius Pursley † (29 dicembre 1956 - 24 agosto 1976 dimesso)
  • William Edward McManus † (24 agosto 1976 - 18 febbraio 1985 ritirato)
  • John Michael D'Arcy † (18 febbraio 1985 - 14 novembre 2009 ritirato)
  • Kevin Carl Rhoades, dal 14 novembre 2009

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 2016 su una popolazione di 1.265.972 persone contava 159.825 battezzati, corrispondenti al 12,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 192.252 1.031.496 18,6 487 229 258 394 89 3.145 152
1966 150.224 892.649 16,8 486 139 347 309 574 1.184 86
1970 146.605 919.695 15,9 407 119 288 360 507 1.020 89
1976 151.087 973.764 15,5 375 148 227 402 16 436 922 82
1980 147.438 993.000 14,8 323 109 214 456 16 410 887 89
1990 151.427 1.086.046 13,9 277 107 170 546 32 342 889 90
1999 156.621 1.156.129 13,5 276 101 175 567 32 105 682 87
2000 163,319 1.170.337 14,0 ? 91 ? ? 24 113 656 87
2001 166.108 1.170.337 14,2 259 88 171 641 24 331 656 87
2002 165.744 1.178.520 14,1 277 110 167 598 25 321 617 87
2003 166.816 1.178.520 14,2 274 109 165 608 22 330 622 87
2004 162.043 1.217.932 13,3 270 104 166 600 19 326 581 84
2006 159.888 1.247.850 12,8 249 101 148 642 18 289 558 84
2013 165.000 1.311.000 12,6 271 99 172 608 20 316 455 81
2016 159.825 1.265.972 12,6 292 101 191 547 22 319 400 81

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Donald Cornelius Shearer, Pontificia americana. A documentary history of the Catholic Church in the United States, 1784-1884, Franciscan Studies, no. 11, 1933, pp. 311-313 (nº 116).
  2. ^ Decreto In dioeceseos Vayne Castrensis, AAS 52 (1960), pp. 779-780.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi